Conserva di Pomodorini di Corbara

Biologica - Organic - 680g
Conserva di Pomodorini di Corbara 680g

Clicca per ingrandire

Conserva di Pomodorini di Corbara 680g Conserva di Pomodori di Corbara 680g Conserva di Pomodorini 680g Conserva di Pomodorini Biologica 680g
Etichetta

0 / 5

: 0
: 0
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Prezzo:

6,10

Disponibilità:

Non Disponibile


Chiedi info su questo prodotto

Conserva di Pomodorini di Corbara

Crudopedia
by CiboCrudo

Introduzione:

Salsa di Pomodoro: Descrizione Breve

Assaggeresti un sugo di pomodoro di color giallo? Probabilmente non ti fideresti, perché il pomodoro che abbiamo sempre gustato ha un colore rosso vivo. In realtà questa bacca originaria dell'America Centrale era gialla-oro quando fu scoperta ed importata in Europa dagli spagnoli (Per questo motivo fu chiamata pomo d'oro). Ma tale pregiato frutto è stato adottato dal nostro paese, dove ha trovato il suo habitat ideale. Il clima mite ed i terreni fertili e vulcanici hanno permesso al pomodoro di sviluppare molte altre caratteristiche. Vari innesti e selezioni hanno poi permesso al pomodoro nostrano di diventare un “pomo rosso”. In particolare la zona di Corbara, nell'Agro Nocerino-Sarnese (Campania), ha prodotto una varietà pregiata di pomodorino, il Corbarino. Dai grappoli di questo pomodoro si produce una tradizionale salsa che può arricchire le tue insalate ed altre ricette con il tipico gusto agro-dolce del Corbarino. La Conserva di Pomodorini di Corbara di CiboCrudo ha preservato per te questa ricchezza di sapori naturali, insieme al corredo completo dei princìpi attivi di questa qualità unica di Pomodoro. Stai per leggere le caratteristiche, le proprietà, i valori nutrizionali e tutti i benefici che puoi trarre dai princìpi attivi di un alimento molto speciale, frutto di una lunga tradizione agricola e culturale: la Salsa di Pomodoro di Corbara! I pomodorini impiegati per la preparazione di questa Salsa vengono coltivati prevalentemente a Corbara, nell'Agro Nocerino-Sarnese, in provincia di Salerno. Per questo motivo il frutto di questa particolare varietà di pianta di Pomodoro è anche chiamato “corbarino”. Siamo sicuri che la storia di questi pomodorini, piccoli e dolci, ti appassionerà non solo per l’alto valore nutrizionale, ma anche per il suo stretto legame con la cultura locale.

> Lista Argomenti:

La Salsa di Pomodoro di Corbara
Sintesi Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi della Salsa di Pomodoro
Sintesi Valori Nutrizionali della Salsa di Pomodoro
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

La Salsa di Pomodoro di Corbara

Il Corbarino viene prodotto nei vigneti, sui fianchi delle colline di Corbara. La particolare sapidità di questo pomodorino ed il suo gusto leggermente acre ne fanno un ottimo alimento da consumare fresco, condito in gustose insalate o da lavorare per la realizzazione di sughi. In generale la Salsa o passata o conserva di Pomodoro è una salsa ottenuta dalla cottura dei pomodori dalla quale derivano molte tipologie di sughi usati generalmente come condimento per la pasta. Parte della cultura del Centro e del Sud Italia, la preparazione della Salsa di Pomodoro rappresenta ancora oggi una tradizione per tante famiglie. La Salsa di Pomodoro biologica di Corbara, che noi di CiboCrudo ti consigliamo di assaggiare e ti proponiamo in vendita nel nostro negozio online, è rappresentato dai pomodorini interi, non pelati, immersi in succo ricavato dagli stessi pomodorini. Esso è particolarmente adatto per preparare, anche in inverno, gustose pietanze tipiche a base di pomodoro.

Sintesi Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi della Salsa di Pomodoro

La Salsa di Pomodoro è ricca di principi attivi che possono essere utili al benessere del nostro organismo in molti modi. Noi di CiboCrudo però ripetiamo sempre che il modo migliore per beneficiare di questi princìpi attivi è quello di essere certi che gli alimenti li contengano in modo concentrato, evitando che vadano dispersi in processi di lavorazione e coltivazione scorretti. Nel caso del Pomodoro abbiamo chiare evidenze scientifiche che confermano questo principio (1*) e che ci fanno notare una maggiore efficacia dei componenti bioattivi se provenienti da coltivazione biologica. Nel paragrafo sulle proprietà ci concentreremo sulla dimostrazione che il licopene contenuto nella Salsa di Pomodoro riduce i trigliceridi ed il tessuto adiposo (2*), ha proprietà antiossidanti ed antitumorali (1*), ha effetti positivi sul benessere dell’apparato cardiovascolare (3*), aumenta la motilità degli spermatozoi nei casi di infertilità maschile (4*). Inoltre proprietà specifica dei princìpi attivi del Pomodoro di Corbara è quella antitumorale nei casi di cancro gastrico (5*).

Sintesi Valori Nutrizionali della Salsa di Pomodoro

La Salsa di Pomodoro contiene buone quantità di Vitamina E e Sali Minerali (Potassio e Rame). Tra gli elementi che rendono il Pomodoro unico in quanto a ricchezza di proprietà nutrizionali troviamo il Licopene e il Beta-Carotene, di cui descriveremo in seguito tutti benefici. La grande presenza di Acqua ne fa un alimento molto dissetante soprattutto se bevuto come succo. Infine nel caso specifico della Salsa di Pomodoro di Corbara biologica vi è un basso contenuto di Sale.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Approfondire per noi vuol dire darti informazioni certe. Ecco i link che abbiamo fin qui citato.

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27331820
2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28267248
3* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28129549
4* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28049263
5* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28488765

^ Torna all'inizio del paragrafo Salsa di Pomodoro: Descrizione Breve

 

Approfondimento:

Cos'è la Salsa di Pomodoro di Corbara

Approfondire la conoscenza di un alimento significa conoscere il territorio da cui proviene, la storia degli uomini che l’hanno coltivato, le sue origini e la sua tradizione. I pomodorini di Corbara sono il frutto ben riuscito di un mix di tutti questi aspetti ed è un esempio di ecotipo della varietà del Pomodoro a cui è legata tutta la sua esclusiva identità. Per cui facciamo un piccolo viaggio, passando per queste tappe obbligate!

> Lista Argomenti:

Storia del Pomodoro
Aspetti Botanici del Corbarino
Corbara e il Territorio di Coltivazione del Corbarino

 

Storia del Pomodoro

II Pomodoro (Lycopersicon esculentum, famiglia Solanaceae) è una pianta erbacea originaria del Centro-Sud America e della parte meridionale del Nord America, zona compresa oggi tra i paesi del Messico e Perù. Da qui fu poi introdotta in Europa ad opera dei conquistatori spagnoli nell’anno 1540, quando lo spagnolo Hernàn Cortès rientrò in patria e ne portò degli esemplari, ma non come ortaggio commestibile, bensì come pianta ornamentale, ritenuta addirittura velenosa per il suo alto contenuto di solanina, sostanza considerata a quell’epoca dannosa per l’uomo. Nonostante vi fosse ancora molta diffidenza in merito alla salubrità dei frutti, aumentarono sempre più le notizie sul loro consumo alimentare. L’usanza di mangiarli bolliti o crudi si diffuse anche in Spagna, Francia, Inghilterra e Germania. Di conseguenza la specie è andata sempre più perdendo la fisionomia di pianta ornamentale per assumere quella di ortaggio. In Italia arriva nel 1596 ma solo più tardi, trovando condizioni climatiche favorevoli nel sud del paese, si ha il passaggio dal suo colore originario e caratteristico - che era color oro e dava il nome alla pianta - all’attuale rosso, grazie a selezioni e innesti successivi. Così la coltivazione del Pomodoro, come pianta ornamentale, dalla Spagna, forse attraverso il Marocco, si diffuse in tutto il bacino del Mediterraneo, trovando il clima adatto per il suo sviluppo, soprattutto in Italia: dapprima in Sicilia e, successivamente, in quella che sarebbe diventata la patria adottiva del Pomodoro: la Campania.

Aspetti Botanici del Corbarino

La denominazione “Pomodorino Corbarino” si riferisce alle bacche della specie Solanum lycopersicum che derivano dall’ecotipo “Corbarino” coltivato nell’area di origine, Corbara, sulle cui colline è stato sempre tradizionalmente coltivato e da cui si è estesa ai paesi limitrofi, sia sul versante costiero sia sul versante interno. E’ una pianta erbacea caratterizzata da bacche piccole, dallo spiccato sapore agro-dolce. La parte edibile è costituita dal frutto che è una bacca con epicarpo liscio e sottile; mesocarpo carnoso ricco di succo, di sapore dolce acidulo caratteristico; endocarpo suddiviso in due logge contenenti tessuto e succo placentare nel quale sono immersi i semi, i quali sono numerosi, piccoli, ovoidali-schiacciati, ruvidi per la peluria, di colore gialliccio e ricchi di olio. La raccolta dei frutti è scalare, esclusivamente manuale, ed è risolvibile in 2-4 momenti: inizia a fine luglio e si protrae fino a settembre-ottobre effettuata in funzione del conseguimento delle caratteristiche qualitative ed in funzione delle particolari destinazioni di vendita.

Corbara e il Territorio di Coltivazione del Corbarino

La Campania storicamente è sempre stata tra le aree dove la coltivazione e la vendita del pomodoro si sono più diffuse e costituisce pertanto un importante serbatoio di produzioni locali autoctone di pregio, formatesi negli anni per ibridazioni spontanee e successive selezioni operate dagli stessi agricoltori. Il territorio prevalentemente collinare del comune di Corbara ha un’altitudine che varia dai 106 agli 800 metri circa del Valico di Chiunzi. I terreni in cui vengono coltivati i pomodorini sono molto profondi, soffici, di media costituzione fisica e ben dotati di fosforo e potassio; risultano essere piuttosto freschi per il tipico strato di lapillo lavico che funge da drenaggio e da riserva idrica che regola il flusso dell’acqua. Le caratteristiche climatiche della zona risentono della benefica influenza del mare che addolcisce le escursioni termiche, mentre la montagna assicura inverni piovosi. E’ il mix di questi elementi della natura, così perfettamente armonizzati tra loro, che crea un alimento unico come il corbarino.

^ Torna all'inizio del paragrafo Cos'è la Salsa di Pomodoro di Corbara

 

Salsa di Pomodoro: Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi

Ci sono cibi che quando ne assaggi il sapore ti sembra quasi di essere trasportato immediatamente nel luogo dal quale provengono. Questo è il caso dei Pomodorini di Corbara! Vediamo quali proprietà appartengono ai princìpi attivi del pomodoro e quali benefici possiamo trarre godendo del gusto unico di questo alimento. Passeremo in rassegna una serie di studi scientifici che hanno analizzato e confermato queste proprietà.

> Lista Argomenti:

I Benefici degli Princìpi Attivi del Pomodoro sulla Sindrome Metabolica
Effetti Positivi dei Princìpi Attivi del Pomodoro sul Sistema Cardiovascolare
Effetto dei Princìpi Attivi del Succo di Pomodoro sull’Infertilità
Consumo di Pomodoro: Princìpi Attivi e Tumore alla Prostata
Princìpi Attivi dei Pomodorini di Corbara e San Marzano Contro il Cancro Gastrico

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

I Benefici dei Princìpi Attivi del Pomodoro sulla Sindrome Metabolica

Il Pomodoro contiene licopene, un pigmento organico responsabile del colore tipico di questo ortaggio. Questo principio attivo ha tra le sue proprietà quella antinfiammatoria che risulta benefica in regimi alimentari che combattono patologie legate all’obesità, come la sindrome metabolica. I risultati di una ricerca scientifica mettono in evidenza infatti che il consumo dei princìpi attivi del Pomodoro riduce l’indice di adiposità, i trigliceridi e gli acidi grassi, in modo particolare grazie al licopene che è in grado di diminuire le proteine infiammatorie nel tessuto adiposo (2*).

Effetti Positivi dei Princìpi Attivi del Pomodoro sul Sistema Cardiovascolare

Il benessere dell’apparato cardiovascolare è una componente fondamentale per evitare malattie legate al suo malfunzionamento come aneurisma, arteriosclerosi, ischemie, trombosi ecc.. Evidenze scientifiche (3*) affermano che il consumo di princìpi attivi contenuti nel succo di Pomodoro, all’interno di una dieta equilibrata, ha effetti positivi sul sistema cardiovascolare perché riduce il colesterolo LDL (responsabile di danni alle arterie) e migliora la funzione endoteliale.

Effetto dei Princìpi Attivi del Succo di Pomodoro sull’Infertilità

Uno studio scientifico rivela che i princìpi attivi contenuti in alcuni cibi, come il succo di Pomodoro, potrebbe essere utile nei casi di infertilità maschile. Il consumo regolare di succo di Pomodoro, infatti, rende migliore la motilità degli spermatozoi in uomini infertili (4*).

Consumo di Pomodoro: Princìpi Attivi e Tumore alla Prostata

Il Succo di Pomodoro è una fonte ricca di princìpi attivi, quali i carotenoidi e i polifenoli. Questi princìpi attivi grazie alle loro proprietà antiossidanti svolgono un ruolo molto importante nella prevenzione dei tumori. Nel corso degli ultimi decenni molti studi hanno evidenziato gli effetti benefici del consumo dei princìpi attivi del pomodoro e dei suoi derivati sulla riduzione del rischio della comparsa dei tumori e, in particolar modo, su quello della prostata (1*). Il tumore alla prostata è uno dei tumori che compare con più frequenza negli uomini in età adulta ed il consumo di succo di Pomodoro è utile per la sua prevenzione perché, oltre ai polifenoli e ai carotenoidi, anche il consumo alimentare di licopene è considerato un agente antiossidante con potenziali proprietà antitumorali ed è associato ad una diminuzione dei rischi legati a questa tipologia di tumore (*6).

Princìpi Attivi dei Pomodorini di Corbara e San Marzano Contro il Cancro Gastrico

Finora nelle ricerche sono stati analizzati soprattutto singoli componenti dei pomodori noti per la loro capacità antiossidante che permette di contrastare la crescita dei tumori, mentre pochi studi hanno analizzato gli effetti dei pomodori nella loro interezza. Un importante studio scientifico (5*) si è concentrato sull'utilizzo di estratti interi di pomodoro, analizzando la loro capacità di influenzare diverse proprietà neoplastiche di alcune linee cellulari di cancro gastrico. I risultati mostrano che entrambi gli estratti di pomodoro, San Marzano e Corbarino, sono stati in grado di inibire la crescita e la capacità di formare cloni in mezzo semisolido, caratteristica tipica delle cellule maligne, di tre linee cellulari tumorali gastriche. Il loro effetto antitumorale non sembra essere correlato alla presenza di specifiche molecole, come il licopene, bensì i dati suggeriscono che proprio i pomodori nella loro interezza ed alcune varietà specifiche, come il Corbarino e il San Marzano, esercitano effetti diversi su stadi diversi di sviluppo tumorale.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Tutte le proprietà che abbiamo descritto sono contenute nelle ricerche scientifiche a cui ti riportano i link di seguito elencati:

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27331820
2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28267248
3* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28129549
4* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28049263
5* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28488765
6* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26287411

^ Torna all'inizio del paragrafo Salsa di Pomodoro: Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi

 

Salsa di Pomodoro: Valori Nutrizionali e Calorie

In questa sezione conoscerai i valori nutrizionali dei princìpi attivi della Salsa di Pomodoro. Il profilo nutritivo di questo alimento ne fa un alleato nel processo di costruzione del tuo generale stato di benessere. Nelle sezioni successive troverai tutte le informazioni sulle proprietà dei nutrienti di questo alimento: l'analisi nutrizionale ti mostrerà tutte le loro qualità. Ad ogni approfondimento troverai il riferimento alle ricerche scientifiche che sono state utilizzate come fonte specifica, per leggere tu stesso i risultati di questi studi.

> Lista Argomenti:

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali
Breve Analisi Nutrizionale
I Sali Minerali della Salsa di Pomodoro
Le Vitamine della Salsa di Pomodoro
I Carotenoidi
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali

Tabella dei Valori Nutrizionali Medi per 100 grammi di Salsa di Pomodoro di Corbara

(i seguenti valori nutrizionali fanno riferimento al prodotto generico. Fonte: http://www.valori-alimenti.com/nutrizionali/tabella11888.php; il database utilizzato da questo sito fa riferimento ai valori nutrizionali degli alimenti dell'USDA United States Department of Agriculture a alla Banca dati di composizione degli alimenti dell'INRAN).

Calorie : 38 kcal
Grassi: 0,21 g
Carboidrati: 8,98 g
di cui Zuccheri: 4,83 g
Proteine: 1,65 g
Fibre: 1,9 g
Acqua: 87,88 g
Ceneri: 1,28 g

Sali Minerali

Potassio: 439 mg
Rame: 0,287 mg
Manganese: 0,169 mg

Vitamine

Vitamina B5: 0.44 mg
Piridossina (Vit. B6): 0,126 mg
Vitamina E: 1,97 mg
Beta-Carotene: 306 mcg
Licopene: 21754 mcg

Breve Analisi Nutrizionale

Andando a scorrere la tabella dei valori nutrizionali della Salsa di Pomodoro notiamo le diverse virtù nutrizionali del pomodoro e possiamo porre l’accento su alcuni costituenti fondamentali. Notiamo come prima cosa che contiene molta Acqua e per cui oltre ad essere dissetante, come ci conferma anche la Commissione Europea, contribuisce al mantenimento delle normali funzioni fisiche e cognitive ed alla regolazione della temperatura corporea. In quanto ai Grassi, seguendo sempre le direttive della Commissione Europea, possiamo dire che un cibo si definisce “senza grassi” se contiene non più di 0,5 g di grassi per 100 g. Ebbene, la Salsa di Pomodoro ne contiene 0,21 g e dunque possiamo affermare che è un alimento Poco Grasso. Questi due elementi ci tolgono ogni dubbio sul perché i pomodori siano gli ingredienti preferiti per le insalate estive, dei quali non si può fare a meno.

I Sali Minerali della Salsa di Pomodoro

Ti sei mai chiesto quali sono i Sali Minerali che assumiamo mangiando una Salsa di Pomodoro di Corbara e quali funzioni e organi del nostro organismo beneficiano di questa assunzione? Te lo diciamo noi, seguendo le indicazioni fornite dalla Commissione Europea.
La Salsa di Pomodoro è fonte di:
Potassio, il quale contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso e alla normale funzione muscolare, oltre ad aiutarti a mantenere nei valori normali la pressione sanguigna.
Rame, che contribuisce al mantenimento di normali tessuti connettivi, al normale metabolismo energetico, al normale funzionamento del sistema nervoso ed immunitario, alla normale pigmentazione dei capelli e della pelle, al trasporto normale di ferro nell'organismo ed alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Le Vitamine della Salsa di Pomodoro

Analizzare le Vitamine contenute in un cibo, in questo caso nella Salsa di Pomodoro di Corbara, è sempre un passo da fare perché ci permette di approfondire il contenuto di nutrienti che ritroviamo al suo interno e che giustificano anche il prezzo di vendita. Tutte le informazioni che riportiamo relative alle Vitamine sono state confermate dalla Commissione Europea. Questo prezioso alimento è fonte di Vitamina E. Tale Vitamina contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. Questo effetto antiossidante è dovuto al fatto che la vitamina E protegge le lipoproteine e gli acidi grassi polinsaturi presenti nella membrana cellulare dagli effetti dei radicali liberi e dall'inquinamento ambientale. Secondo uno studio scientifico (7*) la Vitamina E è un antiossidante di origine vegetale ed è essenziale per la salute umana grazie alle sue proprietà di protezione del sistema nervoso centrale e, in particolare modo, del cervelletto. Riesce così a preservare le capacità di apprendimento e di memoria dai danni dello stress ossidativo.

I Carotenoidi

Altri due princìpi attivi della Salsa di Pomodoro su cui vogliamo porre l’attenzione per le loro importanti proprietà antiossidanti sono il Beta-Carotene ed il Licopene, entrambi composti che appartengono ai Carotenoidi. I Carotenoidi sono pigmenti liposolubili (si sciolgono nei grassi) ampiamente presenti in natura. Sono 750 diverse molecole con colorazione variabile dal rosso (ad es. il licopene) all’arancio (ad es. l’alfa-carotene, il beta-carotene e il gamma-carotene) fino al giallo (ad es. la luteina, la l'alfa-criptoxantina o la violaxantina); più di 100 sono stati trovati nella frutta e verdura. Ma la cosa più importante da sapere è che i Carotenoidi hanno proprietà antiossidanti, che agiscono inibendo la crescita dei tumori maligni e la distruzione delle cellule tumorali (8*). Un nutrito numero di studi clinici ha riportato gli effetti benefici dei Carotenoidi sulla costruzione di un generale stato di benessere, in particolare per il benessere della pelle, degli occhi, del fegato, per le malattie cardiovascolari e per alcune tipologie specifiche di cancro (9*).

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Qui di seguito troverai le ricerche scientifiche utilizzate a supporto delle informazioni riportate. Qualora fossero disponibili, potrai consultare i file PDF gratuiti delle intere ricerche.

7* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26869457
8* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27638711
9* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28176669

^Torna all'inizio del paragrafo Salsa di Pomodoro: Valori Nutrizionali e Calorie

 

Salsa di Pomodoro: Ricette

In questa sezione ci occuperemo di soddisfare sia il benessere dell'organismo sia il palato: di seguito ti proponiamo alcune ricette raw preparate con ingredienti crudi e rese uniche dal sapore speciale dei pomodorini di Corbara.

> Lista Ricette

Ravioli Crudisti
Fettuccine Vegan Raw
Pizzetta al Pomodoro

 

Ravioli Crudisti

Tra i primi piatti crudisti sono molto conosciuti gli spaghetti. Noi qui ti diciamo come preparare i ravioli con la salsa di corbarino. Per apprezzarne tutto il suo gusto crudo.

Ingredienti per i ravioli

1 zucchina dal diametro grande
succo di limone

Ingredienti per il ripieno

10 noci
3 cucchiai di semi di girasole
1/2 spicchio d'aglio
acqua q.b.
sale
pepe
olio d'oliva

Ingredienti per la Salsa

2 pomodorini di Corbara
1/3 di peperone rosso
1 cucchiaio di pomodori secchi tritati
sale (poco)
olio d'oliva
pepe

Preparazione

Per preparare i ravioli taglia la zucchina a fette molto sottili e metti a marinare con il succo di limone per 1 ora. Per il ripieno, sguscia le noci e frulla insieme ai semi di girasole, all'olio e all'aglio. Aggiungi acqua poco per volta, fino ad ottenere un impasto denso e cremoso. Infine aggiungi sale e pepe. Per la Salsa, frulla i pomodorini di Corbara ed il peperone insieme ai pomodori secchi. Aggiusta di sale, pepe e olio d'oliva. Sgocciola le zucchine dal succo di limone, metti un po' del composto al centro della fettina, richiudi su sé stessa e posiziona sul piatto. Continua fino a preparare 10-15 ravioli a testa. Condisci con la Salsa di Pomodoro.

Fettuccine Vegan Raw

 A volte la preparazione della pasta crudista è un po’ una seccatura perché richiede l’uso di attrezzi che in casa forse non abbiamo. Queste fettuccine fatte con ingredienti biologici e crudi ti daranno un risultato perfetto arricchito dal gusto unico del corbarino. E la cosa bella è che le puoi preparare con un semplice pelapatate!

Ingredienti

2 zucchine
una manciata di pomodorini di Corbara
un ciuffo di prezzemolo (o se si preferisce basilico)
2 spicchi di aglio
olio evo q.b.
sale e pepe

Preparazione

Taglia la zucchina con il pelapatate eliminando gran parte della buccia. Fai il sugo frullando: pomodorini, prezzemolo, aglio ed olio evo. Aggiungi sale e pepe. Mescola le zucchine, già tagliate, al sugo e falle ammorbidire lasciandole per un’oretta in frigo. Tirale via dal frigo e, se non ti piacciono fredde, puoi riscaldarle in una padella antiaderente per pochi secondi.

Pizzetta al Pomodoro

La pizzetta al pomodoro crudista, anche se non rispecchia i canoni tradizionali, siamo sicuri che ti piacerà. Noi qui te la proponiamo con le zucchine, ma se vuoi puoi provare anche a farla con le melanzane.

Ingredienti (per 20 pizzette):
1 o 2 zucchine tonde
20 pomodorini di Corbara
3 pomodori grossi e maturi
6 pomodorini secchi
20 olive nere denocciolate

Preparazione

Per realizzare le pizzette puoi procedere in più modi: o usare un essiccatore o, in alternativa, puoi metterle in forno e regolare la temperatura sui 40 gradi. Meglio ancora, se disponi di spazio all’aperto, distribuiscile su una grata e lasciale al sole, avendo cura di coprirle con teli chiari e leggeri. Con la mandolina affetta sottilmente le zucchine (l’ideale sarebbero fette di 4 mm di altezza). Prendi i pomodorini e i pomodori e frullali insieme a 3 pomodori secchi. Distribuisci tutte le fette di zucchine sui ripiani dell’essiccatore. Con un cucchiaio distribuisci la salsa abbondante su ogni pizzetta. Affetta a rondelle le olive nere e distribuiscile sulle fettine di zucchina. Ora taglia a pezzetti piccolissimi 3 pomodorini secchi e spolvera anch’essi. Metti ad essiccare le pizzette a meno di 40 gradi per circa 24 ore o anche meno, fino a quando la salsa di pomodoro risulterà asciutta.

^ Torna all'inizio del paragrafo Ricette con la Salsa di Pomodoro

 

Conserva o Salsa di Pomodorini di Corbara Bio by CiboCrudo

Se ti stai chiedendo dove trovi in vendita la migliore Salsa di pomodorini di Corbara noi abbiamo la risposta: nel negozio online di CiboCrudo! Nei due paragrafi che seguono ti elenchiamo tutte le caratteristiche di un prodotto eccellente che ti invitiamo a provare! Sarà a casa tua in 24h!

> Lista Argomenti:

Conserva di Pomodorini di Corbara CiboCrudo
Le Garanzie di Qualità del Nostro Corbarino

 

Conserva di Pomodorini di Corbara CiboCrudo

La Salsa di Pomodorini di Corbara biologica CiboCrudo sarà la migliore che tu abbia mai assaggiato sia per qualità che per gusto! La selezione dei pomodorini avviene in modo accurato per poi essere lavorati in modo artigianale secondo antiche ricette contadine senza l’aggiunta di conservanti o additivi. Non viene applicato il sottovuoto che rende le conserve classiche dense e con un sapore artificioso. Per questo motivo il sapore buono e naturale ti riporterà direttamente con la mente a Corbara, il territorio di origine del corbarino! E’ un prodotto 100% italiano proveniente da agricoltura biologica controllata, nel rispetto delle più severe norme in materia e della sostenibilità ambientale, che non rinuncia però al gusto della migliore tradizione.

Le Garanzie di Qualità del Nostro Corbarino

CiboCrudo è un’azienda che non si limita solo alla vendita di prodotti vegani e crudi, ma è una comunità di persone che crede nell’alimentazione crudista come modo di essere, nel rispetto del benessere alimentare e dell’ambiente. Per questo tutti i nostri alimenti passano attraverso un’accurata selezione dei produttori ed esigono il rispetto di precise norme che certificano a 360° la qualità del prodotto. La Conserva di Pomodorini di Corbara, in vendita sul nostro e-shop, proviene da agricoltura biologica, è naturalmente priva di glutine, BioVegan, è un prodotto italiano e a basso contenuto di Sale. Se ti va di approfondire troverai le certificazioni, scaricabili, sul nostro sito.

^ Torna all'inizio del paragrafo Conserva o Salsa di Pomodorini di Corbara Bio by CiboCrudo

 

Salsa di Pomodoro: Curiosità

Le curiosità sono sempre quella parte del discorso che piace molto, magari perché siamo curiosi, ma forse anche perché essendo molto meno impegnative spesso ci fanno ridere e rilassare. Adesso mettiti comodo e leggi alcune notizie che riguardano il Pomodoro.

> Lista Argomenti:

Il Potere Afrodisiaco del Pomodoro
Gli “Spunzilli”
Primati
Il Sugo con le "vongole fujute"

 

Il Potere Afrodisiaco del Pomodoro

Al Pomodoro venivano attribuiti misteriosi poteri eccitanti ed afrodisiaci e, per tale motivo, veniva impiegato in pozioni e filtri magici dagli alchimisti del Cinquecento e del Seicento. Da qui definito, anche in origine, nelle varie lingue del Nuovo Mondo come "frutto dell'amore".

Gli Spunzilli

I pomodorini di Corbara pazientemente raccolti a ciocche (dette “spunzilli”), legati in grappoli mediante una sottile cordicella che, oltre a tenerli insieme, consente di appenderli in una zona asciutta ed ombreggiata per poterli conservare per mesi fino a farli diventare un concentrato di profumi e sapori, ingrediente fondamentale per i piatti di questi luoghi; maturano sui terrazzi soleggiati e, conservando il sapore dello iodio, permettono di conferire alle salsette e zuppe un gusto unico.

Primati

Dopo la patata, il pomodoro è l'ortaggio più coltivato sul pianeta. La sua produzione raggiunge in tonnellate, il 18 % di quella orticola mondiale.
Il paese con maggior produzione e vendita mondiale di pomodori è la Cina, con circa 42 milioni di tonnellate l'anno.

Il Sugo con le "vongole fujute"

Tipico piatto della gastronomia partenopea è il sugo con le "vongole fujute" che, pur non prevedendo tra gli ingredienti l'utilizzo delle vongole, ha un profumo inconfondibile di mare. Il segreto è proprio nei pomodorini di Corbara, che hanno la caratteristica unica di assorbire l'aspro salmastro del mare e di conferire ai sughi l'aroma penetrante dei frutti di mare, anche se non ci sono.

^ Torna all'inizio del paragrafo Curiosità sulla Salsa di Pomodoro

 

Nota Importante:

Tutte le informazioni riportate hanno puramente scopo didattico, per approfondirne il significato > leggi il Disclaimer

 



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Conserva di Pomodorini di Corbara commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...