Mix di Bacche

Essiccate Crude Bio - Raw Organic - 200g
Bacche 200g

Clicca per ingrandire

Bacche 200g Bacche Biologiche 200g Bacche Crude 200g Bacche Miste 200g
Etichetta
(5)

5 / 5

: 5
: 0
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Seleziona la quantità:

Prezzo:

13,20

Disponibilità:

Immediata


Chiedi info su questo prodotto

Mix di Bacche

Crudopedia
by CiboCrudo

Introduzione:

Bacche: Descrizione Breve

Il mondo delle Bacche è davvero un campo affascinante da scoprire, che presenta numerose sorprese e, in alcuni rari casi, anche delle insidie. Da migliaia di anni le civiltà più antiche hanno utilizzato questi piccoli frutti sia come cibo che come rimedio terapeutico. Purtroppo la cosiddetta società moderna ci ha portato gradualmente a dimenticare certi preziosi alimenti, come le Giuggiole (le bacche di Jujube) e le bacche di Alchechengi. In Italia le Giuggiole erano molto apprezzate ed utilizzate nei tempi antichi. Infatti, un antica espressione, tipica della nostra lingua, menziona questa bacca. Hai mai sentito il detto “andare in brodo di giuggiole”, per indicare l'immensa soddisfazione che si prova in certi momenti della vita? In realtà, il “brodo di giuggiole” è un antico vino liquoroso preparato proprio con le Giuggiole, il che dimostra che le virtù di questa e di altre bacche erano ben conosciute nell'antichità. Le popolazioni antiche non erano nell'errore, perché la moderna ricerca scientifica ha confermato molte delle proprietà contenute nei princìpi attivi delle Bacche, in particolare delle Bacche di Goji, di Jujube (Giuggiole) e di Alchechengi. Il sapiente Mix di Bacche essiccate Bio di CiboCrudo si compone di questi tre ingredienti. In che modo possono essere utilizzate queste preziose Bacche? E quali particolari benefici possono apportare i princìpi attivi in esse contenuti? Lo scoprirai leggendo l'interessante scheda che segue. Si mangiano le Bacche? Sì, quelle delle quali vi parleremo ora sono commestibili e hanno un gusto agrodolce come quelle di Goji, molto dolce come quelle di Jujube (le Giuggiole) o acidulo come quelle di Alchechengi. Tutte e tre queste Bacche compongono il i mix che CiboCrudo ha creato per la tua voglia di alimentazione tendente al benessere e crudista! La pratica confezione ti permetterà di portare con te questo snack salutare senza compromettere le proprietà appartenenti ai suoi princìpi attivi dei quali ti parleremo ampiamente insieme ai benefici che derivano dai suoi nutrienti. Ma cosa sono queste Bacche? Quelle di Goji sono ormai molto conosciute e commercializzate, ma quelle di Jujube, pur facendo parte dell’antica tradizione dell’alimentazione italiana, col tempo sono state sempre meno utilizzate e quindi oggi sono meno conosciute. Provvederemo noi! In questo gustoso e sano trio ci sono poi le Bacche di Alchechengi, conosciute con il nome di superfood color oro, bacca inca o bacca oro. Venivano coltivate già migliaia di anni fa dall’Impero Inca, come cibo nutriente, e il loro consumo approvvigiona il nostro corpo di princìpi attivi che apportano molteplici benefici all’organismo. Ora però non ci dilunghiamo e iniziamo il nostro viaggio di conoscenza!

> Lista Argomenti:

Le Bacche
Sintesi Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi delle Bacche
Sintesi Valori Nutrizionali delle Bacche
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Le Bacche

Le Bacche sono frutti carnosi che contengono all’interno numerosi semi (come ad esempio il pomodoro). Non tutte sono commestibili, anzi ce ne sono di pericolose perché tossiche e velenose. La confezione del nostro mix contiene Bacche di Goji, Bacche di Alchechengi e Bacche di Giuggiole, tutte crude e biologiche. Tutte e tre sono commestibili, hanno un gusto dolce e contengono importanti proprietà nutrizionali, tanto che le prime due vengono considerate dei superfood e cioè alimenti che racchiudono un livello elevato di sostanze nutritive benefiche per il benessere dell’organismo ed in grado di coadiuvare la ricerca di un generale stato di benessere grazie alle proprietà dei loro princìpi attivi. Le nostre Bacche essiccate puoi mangiarle come snack, come si fa con la frutta secca tradizionale, puoi aggiungerle alle insalate o alle verdure fresche, inserirle nella colazione con lo yogurt oppure preparando dei centrifugati e, ovviamente, come ingrediente per preparare dei nutrienti dessert.

Sintesi Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi delle Bacche

Ecco in breve tutti i motivi per cui noi di CiboCrudo, sempre attenti al benessere attraverso l'alimentazione, ti consigliamo di inserire nella tua dieta questi straordinari frutti: i loro princìpi attivi hanno proprietà antiossidanti, antitumorali, neuroprotettive, radioprotettive, antidiabete, epatoprotettive, antiosteoporosi e antiaffaticamento (1*) (2*). Grazie al contenuto di polisaccaridi vegetali mettono in campo attività antinfiammatorie ed immunoregolatrici, utili nelle terapie contro il cancro (3*) (4*). La presenza di Carotenoidi e Polifenoli assicurano benefici al benessere della pelle, degli occhi, del fegato, per le malattie cardiovascolari e per alcune tipologie specifiche di cancro (5*).

Sintesi Valori Nutrizionali delle Bacche

Di seguito ci soffermeremo più dettagliatamente sui valori nutrizionali di queste piccole delizie rosse commestibili; qui ci basti rimarcare la significativa presenza di importanti minerali quali il Rame, il Selenio ed il Cobalto (6*). Inoltre il contenuto di Calorie fa di questo snack una buona fonte di energia, per cui adatto da portare dietro nei momenti di necessità. Alcuni dei suoi princìpi attivi hanno le stesse proprietà antiossidanti della Vitamina C (7*).

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

In maniera sintetica e per offrire la possibilità di una rapida consultazione, di seguito riportiamo la lista degli approfondimenti:

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23200976
2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19844860
3* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27109156
4* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17785204
5* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28176669
6* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26854240
7* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17224253

^ Torna all'inizio del paragrafo Bacche: Descrizione Breve

 

Approfondimento:

Cosa Sono le Bacche

Le Bacche con i loro colori vivaci (rosse, bianche, gialle, verdi) in alcuni casi sono l’unico ornamento che rimane sulle piante in inverno, creando uno scenario suggestivo, ma non sono solo belle da vedere. Quelle che compongono il nostro mix sono anche buone da mangiare e con i loro princìpi attivi ricchi di proprietà e benefici diventano uno strumento alleato del benessere. Iniziamo allora la conoscenza un po’ più approfondita di questi dolci frutti commestibili!

> Lista Argomenti:

Le Bacche Rosse di Goji
Le Bacche di Alchechengi
Le Bacche Rosse di Jujube
Bacche Rosse Commestibili
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Le Bacche Rosse di Goji

Siamo sicuri che avrai già visto queste Bacche rosse commestibili dalla forma allungata in negozi specializzati o anche in supermercati forniti di nuovi alimenti. Le Bacche di Goji sono il frutto di due specie di piante: il Lycium Barbarum e il Lycium Chinense. Entrambe le specie appartengono alla famiglia delle Solanaceae, la stessa delle patate, del pomodoro e della melanzana, ma i frutti che siamo avvezzi a vedere solitamente sono quelli del Lycium Barbarum. Sono originarie della Cina, ma crescono spontaneamente nelle valli del Tibet, dell'Himalaya, della Mongolia e nelle province della Cina dello Xinjiang e del Ningxia, anche se di recente vengono coltivate anche in Europa e soprattutto in Inghilterra.

Le Bacche di Alchechengi

Le Bacche di Alchechengi che CiboCrudo ha selezionato per te e di cui analizzeremo proprietà e benefici dei princìpi attivi, sono le parti commestibili della pianta arbustiva Physalis Peruviana appartenente alla famiglia delle Solanaceae, originaria del Sud America. Della pianta Physalis esistono un centinaio di varietà. Queste Bacche di colore beige sono grosse più o meno come un pomodoro, contengono numerosi semi commestibili e sono racchiuse in un involucro chiamato “calice” dal colore prima verde e poi beige. I fiori sono bianchi, piccoli e a forma di campanella, e spuntano all'ascella delle foglie; tipici i calici arancioni di consistenza simile alla carta. La pianta Physalis Alchechengi viene utilizzata anche a scopo ornamentale nei giardini di tutto il mondo perché vedere queste piante colme di piccole campanule “di carta” è uno spettacolo meraviglioso. Le caratteristiche nutrizionali ed il sapore unico rendono le Bacche di Alchechengi uno snack che vale la pena assaggiare!

Le Bacche Rosse di Jujube

Le Bacche di Jujube sono i frutti commestibili della pianta Ziziphus Jujuba, appartenete alla famiglia delle Ramnaceae, e sono più comunemente conosciute col nome di Giuggiole, mentre la pianta viene chiamata giuggiolo. Il giuggiolo è originario dell'Africa settentrionale e della Siria, e successivamente è stato esportato in Cina e in India, dove viene coltivato da oltre 4000 anni. I primi a portarlo in Italia furono i Romani, ma la sua coltivazione si diffuse grazie ai veneziani, che lo importarono direttamente dall'Oriente e lo diffusero dapprima in Dalmazia, poi sulle isole della laguna e infine sulla terraferma, nella zona dei Colli Euganei, quella più idonea alla loro coltura nella zona nord-est, per esposizione e clima. A differenza di altre specie della stessa famiglia, è in grado di sopravvivere ad inverni freddi, con temperature fino a −15 °C. Non ha particolari esigenze di terreno. Le giuggiole sono rosse, con una buccia sottile e liscia, di dimensioni simili ad un’oliva e tendono a scurire una volta che vengono staccate dall’albero. La polpa ha una consistenza compatta e farinosa, dal sapore dolce leggermente acidulo, che ricorda quello della mela. Le giuggiole si possono consumare fresche subito dopo la raccolta oppure si possono conservare per lungo tempo essiccandole; si prestano inoltre per preparare confetture e sciroppi o come ingrediente per farcire dolci secchi e biscotti. Il frutto del giuggiolo è inoltre l’ingrediente principale della ricetta di un particolare liquore, conosciuto come “brodo di giuggiole”.

Bacche Rosse Commestibili

Le Bacche di Goji e di Jujube fanno parte del mondo delle Bacche rosse commestibili, ma non tutti questi piccoli frutti lo sono. Soddisfiamo una piccola curiosità elencando altre piante con Bacche rosse che siamo comunemente abituati a vedere o di cui abbiamo sentito parlare, specificando quali di queste sono commestibili e quali è meglio solo ammirare. Le Bacche rosse dell’agrifoglio che adornano le nostre case nel periodo natalizio, ad esempio, non sono assolutamente commestibili perché tossiche, ma tutto il resto della pianta e in particolare le foglie, le radici e la corteccia vengono impiegate per usi fitoterapici. Ci sono poi le Bacche rosse della rosa canina che non solo sono commestibili, ma contengono anche princìpi attivi antiossidanti ed antinfiammatori (8*). Tra le altre Bacche rosse commestibili, che potete tranquillamente raccogliere e mangiare se si imbattono sul vostro cammino durante una passeggiata all’aperto, ci sono i dolcissimi mirtilli rossi che sicuramente avrete avuto di mangiare. Altre famosissime Bacche rosse commestibili sono i pomodori, anche se non tutti sanno che appartengono a questa categoria. Il nostro e-shop ha una sezione interamente dedicata alle Bacche commestibili, tra cui le rosse come le Goji, le Jujube e i Mirtilli che a volte vengono sottovalutati come alimenti, ma che in realtà possiedono un profilo nutrizionale fatto di princìpi attivi che concorrono a migliorare il nostro generale stato di benessere.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Attraverso questo link puoi leggere l’intera ricerca sui benefici dei princìpi attivi dei frutti della rosa canina

8* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18384191

^ Torna all'inizio del paragrafo Cosa Sono le Bacche

 

Bacche: Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi

Questi frutti rientrano a pieno titolo in quell’insieme di alimenti crudi commestibili i cui princìpi attivi possono concorrere a migliorare la nostra quotidianità, facilitando corpo e mente a mantenersi in un generale stato di benessere. L’elenco dei benefici e delle proprietà dei princìpi attivi di ciascuna delle Bacche presenti nel nostro mix che stai per conoscere derivano tutte da ricerche scientifiche documentate.

> Lista Argomenti:

Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi delle Bacche di Goji
Proprietà Antiossidanti e Antitumorali dei Polisaccaridi Vegetali
Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi delle Bacche di Alchechengi
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi delle Bacche di Goji

Uno studio scientifico (1*) riporta quelle che sono le principali proprietà dei princìpi attivi delle Bacche di Goji riconducibili all’attività dei polisaccaridi in esse presenti. Scopriamo così tutti i potenziali benefici per il nostro benessere derivanti dai loro princìpi attivi grazie alle loro attività antiossidanti, immunomodulanti (regolano il sistema immunitario), antitumorali, neuroprotettive, radioprotettive, antidiabete, epatoprotettive, antiosteoporosi e antiaffaticamento. Grazie ai princìpi attivi antiossidanti il consumo di Bacche di Goji può essere consigliato anche per ottenere benefici in malattie legate all'età come l'aterosclerosi e il diabete (2*).

Proprietà Antiossidanti e Antitumorali dei Polisaccaridi Vegetali

L’ossidazione delle cellule e quindi la loro mancanza di ossigeno è causa di diverse malattie tra le quali i tumori. Varie evidenze scientifiche ci informano sui benefici che derivano dalle terapie antiossidanti nel trattamento di queste malattie (3*). L'idea più accreditata circa il possibile meccanismo di azione antitumorale delle molecole antiossidanti fa infatti riferimento alla capacità di queste sostanze di inattivare i radicali liberi e di prevenire quindi i danni che essi possono provocare al DNA (4*). I polisaccaridi vegetali sono princìpi attivi antiossidanti importanti per il benessere umano a causa della loro lunga storia in neurofarmacologia e ai loro pochi effetti collaterali. Hanno dimostrato di avere funzione antiossidante, antinfiammatoria ed immunoregolatrice. In alcuni casi grazie alla loro promozione della vitalità cellulare hanno dimostrato di avere anche funzioni antitumorali. Tra le fonti naturali di polisaccaridi, attraverso cui possiamo godere di questi benefici, ci sono le Bacche rosse di Goji e di Jujube (3*).

Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi delle Bacche di Alchechengi

Le Bacche di Alchechengi sono un'ottima fonte di Carotenoidi (6*) e Polifenoli (9*). I Carotenoidi sono pigmenti liposolubili (si sciolgono nei grassi) ampiamente presenti in natura. Hanno proprietà antiossidanti, che agiscono inibendo la crescita dei tumori maligni e la distruzione delle cellule tumorali (10*). Inoltre un gran numero di studi clinici hanno riportato gli effetti benefici dei Carotenoidi sulla salute umana, in particolare per il benessere della pelle, degli occhi, del fegato, per le malattie cardiovascolari e per alcune tipologie specifiche di cancro (5*). I Polifenoli, come confermato da attendibili ricerche scientifiche (11*) (12*), contribuiscono alla protezione dei lipidi ematici dallo stress ossidativo, agiscono come antiossidanti e come elementi che proteggono il corpo umano da malattie degenerative come le malattie cardiovascolari o il cancro. Per questo la loro funzione è importante, appunto, nella prevenzione di alcuni tumori.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 Anche alla fine di questa sezione siamo pronti a fornirti i link di tutte le ricerche scientifiche che abbiamo citato nel testo: buona lettura!

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23200976
2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19844860
3* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27109156
4* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17785204
5* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28176669
9* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26616939
10* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27638711
11* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27793678
12* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27786308

^ Torna all'inizio del paragrafo Bacche: Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi

 

Bacche: Valori Nutrizionali e Calorie

Gli alimenti forniscono le sostanze (principi nutritivi) indispensabili per dotare il corpo umano dell'energia di cui ha bisogno e gli elementi necessari alla costruzione ed al rinnovamento dei tessuti, oltre che le sostanze che rinforzano i meccanismi di difesa e garantiscono il funzionamento dei processi metabolici. A fronte di tutto questo è importante conoscere i nutrienti di quello che mangiamo e i benefici che da essi possiamo trarre. Seguendo le indicazioni della Commissione Europea e i risultati di studi scientifici ti parliamo ora dei nutrienti presenti nelle Bacche rosse di Goji, di Jujuba e di Alchechengi anche conosciute come bacca color oro.

> Lista Argomenti:

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali
Breve Analisi Nutrizionale
Proprietà e Benefici di Vitamine e Sali Minerali
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali

Tabella dei Valori Nutrizionali Medi per 100 grammi di Mix di Bacche 

(i seguenti valori appartengono al prodotto CiboCrudo ma possono subire delle variazioni minime a seconda dei lotti).

Calorie : 211/926.20 kcal
Grassi: 1,79 g
di cui Saturi: 0,30 g
Carboidrati: 32,39 g
di cui Zuccheri: 11,19 g
Proteine: 6,66 g
Sale: 3,05

Breve Analisi Nutrizionale

La Tabella Nutrizionale riportata sopra, come puoi vedere, è breve ma non per questo povera di proprietà dei princìpi attivi. Il contenuto di Grassi Saturi è basso e questo è un aspetto interessante perché ridurre il consumo di grassi saturi contribuisce al mantenimento dei normali livelli di colesterolo nel sangue, come conferma la Commissione Europea. La quantità contenuta in Calorie ne fa una fonte di energia. Le proprietà dei Carboidrati riguardano il loro contributo al mantenimento delle normali funzioni cerebrali oltre che al recupero della normale funzione muscolare in seguito ad un esercizio fisico in cui vi è stato affaticamento muscolare che ha causato l'esaurimento di glucosio nel muscolo scheletrico. Infine le Proteine apportano benefici al sistema scheletrico e muscolare perché contribuiscono al mantenimento di ossa normali e al mantenimento della massa muscolare. Tutte le informazioni che ti stiamo dando sono state precedentemente confermate dalla Commissione Europea.

Proprietà e Benefici di Vitamine e Sali Minerali

Una ricerca scientifica (7*) condotta al fine di verificare le proprietà antiossidanti prodotte dai polisaccaridi delle Bacche di Goji afferma che questa attività è comprovata e può essere comparata con i livelli antiossidanti della vitamina C. I benefici derivanti da questi particolari polisaccaridi vegetali sono dovuti all’azione di contrasto agli effetti negativi dei radicali liberi e alla diminuzione dello stress ossidativo cellulare. Le Bacche di Alchechengi sono un'ottima fonte di Vitamine, Sali Minerali e Acidi Grassi Essenziali (6*). Tra i Sali Minerali maggiormente presenti troviamo Rame, Selenio e Cobalto. Vediamo come questi princìpi attivi supportano il nostro organismo attraverso le loro proprietà, confermate dalla Commissione Europea. Il Rame contribuisce al mantenimento di normali tessuti connettivi, al normale metabolismo energetico, al normale funzionamento del sistema nervoso ed immunitario, alla normale pigmentazione dei capelli e della pelle, al trasporto normale di ferro nell'organismo, alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. Il Selenio contribuisce al normale processo di formazione degli spermatozoi e alla funzione tiroidea. Protegge le cellule dallo stress ossidativo ed è importante per il sistema immunitario. Infine, ha un ruolo nel mantenimento di unghie e capelli sani. Il Cobalto è un oligoelemento legato alla vitamina B12, di cui è uno dei principali componenti ed è presente in minime tracce nell’organismo, soprattutto a livello di fegato, reni e pancreas. In quanto costituente della vitamina B12, di cui permette la sintesi da parte della flora batterica intestinale, le funzioni del Cobalto sono strettamente correlate a quelle di questa vitamina che è molto importante per il funzionamento del metabolismo energetico.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Se la tua sete di approfondimento non è stata saziata dalle notizie che abbiamo fin qui accennato, puoi decidere di approfondire grazie a questi link!

6* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26854240
7* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17224253

^ Torna all'inizio del paragrafo Bacche: Valori Nutrizionali e Calorie

 

Bacche Rosse: Ricette

Eccoci alla sezione delle ricette! Puoi includere nella tua dieta il mix di Bacche consumandolo come snack in vari momenti della giornata oppure puoi godere delle proprietà e dei benefici associati ai suoi princìpi attivi attraverso la preparazione di questi dessert, insieme ad altri alimenti crudi e ricchi di nutrienti.

> Lista Ricette

Snack di Bacche Rosse
Frullato Rosa
Crostatine con Composta di Bacche Rosse

 

Snack di Bacche Rosse

Ecco una semplice ricetta golosissima preparata esclusivamente con ingredienti crudi, come Madre Natura li ha per noi concepiti, ottima da gustare come merenda, spuntino o a conclusione dei pasti.

Ingredienti

n° 3 Fichi Secchi
n° 5 Datteri Medjoul
n° 3 cucchiai di mix di Bacche (Goji, Alchechengi, Jujube)
n° 1 cucchiaio di Mix di Frutti di Bosco
n° 1 presa di Vaniglia
n° 2 cucchiai di Acqua

Preparazione

Inserisci tutti gli ingredienti nel boccale del frullatore utilizzando le lame per il secco, frulla il tutto fino ad ottenere un composto lavorabile e commestibile. A questo punto stendi uniformemente tra due fogli di carta da forno il composto cercando di dargli uno spessore di circa 1 centimetro ed inserisci nell'essiccatore impostato sui 42°. Lascialo essiccare per le successive 10 ore. Questo permetterà di ottenere un impasto morbido all'interno e leggermente asciutto all'esterno. A questo punto puoi creare degli snack energetici della forma che preferisci che, inseriti in un contenitore ermetico, si conserveranno per 10 giorni.

Frullato Rosa

Questi benefici frutti rossi crudi si sposano benissimo con i frullati di frutta. Ti consigliamo una ricetta per preparare un drink buono, nutriente e ricco di vitamine.

Ingredienti

2 Mele Bio
5 Fragole Bio
1 cucchiaio di Mirtilli Essiccati
1 cucchiaio di mix di Bacche (Goji, Alchechengi, Jujube)
Latte di Riso q.b.

Preparazione

Lava e pulisci le fragole e le mele. Taglia tutto a pezzi ed unisci alle Bacche e ai mirtilli che avrai precedentemente messo in ammollo. Frulla tutto. Usando frutta di stagione la qualità e il gusto saranno decisamente migliori.

Crostatine con Composta di Bacche Rosse

Queste crostatine sono buone da assaporare, ma anche belle da vedere grazie al contrasto del rosso della composta di Bacche con la crema alla vaniglia. Le nostre ricette sono belle, buone e soprattutto raw!

Ingredienti per la base

60 g di Grano Saraceno
20 g di Albicocche Secche
10 g di Uva Sultanina
15 g di Olio Di Cocco
8 g di Cacao In Polvere Raw
15 g di Pasta di Cacao
1 cucchiaio di Sciroppo D’agave
1 pizzico di Sale

Ingredienti per la composta

50 g di mix di Bacche (Goji, Alchechengi, Jujube)
10 g di Succo D’arancia

Ingredienti la crema alla vaniglia

100 g di Anacardi
20 g di Sciroppo D’agave
1 cucchiaino di Aroma Naturale Di Vaniglia
10 g di Olio Di Cocco

Preparazione

Fai germogliare il grano saraceno in questo modo: lava per tre volte, quindi lascialo immerso in acqua fredda per un’ora. A questo punto puoi utilizzare una garza di cotone su un colino, versa il cereale lavato e lascialo a temperatura ambiente finché non formerà una codina. Con le temperature sui 27-30° germoglierà in poco più di un giorno, con le temperature più basse ci metterà un po’ di più! Qualche ora prima metti in ammollo le Bacche e gli anacardi. Prepara la base frullando 25 g di grano saraceno con le albicocche, l’uvetta, il cacao, la pasta di cacao tagliata in scaglie piccole, lo sciroppo d’agave ed il sale. Crea un composto morbido e aggiungi, per ultimo, l’olio di cocco fuso a bagnomaria. Mescola insieme il restante grano saraceno germogliato e schiaccia il composto negli stampini per crostatine, rivestiti di pellicola alimentare. Metti in freezer a riposare per almeno 1 ora. Frulla le Bacche con il succo di arancia e, se necessario, aggiungi un pochino di dolcificante. Frulla anche gli anacardi con lo sciroppo d’agave e la vaniglia fino ad ottenere un composto cremoso e commestibile. Per ultimo aggiungi l’olio di cocco fuso a bagnomaria e continua a frullare. Prendi le basi delle crostatine, toglile dallo stampo e spalma sopra uno strato di composta di Bacche Rosse. Termina con la crema alla vaniglia e decora con granella di pistacchi. Lascia riposare in frigorifero per circa un’ora prima di servirle.

^ Torna all'inizio del paragrafo Ricette con Bacche Rosse

 

Il Mix di Bacche Bio, Integre al 100% by CiboCrudo

Passiamo ora alla descrizione dei frutti commestibili contenuti nel nostro mix e alle loro caratteristiche uniche. CiboCrudo è un'azienda fondata sul principio di un’alimentazione tendente al benessere. Infatti il nostro motto è “mangia per vivere, non vivere per mangiare”, il tutto nel rispetto dell'uomo, degli animali e della terra.

> Lista Argomenti:

Mix di Bacche Essiccate Crude Bio by CiboCrudo
Prodotto Biologico, Crudo e BioVegan

 

Mix di Bacche Essiccate Crude Bio by CiboCrudo

Il nostro mix è un cibo crudo ed essiccato proveniente da coltivazione biologica, che mantiene tutti i valori nutrizionali indicati nella confezione. Le nostre Bacche vengono raccolte a mano da sapienti agricoltori, vengono selezionate e fatte essiccare al sole con temperature inferiori ai 42°, questo procedimento assai più lungo e dispendioso va a favore sia del gusto sia dell'integrità delle proprietà organolettiche. Insomma le nostre Bacche nonostante siano essiccate hanno le caratteristiche di un frutto appena colto. Successivamente vengono inserite in confezioni, fatte interamente di materiale riciclabile, che non permettono ai raggi solari di rovinare e impoverire l’alimento.

Prodotto Biologico, Crudo e BioVegan

Questo ottimo prodotto naturale puoi riceverlo a casa tua in 24 h, essendo certo della qualità e delle proprietà dei princìpi attivi di quello che mangi, perché possiede le seguenti certificazioni: Bio al 100%: proviene esclusivamente e rigorosamente da coltivazioni Bio Nessun prodotto di sintesi viene impiegato e la coltivazione avviene con metodiche antiche, rispettando il ciclo vitale della terra e della specie botanica. Crudo Garantito: è la garanzia che il prodotto non ha subito trattamenti termici superiori ai 42°, ovvero è crudo. I nostri fornitori hanno sottoscritto una documentazione ufficiale che attesta tale condizione. BioVegan: per la produzione del nostro prodotto non vengono utilizzati ingredienti di origine animale, ingredienti da deforestazione, derivati da cocco e palma, prodotti di sintesi o OGM. Il 100% degli ingredienti è vegan, non c’è alcun sfruttamento del lavoro delle persone e viene lavorato nel rispetto della terra e degli animali.

^ Torna all'inizio del paragrafo Mix di Bacche Bio, Integre al 100% by CiboCrudo

 

Bacche: Curiosità

Speriamo di averti fatto appassionare, o anche solo incuriosire al mondo delle Bacche di Goji, di Alchechengi e di Jujube! Ti raccontiamo un po’ di notizie curiose che le riguardano, per chiudere in bellezza il nostro piccolo viaggio conoscitivo!

> Lista Argomenti:

Elisir di Lunga Vita
Alchechengi: Curiosità in Pillole
Barriere di Giuggiole

 

Elisir di Lunga Vita

Sembra che durante la dinastia Tang (618-907 d.C.) vi fosse un pozzo circondato da piante di Goji. Gli abitanti del luogo che si recavano al tempio per pregare bevevano l’acqua di questo pozzo. Tutti godevano di ottima salute; anche all’età di 80 anni non avevano capelli bianchi e non avevano perso neanche un dente. Il motivo secondo da leggenda era da ricercarsi nella presenza delle Bacche di Goji che circondavano il pozzo, le quali cadendo nell’acqua, la rendevano miracolosa.

Alchechengi: Curiosità in Pillole

In Giappone i suoi semi sono utilizzati durante il Festival Obon (Festa delle lanterne) come offerte per guidare le anime dei defunti. C'è anche un mercato annuale dedicato al fiore di Alchechengi, chiamato “hozuki-ichi“, che si tiene ogni anno nel quartiere di Asakusa (Tokyo), il 9-10 luglio. La sua forma a palloncino lo ha reso utilizzabile a lungo, anche come un contraccettivo, nei tempi antichi in Giappone.

Barriere di Giuggiole

Il giuggiolo era usato in passato, in alcune regioni italiane, per fare siepi difensive nei confini degli appezzamenti. In ragione delle spine e del fitto intreccio dei rami la siepe di giuggiolo costituiva una barriera pressoché impenetrabile.

^ Torna all'inizio del paragrafo Curiosità sulle Bacche

 

Nota Importante:

Tutte le informazioni riportate hanno puramente scopo didattico, per approfondirne il significato > leggi il Disclaimer



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mix di Bacche commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...