Farina di Amaranto

Integrale Cruda Bio - Raw Organic - 500g
Farina di Amaranto 500g

Clicca per ingrandire

Farina di Amaranto 500g Farina di Amaranto Bio 500g Farina di Amaranto Integrale 500g Amaranto Farina 500g
Etichetta

0 / 5

: 0
: 0
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Seleziona la quantità:

Prezzo:

7,40

Disponibilità:

Immediata


Chiedi info su questo prodotto

Farina di Amaranto

Crudopedia
by CiboCrudo

Introduzione:

Farina di Amaranto: Descrizione Breve

Forse anche tu sei stato attratto dalle eleganti infiorescenze a spiga dell’Amaranto. Questi fiori dal colore rosso cupo, tra lo scarlatto ed il cremisi, hanno dato il nome all’omonimo colore, il rosso Amaranto, una tonalità di rosso molto fine ed elegante, celebrato anche in una famosa canzone di Paolo Conte, “La Topolino Amaranto”. Ma oltre ad essere una bella pianta ornamentale l’Amaranto produce dei Semi dall’alto valore nutritivo, da cui si ricava una Farina pregiata dal sapore aromatico, che può essere utilizzata per preparare salutari ricette vegan, come crepes, piadine e diversi tipi di dolci. Sebbene i Semi di questa pianta erano già ampiamente apprezzati ed utilizzati dalle civiltà precolombiane, la pianta è venuta alla ribalta nel mondo occidentale solo da pochi decenni, in particolare dal 1975, quando la National Academy of Sciences (Accademia Nazionale delle Scienze - USA) promosse uno studio su 36 piante dimenticate, ma che potevano avere un utilizzo prezioso per sfamare l’intera popolazione mondiale. Tra queste 36 piante c’era anche l’Amaranto, di cui vennero descritte le preziose proprietà nutritive. La Farina di Amaranto Integrale Bio di CiboCrudo racchiude questi preziosi princìpi nutritivi perché non ha subìto alterazioni chimiche e trattamenti termici, preservando così le proprietà organolettiche dei Semi di Amaranto. Ma quali sono alcune caratteristiche della pianta di Amaranto? In che modo i princìpi attivi contenuti nella Farina di Amaranto possono contribuire al benessere generale del nostro organismo? Come puoi utilizzare questa gradevole farina nelle tue preparazioni culinarie, come vari dolci ed altre ricette vegan? La dettagliata scheda che segue risponderà a queste e a molte altre domande sulla Farina di Amaranto. Questa sezione ha lo scopo di fare una breve visita al mondo della Farina Amaranto by CiboCrudo fornendotene anche una breve descrizione della parte botanica della specie da cui viene estratta e delle proprietà dei suoi valori nutrizionali. Se poi lo desideri ti invitiamo a proseguire la lettura: troverai moltissime altre informazioni che la riguardano in maniera più approfondita.

> Lista Argomenti:

Sintesi delle Proprietà e dei Benefici dei Princìpi Attivi della Farina di Amaranto
Sintesi dei Valori Nutrizionali
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Sintesi delle Proprietà e dei Benefici dei Princìpi Attivi della Farina di Amaranto

L'Amaranthus caudatus è una pseudocereale originario del Perù, dai chicchi commestibili e generalmente consumati in modo simile ai cereali. Come dimostrano numerose ricerche scientifiche (1*) l'Amaranto, a differenza dei cereali, contiene una percentuale superiore di proteine. Si tratta di un alimento ben bilanciato, i cui princìpi attivi hanno proprietà funzionali al benessere generale dell'organismo. I benefici salutari attribuiti ai princìpi attivi della Farina di Amaranto includono la sua capacità di abbassare i livelli di colesterolo, di stimolare il sistema immunitario, di ridurre i livelli di glucosio nel sangue e di migliorare le condizioni generali degli ipertesi e degli anemici. Inoltre è stato riportato che i principi attivi contenuti nell' Amaranthus caudatus abbiano effetti antiallergici ed antiossidanti. Quindi, oltre che essere particolarmente adatta a preparare varie ricette vegan, soprattutto dolci deliziosi, la farina di amaranto contiene dei princìpi attivi dalle pregiate proprietà salutari.

Sintesi dei Valori Nutrizionali

In base ai parametri in base ai parametri stabiliti dalla Commissione Europea (regolamento n. 1924/2006) possiamo senz'altro affermare che la Farina di Amaranto contiene una significativa percentuale di proteine, ben 14,6 grammi su 100 grammi di prodotto CiboCrudo. Come saprai, le proteine sono elementi essenziali per la crescita e la riparazione, il buon funzionamento e la struttura di tutte le cellule viventi. Anche la presenza di fibre vegetali è notevole, in quanto 100 grammi di Farina di Amaranto contengono 10 grammi di fibre vegetali. Le Fibre aiutano a mantenere un buono stato di salute: regolarizzano l'attività dell'intestino, contribuiscono a prevenire la formazione di patologie del tratto gastrointestinale; riducono l'assorbimento di colesterolo e zuccheri, abbassando l'indice glicemico; controllano il senso di fame inducendo una maggiore sazietà, grazie alla loro capacità di aumentare di volume assorbendo liquidi (2*). Inoltre i principi attivi contenuti nella Farina di Amaranto includono le preziose vitamine B5 e B6. Sono presenti in quantità significative anche minerali fondamentali come il Manganese, il Magnesio, il Fosforo ed il Ferro. Davvero un corredo completo di preziosi principi nutritivi al servizio della nostra salute. Esamineremo poi nel dettaglio i Valori Nutrizionali completi nella sezione corrispondente. Quindi le preparazioni di vari dolci vegan e ricette a base di farina di amaranto potranno fornirti anche una riserva di preziosi nutrienti.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Iniziamo subito col fornirti le fonti che abbiamo utilizzato in questa intro sulla Farina di Amaranto

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22515252
2* http://www.lerboristeria.com/articoli/2012_12_fibre_alimentari.php 

^ Torna all'inizio del paragrafo Descrizione Breve della Farina di Semi di Amaranto

 

Approfondimento:

Cos'è la Farina di Amaranto

Questa sezione è interamente dedicata alla parte botanica relativa alla pianta dalla quale viene prodotta la Farina di Amaranto. Vedremo di seguito nel dettaglio le varie caratteristiche dell’Amaranthus caudatus. In particolare dai pregiati semi di questa pianta si ricava una farina versatile che puoi utilizzare per preparare degli ottimi dolci vegan e molte altre ricette. Speriamo così di nutrire la tua conoscenza e curiosità. Buona lettura.

> Lista Argomenti 

L’Amaranthus caudatus
La Farina di Semi di Amaranto
Cenni Storici

 

L’Amarantus caudatus

L’Amarantus è una pianta che conta diverse specie, originaria dell'America centrale, dove era coltivata già dalle civiltà precolombiane. Il genere Amaranthus (dal greco amárantos, immarcescibile) comprende circa 60 specie, ma solo 3 sono ritenute utili a livello alimentare: l’Amaranthus Caudatus, Cruentus e Hypochondriacus. La Farina di Amaranto by CiboCrudo viene ricavata dalla pregiata specie Amaranthus caudatus, coltivata in regime biologico. La pianta del genere Amaranthus è stata coltivata in varie zone del mondo. Infatti, se ne ritrovano tracce in Europa (dal ‘700, era usata come pianta ornamentale), in Africa (dall'800, dove era coltivato come ortaggio) ed in Asia (dall'800, utilizzato come cereale). Tuttavia in questi luoghi la pianta non raggiunse mai l'importanza che aveva nei paesi d'origine. L’Amaranthus caudatus può superare il metro di altezza, e presenta larghe foglie ovoidali a nervature rosse e lunghe infiorescenze ricadenti di piccoli fiori rossi; 

La Farina di Semi di Amaranto

La farina di amaranto si ricava dai semi o grani dell’Amaranthus caudatus. È un prodotto di origine biologica e cruda, infatti la lavorazione dei Semi avviene tramite una molitura a basse temperature. La macinazione avviene in un mulino a cilindri, il seme utilizzato è quello intero (integrale). La farina di amaranto può essere impiegata in panificazione. Se utilizzata per produzione di pane e lievitati, va combinata assieme ad altri tipi di farine, in quanto naturalmente priva di glutine, mentre se impiegata in prodotti non lievitati può essere utilizzata da sola. La Farina di amaranto si presenta come una polvere omogenea, ha un odore e un sapore tipico del prodotto ed ha un colore beige-crema. Inoltre, è una farina dal gusto fortemente aromatico, che ricorda vagamente il sapore delle nocciole, e potrà quindi arricchire di un gusto speciale che fornirti un valido apporto nutrizionale, grazie ai princìpi attivi che contiene ed alle loro pregiate proprietà. È molto importante sapere che il prodotto deve essere mantenuto in un luogo fresco (T<20°C), asciutto, ben areato e preferibilmente lontano da fonti luminose.

Cenni Storici

L’Amaranthus caudatus è una pianta originaria del Centro America. In base ad alcuni reperti archeologici sembra che l'Amaranto era già coltivato 8.000 anni fa. Conosciuto dagli Aztechi con il nome "huauhtli", si ritiene che l'Amaranto sia stato un alimento base nell'alimentazione di quelle popolazioni precolombiane. Infatti, secondo alcuni circa l'ottanta per cento delle energie alimentari degli Aztechi derivasse dalle varie parti della pianta di Amaranto, soprattutto dai suoi semi. Nel XVI secolo, in seguito alle conquiste spagnole, la pianta fu bandita ed intere piantagioni furono distrutte. Tuttavia varie specie selvatiche di Amaranto sopravvissero, mantenendo le caratteristiche basilari della pianta. A partire dal 1975 l'Amaranto fu rivalutato anche in Occidente. Infatti, proprio nel 1975 la National Academy of Sciences (Accademia Nazionale delle Scienze - USA) promosse un'ampia ricerca dedicata a 36 piante dimenticate che potevano avere un utilizzo futuro per sfamare l'intera popolazione mondiale. I risultati di questo studio furono pubblicati nel libro “Underexploited Tropical Plants With Promising Economic Value” (piante tropicali poco utilizzate con un promettente valore economico) e, fra le 36 piante incluse nella ricerca, c'era anche l'Amaranto, di cui venivano descritte le preziose proprietà nutrizionali. Da quell'anno in poi i semi di Amaranto e la farina da essi derivata sono stati sempre più apprezzati ed utilizzati nella società occidentale. La Farina di amaranto Bio di CiboCrudo ti mette a disposizione questo versatile e nutriente prodotto ad un eccellente rapporto qualità-prezzo, che ti sarà molto utile per preparare varie ricette vegan, sia dolci che salate. Tale pregiata farina ti può anche donare un eccellente valore nutrizionale, grazie alle proprietà dei suoi princìpi attivi. 

^ Torna all'inizio del paragrafo Cos'è la Farina di Amaranto

 

Farina di Amaranto: Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi

In questa sezione tratteremo tutte le proprietà dei princìpi attivi della Farina di Amaranto, occupandoci del perché può essere ritenuta utile per il benessere dell'organismo umano. Ci teniamo a sottolineare che le informazioni di seguito riportate non sono da intendersi come sostituto di un consiglio medico, bensì utili informazioni per coloro che credono che il benessere inizi da una alimentazione consapevole: in fondo è uso comune sostenere che “siamo ciò che mangiamo”. Le proprietà che i princìpi attivi della Farina di Amaranto vantano non sono altro che le varie funzioni dei microelementi presenti e la sinergia che si sviluppa tra questi. A conferma di quanto per noi sia importante darti solo informazioni verificabili, troverai alla fine della sezione un elenco delle ricerche che abbiamo utilizzato con i rispettivi link, qualora tu volessi approfondire.

> Lista Argomenti:

Farina di Amaranto: L’Apporto delle Proteine
Proprietà Antinfiammatorie dei Princìpi Attivi
Proprietà Antinfiammatorie dei Princìpi Attivi Princìpi attivi della Farina di Amaranto aiutano i Processi Digestivi
Princìpi Attivi che contribuiscono alla Perdita di peso
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Farina di Amaranto: L’Apporto delle Proteine

Come abbiamo già menzionato nell’introduzione, la Farina di Amaranto è fonte di nobili proteine, che la rendono pertanto un alimento fondamentale per il buon funzionamento del nostro organismo. È risaputo che le proteine sono utilizzate in ogni singola cellula del nostro corpo e sono fondamentali per la costruzione della massa muscolare, per sostenere le funzioni neurologiche, per aiutare i processi digestivi e per regolare l'equilibrio ormonale. Alimenti proteici come la Farina di Amaranto sono anche benefici nella prevenzione dell'obesità perché trasmettono un senso di sazietà e inducono l'organismo a lavorare maggiormente per digerire le proteine stesse, rispetto ai carboidrati raffinati che vengono assimilati più rapidamente. Uno studio (1*) pubblicato nel 2008 nel “Journal of Sports Medicine and Physical Fitness” (Giornale della medicina Sportiva e del Fitness fisico) ha indicato che il consumo di cibi proteici prima e dopo un esercizio fisico ha effetti benefici nella diminuzione del danno muscolare indotto dallo sforzo e nella promozione della sintesi muscoloproteica. Questo studio suggerisce che le proteine sono utili anche per il recupero muscolare e per regolare il sistema immunitario in vista di gare sportive.

Proprietà Antinfiammatorie dei Princìpi Attivi

I principi attivi contenuti nella Farina di Amaranto hanno la capacità di ridurre le infiammazioni spesso associate a vari disturbi. Infatti, quando le tossine alimentari e ambientali entrano nell'organismo il sistema immunitario reagisce in maniera eccessiva, stimolando l’azione degli anticorpi e degli ormoni e danneggiando quindi i tessuti. Quando il sistema immunitario reagisce in questo modo e comincia ad attaccare i tessuti sani, si presentano varie forme di infiammazione in determinate parti del corpo. Ciò avviene nel caso dei sintomi dell'artrite e della fibromialgia, come anche nei disturbi celiaci e dell'intestino irritabile. Dal momento che i semi ricchi di proteine aiutano a combattere le infiammazioni, i princìpi nutritivi dell’Amaranto risultano essere estremamente funzionali per il nostro benessere. Un altro prezioso beneficio degli alimenti con proprietà antinfiammatorie, come la Farina di Amaranto, è che possono alleviare il dolore provocato dall'artrite o dalla gotta. Uno studio (2*) del 2014 pubblicato nel “Molecular Nutrition and Food Research” (un periodico scientifico “ricerche sulla nutrizione molecolare e sul cibo”) ha dimostrato che i principi attivi presenti nell’Amaranto inibiscono l'infiammazione negli esseri umani e nei topi; questo suggerisce che le proprietà dei principi attivi della Farina di Amaranto possono essere utili nel trattamento naturale dell'artrite ed hanno la capacità di ridurre i sintomi dell'osteoartrite e di altre infiammazioni.

I Princìpi attivi della Farina di Amaranto aiutano i Processi Digestivi

Grazie all'alto contenuto di fibre (10 g/100 g), i principi attivi presenti nella farina di amaranto stimolano il sistema digestivo e contribuiscono alla regolazione delle evacuazioni. Proprio a causa della loro struttura e della loro insolubilità, le fibre attraversano il sistema digestivo senza essere assimilate dagli enzimi dello stomaco e trasportano via le tossine, i rifiuti, i grassi ed il colesterolo (3*). Una vera e propria pulizia interna dell'apparato digerente!

Princìpi Attivi che contribuiscono alla Perdita di peso

I principi attivi contenuti nella farina di amaranto contribuiscono a mantenere un peso corporeo ideale per una serie di motivi. Innanzitutto, la farina di amaranto è una buona fonte di fibre, le quali aiutano a regolare le funzioni del sistema digestivo e a ridurre l'infiammazione. Inoltre, i principi attivi dell'amaranto aiutano a rafforzare le ossa aiutandovi a rimanere attivi fisicamente e a ridurre il rischio di fratture. La farina di amaranto è anche fonte di proteine, le quali generano un senso di sazietà durevole e accrescono i livelli di resistenza. I semi della pianta di amaranto, da cui si ricava la farina, sono particolarmente ricchi di lisina, un amminoacido che si trova solo in percentuali minime negli altri cereali. Secondo la University of Maryland Medical Center la lisina è importante per la giusta crescita ed esercita un ruolo fondamentale nella produzione di carnitina, elemento importante per la conversione di acidi grassi in energia e per la regolazione del livello di colesterolo (4*). Qualche volta gli atleti consumano la lisina come integratore proteico perché essa contribuisce ad aumentare l'energia e stimola lo sviluppo muscolare. Ma non è molto più saggio assumere la lisina in modo naturale, piuttosto che tramite un costoso integratore? Quindi se state cercando di perdere peso ma vi sentite un po' troppo pigri allora potreste aggiungere la farina di amaranto al vostro programma alimentare. Potete trovare la Farina di Amaranto integrale Bio nel catalogo online di CiboCrudo ad un ottimo rapporto qualità-prezzo

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Qui puoi trovare altri link relativi alle ricerche scientifiche che abbiamo consultato per parlarti delle proprietà nutrizionali dei princìpi attivi presenti nella farina di amaranto.

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18974721
2* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24431078
3* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25149016
4* http://umm.edu/health/medical/altmed/supplement/lysine

^ Torna all'inizio del paragrafo Farina di Amaranto Proprietà e Benefici degli Princìpi Attivi

 

Farina di Amaranto: Valori Nutrizionali e Calorie

Questa sezione è interamente dedicata ai valori nutrizionali della Farina di Amaranto, . passeremo in rassegna la tabella completa, fornendone una descrizione schematica e successivamente entreremo nello specifico di quegli elementi che sono maggiormente rappresentati. Tutto questo viene fatto per accrescere la conoscenza dei nostri lettori e per contribuire ad una scelta più consapevole degli alimenti che, dosati con attenzione, ci consentono di realizzare una dieta equilibrata ed improntata al benessere. Come vedremo la Farina di Amaranto possiede elementi dalle buone proprietà per il benessere dell'organismo, ognuno dei quali possiede funzioni specifiche e da conoscere.

> Lista Argomenti:

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali
Breve Analisi Nutrizionale

 

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali

Valori Nutrizionali per 100 grammi di farina di Amaranto
(i seguenti valori appartengono al prodotto CiboCrudo ma possono subire delle variazioni minime a seconda dei lotti)

Calorie: 385 kcal (KJ 1.619)
Proteine: 14,6 g
Fibre: 10,0 g
Grassi: 8,8 g
di cui saturi 1,g g
Carboidrati: 56,8 g
di cui zuccheri 1,6 g
Sale 52 mg

Valori nutrizionali Medi per 100 g di Semi di Amaranto Crudi 
(i seguenti valori fanno riferimento al prodotto generico. Fonte: USDA - United States Department of Agriculture. Link: https://ndb.nal.usda.gov/ndb/foods/show/6473).

Lipidi

Grassi Saturi: 2,1 g
Grassi Insaturi: 6,7 g
Fitosteroli: 24 mg

Minerali

Fosforo: 557 mg
Potassio: 508 mg
Magnesio: 248 mg
Calcio: 159 mg

Vitamine

Colina (J): 69,8 mg
Betaina: 67,6 mg
Vitamina C: 4,2 mg
Tocoferolo (beta+gamma+delta): 1,84 mg
Acido Pantotenico (B5): 1,457 mg
Vitamina E: 1,19 mg
Niacina (B3): 0,923 mg
Piridossina (B6): 0,591 mg
Vitamina A: 2 IU
Riboflavina (B2): 0.2 mg
Tiamina (B1): 0.116 mg

Aminoacidi

Acido glutammico: 2,259 g
Acido aspartico: 1,261 g
Glicina: 1,636 g
Lisina: 0,747 g

Breve Analisi Nutrizionale

In base ai parametri indicati dalla Comunità Europea (Regolamento n. 1924/2006), possiamo affermare che la Farina di Amaranto è un alimento ad alto contenuto di fibre vegetali (10g su 100g di farina, pertanto ben al di sopra del limite di 6 g indicato dalla Commissione). Come ben sapete, le Fibre esercitano un ruolo essenziale nella salute dell'apparato digerente e contribuiscono a dare un senso di sazietà, controllando nello stesso tempo i livelli di zucchero nel sangue. Un altro dato che risulta evidente è il contenuto di Proteine, che hanno un ruolo determinante per la salute generale dell'organismo. Sempre facendo riferimento ai parametri indicati dalla Commissione Europea, la farina di amaranto contiene anche una significativa quantità di minerali come il Fosforo, il Magnesio, il Ferro ed il Calcio. Per fare un confronto, in proporzione la farina di amaranto contiene 4 volte più calcio della farina tradizionale di frumento ed anche il doppio della quantità di ferro e magnesio. Oltre a questo completo corredo di principi nutritivi la farina di amaranto è naturalmente priva di glutine e quindi adatta a chi ha problemi di celiachia. Quindi questa pregiata farina ti permette di preparare eccellenti dolci e ricette vegan che apporteranno anche dei salutari princìpi attivi alla tua salute.

^ Torna all'inizio del paragrafo Farina di Amaranto Valori Nutrizionali e Calorie

 

Farina di Amaranto: Ricette

In questa sezione ci occuperemo di soddisfare sia il benessere dell'organismo sia il palato. Come abbiamo visto nella sezione precedente riguardante i valori nutrizionali della Farina di Amaranto, questa polvere è ricca di sostanze preziose per il benessere dell'organismo, che rimangono inalterate solamente se non vengono cucinate sopra i 42°. In genere si può utilizzare in sostituzione delle altre farine per la preparazione di piadine, pancakes, vari dolci vegan ed altre ricette salate. Per le ricette dolci si può mescolare con altre farine in proporzione del 50% per tipo.

> Lista Argomenti:

Crostata di fragole con Farina di Amaranto
Pasta fatta in Casa con Farina di Amaranto

 

Crostata di Fragole con Farina di Amaranto

La crostata con farina di amaranto è un dolce vegano molto semplice da preparare, adatto anche per gli intolleranti al glutine.

Ingredienti

300 g: farina di amaranto integrale crudo
5 cucchiai: olio extravergine di oliva
100 g zucchero di canna grezzo
bicarbonato
un pizzico di sale
1 pizzico di cannella
200 g composta o marmellata di fragole (o altro gusto)
acqua: q.b.

Procedimento

Per preparare la pasta frolla con la farina di amaranto è necessario disporre la farina sul piano lavoro e creare una fontana centrale. Aggiungete nel mezzo della fontana l’olio, lo zucchero, il sale e iniziate a impastare per fare in modo che tutti gli ingredienti si mescolino tra loro, aggregando gradualmente anche l’acqua (circa un mezzo bicchiere, in base alla consistenza dell’impasto). Successivamente aggiungete 1 pizzico di bicarbonato e la cannella. Continuate a lavorare la frolla, fino a formare un impasto liscio e omogeneo. Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per circa trenta minuti. Trascorso il tempo necessario, stendete l’impasto per fare la base per la crostata. Stendete 2/3 della pasta e disponete in uno stampo a cerchio apribile, formando un bordo alto. Spalmatevi la composta di fragole, poi formate con la pasta rimanente delle strisce e disponetele a grata sulla marmellata. Cuocete per 35 minuti circa a 180 gradi nella parte inferiore del forno preriscaldato.

Pasta fatta in casa con farina di amaranto

La pasta fatta in casa è una semplice ricetta che può essere preparata anche con la farina di amaranto, in modo davvero semplice e veloce.

Ingredienti:

400 g di farina di amaranto integrale cruda
200 g di acqua
un pizzico di sale

Procedimento:

Disponete a fontana la farina sul piano di lavoro, versatevi nel centro mezza quantità d’acqua insieme al sale e iniziate ad impastare con le mani. Aggiungete quindi la restante acqua e impastate per dieci minuti con una certa energia, fino ad ottenere un panetto (regolatevi con la dose di acqua, ma l’importante è aggiungerla non tutta insieme, in modo che la farina l’assorba piano piano.) Una volta ottenuto il panetto, avvolgete in pellicola trasparente e lasciatelo riposare per mezz’ora. Date alla pasta la forma che preferite.

^ Torna all'inizio del paragrafo Ricette con la Farina di Amaranto

 

La Farina di Amaranto Integrale Cruda Bio By CiboCrudo

Dopo averti accompagnato nella descrizione della Farina di Amaranto in senso generale, rivolta all'aspetto botanico, ai valori nutrizionali e alle proprietà benefiche dei princìpi attivi, ma anche alcune semplici ricette, sia dolci che salate, cercheremo di farti comprendere le qualità della nostra Farina di Amaranto Bio Raw Organic e dei perché la nostra azienda CiboCrudo è divenuta in breve tempo un punto di riferimento per il crudismo e l'alimentazione consapevole nel nostro bel paese. Svilupperemo una piccola “lista” di argomenti che speriamo ti aiuti meglio a comprendere il perché crediamo che questo prodotto sia proposto ad un eccellente rapporto qualità-prezzo.

> Lista Argomenti:

La Farina di Amaranto Cruda Bio By CiboCrudo
Le Certificazioni

 

La Farina di Amaranto Integrale Cruda Bio By CiboCrudo

Come per ogni prodotto a marchio CiboCrudo, anche la nostra Farina di Amaranto è il frutto di una profonda ed accurata ricerca sul territorio mondiale della migliore delle qualità in termini sia di gusto che di sostanze organolettiche. CiboCrudo, o meglio lo staff dedicato a tale ricerca, dopo molto cercare e molti test ha selezionato la Farina di Amaranto proveniente dall’India. Sono state analizzate sia le metodiche di coltivazione che quelle di trasformazione/produzione della Polvere o Farina di Amaranto. I semi della pianta vengono essiccati naturalmente al sole, come facevano gli antichi; vengono polverizzati mediante la molitura a basse temperature, e quindi confezionati e spediti sulle vostre tavole. Provengono esclusivamente da coltivazioni biologiche, sarebbe impossibile per noi concepirli diversamente, noi che crediamo nell'alimentazione bilanciata e soprattutto crudista. Del resto come potremmo mangiare un alimento crudo, ricco di sostanze preziose rimaste inalterate, se fossero accompagnate da prodotti di sintesi? Impossibile solo a pensarci!

Le Certificazioni

In questa sezione ti illustreremo le certificazioni che possiede la nostra Farina di Semi di Amaranto Bio. Sono certificazioni che si basano su documentazione che riporta  diverse analisi approfondite e sulla base di autocertificazioni da parte del produttore. Tutte le certificazioni sono visibili e scaricabili dal nostro sito nella sezione dedicata; la trasparenza è da sempre una qualità che ci distingue. Ma veniamo alle certificazioni:
Certificazione Biologica al 100%: la nostra Farina di Amaranto Integrale proviene esclusivamente e rigorosamente da coltivazioni biologiche al 100%. Nessun prodotto di sintesi, la coltivazione avviene con metodiche antiche, rispettando il ciclo vitale della terra e della specie botanica, e non vengono utilizzate sostanze o prodotti di sintesi che inevitabilmente contaminerebbero il frutto e in questo caso il seme dal quale poi si ricava questa farina.
La Certificazione Bio Vegan: siamo molto orgogliosi che la nostra Farina di Semi di Amaranto possegga questa certificazione. Eravamo proprio in cerca di un ente certificatore che certificasse e fosse aderente a quelli che per noi sono i principi dai quali si deve partire. Principi che poi si traducono in un alimento di altissima qualità, prodotto nel rispetto delle persone, dell'ambiente e degli animali. Questa certificazione garantisce al consumatore finale che la nostra Farina di Carrube ha le seguenti caratteristiche: 0% ingredienti da deforestazione, 0% ingredienti di origine animale, 0% sfruttamento delle persone, 100% rispetto della terra, 100% rispetto degli animali e dell’uomo, 0% OGM, 0% prodotti di sintesi, 100% sì all’agricoltura biologica, 100% ingredienti vegan, 0% derivati da cocco e palma ed infine anche il produttore deve dimostrare di essere vegano.
Crudo Garantito: questa non è una certificazione vera e propria, purtroppo ad oggi non esiste ancora una certificazione per il cibo crudo; se sei stupito ti capiamo benissimo! Anche noi, che ci alimentiamo secondo il crudismo, troviamo che questa sia una grave mancanza, perché per un prodotto sarebbe una qualifica decisamente importante. Per sopperire a tutto ciò noi di CiboCrudo abbiamo creato il marchio Crudo Garantito che si traduce nel mettere per iscritto su ogni documento di vendita il fatto che ogni nostro prodotto durante la filiera produttiva non subisce alcun trattamento termico superiore ai 42°. Questo è stato possibile solamente perché abbiamo selezionato produttori che a loro volta dessero a noi per iscritto tale garanzia: capirai da questo quanto sia stato difficile reperire nel mondo, oltre alla migliore delle qualità, anche suddetta caratteristica. Tutto questo chiaramente è stato fatto per proporre alimenti integri sia nel gusto che nei valori nutrizionali che, come diciamo sempre, sono i veri fautori delle proprietà benefiche, ma allo stesso tempo ha determinato un costo e di conseguenza un prezzo più elevato: ma se pensi a tutto quello che hai letto sopra circa i benefici dei princìpi attivi di questo prodotto, non farai caso solamente a questo aspetto. 

^ Torna all'inizio del paragrafo Argomenti: Farina di Carrube By CiboCrudo

 

Farina di Amaranto: Curiosità

Le curiosità sono sempre quella parte del discorso che piace molto, magari perché siamo curiosi, ma forse anche perché essendo molto meno impegnative spesso ci fanno ridere e rilassare. Adesso mettiti comodo e leggi alcune notizie che riguardano la Farina di Amaranto.

> Lista Argomenti:

Idoli fatti di Amaranto
L’ Amaranto usato come Colla

 

Idoli fatti di Amaranto

I semi della pianta di Amaranto non solo hanno costituito un alimento base per l'antica civiltà azteca, ma erano anche parte integrante della loro adorazione. Infatti, gli antichi Aztechi erano soliti costruire delle statuine, utilizzando semi di amaranto e miele. Poi questi idoli erano adorati, spezzati e distribuiti per essere consumati dai fedeli. Questa pratica è una delle ragioni per cui la pianta di Amaranto non sopravvisse come alimento. In seguito alla conquista spagnola, negli sforzi dei conquistadores di imporre il cristianesimo alle popolazioni native, la pianta di Amaranto venne bandita. Così i raccolti di amaranto vennero bruciati e i coltivatori puniti severamente. Fortunatamente non furono in grado di distruggere tutte le piante. In alcune aree remote alcune piante selvatiche di amaranto sopravvissero.

L’ Amaranto usato come Colla

Un'altra popolazione precolombiana, i Mixtechi, attribuivano notevole importanza alla pianta dell'Amaranto. Infatti, nei resti tombali di Monte Alban (Messico) la preziosa maschera di mosaico turchese che ricopre un teschio è tenuta insieme da una pasta appiccicosa fatta con l'amaranto. Davvero un uso macabro della preziosa pianta, vero?

^ Torna all'inizio del paragrafo Curiosità sull’Amaranto

 

Nota Importante:

Tutte le informazioni riportate hanno puramente scopo didattico, per approfondirne il significato > leggi il Disclaimer



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Farina di Amaranto commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...