Basilico Secco 50g

Clicca per ingrandire

Basilico Secco 50g Basilico 50g Basilico Biologico 50g Basilico Biologico 50g
Etichetta

0.0 / 5

: 0
: 0
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Seleziona la quantità:

Prezzo:

5,90

Disponibilità:

Immediata


Chiedi info su questo prodotto

Ti racconto quello che ho scoperto sul Basilico

Crudopedia
by CiboCrudo

Basilico: Descrizione Breve

Dal forte gusto aromatico, con un profumo saporito, intenso e dalle mille sfumature di sapore: hai capito di quale erba aromatica stiamo parlando?  Utilizzata sia in cucina per diverse ricette sia come pianta officinale grazie ai suoi attivi, è il Basilico, una pianta erbacea di cui si trovano più di cinquanta varietà e che, grazie ai suoi principi attivi, non è solo un prezioso aroma da gustare. Scopriremo insieme perché il Basilico Essiccato che puoi trovare sul nostro sito ha tante e diverse qualità e perché diventa un’interessate ingrediente per corpo e mente.


>Lista Argomenti Trattati

Il Basilico
Sintesi Proprietà e Benefici degli Attivi
Sintesi dei Valori Nutrizionali
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Il Basilico

Il Basilico Essiccato e fresco ha un sapore apprezzato in tutte le zone del mondo. Il merito va al suo profumo intenso, ma anche al gusto che regala se utilizzato in diverse pietanze culinarie. Ne sappiamo qualcosa in Italia, noi che scegliamo questo condimento per arricchire diversi piatti, lo utilizziamo per tante ricette, ma anche per infusi e decotti. Pur essendo una pianta a cui la cucina mediterranea è molto legata, essa ha origini indiane e ha viaggiato in lungo e in largo, da Oriente a Occidente per diversi secoli.

^Torna alla Lista Argomenti Basilico: Descrizione Breve

 

Sintesi Proprietà e Benefici degli Attivi

Troppo abituati a conoscere questa pianta per la sua bontà alimentare, non conosciamo proprietà e benefici degli attivi del Basilico, proprietà che spaziano dalla loro azione antiossidante (*1) (*2) e antinfiammatoria (*3), così come ci spiegano numerose ricerche scientifiche e i pareri della Commissione Europea, i quali ci aiutano a conoscere anche la loro funzione di antibatterici (*4) (*5) e antimicotici naturali (*6), nonché l’azione antidiabetica (*3).
La letteratura scientifica ci dice anche che gli attivi della pianta hanno potere gastro-protettivo (*3) e possono rappresentare dei coadiuvanti per la prevenzione dei tumori (*7) (*3). Scopriremo più avanti ogni singola proprietà degli attivi del Basilico e capiremo quanto è importante per la nostra alimentazione quotidiana.
Ricordiamo che le proprietà e i benefici degli attivi citati sono stati Confermati dalla Commissione Europea. Tutto quello che leggerai qui sotto sugli attivi del Basilico Essiccato e Fresco potrai approfondirlo grazie alle ricerche scientifiche utilizzate per confermare le specifiche proprietà degli attivi alla fine di ogni Sezione.

^Torna alla Lista Argomenti Basilico: Descrizione Breve

 

Sintesi dei Valori Nutrizionali

Questa pianta così famosa contiene vitamine e Sali minerali, ma anche potassio e proteine. Tra le proprietà del Basilico possiamo annoverare la presenza di vitamina A e vitamina C, due vitamine molto importanti per il nostro corpo, così come ci spiegano le ricerche scientifiche esaminate (*8) (*9), ma anche tanti minerali e una grande quantità di potassio. Approfondiremo meglio le proprietà delle vitamine più avanti; qui ti facciamo notare come uno dei benefici più importanti del potassio, così come sottolineano degli studi scientifici (*10), riguarda la prevenzione dell’ipertensione. La ricerca evidenzia come un’alimentazione ad alto contenuto di potassio riduca la pressione sanguigna nei soggetti ipertesi.

^Torna alla Lista Argomenti Basilico: Descrizione Breve

 

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Insieme entreremo nel saporito mondo di questa pianta erbacea e lo faremo dopo aver studiato e analizzato tante ricerche scientifiche. Qui di seguito i link degli studi che ci hanno aiutato a conoscere i primi aspetti importanti della pianta.

*1 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20184024 
*2
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22164790
*3 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3249909/
* 4 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26455352
*5 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4264302/
*6 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4877822/
* 7 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK92774/
*8 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3936685/
*9 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3783921/
*10 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18724413

^Torna alla Lista Argomenti Basilico: Descrizione Breve

 

Cos’è il Basilico

Il Basilico è una pianta erbacea di un’altezza che arriva fino a 60 cm; viene utilizzato comunemente per arricchire pietanze e piatti della cucina di tutto il mondo con sfiziose ricette.  Molto amata nella tradizione culinaria italiana, questa pianta veniva utilizzata nelle terre orientali tradizionalmente anche come coadiuvante terapeutico. Il suo nome scientifico è Ocimum Basilicum,ed è una pianta che appartiene alla famiglia delle Lamiaceae.

> Lista Argomenti Trattati

Un Accenno alla Storia
Etimologia del Termine
La Pianta in Breve
La Coltivazione
Le Diverse Varietà

 

Un Accenno alla Storia

Questa pianta erbacea ha origini molto antiche ed era conosciuta già dai tempi di Alessandro Magno. Nasce in India e nell’Asia tropicale, ma dal 350 a.C. inizia a diffondersi anche in Europa, precisamente in Inghilterra e successivamente nelle Americhe. Ogni popolazione ne faceva usi diversi. Gli africani la utilizzavano come protezione dal veleno degli scorpioni e conservano le sue foglie sotto un vaso, gli antichi Greci la consideravano come una pianta portatrice di sfortuna e sentimenti negativi. Addirittura Plinio il Vecchio era convinto che potesse portare pazzia. Gli egiziani utilizzavano la pianta per imbalsamare i corpi, considerandola un augurio verso l’aldilà, al contrario degli arabi e dei cinesi che la adoravano per le sue supposte proprietà. Infine, per i crociati era una pianta scaccia odori e insetti.

^Torna alla Lista Argomenti Che Cos’è il Basilico

 

Etimologia del Termine

Il nome della pianta deriva dal latino medievale “basilicum” e ha un’origine greca. Il nome “basilico”, ovvero phyton, tradotto in lingua italiana significa pianta regale: basileus vuol dire Re. Non si hanno certezze sull’etimologia del termine, ma sappiamo che sia le popolazioni Hindu sia gli altri popoli, davano un’importanza sacra e regale all’Ocimum Basilicum. C’è chi pensa anche a una confusione del termine con la creatura mitologica greca, il basilisco. Questa figura mitologica aveva le sembianze di un serpente velenoso. L’antidoto contro il suo veleno era proprio il Basilico.

^Torna alla Lista Argomenti Che Cos’è il Basilico

 

La Pianta in Breve

La pianta preferisce un clima mediterraneo, fiorisce in estate e non ama le temperature inferiori ai 10°. Essendone presenti tantissime varietà, è abbastanza difficile riuscire a classificarle e questo “per colpa” delle caratteristiche polimorfiche, che rendono complicata l’identità botanica della pianta. Le sue foglie arrivano ai 5 cm di lunghezza, sono ovali e lanceolate. Hanno un colore che assume diverse tonalità di verde. I fiori sono bianchi o rosati con una corolla di 5 petali irregolari. I semi, invece, sono neri, fini e oblunghi.

^Torna alla Lista Argomenti Che Cos’è il Basilico

 

La Coltivazione

Questa pianta erbacea predilige una temperatura tra i 20 °C e 25 °C. Va innaffiata frequentemente e può essere coltivata sia in vaso sia in un orto. Fiorisce in estate, tra giugno e settembre. Il ciclo di vita termina con la produzione dei semi. Dopo aver lasciato fiorire i fusti, si ha un rallentamento della crescita delle foglie, il fusto diventa legnoso e si ha una successiva diminuzione dell’olio essenziale, che produce il profumo della pianta. Il ciclo di vita termina con la produzione dei semi. La semina può avvenire in serra o nei vasi, ma devono avere una temperatura che si aggira sui 20°. Il trapianto può essere fatto tra aprile e maggio, mentre la raccolta delle foglie è perfetta tra luglio e agosto.

^Torna alla Lista Argomenti Che Cos’è il Basilico

 

Le Diverse Varietà

L’Ocimum Basilicum conta più di cinquanta varietà. In base alla sua tipologia presenta un aroma diverso. Ad esempio quello dolce è anche quello più comune, il tailandese ha un aroma al gusto di limone, quello messicano ha le foglie dal colore porpora. C’è quello Black Opal, che viene selezionato in America e ha un colore rosso intenso. Ogni varietà ha il suo olio essenziale e tutte le specie condividono l’aroma che arriva dall’eugenolo. 

^Torna alla Lista Argomenti Che Cos’è il Basilico

 

Basilico: Proprietà e Benefici degli Attivi

Ecco per te una panoramica sulle proprietà e i benefici degli attivi del Basilico. Scopri insieme a noi quante qualità ha questo prezioso alimento della nostra cucina mediterranea.

>Lista Argomenti Trattati

L’Attività Coadiuvante Antidiabetica degli Attivi del Basilico
La Funzione Antiossidante dei Suoi Attivi
Gli Attivi dell’Ocimum Basilicum Come Antinfiammatori
Un Ottimo Antimicotico Naturale Grazie ai Suoi Attivi
Le Proprietà degli Attivi per un’Azione Antibatterica
Il Potere Gastro-protettivo degli Attivi dell’Ocimum Basilicum
Il Recupero della Memoria Grazie ai Suoi Attivi
L’Azione Antitumorale Come Proprietà degli Attivi del Basilico

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

L’Attività Coadiuvante Antidiabetica degli Attivi del Basilico

Sono tanti i benefici degli attivi di questa pianta, uno fra tutti quello di essere un antidiabetico naturale. Così come spiega una ricerca scientifica molto completa (*3), l’estratto di Basilico Essiccato diminuisce significativamente la glicemia grazie agli attivi presenti. Grazie a uno studio effettuato su ratti affetti da diabete è stato scoperto che gli estratti delle foglie della pianta hanno effetti stimolatori sulle vie fisiologiche della secrezione di insulina, che possono essere alla base della sua azione antidiabetica. L’esperimento è stato portato avanti su un campione di ratti a cui è stato fatto assumere l’estratto per trenta giorni facendo diminuire notevolmente il livello di glicemia. La stessa ricerca ci informa che gli studi su questa azione specifica sono stati diversi, tra cui una ricerca effettuata sul famoso Tulsi, il basilico indiano. Con delle foglie in polvere con cui sono stati alimentati dei campioni diabetici di topo, dopo un mese di terapia sono stati riscontrati risultati positivi come nello studio citato sopra.

^Torna alla Lista Argomenti Basilico Proprietà e Benefici degli Attivi


La Funzione Antiossidante dei Suoi Attivi

La capacità antiossidante ottenuta dagli oli essenziali della pianta è stata valutata in diverse ricerche scientifiche, racchiuse in questa generica che ti segnaliamo (*3) e consigliamo di leggere.  Uno degli studi è stato effettuato su campioni di conigli albini maschi con una somministrazione alimentare per via orale, che ha dato prova di proteggere il tessuto aortico dai danni perossidativi.
I fenoli e i flavonoidi contenuti nelle foglie della pianta macerate e utilizzate per una ricerca scientifica (*1) hanno mostrato la sua azione antiossidante e il suo intervento nei radicali liberi. Come specificano alcuni ricercatori in uno studio specifico (*7), l’attività antiossidante probabilmente deriva da una varietà di componenti tra cui il linalolo, il cineolo, l’estragolo e l’eugenolo. Infine, i ricercatori (*2) hanno riscontrato che l’attività ossidante dell’estratto di Ocimum Basilicum come olio essenziale ha la più alta attività antiossidante in primavera.

^Torna alla Lista Argomenti Basilico Proprietà e Benefici degli Attivi


Gli Attivi dell’Ocimum Basilicum Come Antinfiammatori

I ricercatori (*3) hanno messo in luce come l’Ocimum Basilicum abbia, grazie ai suoi attivi, un potere antinfiammatorio. Il merito di quest’azione naturale è dell’eugenolo, un composto chimico che viene estratto da alcuni oli essenziali, tra cui quello di questa pianta. Le attività riscontrate dei composti presi in esame, insieme al Basilico erano presenti altre piante, sono paragonabili agli effetti di brufen, naprossene e aspirina.
Lo studio effettuato dal ricercatore Singh (*3) riporta come l'acido linoleico presente in quantità differenti in diversi oli della pianta abbia la capacità di bloccare e ridurre il processo infiammatorio e abbia mostrato un’attività analgesica su un campione di ratti.

^Torna alla Lista Argomenti Basilico Proprietà e Benefici degli Attivi


Un Ottimo Antimicotico Naturale Grazie ai Suoi Attivi

L'olio di Ocimum Basilicum testato per uno studio scientifico (*6) ha mostrato una significativa attività antifungina della pianta. I risultati confermano le attività antifungine, convalidando il suo uso potenziale per curare le infezioni micotiche. Un altro studio (*5) ha mostrato come l'olio essenziale di alcune parti della fioritura della pianta nella zona occidentale dell’India, a nord-ovest di Karnataka, abbia sconfitto funghi e gram negativi, ovvero una tipologia di batteri rosa che si distingue per la sua colorazione.

^Torna alla Lista Argomenti Basilico Proprietà e Benefici degli Attivi


Le Proprietà degli Attivi per un’Azione Antibatterica

Così come ci ricordano i ricercatori (*7), l’Ocimum basilicum è una delle erbe predominanti e più frequentemente prese in esame per i benefici dei suoi attivi per il benessere. In particolare l'olio essenziale possiede delle proprietà antimicrobiche (Wannissorn et al. 2005). Alcuni studi effettuati da Moghaddam, Karamoddin e Ramezani nel 2009 hanno preso in esame l'effetto della pianta sul batterio Helicobacter pylori e hanno scoperto che il metanolo e il butanolo presenti nel Basilico hanno avuto un’azione antagonista contro questo batterio. 
L’ Ocimum Basilicum possiede attivi che agiscono anche come coadiuvanti per la guarigione di ferite. Una ricerca del ncbi (*3) informa di come l’estratto acquoso di questa pianta velocizzi la cicatrizzazione di una ferita e migliori le attività di guarigione. Un’altra ricerca (*4) ha mostrato come l'estrazione dei componenti delle foglie di Basilico distillate a vapore abbia delle azioni antibatteriche grazie al componente linalolo. Il merito è degli attivi: nel momento in cui la pianta si utilizza come olio essenziale e viene associata ad antibiotici standard, è capace di aumentare l’attività antibatterica, con un’attività sinergica contro i ceppi batterici di rilevanza clinica.

^Torna alla Lista Argomenti Basilico Proprietà e Benefici degli Attivi

 

Il Potere Gastro protettivo degli Attivi dell’Ocimum Basilicum

L'estratto di foglie di Ocimum basilicum ha degli ottimi effetti gastro-protettivi. Una ricerca (*3) effettuata con un dosaggio di 50-200 mg/kg per via orale, per due volte al giorno e per cinque giorni, ha mostrato un effetto protettivo contro il freddo per le ulcere gastriche indotte dallo stress. Tra le altre cose, gli attivi della pianta aumentano i fattori difensivi gastrici. L’estratto ha proprietà anti-ulcerogeno contro le ulcere sperimentali per via della sua capacità di ridurre la secrezione acida, aumentare la secrezione di muco e la durata della vita delle cellule della mucosa.

^Torna alla Lista Argomenti Basilico Proprietà e Benefici degli Attivi


Il Recupero della Memoria Grazie ai Suoi Attivi

Una ricerca (*11) fatta con lo scopo di valutare in che modo incidesse l’estratto idroalcolico di Basilico sulla conservazione della memoria, è stata effettuata su un campione di topi raggruppati in diverse categorie a cui sono stati effettuati trattamenti con dosaggi differenti. I risultati hanno indicato che l'estratto idroalcolico migliora il recupero della memoria. La risposta migliore è stata ottenuta con 400 mg/Kg di estratto, un dato che conferma che l’attività antiossidante e il ruolo di coadiuvante nella conservazione della memoria: entrambi dipendono dalle proprietà degli attivi del Basilico, in particolare flavonoidi, tannini e terpenoidi.

^Torna alla Lista Argomenti Basilico Proprietà e Benefici degli Attivi



L’Azione Antitumorale Come Proprietà degli Attivi del Basilico

Le proprietà degli attivi del Basilico non si limitano ai loro effetti antimicrobici, ma uno studio scientifico (*7) mostra come abbiano anche effetti antitumorali. È stato eseguito un esperimento su un campione di topi alimentati con un estratto idroalcolico di foglie per 15 giorni.
Sia negli studi compiuti da Dasgupta, Rao e Yadava nel 2004 sia in Drăgan nel 2007 l’esame sugli effetti degli estratti di aceto balsamico arricchito da diverse erbe aromatiche tra cui rosmarino, salvia e Ocimum Basilicum all’interno di zuppe e insalate ha inciso positivamente sullo stress ossidativo e sulla qualità della vita nelle donne malate di tumore al seno. Questi due studi sono solo un esempio. Ne esistono tanti altri che in diversi anni hanno studiato gli effetti antitumorali (*3) mostrando come l’estratto di foglie sopprima gli eventi associati con la carcinogenesi chimica, inibendo l’attivazione metabolica della sostanza cancerogena. Le proprietà antitumorali degli attivi della pianta hanno mostrato come gli elementi contenuti nel Basilico abbiano diminuito la carcinogenesi indotta e la massa tumorale sui topi. L'attività chemio preventiva di olio di semi di Ocimum Sanctum (conosciuto anche come Tulsi indiano) è stata valutata su un campione di topi albini svizzeri.

^Torna alla Lista Argomenti Basilico Proprietà e Benefici degli Attivi


Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Sei pronto ad approfondire insieme a noi tutte le ricerche che ci hanno permesso di studiare proprietà e benefici degli attivi del Basilico? Qui sotto puoi trovare l’elenco dei link utilizzati per redigere questa parte specifica.

*3 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3249909/
*1 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20184024 
* 7
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK92774/
*2 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22164790
*6 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4877822/
*5 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4264302/
* 4 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26455352
*11  https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3644756/


^Torna alla Lista Argomenti Basilico Proprietà e Benefici degli Attivi


Basilico: Valori Nutrizionali e Calorie

Dopo aver dedicato una parte alle proprietà degli attivi del Basilico è importante dare spazio anche ai suoi valori nutrizionali. Vogliamo farti conoscere questa pianta erbacea in tutta la sua interezza, parlando di tutti quegli aspetti che la rendono interessante anche dal punto di vista delle sostanze nutritive presenti.

> Lista Argomenti Trattati

Tabella dei Valori Nutrizionali
Breve Analisi Nutrizionale
I Benefici per l’Organismo della Vitamina A e Vitamina C
I Sali Minerali nell’Alimentazione
Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche


Tabella dei Valori Nutrizionali

Qui di seguito i valori Nutrizionali del Basilico Essiccato per 100 g.

Valori Nutrizionali Medi per 100 g di alimento (Fonte: http://nutritiondata.self.com/facts/spices-and-herbs/173/2 - Il database utilizzato da questo sito fa riferimento ai valori nutrizionali degli alimenti dell'USDA United States Department of Agricolture a alla Banca dati di composizione degli alimenti dell'INRAN).

Calorie: 251 Kcal
Proteine: 14,4 g
Carboidrati: 61 g
di cui Zucchero: 1,7 g
Grassi: 4 g
Sodio: 34 mg

Grassi
Saturi: 0,2 g
Monoinsaturi: 0,5 g
Polinsaturi: 2,2,7 g
Omega 3: 1509 mg
Omega 6: 659 mg

Vitamine

Vitamina A: 9376 IU
Vitamina C: 61,2 mg
Vitamina E: 7,5 mg
Vitamina K: 1715 mcg
Vitamina B6 2,3 mg
Tiamina: 0,1 mg
Riboflavina 0,3 mg
Niacina 6,9 mg
Folati 274 mcg
Colina 54,9 mg
Betaina 16,1 mg

Minerali

Calcio: 2113 mg
Ferro: 42 mg
Magnesio: 422 mg
Fosforo: 490 mg
Potassio: 3433 mg
Zinco: 5,8 mg
Rame: 1,4 mg
Manganese: 3,2 mg
Selenio: 2,8 mcg

 ^ Torna alla Lista Argomenti Valori Nutrizionali e Calorie del Basilico 

 

Breve Analisi Nutrizionale

Approfondiremo gli aspetti più importanti nei paragrafi seguenti. Per il momento vogliamo porre l’attenzione sulla presenza di Vitamine in quantità significative come la A, C, E, K e riboflavina: questo forse è un aspetto che può sorprendere ma che ci fa riflettere su quanto a volte diamo meno importanza del dovuto ad alimenti che consideriamo solo delle aggiunte in grado di dare più sapore ai nostri piatti. 

^ Torna alla Lista Argomenti Valori Nutrizionali e Calorie del Basilico



I Benefici per l’Organismo della Vitamina A e Vitamina C

Il Basilico è una fonte di vitamine e minerali. La Vitamina A, insieme ad altre vitamine e minerali, è un micronutriente essenziale per il nostro corpo. I ricercatori (*8) spiegano che è essenziale per molti processi fisiologici, tra cui mantenere l'integrità e la funzione dei tessuti superficiali della pelle, il rivestimento del tratto respiratorio, l'intestino, la vescica, l'orecchio interno e l'occhio. La vitamina A è anche essenziale per il mantenimento di un sistema immunitario sano, per la crescita e lo sviluppo e per la riproduzione.
Pur conoscendo tutti i benefici della vitamina C (*9) abbiamo bisogno della Commissione Europea per allargare le informazioni su questo valore nutrizionale. La vitamina C, infatti, interviene per la normale funzione del sistema immunitario durante e dopo un intenso esercizio fisico, collabora alla formazione del collagene per la normale funzione di vasi sanguigni, ossa e cartilagine, ma anche gengive e pelle. È un ottimo alleato del metabolismo energetico e contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso, protegge le cellule dallo stress ossidativo, contribuisce alla riduzione della stanchezza.
Che dici, tutti questi benefici della Vitamina C possono bastare?

^ Torna alla Lista Argomenti Valori Nutrizionali e Calorie del Basilico

 

I Sali Minerali nell’Alimentazione

Questa pianta erbacea possiede una buona quantità di Sali minerali tra cui il calcio, il potassio, il magnesio e il ferro. Se il potassio, tra i tanti punti di forza elencati dalla Commissione Europea, ha la capacità di controllare la pressione sanguigna e il normale funzionamento del sistema nervoso, il ferro contribuisce al metabolismo energetico e alla normale formazione dei globuli rossi e dell’emoglobina. Tra le sue qualità più importanti vi è anche quella di aiutare nel trasporto di ossigeno nel corpo e nello sviluppo cognitivo dei bambini. Per quanto riguarda il calcio, invece, siamo troppo abituati ad associare i suoi benefici alle ossa, ma è un minerale utile anche per la coagulazione del sangue e per i muscoli. Tutti questi benefici fanno capire bene perché è importante introdurre nella propria alimentazione quotidiana cibi contenenti di Sali minerali.

^ Torna alla Lista Argomenti Valori Nutrizionali e Calorie del Basilico

 

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Scopri perché i valori nutrizionali di questa pianta sono così importanti per l’organismo. Questi link alle ricerche scientifiche ti daranno la prova che il Basilico è una fonte nutrizionale da inserire sempre nella nostra alimentazione.

*8 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3936685/
*9 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3783921/

^ Torna alla Lista Argomenti Valori Nutrizionali e Calorie del Basilico

 

Basilico: Ricette

Siamo troppo abituati a conoscere questa pianta come ingrediente indispensabile per il pesto alla genovese o utile per la classica caprese. Qui potrai scoprire come si può gustare con diverse e nuove ricette con Basilico Essiccato o Fresco, che insaporiranno pietanze e merende con un sapore intenso e fresco. Ci abbiamo pensato bene e abbiamo deciso di fare una selezione sulle diverse possibilità di ricette. Ti proponiamo quindi tre tipologie di ricette originali e adatte per diverse stagioni dell’anno, da gustare in tavola o anche come spezza fame.

> Lista Ricette

Fetta di Pane Integrale e Pesto
Crema di Pomodoro e Basilico
Sorbetto di Carote e Basilico

 

Fetta di Pane Integrale e Pesto 

Chi ha detto che il pesto di Basilico va mangiato solo insieme alla pasta? Questa bontà si può gustare in tanti modi: con delle insalate a base di riso o cous cous, ma anche con una semplice fetta di pane integrale. In quest’ultimo caso, l’unico tuo impegno è per la preparazione del pesto in casa, ma leggendo questa ricetta a base di Basilico capirai che è di una semplicità unica.

Ingredienti:
un paio di manciate di foglie di Basilico
un cucchiaio di pinoli
gherigli di 5 noci
uno spicchio d’aglio
5 cucchiai di olio di oliva
2 cucchiai di bevanda vegetale alla mandorla
Pepe nero
Sale integrale grosso

Preparazione:
Asciuga perfettamente le foglie di Basilico, altrimenti il pesto non verrà buono. Unisci tutti gli ingredienti e mettili dentro il frullatore. Evita di scaldare troppo le foglie; per questo frulla a intermittenza in modo che arrivi l’aria e il composto diventi più cremoso. Stessa cosa puoi farla anche con il Basilico essiccato.
Metti in una ciotola e aggiungi l’olio extravergine. Amalgama bene e conserva in frigorifero coprendo il pesto con abbondante olio. Sarà buono per alcuni giorni. 
Una volta preparato il pesto prendi una fetta di pane integrale e cospargi la crema creata: aggiungi un filo d’olio e il tuo spezza fame è pronto. Perfetto per merende o snack veloci, ma anche per aperitivi o antipasti.

^ Torna alla Lista Ricette col Basilico

 

Crema di Pomodoro e Basilico

La crema di pomodoro e Basilico è un’alternativa alla solita caprese.

Ingredienti:
1,5 kg di pomodori freschi
cipolla
30 g di foglie di Basilico
sale e pepe q.b
Olio extravergine di oliva

Preparazione:
Taglia le cipolle molto sottili e insieme a Basilico e pomodori tagliati fini inserisci tutto insieme nel frullatore. I pomodori vanno tagliati a piccoli dadini e messi nel frullatore con tutta la buccia. Se ai primi colpi di mixer ci si rende conto che c’è poco succo di pomodoro si può aggiungere un po’ di acqua. Aiuterà a rendere il composto più cremoso. Servi fredda e con un filo d’olio. Arricchisci il piatto di sale e pepe in base ai gusti personali. Niente di più facile, vero?

^ Torna alla Lista Ricette col Basilico

 

Sorbetto di Carote e Basilico

Si, hai letto bene: con questa pianta si può fare anche il sorbetto. Ecco che cosa devi avere in casa.

Ingredienti:
500 g di carote
150 g di zucchero di canna grezzo
1 limone
Foglie di Basilico
Sale
Limoncello

Preparazione:
Per preparare il sorbetto, per prima cosa spremi il limone in una ciotola e mescola insieme con lo zucchero. Centrifuga le carote tagliate a pezzetti e aggiungi 250 ml di acqua insieme alla scorza del limone che avevi spremuto. Spezzetta il basilico, o utilizza direttamente quello essiccato, e uniscilo agli altri ingredienti. Lascia macerare in frigo per un paio di ore. Terminata la macerazione filtra il succo e metti nella gelatiera. La ciliegina sulla torta? Decorare il sorbetto con delle foglie di Basilico.

Torna alla Lista Ricette col Basilico

 

Il Basilico Essiccato al Sole Crudo Bio By Cibo Crudo

Vuoi conoscere il prezzo del Basilico Essiccato al sole di Cibo Crudo?  La prima cosa che devi sapere quando si fa riferimento al prezzo del nostro prodotto è che si tratta di un alimento essiccato delicatamente al sole. Questo processo naturale permette alla pianta di conservare tutte le sue proprietà organolettiche, senza perdere le proprietà degli attivi presenti nel Basilico Fresco.

> Lista Argomenti Trattati

Basilico Essiccato al Sole by CiboCrudo
Rapporto Qualità Prezzo: Sempre dalla Tua Parte


Basilico Essiccato al Sole by CiboCrudo

Il prezzo del Basilico Essiccato che troverai sul nostro sito dipende da diversi fattori, uno tra tutti la nostra scelta di collaborare con un’azienda agricola che opera in una delle zone più adatte del mediterraneo, la Sicilia. Così come spiegano i titolari dell’azienda, il prodotto che viene coltivato in Sicilia ha una marcia in più rispetto alle produzioni di altri Paesi, grazie al caratteristico ambiente pedoclimatico. Le escursioni termiche tra il giorno e la notte e i terreni, molto calcarei e ben strutturati, fanno si che la carica di oli essenziali sia maggiore nei prodotti essiccati.
Il loro segreto per una vendita eccellente? Prima di raccogliere le erbe aromatiche sperimentano e provano direttamente ogni alimento. In che modo? Attraverso la preparazione di decotti con alcune erbe pronte per la raccolta. Se le caratteristiche organolettiche sono al massimo, allora si dà inizio alla raccolta vera e propria. 

^ Torna alla Lista Argomenti sul Basilico by CiboCrudo


Rapporto Qualità Prezzo: Sempre dalla Tua Parte

Ogni volta che ci sentirai parlare della nostra filosofia sentirai ripetere costantemente una parola: qualità! E non è presunzione, ma consapevolezza di quello che ogni giorno facciamo. Hai potuto leggere qualche riga sopra quali sono le caratteristiche del prodotto di cui stai leggendo: capisci quanta ricerca ci sia dietro? Ecco allora che se dovessimo fare la corsa sul prezzo, di certo non potremmo essere competitivi con alcuni altri che operano nel nostro stesso settore. Ma poi potremmo avere quella stessa qualità? Il punto allora non è che non potremmo essere concorrenziali a livello di prezzo, ma che non vogliamo farlo perché il nostro obiettivo è darti il meglio e, se valuti attentamente tutte le variabili in gioco, dall’attenzione agli aspetti organolettici, al sapore unico, alla naturalità del prodotto, non potrai che convenire che anche nel rapporto qualità prezzo, siamo dalla tua parte!

^ Torna alla Lista Argomenti sul Basilico by CiboCrudo

 

Basilico Essiccato: Curiosità

Siamo arrivati alla conclusione di questo approfondimento. Hai conosciuto tutte le proprietà degli attivi del Basilico, ed i benefici che contribuiscono ad apportare al corpo. Hai scoperto come preparare alcune ricette sfiziose, semplici e veloci ma anche originali. Hai capito da che cosa deriva il prezzo del nostro Basilico Essiccato, che ha una sua storia e un suo percorso naturale e identitario. Potresti pensare che abbiamo già detto tutto di questa pianta così ricca di nutrienti, ma no, non vogliamo lasciarti a bocca asciutta. Se ci conosci almeno un po’ sai quanto amiamo la perfezione, quanto ci piace offrire al nostro lettore tante e varie informazioni. Ecco perché non vogliamo lasciarti prima di aver condiviso con te una curiosità su questa pianta.

> Lista Argomenti Trattati

La Pianta dell’Amore

 

La Pianta dell’Amore

In passato e in Italia, la pianta del Basilico veniva lasciata sul davanzale di casa. Vederla sopra il davanzale significava dare il benvenuto a uno spasimante, era il segno ufficioso della sua accettazione in famiglia per un eventuale corteggiamento. Per questo ci piace chiamare il Basilico “La pianta dell’amore”. Abbiamo scoperto che anche in Romania era legata agli innamorati. Accettare una pianta di Basilico significava iniziare ufficialmente un fidanzamento. In Messico, invece, era un amuleto propiziatorio. Mettere le foglie di Basilico in tasca dava speranza di trovare l’anima gemella. Una volta incontrato l’amore entrambi i fidanzati dovevano riempire le loro tasche per mantenere il sentimento.  Insomma … tutto molto romantico, non credi?

^ Torna alla Lista Curiosità sul Basilico Essiccato

 

Nota Importante:

Tutte le informazioni riportate hanno puramente scopo didattico, per approfondirne il significato > leggi il Disclaimer



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Basilico commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...