Prezzemolo Bio 35g

Clicca per ingrandire

Prezzemolo Bio 35g Prezzemolo Crudo 35g Prezzemolo Essiccato 35g Prezzemolo Essiccato 35g
Etichetta
(1)

5.0 / 5

: 1
: 0
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Seleziona la quantità:

Prezzo:

5,70

Disponibilità:

Immediata


Chiedi info su questo prodotto

Prezzemolo

Crudopedia
by CiboCrudo

Introduzione:

Prezzemolo: Descrizione Breve

“Sei proprio come il Prezzemolo!” Ti hanno mai paragonato a quest’erba aromatica? In base al contesto vuol dire che sei presente un po’ dappertutto. A volte, però, può suonare offensivo, perché chi ti dice così ti rimprovera che sei troppo invadente. Per il Prezzemolo, però, questo è un complimento perché evidenzia la sua popolarità e l’ampio utilizzo di quest’erba aromatica. Il prezzemolo, infatti, ha la capacità di sposarsi bene con molte pietanze e riesce ad esaltarne il sapore. Ma le sue proprietà vanno ben oltre gli aspetti culinari. Il Prezzemolo è conosciuto fin dai tempi più antichi e ha origini mediterranee. Questo perché il Prezzemolo predilige climi temperati e teme le gelate improvvise. E’ stato utilizzato dalle civiltà antiche in diversi modi. Ad esempio come ornamento dai Greci. Durante il Medioevo è stata inaugurata la sua tradizione culinaria; infatti proprio in quel periodo storico si scoprì il suo utilizzo in cucina, grazie al suo profumo tipico capace di attivare anche le altre spezie. Parlando di virtù, sono diverse le proprietà e i benefici dei princìpi attivi del Prezzemolo. Possiamo trovare degli effetti antiossidanti (*1), utili per frenare l’azione dei radicali liberi che causa l’invecchiamento delle cellule e l’insorgere di patologie gravi, come il tumore (*2). Oltre a questi effetti antiossidanti, i princìpi attivi del Prezzemolo sono un valido aiuto per coloro che sono affetti da diabete, in quanto possono abbassare il livello di glicemia nel sangue come dimostra una ricerca (*3). Ovviamente in questa scheda daremo spazio anche alle controindicazioni del Prezzemolo. Dopo aver analizzato le proprietà e i benefici dei princìpi attivi ci concentreremo sui valori nutrizionali. Vedremo insieme quali sali minerali e quali vitamine apporta l’assunzione di Prezzemolo secco. Una volta che avremo il quadro della situazione chiaro, potremo spostarci in cucina per preparare le deliziose ricette che abbiamo preparato appositamente per te. Potrai imparare a preparare una deliziosa salsa al Prezzemolo e un fresco trito di pomodori aromatizzati. Successivamente, daremo spazio al Prezzemolo essiccato by Cibocrudo. Ti parleremo del nostro prodotto secco, della sua protezione ma non solo; infatti avremo modo di presentarti CiboCrudo ed i suoi servizi, la nostra community e le nostre certificazioni. Infine, ci sarà l’ultima sezione dedicata alle curiosità e vedremo se il Prezzemolo cotto fa male. Ci aspetta un lungo viaggio. Noi siamo pronti a partire, e tu?

> Lista Argomenti:

Il Prezzemolo
Sintesi Proprietà e Benefici dei Princìpi attivi
Sintesi Valori Nutrizionali dei Princìpi attivi
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Il Prezzemolo

Il Prezzemolo o Petroselinum, è una pianta erbacea aromatica tipica della zona mediterranea. Grazie al suo aroma caratteristico viene utilizzato nella preparazione di centinaia di ricette. Conosciuto fin dai tempi antichi, il Prezzemolo è stato utilizzato sia per le sue doti culinarie sia per le virtù attribuitagli dalle varie civiltà. Questa pianta infatti è stata usata in passato come decorazione, oppure per la preparazione di unguenti o per filtri d’amore. Oggi la scienza ha riconosciuto diverse proprietà e benefici dei princìpi attivi del Prezzemolo. La sua semina avviene durante la primavera, mentre il raccolto si effettua dall’estate all’autunno. Dopo il raccolto può essere essiccato.

Sintesi Proprietà e Benefici dei Princìpi attivi

Tra le proprietà e i benefici dei princìpi attivi possiamo trovare degli effetti antiossidanti (*1), che aiutano il nostro corpo a contrastare lo stress ossidativo delle cellule, causato dall’azione dei radicali liberi. Tale azione può arrivare a degenerare in malattie gravi come il cancro (*2). Oltre agli effetti antiossidanti, i princìpi attivi del Prezzemolo aiutano il nostro organismo ad abbassare il livello di glucosio nel sangue, diventando così un alleato contro il diabete (*3). Infine, vedremo le controindicazioni (*4). Infatti l’assunzione eccessiva di questa pianta aromatica può fare male causando l’aborto.

Sintesi Valori Nutrizionali

Il Prezzemolo è un’erba aromatica che apporta molti sali minerali diversi fra loro, come il ferro, il calcio, il potassio e lo zinco. Ciascuno di loro aiuta il nostro organismo nello svolgimento di varie funzioni, come conferma la Commissione Europea. Nel corso della nostra scheda vedremo in dettaglio quale contributo i sali minerali danno al nostro corpo. Insieme ai sali minerali, possiamo trovare anche le vitamine, come la Niacina e la Tiamina.
Infine, il Prezzemolo secco è fonte di fibre, utili per il nostro intestino e per la sua regolarità (*5).

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Ti riportiamo qui di seguito i link delle ricerche utilizzate per parlarti delle proprietà e delle controindicazioni dei princìpi attivi del Prezzemolo. Potrai inoltre scaricare comodamente sul tuo computer, i file in formato PDF.

*1 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3813066/
*2 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/4910258
*3 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15742348
*4 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3637085/
*5 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23326148

^ Torna all'inizio del paragrafo Prezzemolo: Descrizione Breve

 

Approfondimento:

Cos’è il Prezzemolo

In questa sezione conosceremo più da vicino la pianta del Prezzemolo. Scopriremo di cosa necessita per svilupparsi e quali sono le sue origini. Quindi non perdiamo altro tempo e iniziamo il nostro viaggio.

> Lista Argomenti:

Il Prezzemolo e la Sua Pianta
Storia e Origini
Coltivazione

 

Il Prezzemolo e la Sua Pianta

Il petroselinum è una pianta erbacea aromatica appartenente alla famiglia delle Apiaceae ed è meglio conosciuta come Prezzemolo. Predilige i climi temperati e non sopporta le basse temperature, per questo motivo possiamo ritrovare le sue origini nel Mediterraneo. Il suo fusto biancastro può crescere fino ai 70 cm circa. Le foglie non presentano peluria e hanno la tipica forma triangolare. Esse contengono il siero, che dà alla pianta il tipico aroma capace di attivare anche il sapore delle altre spezie. I fiori sono bianchi e piccoli, raggruppati in un’infiorescenza ad ombrella composta da una cinquantina di essi.

Storia e Origini

Come molte piante spontanee anche il Prezzemolo era conosciuto già dalle antiche civiltà. Fra i Greci veniva utilizzato come ornamento: per via del suo profumo veniva portato fra i capelli. Gli Etruschi utilizzavano il Prezzemolo per la preparazione di oli o per dei riti. I Romani lo usavano come decoro per le tombe. Sono stati rinvenuti testi in cui si parla del Prezzemolo come pianta medicinale. Sarà durante il Medioevo, invece, che verranno scoperte le proprietà culinarie del Prezzemolo. L’utilizzo in campo medico si e protratto nei secoli. Ad esempio, venivano fatti degli impacchi per punture di insetto o per curare i denti. Successivamente al Prezzemolo verranno attribuite doti afrodisiache. Nel XVIII secolo si diffuse l’idea che il Prezzemolo potesse causare l’aborto se preso in quantità elevata. Quanto c’è di vero in queste leggende? Lo scoprirai continuando a seguirci!

Coltivazione

Il Prezzemolo viene seminato tra marzo e giugno. Questa pianta non necessita di terreni particolari. Richiede molta acqua ed è importante che non si formi del ristagno. E’ possibile raccogliere il Prezzemolo nei mesi estivi fino all’inizio dell’autunno. Per la raccolta sarà sufficiente recidere i rametti. Dalla pianta recisa prenderanno vita nuovi rami. Gli acerrimi nemici del Prezzemolo sono i maggiolini e gli afidi. Una volta raccolto il Prezzemolo può essere tritato e lasciato essiccare.

^ Torna all'inizio del paragrafo Cos’è il Prezzemolo

 

Prezzemolo: Proprietà e Benefici dei Princìpi attivi

Ora che conosciamo come è fatta la pianta del Prezzemolo e la sua storia, possiamo passare all’analisi delle proprietà e dei benefici dei princìpi attivi. Questi ultimi hanno degli effetti antiossidanti (*1), e sono utili anche contro il diabete (*3). Infine daremo uno sguardo alle controindicazioni (*4).

> Lista Argomenti:

Proprietà Antiossidanti degli Princìpi attivi
Gli Princìpi attivi: un Aiuto Contro il Diabete
Controindicazioni del Prezzemolo
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Proprietà Antiossidanti dei Princìpi attivi

Tra le proprietà e i benefici dei princìpi attivi del Prezzemolo, troviamo degli effetti antiossidanti, come dimostrato dalla ricerca (*1) che ti riportiamo alla fine di questa sezione. Gli antiossidanti riescono ad inibire l’azione dei radicali liberi. Lo stress ossidativo, causato dai radicali liberi, agisce direttamente sulle cellule del nostro organismo. Oltre a causare il precoce invecchiamento delle cellule stesse, l’azione dei radicali liberi può degenerare in patologie più gravi quali il cancro, come dimostra questa ricerca (*2).

I Princìpi attivi: un Aiuto Contro il Diabete

Un’altra proprietà dei princìpi attivi del Prezzemolo, riguarda la loro capacità di essere un valido aiuto contro il diabete. Una ricerca (*3), infatti, dimostra come l’assunzione di Prezzemolo agisca sul livello di glicemia nel sangue. L’azione dei princìpi attivi del Prezzemolo porta un significativo abbassamento dei livelli di glucosio nel sangue; questo significa una riduzione dei rischi che tale patologia comporta.

Controindicazioni del Prezzemolo

Dopo aver visto quali siano le proprietà e i benefici dei princìpi attivi, vediamo insieme quali sono le controindicazioni (*4) dei princìpi attivi del Prezzemolo. Contenendo etanolo e altri minerali pesanti, l’eccessiva assunzione può causare effetti tossici. Inoltre potrebbe in caso di gravidanza, causare l’aborto.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

In questo paragrafo potrai trovare i link delle ricerche a cui abbiamo fatto riferimento in questa sezione per parlarti delle proprietà, dei benefici e delle controindicazioni dei princìpi attivi. Potrai in alcuni casi scaricare anche i file in formato PDF.

*1 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3813066/
*2 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/4910258
*3 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15742348
*4 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3637085/

^ Torna all'inizio del paragrafo Prezzemolo: Proprietà e Benefici degli Princìpi attivi

 

Prezzemolo: Valori Nutrizionali e Calorie

Dopo aver analizzato le proprietà e i benefici dei princìpi attivi del Prezzemolo, passiamo ora ai valori nutrizionali del nostro prodotto secco. Come sempre sarà presente la nostra tabella, seguiranno poi l’analisi dei sali minerali e vitamine presenti in questa pianta aromatica. Ti ricordiamo che quello che, in questa sede, andremo a riportare ha puro carattere informativo e non vuole sostituirsi al parere del tuo medico.

> Lista Argomenti:

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali
Breve Analisi Nutrizionale
Sali Minerali
Le Vitamine
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali

Per iniziare la nostra analisi sui valori nutrizionali di questo prodotto, dobbiamo partire dalla tabella che riportiamo di seguito.

Valori per 100 g di prodotto essiccato
(i seguenti valori nutrizionali fanno riferimento al prodotto generico. Fonte: http://www.valori-alimenti.com/nutrizionali/tabella02029.php; il database utilizzato da questo sito fa riferimento ai valori nutrizionali degli alimenti dell’USDA United States Department of Agriculture a alla Banca dati di composizione degli alimenti dell’INRAN).

Calorie : 292 kcal
Grassi: 5,48 g
Carboidrati: 50,64 g
Proteine: 26,63 g
Fibre: 26,7 g
Zuccheri: 7,27 g
Acqua: 5,89 g
Ceneri: 11,36 g

Minerali

Calcio: 1140 mg
Sodio: 452 mg
Fosforo: 436 mg
Potassio: 2683 mg
Ferro: 22,04 mg
Magnesio: 400 mg
Zinco: 5,44 mg
Rame: 0,78 mg
Manganese: 9,81 mg
Selenio : 14,1 mcg

Vitamine

Betaina: 1,7mg
Vitamina A, IU: 1939 IU
Vitamina A, RAE: 97mcg_RAE
Tiamina (Vit. B1): 196 mg
Riboflavina (Vit. B2): 2383 mg
Niacina (Vit. B3): 9943 mg
Acido Pantotenico (Vit. B5): 1062 mg
Piridossina (Vit. B6): 0.9 mg
Folato alimentare: 180 mcg
Folato, DFE: 180 mcg_DFE
Folati, totali: 180 mcg
Acido ascorbico (Vit. C):125 mg
Alpha-tocoferolo (Vit. E): 8,96 mg
Fillochinone (Vit. K): 1359,5 mcg
Colina totale (Vit. J): 97,1 mg
Carotene, beta: 1152 mcg
Carotene, alfa: 17 mcg
Criptoxantina, beta: 4 mcg
Luteina + zeaxantina: 2428 mcg
Tocoferolo beta: 0,02 mg
Tocoferolo gamma: 1,53 mg

Zuccheri

Destrosio: 2,76 g
Fruttosio: 0,42 g
Saccarosio: 4,09 g

Lipidi

Acidi grassi, monoinsaturi: 373 g
Acidi grassi, polinsaturi: 4116 g
Acidi grassi, saturi: 774 g

Aminoacidi

Acido aspartico: 3169 g
Acido glutammico: 3688 g
Alanina: 1778 g
Arginina: 1756 g
Cistina: 298 g
Fenilalanina: 1712 g
Glicina : 1756 g
Isoleucina: 1546 g
Istidina : 718 g
Leucina: 2794 g
Lisina: 2098 g
Metionina: 596 g
Prolina : 2,01 g
Serina: 1159 g
Tirosina: 1159 g
Treonina: 1193 g
Triptofano: 475 g
Valina: 2021 g

Breve Analisi Nutrizionale

Il Prezzemolo, come avrai notato, apporta diversi sali minerali utili per aiutare il nostro corpo a svolgere diverse funzioni. Nel prossimo paragrafo vedremo in dettaglio come ciascun minerale dà al nostro corpo un prezioso contributo. Oltre ai sali minerali il Prezzemolo apporta anche delle vitamine. Con un secondo sguardo potrai notare come questa pianta aromatica sia fonte di fibre. Quest’ultime aiutano il nostro organismo a raggiungere una regolarità intestinale e possono essere un alleato per coloro che soffrono di stipsi, come dimostra una ricerca (*5).

Sali Minerali

Prima di iniziare, sappi che tutte le informazioni che ti daremo sono state confermate dalla Commissione Europea.
Partiamo con il Potassio, che contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso, al mantenimento della pressione sanguigna normale e al normale funzionamento muscolare.
Il Calcio aiuta la coagulazione del sangue, il metabolismo energetico, la funzione muscolare e degli enzimi digestivi. Contribuisce alla normale neurotrasmissione, al processo di divisione cellulare e specializzazione. È necessario per il mantenimento di ossa e denti normali. Ha un ruolo nella riduzione della perdita di minerale osseo nelle donne in menopausa. Infine, aiuta la crescita e lo sviluppo delle ossa dei bambini.
Il Fosforo contribuisce al normale metabolismo energetico, alla funzione delle membrane cellulari, al mantenimento di ossa e di denti. Infine aiuta la normale crescita e sviluppo delle ossa dei bambini.
Il Magnesio ha un ruolo nel processo di divisione cellulare, nella normale funzione psicologica, nella sintesi proteica, nella funzione muscolare, nel funzionamento del sistema nervoso, nel metabolismo energetico, nel bilancio elettrolitico e nella riduzione della stanchezza. Contribuisce anche al mantenimento di ossa e denti normali.
Il Ferro aiuta la normale funzione cognitiva, il metabolismo energetico, la formazione dei globuli rossi e di emoglobina. Contribuisce al normale trasporto di ossigeno nel corpo, alla normale funzione del sistema immunitario, alla riduzione della stanchezza, al processo di divisione cellulare e allo sviluppo cognitivo dei bambini.
Lo Zinco ha un ruolo nel processo di divisione cellulare, nella protezione delle cellule dallo stress ossidativo e nella funzione del sistema immunitario. Contribuisce al mantenimento di ossa, capelli, unghie, pelle, alla visione normale e al normale livello di testosterone nel sangue. Contribuisce anche al normale metabolismo della vitamina A, dell'acido-base, dei carboidrati, dei macronutrienti e del metabolismo degli acidi grassi.
Il Rame favorisce il mantenimento di normali tessuti connettivi, il metabolismo energetico, il funzionamento del sistema nervoso, la pigmentazione di capelli e pelle, il trasporto normale del ferro nell'organismo, la funzione del sistema immunitario e la protezione delle cellule dallo stress ossidativo.
Il Manganese contribuisce al normale metabolismo energetico, al mantenimento delle ossa, al normale funzionamento del tessuto connettivo e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.
Infine il Selenio aiuta la normale spermatogenesi, il mantenimento di capelli e unghie normali, la funzione del sistema immunitario, la funzione tiroidea e la funzionalità delle cellule, proteggendole dallo stress ossidativo.
Passiamo ora a vedere quale prezioso contributo danno invece le vitamine contenute in questa erba aromatica.

Le Vitamine

La Riboflavina contribuisce al normale metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso, delle membrane mucose, dei globuli rossi, di una pelle normale, della visione normale, del metabolismo di ferro, della protezione delle cellule dallo stress ossidativo e della riduzione della stanchezza.
La Niacina aiuta il normale metabolismo energetico, il funzionamento del sistema nervoso, la funzione psicologica, le membrane mucose, il mantenimento di una pelle normale, la riduzione della stanchezza.
La Tiamina contribuisce al normale metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso, alla normale funzione psicologica e alla normale funzione del cuore.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Riportiamo qui sotto il link alla ricerca a cui abbiamo fatto riferimento in questa sezione per parlare del contributo che le fibre danno al nostro corpo. Potrai scaricare il formato PDF.

*5 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23326148

^ Torna all'inizio del paragrafo Prezzemolo: Valori Nutrizionali e Calorie

 

Prezzemolo: Ricette

Abbiamo appreso tante nozioni. È arrivato il momento di fare una pausa, non credi? Se sei d’accordo con noi possiamo trasferirci in cucina e metterci al lavoro per preparare una deliziosa salsa, un succo dissetante e un contorno utile per tutte le occasioni. Noi abbiamo già l’acquolina in bocca. Mettiamoci al lavoro.

> Lista Ricette

Salsa di Tahini e Prezzemolo
Trito di Pomodori
Succo al Prezzemolo e Sedano

 

Salsa di Tahini e Prezzemolo

La nostra prima ricetta è una salsa con cui potrai condire la tua pasta di zucchine o per condire le tue verdure, o magari preparare deliziosi aperitivi. Vediamo cosa ci serve!

Ingredienti

2 Cucchiai di Prezzemolo Essiccato
Mezza tazza di Tahini
2 cucchiai di cipolla tritata
2 Spicchi d'aglio
1 Cucchiaino di salsa di soia
2 cucchiai di aceto di mele
Mezzo Limone
Sale quanto basta
Mezza tazza d'acqua

Preparazione

La preparazione di questa ricetta è molto semplice. Ti basterà versare tutti gli ingredienti, Prezzemolo secco, aglio, cipolla, tahini, aceto e limone nel tuo mixer. Lascia che il frullatore lavori fino ad ottenere una salsa cremosa.
Ora puoi utilizzarla come condimento o come salsa per aperitivi.

Trito di Pomodori

Come seconda ricetta abbiamo pensato ad una pietanza veloce da preparare e che puoi utilizzare in diversi modi. Stiamo parlando del trito di pomodori.

Ingredienti

3 cucchiai di Prezzemolo secco
2 spicchi d’aglio
4 Pomodori
Olio di oliva a piacere
Sale quanto basta

Preparazione

Per prima cosa laviamo i pomodori. Dopo averli scolati tagliamoli a cubetti molto piccoli. Successivamente uniamo il Prezzemolo secco e condiamo con olio e sale a nostro piacimento.
Puoi utilizzare il trito come contorno, o per preparare deliziose bruschette.

Succo al Prezzemolo e Sedano

Dopo tutto questo leggere ti sarà venuta una gran sete. Nessun problema abbiamo preparato per te un succo buonissimo al Prezzemolo e sedano. Vediamo quali ingredienti servono per prepararlo.

Ingredienti

1 Cucchiaio di Prezzemolo secco
50 g di foglie di sedano
3 cm di zenzero
2 Mele
1 Bicchiere d’acqua

Preparazione

Laviamo le foglie di sedano e uniamole insieme al Prezzemolo secco nel mixer. Aggiungiamo il sedano e le mele dopo averle tagliate grossolanamente. Versiamo anche l’acqua.
Lasciamo lavorare il frullatore finché non otterremo un liquido omogeneo.
In questa sede vogliamo ricordarti che, in ogni momento, potrai unirti alla nostra community, di cui ti parleremo tra poco, per condividere con noi le tue ricette. Siamo curiosi di sapere cosa saprai inventare con questa pianta aromatica. Stupiscici!

^ Torna all'inizio del paragrafo Ricette con il Prezzemolo

 

Il Prezzemolo Essiccato Crudo Bio by Cibocrudo

Abbiamo abbondantemente superato la metà della nostra scheda. Siamo quasi giunti al termine. In questa sezione vogliamo porre l’attenzione sul prodotto in vendita presso il nostro sito. Ti chiediamo ancora qualche minuto del tuo tempo per presentare la nostra azienda, la nostra filosofia e la nostra community.

> Lista Argomenti:

Prezzemolo Essiccato by CiboCrudo
La Community CiboCrudo
Le Certificazioni CiboCrudo

 

Prezzemolo Essiccato by CiboCrudo

Il Prezzemolo Essiccato by CiboCrudo è un prodotto che ha superato tutti i nostri standard qualitativi. L’essiccazione è avvenuta in maniera tradizionale, cioè è stato essiccato al sole. Questo per poter mantenere le proprietà e i benefici dei princìpi attivi di cui ti abbiamo parlato in questa scheda. Per la produzione del nostro Prezzemolo secco, non sono stati usati pesticidi, additivi o coloranti. Abbiamo selezionato questo fornitore per la qualità del prodotto che permette, ma anche per garantirti un ottimo rapporto qualità/prezzo.

La Community CiboCrudo

Il nostro sito è molto di più di un e-commerce tradizionale. CiboCrudo è prima di tutto una community di persone che hanno scelto l’alimentazione crudista. Ogni giorno i nostri utenti danno vita ad uno scambio di idee e consigli su come alimentarsi in maniera crudista, ad esempio attraverso le ricette. Inoltre, sul nostro sito potrai trovare tutto ciò che ti serve per la tua cucina, come essiccatori o mixer. Riserviamo alla nostra clientela una serie di servizi come la spedizione in 24 ore, diversi metodi di pagamento, un packaging che preservi le proprietà dei princìpi attivi degli alimenti e una raccolta punti per ottenere regali e sconti.

Le Certificazioni CiboCrudo

Nel corso di questi anni di lavoro abbiamo ottenuto diverse certificazioni. Innanzitutto siamo certificati SONOSICURO: questa certificazione garantisce alla clientela un acquisto in tutta sicurezza e garantisce un'alta qualità. Per ottenerla abbiamo fatto un percorso per aumentare la soddisfazione della nostra clientela. Ci preoccupiamo dell'impatto che le visite sul nostro sito hanno sull'ambiente: per questo abbiamo aderito al progetto “Zero Impact Web”. Grazie a questa collaborazione ogni visita che riceviamo viene trasformata in un aiuto concreto per lo sviluppo di una foresta in Costa Rica. La certificazione HACCP conferma la qualità dei prodotti che ti proponiamo, in quanto è un insieme di norme e regolamenti che le aziende devono seguire durante il processo produttivo. “BioVegan” un disciplinare che si sposa con i nostri valori. Per poter utilizzare questo marchio bisogna rispettare parametri molto esigenti.

^ Torna all'inizio del paragrafo Prezzemolo Essiccato by CiboCrudo

 

Prezzemolo: Curiosità

Ed eccoci arrivati alla fine del nostro viaggio sul Prezzemolo secco. In questa sezione parleremo di una curiosità su questa erba aromatica; scopriremo, infatti, se è vero che questa erba aromatica cotta faccia male

> Lista Argomenti:

Il Prezzemolo Cotto Fa Male?

 

Il Prezzemolo Cotto Fa Male?

Abbiamo visto come in passato fossero attribuite al Prezzemolo diverse virtù. Tra le varie credenze che tuttora resistono, infatti, vi è l’idea che il Prezzemolo cotto faccia male. Noi non abbiamo trovato ricerche che confermino questa tesi. Possiamo però affermare che in genere gli alimenti perdono parte delle proprietà dei princìpi attivi e subiscono cambiamenti durante la cottura. Per questo abbiamo scelto un’alimentazione crudista che limita la cottura a 42 gradi in modo da preservare i princìpi attivi così da poterne sfruttare le proprietà. Con questa ultima informazione siamo giunti alla fine del nostro percorso. Siamo sicuri che conoscevi già molto su questa pianta aromatica. Allo stesso modo siamo certi di aver completato la tua conoscenza su questo argomento.

^ Torna all'inizio del paragrafo Prezzemolo: Curiosità

 

Nota Importante:

Tutte le informazioni riportate hanno puramente scopo didattico, per approfondirne il significato > leggi il Disclaimer



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Prezzemolo commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...