Semi di Canapa Interi 250g

Clicca per ingrandire

Semi di Canapa Interi 250g Semi di Canapa Bio 250g Semi di Canapa Crudi 250g Semi di Canapa 250g
Etichetta
(20)

4.8 / 5

: 15
: 4
: 1
: 0
: 0
Confezione:
Seleziona la quantità:

Prezzo:

8,00

Disponibilità:

Immediata


Chiedi info su questo prodotto

Ti racconto quello che ho scoperto sui Semi Di Canapa

Crudopedia
by CiboCrudo

Semi di Canapa: Descrizione Breve

Gli alimenti sono il nostro carburante e porre attenzione alla propria dieta quotidiana vuol dire costruire le basi per uno stato di benessere generale ottimale. La necessità di scegliere cibi ricchi di attivi con proprietà e benefici utili per il nostro organismo è il primo passo per fare della alimentazione quotidiana la nostra prima alleata per una funzionalità ottimale del nostro corpo. Esistono molti cibi che non sono presenti come elementi costanti e tradizionali della nostra alimentazione, ma i cui attivi sono così ricchi di proprietà e benefici che vale la pena conoscere nel dettaglio, per inserirli nella propria alimentazione quotidiana. Con la scheda di approfondimento di CiboCrudo potrai scoprire tutte le informazioni sui Semi di Canapa ed i suoi attivi; tutte le nozioni riportate sono certificate da ricerche scientifiche utilizzate come fonte specifiche. Gli studi di riferimento sono indicati all'interno del testo con un rimando al link, in cui poter leggere tu stesso i risultati degli studi riportati in tutte le sezioni della scheda. Troverai inoltre idee per sfiziose ricette e un paragrafo sulle eventuali controindicazioni. CiboCrudo propone Semi di Canapa sativa di qualità e ti offre tutte le informazioni per scegliere di introdurli tra i tuoi alimenti. Ora iniziamo a scoprire tutte le sue caratteristiche!

>Lista Argomenti Trattati

I Semi di Canapa
Sintesi Proprietà e Benefici degli Attivi dei Semi di Canapa
Sintesi Valori Nutrizionali degli Attivi dei Semi di Canapa
Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

 

I Semi di Canapa

I semi di canapa sativa alimentare sono quelli della pianta conosciuta con il nome scientifico di Cannabis Sativa, questo alimento è considerato eccezionalmente nutriente perché ricco di grassi sani, proteine e minerali vari. Studi scientifici si sono concentrati nel dettaglio sulle proprietà degli attivi di questo alimento per comprendere i benefici che essi stessi possono apportare allo stato di benessere dell'organismo. Sono considerati un super food da inserire nelle ricette senza controindicazioni e si continuano a scoprire nuovi benefici dei suoi attivi. Fanno parte dell'alimentazione da più di 3000 anni, ma solo ora stanno guadagnando popolarità come alimento in Occidente in nuove ricette. Al contrario di quanto si possa erroneamente immaginare, all'interno delle sementi della pianta sativa non ci sono tracce del principio attivo conosciuto per i suoi effetti di alterazione. Mangiare i semi non ha niente a che vedere con gli effetti collegati all'infiorescenza di una pianta, che fa parte di questa famiglia, ma che non è la tipologia sativa alimentare: non esistono controindicazioni in tal senso. Si tratta invece di un cibo ad alto impatto alimentare, grazie al suo profilo nutrizionale e alle proprietà dei suoi attivi. Sono chiamati anche cuori per il loro gusto delicato e per i loro attivi, dai vantaggi scientificamente testati sul sistema cardiovascolare come confermano ricerche scientifiche (1*) quando assunti costantemente nella propria dieta.

^ Torna alla Lista Argomenti Descrizione in Breve dei Semi di Canapa

 

Sintesi Proprietà e Benefici degli Attivi dei Semi di Canapa

Nella sezione di riferimento delle proprietà e dei benefici degli attivi dei semi della canapa sativa potrai conoscere tutte le proprietà di questo cibo, per scegliere di inserirlo nella tua quotidianità alimentare in semplici ricette. Questo alimento vanta innumerevoli proprietà che sono accertate da ricerche recenti, per le quali i suoi attivi hanno effetti positivi sui disturbi della pelle, perché ricchi di acidi grassi che possono influenzare il sistema immunitario del corpo (2*). Infatti questa scelta alimentare è considerata dalla letteratura scientifica anche una buona soluzione per combattere i problemi di pelle secca (3*) e coadiuvare in tal modo le terapie necessarie al riguardo senza controindicazioni.  È interessante conoscere come questo alimento sia stato certificato anche come ottimo collaboratore per la riduzione dei rischi di malattie cardiache attraverso diversi meccanismi. È infatti la ricchezza di arginina (4*) presente in questo cibo che lo rende valido alleato per combattere le malattie cardiache ed abbassare la pressione sanguigna (5*). Queste sementi sono anche considerate un valido alleato per ridurre i sintomi della sindrome premestruale (6*) e della menopausa (7*) grazie all'acido gamma linoleico (8*) in esse presente, capaci di aiutare gli squilibri ormonali e le infiammazioni della menopausa (9*). Altro supporto positivo offerto dagli attivi di questo elemento è il miglioramento della digestione, perché ricchi di fibre che naturalmente migliorano la salute digestiva (10*). In esso sono presenti fibre solubili, che formano una sostanza gelatinosa nell'intestino e che riducono i picchi di zucchero nel sangue e regolano i livelli di colesterolo (10*) (11*), mentre la sua fibra insolubile aiuta il passaggio degli scarti attraverso l'intestino ed inoltre viene collegato ad un ridotto rischio di diabete (12*) (13*). Tuttavia se i semi vengono sgusciati, in tal modo conosciuti anche come cuori, contengono meno fibra, perché è il guscio quello che li rende ricchi di tale valore. Anche se questo prodotto da millenni viene usato nell'alimentazione in semplici ricette, è solo ultimamente che ci si rende conto delle proprietà e dei benefici dei suoi attivi. Tutte le proprietà degli attivi dei Semi di Canapa sono presentati nel dettaglio nei paragrafi successivi, con il riferimento diretto alle ricerche scientifiche che ne attestano tali proprietà, perché tu stesso possa leggerne i risultati. CiboCrudo vuole offrirti un prodotto di qualità e farti conoscere tutto quello che c'è da sapere sulle proprietà degli attivi, per scegliere consapevolmente di introdurlo nella tua dieta quotidiana e godere dei suoi benefici.

^ Torna alla Lista Argomenti Descrizione in Breve dei Semi di Canapa

 

Sintesi Valori Nutrizionali degli Attivi dei Semi di Canapa

I semi di canapa sono un cibo completo, ricco di vitamine, proteine e minerali vari. Sono un alimento particolarmente ricco di grassi, tra cui gli acidi grassi essenziali Omega 6, acido linoleico, e Omega 3, acido alfa linoleico. Inoltre questo cibo contiene acido gamma linoleico, un attivo collegato a numerosi benefici per la salute come la letteratura scientifica conferma (8*). Non c'è alimento che contenga tali elevate quantità di acidi grassi essenziali con un rapporto equilibrato di Omega 3 a 6, pari a 3 a 1. Sono una grande fonte di proteine, molto più rispetto ad alimenti simili come i semi di chia ed i semi di lino. Inoltre il contenuto proteico di questo cibo è altamente digeribile grazie all'elevata presenza in fibre. Questo alimento è anche fonte di molte vitamine tra cui la vitamina E e minerali, come fosforo, potassio, sodio e magnesio, zolfo, calcio e ferro (8*) (14*). Il consumo di questo alimento è assolutamente sicuro, è necessario elencare alcune blande controindicazioni, che saranno esplicitate nella sezione successiva ad esse dedicata. Ma è sempre necessario ricordare che l'eccesso, come qualsiasi cosa, porta a delle controindicazioni e non è un bene. Ciò non toglie che dopo aver scoperto tutte le proprietà degli attivi ed i loro benefici avrai compreso anche perché sia consigliabile considerare l'opportunità di iniziare a introdurli nella propria dieta alimentare. In questo alimento sono presenti tutti i 20 amminoacidi, tra cui 9 degli aminoacidi essenziali che il nostro corpo non produce ma assimila solo dall'alimentazione. Questa è solo un'anticipazione delle proprietà degli attivi di queste sementi, nella sezione di riferimento scoprirai nel dettaglio tutti i suoi componenti, i benefici degli attivi per il nostro organismo attestati da ricerche scientifiche e troverai un link diretto alla fonte utilizzata per leggere tu stesso le sue proprietà e scegliere consapevolmente di inserirlo nella tua dieta con sfiziose idee culinarie che troverai come suggerimento nella sezione dedicata alle ricette.

^ Torna alla Lista Argomenti Descrizione in Breve dei Semi di Canapa


Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

Ecco tutte le ricerche utilizzate per confermare le caratteristiche che hai appena letto di questo cibo crudo e bio:

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17122327
2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10096116
3* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10617998
4* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19727602/
5* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21968645
6* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21241460
7* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21069097
8* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9932142
9* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17168669
10* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23609775/
11* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19335713
12* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18287346
13* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17760498
14* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23088580/

^ Torna alla Lista Argomenti Descrizione in Breve dei Semi di Canapa

 

Cosa sono i Semi di Canapa

In questa sezione troverai tutte le caratteristiche degli attivi dei Semi di Canapa, presentate in maniera dettagliata, per conoscere al meglio questo alimento così ricco. Le sementi della sativa non fanno parte della tradizione alimentare occidentale, ma in quella orientale lo sono già da millenni e negli ultimi decenni hanno raggiunto un tale livello di popolarità che vale la pena conoscere perché siano tanto apprezzate dai consumatori. Continua a leggere per scoprire le proprietà dei suoi attivi, di cui anche tu puoi godere scegliendo un prodotto di alta qualità come quello offerto da CiboCrudo.

> Lista Argomenti Trattati

Semi di Canapa
Storia delle Sementi di Sativa
Canapa Sativa: Non Solo semi


Semi di Canapa

Sementi di canapa ad uso alimentare derivano dalla pianta sativa della famiglia. Questo alimento è consumato da millenni in Oriente ed in particolar modo in India, paese in cui è sempre stato considerato un alimento dei poveri, quasi uno scarto al cui i ricchi non riservavano nemmeno lo sguardo. Ad oggi invece questo alimento è considerato tra i più ricchi di attivi e da studi accademici sono stati considerati di notevole interesse per la costruzione di un benessere fisico ottimale. Gli attivi di questa semente offrono proprietà e benefici tali da essere paragonati ad un integratore alimentare e diventano un vero tesoro se inseriti nella propria alimentazione in modo costante. In cucina possono essere utilizzati in delicate ricette crude, allo scopo di mantenere intatto il complesso degli attivi, unendolo a insalate, muesli o nella preparazione di pane. 

^ Torna alla Lista Argomenti Che Cosa sono i semi di Canapa

 

Storia delle Sementi di Sativa

Non si conoscono con esattezza le origini della Canapa Sativa e dunque l'utilizzo dei suoi semi nell'alimentazione, ma pare possa aver avuto origine in Asia centrale. I primi dati certi del suo utilizzo risalgono a un periodo storico datato tra l'8000 e il 6000 a.C. in quella fase storica conosciuta come il Neolitico. Più che altro la pianta veniva utilizzata per produrre fibre tessili ed i suoi semi venivano consumati, anche attraverso la macinatura, ridotti in farine per realizzare prodotti alimentari o semplici ricette da forno. Sono molti i Paesi che confermano questa presenza già in quei millenni, come Cina, Siberia e Turkestan. Alcuni residui della semente sativa è stata rinvenuta anche in Romania in zone adibite alla sepoltura. Non solo le sementi venivano utilizzate nell'alimentazione, ma anche come rimedio medico, infatti la tradizione cinese ha sempre presentato quelle che sono le proprietà, ad oggi confermate dagli studi scientifici, circa i suoi benefici per il funzionamento ottimale dello organismo. Il consumo di questa pianta in medicina non solo è stato scoperto nell'antica Cina verso il 3000 a.C., ma anche in Egitto verso il 1000 a.C. ed in entrambi i Paesi le prove sono state trovate in monumenti funerari delle mummie.


^ Torna alla Lista Argomenti Che Cosa sono i Semi di Canapa

 

Canapa Sativa: Non Solo Semi

Se i semi di questa pianta sono utilizzati a scopo alimentare grazie agli innumerevoli benefici apportati dai suoi attivi, è da sapere quanto l'arbusto di questa pianta sia altrettanto utile. Infatti nella storia questa pianta è stata importante perché che ha offerto un tessuto fibroso, così forte e resistente tanto da creare tessuti e corde da trazione. Le fibre di canapa sativa nella storia sono state utilizzate per realizzare corde e tessuti, una curiosità è ad esempio che le statue dell'isola di Pasqua siano state trasportate ed erette proprio grazie all'utilizzo di corde resistenti e tenaci realizzate con questo materiale. Al momento il comparto fibroso della pianta è utilizzato anche per realizzare la carta. Si riesce ad ottenere un prodotto cartaceo di elevata qualità e resistente, che realizza un indubbio risparmio rispetto all'utilizzo della cellulosa del legname. La carta dalla canapa rispetto a quella dal legno, non ingiallisce, non necessita di sbiancanti, dunque senza l'utilizzo di sostanze chimiche dannose per l'ambiente. La carta derivante dalla sativa è maggiormente ecosostenibile rispetto alla classica che deriva dalla cellulosa del legname.

^ Torna alla Lista Argomenti Che Cosa sono i Semi di Canapa

 

Semi di Canapa: Proprietà e Benefici degli Attivi

Una scelta alimentare corretta è il primo passo per costruire uno stato di benessere per l'intero organismo. Ogni giorno in cui siamo di fronte a grandi impegni il modo migliore per gestirli è avare un organismo in stato di benessere ottimale a cui offrire il carburante necessario. Un'alimentazione attenta e consapevole prevede la scelta di cibi crudi e bio, che per queste due caratteristiche mantengono intatti i preziosi attivi che vantano nel loro comparto nutrizionale. Questa scelta alimentare offre un miglioramento delle funzionalità organiche e talvolta risposte mirate a determinate problematiche. Molte ricerche sugli attivi di queste sementi permettono di conoscere le proprietà, che troverai singolarmente presentate in modo dettagliato nelle seguenti sezioni. All'interno di ogni approfondimento con un asterisco troverai il link alle ricerche scientifiche utilizzate come fonte specifica, per fornire tutte le nozioni accertate dalla Comunità Europea, per compiere con consapevolezza la tua scelta alimentare. CiboCrudo vuole offrire non solo cibi di qualità, ma tutte le informazioni per questa linea alimentare, per essere consumatori consapevoli e protagonisti della propria scelta in tavola. Dopo avere scoperto cos'è la canapa sativa e la sua storia, è arrivato il momento di conoscere le proprietà dei suoi attivi!

> Lista Argomenti Trattati

Le Sementi di Sativa: Attivi Alleati Contro le Malattie Cardiache
Per la Riduzione dei Sintomi di Sindrome Premestruale e Menopausa
Le Sementi: Attivi Amici per la Pelle
Attivi Per Abbassare il Colesterolo
Digestione Senza Pensieri
Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche


Le Sementi di Sativa: Attivi Alleati Contro le Malattie Cardiache

Le malattie del cuore sono diventate negli ultimi decenni tra le prime cause di decesso in tutto il mondo ed è dunque necessario, attraverso uno stile di vita adeguato e una consapevole scelta alimentare, arginare questi rischi. Studi scientifici confermano come l'introduzione nella propria dieta di queste sementi della sativa possano ridurre il rischio di malattie cardiache attraverso diversi meccanismi. Questi semi contengono elevate quantità di arginina che è utilizzata dal corpo per produrre ossido nitrico (15*), ovvero una molecola di gas che stimola una dilatazione dei vasi sanguigni. Il rilassamento del sistema circolatorio porta come conseguenza un abbassamento della pressione sanguigna per la quale si registra una riduzione del rischio delle malattie cardiache (16*). L'arginina è l'attivo di queste sementi che ha la capacità di diminuire i rischi cardiaci perché è collegata alla diminuzione della proteina CRP, che è un marker infiammatorio strettamente collegato alle malattie cardiache (17*) (18*). Vi è però un altro attivo presente in questo alimento collegato ad una riduzione delle infiammazioni, che diminuiscono in tal modo il rischio di malattie cardiache, ovvero l'acido gamma-linoleico (19*) (20*). Studi (21*) (22*) confermano che la combinazione nella sativa degli attivi arginina e acido gamma linoleico, poiché capaci di ridurre la pressione sanguigna con il rilassamento dei vasi sanguigni, porta ad una diminuzione del rischio di formazione di coaguli nel sangue ed un miglior recupero post traumatico in seguito ad un attacco di cuore.

^ Torna alla Lista Argomenti Attivi dei Semi di Canapa: Proprietà e Benefici

 

Per la Riduzione dei Sintomi di Sindrome Premestruale e Menopausa

Tutte le donne in età riproduttiva soffrono dei classici sintomi fisici ed emotivi della fase mestruale, che sono dovuti alla sensibilità per l'ormone prolattina (23*). Tra gli attivi presenti nelle sementi di sativa è presente l'acido gamma-linoleico capace di produrre la prostaglandina E1 (24*), che riduce gli effetti della prolattina (25*) (26*). Proprio la ricchezza di acido gamma linoleico in questo alimento ha come benefico, non solo un'azione positiva sulla sindrome premestruale, ma anche sui sintomi della menopausa (27*), in quanto riesce a regolare gli squilibri ormonali, nonché le infiammazioni associate a questo stato come anche l'osteoporosi (28*).

^ Torna alla Lista Argomenti Attivi dei Semi di Canapa: Proprietà e Benefici

 

Le Sementi: Attivi Amici per la Pelle

All'interno di questo cibo la ricchezza di alcuni attivi quali gli acidi grassi permettono di influenzare positivamente il sistema immunitario (29*) grazie agli omega 6 e omega 3 (30*), che agiscono direttamente in quanto acidi grassi essenziali nell'organismo. Gli studi hanno dimostrato come un’assunzione nella propria dieta alimentare di queste sementi può migliorare i problemi relativi all’eczema, grazie proprio al miglioramento dei livelli ematici degli acidi grassi essenziali (31*). Inoltre proprio questa ricchezza di acidi grassi tende a rendere la pelle più elastica, ad alleviare tutte le problematiche collegate ad una pelle secca (32*), ovvero prurito, nonché ridurre la necessità di utilizzare i farmaci senza controindicazioni e diventare un supporto di sostegno per affrontare determinate problematiche (33*).

^ Torna alla Lista Argomenti Attivi dei Semi di Canapa: Proprietà e Benefici

 

Attivi Per abbassare il Colesterolo

Ricerche scientifiche (34*) (35*) confermano che la presenza in questo alimento di acido gamma linoleico insieme agli acidi grassi, agisce direttamente sui livelli di colesterolo corporeo abbassando quello definito cattivo e migliorando quello buono. Questo miglioramento relativo a casi di ipercolesterolemia ha indubbi vantaggi non solo per combattere questo problema ma anche le eventuali conseguenze ad esso collegati (36*), ovvero problemi circolatori e cardiaci come precedentemente presentati.

^ Torna alla Lista Argomenti Attivi dei Semi di Canapa: Proprietà e Benefici


Digestione Senza Pensieri

Queste sementi, soprattutto il loro guscio, sono un'ottima fonte di fibre solubili ed insolubili, che le rendono un alimento estremamente utile per il benessere dell'apparato digerente (37*) senza controindicazioni. All'interno di questo alimento è presente una fibra solubile che durante il processo digestivo crea una sostanza gelatinosa ottimale per il nutrimento dei batteri necessari alla digestione, ma al contempo riesce a regolare i livelli di colesterolo nel sangue, così come a prevenire i picchi di zucchero (38*). Mentre la parte insolubile agisce direttamente nello spostamento dello scarto alimentare nel processo digestivo, permette una pulizia del sistema digerente; inoltre un adeguato apporto di fibra insolubile viene considerato dalle ricerche scientifiche un ottimo alleato per ridurre i rischi di sviluppo di malattie quali il diabete (39*).

^ Torna alla Lista Argomenti Attivi dei Semi di Canapa: Proprietà e Benefici

 

Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

Se vuoi diventare un esperto della materia ecco tutti i link alle ricerche utilizzate in questa sezione:

15* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19727602/
16* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21968645
17* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9077376/
18* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15723738
19* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15741054/
20* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19842026
21* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17122327
22* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24292743
23* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24678964/
24* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/6400557/
25* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21241460
26* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17168669
27* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21069097
28* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9932142
29* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12848277
30* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10096116
31* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10617998
32* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16019622
33* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24600196/
34* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21331775
35* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18418423
36* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20652493
37* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23609775/
38* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19335713
39* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18287346

^ Torna alla Lista Argomenti Attivi dei Semi di Canapa: Proprietà e Benefici


Semi di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie

Fare una scelta alimentare mirata alle proprie esigenze richiede un'attenzione particolare ai profili nutritivi dei cibi che scegliamo di introdurre nella dieta. Per comprendere appieno come un alimento possa essere un alleato indispensabile per il benessere generale del fisico è necessario avere ogni informazione sulle proprietà dei suoi attivi. Nelle sezioni successive troverai tutte le informazioni sui benefici di questo alimento, una loro analisi nutrizionale e sezioni approfondite su alcune caratteristiche che rendono le proprietà dei suoi attivi un tesoro per il nostro benessere. Nelle sezioni di approfondimento, CiboCrudo vuole offrire al cliente tutte le informazioni di queste sementi di canapa sativa alimentare, attraverso tutta la pagina di Crudopedia che stai leggendo. I valori nutrizionali di riferimento sono relativi ai Semi di Canapa Sativa alimentare, un prodotto al 100% bio, crudo e puro.

> Lista Argomenti Trattati

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali
Breve Analisi Nutrizionale
Arginina
Acido Gamma-linoleico
Le Proteine
Le Fibre
Vitamine
I Minerali
Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche


Tabella Completa dei Valori Nutrizionali

I dati nutritivi che sono elencati nella scheda successiva si riferiscono al prodotto crudo e bio, senza aggiunta di sostanze chimiche, ma completamente naturale e puro al 100%. Le informazioni a seguire devono essere considerate esclusivamente come elemento di consultazione e non come informazioni mediche, specialmente in presenza di patologie importanti.

Valori nutrizionali per 100 g
(I valori nutrizionali sono riferiti al prodotto generico  https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2868018/table/T1/)

Calorie: 567 Kcal/ 2200kJ
Proteine: 24,8 g
Grassi: 35,5 g
Carboidrati: 27,6
Fibre: 27,6 g
Glucosio: 0,30g
Fruttosio: 0,45g
Lattosio <0,1
Maltosio <0,1

Grassi
Saturi: 3,3 g
_ 16:0 3,44 g
_ 18:0 1,46 g
_ 20:0 0,28 g
Monoinsaturi: 5,8 g
_18:1n9  acido oleico 9g
Polinsaturi: 36,2 g
_18:2n6  acido linoleico  56g
_18:3n6  acido gamma linoleico 4g
_18:3n3  22g
_18:4n3  2g
Minerali
Calcio: 145mg
Ferro: 14 mg
Magnesio: 483 mg
Fosforo: 1160 mg
Potassio: 859 mg
Sodio: 12 mg
Zinco: 7 mg
Rame: 7 mg

Vitamine

Vitamina C: 1 mg
Tiaminia: 0,4 mg
Ribiflavoina: 0,11 mg
Niacina: 2,8 mg
Vitamina B6: 0,12 mg
Vitamina A: 3800 UI
Vitamina D: 2277,5 UI
Vitamina E: 90 mg

Aminoacidi

Triprofano. 0,20 g
Treonina: 0,88 g
isoleucina: 0,98 g
Leucina: 1,72 g
Lisina: 1,03 g
Metionina: 0,58 g
Cistina: 0,41 g
Fenilalanina: 1,17 g
Tirosina: 0,82 g
Valina: 1,28 g
Arginina: 3,10 g
Istidina: 0,71 g
Alanina: 1,28 g
Acido Aspartico: 2,78 g
Acido Glutamico: 4,57 g
Glicina: 1,14 g
Prolina: 1,15 g
Serina: 1,27 g


^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie

 

Breve Analisi Nutrizionale

I semi di canapa sativa sono conosciuti in medicina per il loro valore nutrizionale, hanno un delicato sapore soprattutto quando sono decorticati e vengono per questo motivo chiamati “cuori” di canapa. I semi di canapa alimentare contengono oltre il 30% di grassi e sono ricchi di due di grassi essenziali di grande importanza quale l'acido linoleico, Omega 6, e acido alfa linoleico, Omega 3. Altro acido grasso presente in discrete quantità è l'acido gamma-linoleico GLA che viene collegato da molte ricerche a numerosi benefici per la salute. Una delle caratteristiche che rende gli attivi della semente di canapa sativa alimentare una grande risorsa sono le proteine, infatti è una tra le fonti di proteine vegetali più ricche che è possibile trovare in natura, come attendibili fonti scientifiche confermano (41*). Le proteine fornite da questo alimento sono al 25% del suo nutrimento totale, decisamente maggiore rispetto ad altri alimenti spesso ad esso paragonati, come i semi di chia ed i semi di lino, che attestano all'incirca ad un comparto proteico sul totale pari al 16/18%. I Semi di Canapa sono anche una grande fonte di vitamina E, che come conferma la Commissione Europea aiuta a proteggere le cellule dallo stress ossidativo, ma anche minerali importanti come Fosforo, Potassio, Sodio, Magnesio, Zolfo, Calcio, Ferro e Zinco (14*). Non trascurabile è anche la presenza di fibre (10*), sia quelle solubili, che hanno la capacità di agire positivamente nel processo digestivo, sia le fibre insolubili. I semi di Canapa Sativa alimentare sono estremamente ricchi e contengono i 20 diversi amminoacidi e tutti i 9 amminoacidi essenziali che comprendono acido glutammico, arginina, cisteina e metionina. Ora che hai un'idea delle proprietà nutrizionali di queste sementi di canapa sativa ad uso alimentare, scopri nel dettaglio i suoi benefici!

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie


Arginina

Le sementi di Canapa Sativa alimentare contengono di tutti i 20 amminoacidi e tra quelli presenti in forma maggiore vi è l'Arginina, un amminoacido che svolge un ruolo fondamentale per diverse condizioni fisiche. La presenza di questo amminoacido, attraverso diversi meccanismi, può influenzare positivamente la salute del cuore e il sistema cardiovascolare (4*). Infatti questo amminoacido è un nutriente essenziale per la produzione di ossido nitrico, ovvero una molecola di gas che invia un segnale rilassante capace di stimolare la dilatazione dei vasi sanguigni. In questa fase di rilassamento del sistema circolatorio, inizia a diminuire la pressione sanguigna. Quando la presenza di ossido nitrico non è sufficiente, la pressione sanguigna è alta e questo è un fattore di rischio noto per le malattie cardiache (5*). Diversi studi ed esperimenti in laboratorio confermano come questa proprietà alimentare possa agire direttamente favorendo diminuzione del rischio di coaguli sanguigni (1*), un abbassamento della pressione sanguigna (22*), una migliore opportunità di recupero da stati di infarto (35*).

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie

 

Acido Gamma Linoleico

L'acido gamma-linoleico è un elemento fondamentale per le donne, per la sua azione diretta sui sintomi emotivi e fisici della sindrome premestruale così come delle fasi di menopausa. Questi effetti indesiderati dei periodi fertili delle donne o del cambiamento di questo ciclo vitale, portano ad una sensibilità ad un ormone chiamato prolattina (23*) ed è in questo caso che entra in gioco l'acido gamma-linoleico, che genera la prostaglandina E1, una sostanza capace di ridurre gli effetti della prolattina (24*). Le sementi di questo alimento sono ricche di acido gamma linoleico ed è per questo che è importante introdurlo nella propria alimentazione, per beneficiare dei miglioramenti relativi agli aspetti negativi di queste fasi, come per esempio una diminuzione del dolore al seno, un abbassamento dei livelli di ritenzione di liquidi, ma anche una minor depressione e irritabilità (42*). L'acido gamma-linoleico secondo alcuni studi (7*) riesce a regolare l'equilibrio ormonale, agendo sulla prostaglandina, nonché a diminuire stati infiammatori senza controindicazioni.

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie


Le Proteine

Le sementi di Canapa Sativa alimentare sono fonte di proteine di origine vegetale, racchiudono in sé oltre il 25% del loro valore che è dato da proteine di alta qualità. Si tratta di una percentuale decisamente maggiore di quelle di altri alimenti (40*) come noci, legumi e cereali, considerando che si tratta di proteine biodisponibili, dunque facilmente assimilabili dall'organismo. Da 30 grammi di Semi di Canapa sativa alimentare, che sono più o meno 3 cucchiai di prodotto, si possono ottenere circa 11 g di proteine e questo quantitativo è simile a quello acquisibile con cibo di origine animale. Dunque nel mondo vegetale questo alimento è tra i più ricchi di proteine. Si tratta di un apporto proteico completo perché contiene in sé tutti gli aminoacidi essenziali e biodisponibili, quindi facilmente assimilabili dal nostro organismo. Oltre a fornire un complesso proteico maggiore rispetto ai semi di Chia e semi di lino, ad esso si aggiungono anche un interessante comparto vitaminico e minerali tra cui Potassio, Magnesio e Zinco.

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie


Fibre

Questo alimento, soprattutto grazie al suo guscio, è un'ottima fonte di fibre, sia solubili sia insolubili, che hanno un impatto positivo sull'apparato digerente (10*); è dunque necessario mantenere il guscio di questo alimento, proprio perché in esso è racchiusa la maggior parte della fibra. Durante la digestione la fibra solubile si trasforma in una sostanza gelatinosa, che alimenta i batteri che realizzano la digestione e inoltre aiuta la regolazione dei livelli di colesterolo nel sangue come attestano importanti ricerche scientifiche (11*). La fibra insolubile invece diventa fondamentale nell'assistenza al processo di spostamento degli scarti digestivi ed è associata ad un minor rischio di sviluppare la malattia diabetica (12*) senza alcun tipo di controindicazioni con chi già ne è affetto ed è sotto terapia medica.

 
^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie


Vitamine

Questo alimento è estremamente ricco di vitamina E che ha una potente funzione antiossidante di protezione delle cellule dallo stress ossidativo come conferma la Commissione Europea. E’ anche ricco di un'altra vitamina importante ovvero la vitamina A, che contribuisce al normale metabolismo del Ferro, minerale presente in questo alimento, ma anche al mantenimento delle un mucose a livelli normali. La vitamina A è inoltre fondamentale per mantenere un normale stato della pelle, delle abilità visive ma soprattutto agisce positivamente sul sistema immunitario normalizzandone le funzionalità. In questo alimento è presente anche in buone quantità la vitamina C, estremamente importante per il nostro organismo, sia per le funzionalità del sistema immunitario e del sistema dei vasi sanguigni che normalizza, ma anche per la formazione del collagene. Inoltre la vitamina C contribuisce al metabolismo energetico, ad un normale funzionamento del sistema nervoso e del sistema immunitario. La vitamina C in combinazione alla vitamina A offre un sistema di protezione delle cellule dallo stress ossidativo. La vitamina C agisce anche sulla rigenerazione della vitamina E presente in questo alimento, ma soprattutto contribuisce alla riduzione degli stati di stanchezza. Tutte le proprietà delle vitamine qui citate sono state confermate dalla Commissione Europea.

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie


I Minerali

L'analisi di questo alimento indica una forte presenza di minerali, primo tra tutti il Potassio che come conferma la Commissione Europea, contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso, alla funzione muscolare e al mantenimento in range normali della pressione sanguigna. Queste e tutte le altre caratteristiche che stiamo per svelarti sono state confermate dalla Commissione Europea.
Minerale presente in forma considerevole in questo alimento è il Magnesio, che contribuisce alla riduzione di stati di stanchezza, ad un normale metabolismo energetico e funzionamento del sistema nervoso. Agisce sulla funzione muscolare, contribuisce alla sintesi proteica ed al mantenimento di ossa e denti normali. Presente anche il Calcio, un minerale fondamentale per la coagulazione del sangue, per mantenere attivo il metabolismo energetico e contribuire alla normalizzazione delle funzioni muscolari e alla neurotrasmissione. Il Calcio inoltre contribuisce alle normali funzionalità degli enzimi digestivi, ha un ruolo fondamentale nel processo di divisione cellulare e loro specializzazione, nonché aiuta a ridurre la perdita di minerali nelle donne nella fase di post menopausa. In un quantitativo più trascurabile ma comunque presente all'interno di questo alimento si registra anche lo Zinco che contribuisce alla normale sintesi del DNA, al metabolismo dell'acido base e dei carboidrati. Lo Zinco contribuisce alla normale funzione cognitiva, a stati di fertilità e riproduzione, e soprattutto contribuisce al metabolismo dei macronutrienti compresi gli acidi grassi, alla sintesi della vitamina A, nonché sostiene la sintesi proteica. Lo zinco ha un ruolo fondamentale nelle funzioni del sistema immunitario e di protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie


Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

Della serie non si finisce mai di imparare ecco le ultime ricerche utilizzate in questa sezione:

41* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20977230
42* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/6350579

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie


Semi di Canapa: Controindicazioni

I Semi di Canapa fanno ormai parte come integratore dietetico della scelta alimentare di molte persone, grazie all'alto contenuto proteico e di acidi grassi fondamentali per il benessere fisico. Questo alimento deriva dalla pianta sativa che viene coltivata e trattata affinché all'interno dei semi di canapa non vi siano livelli di sostanze psicoattive come il delta-9 tetraidrocannabinolo o più comunemente conosciuto come THC. I semi di Canapa Sativa alimentare sono sicuri, ma è sempre necessario considerare questa tra le controindicazioni per chi ne fosse estremamente sensibile. La grande presenza di grassi anche se buoni, come omega 3 ed omega 6, sono da indicare tra le controindicazioni di questo prodotto. Questo grande apporto di acidi grassi può avere controindicazioni anche se in forma lieve, infatti possono esserci casi di diarrea, se vi è un eccesso di nutrimento di questo alimento, ma soprattutto queste controindicazioni possono avvenire se si è sensibili al cambiamento nella propria scelta alimentare. Per evitare controindicazioni di questo tipo è consigliabile una graduale introduzione di questo alimento all'interno della propria dieta, partendo da un cucchiaino al giorno per arrivare lentamente a dosi maggiori. Interazione di farmaci non sono note, ma per evitare controindicazioni in merito, è necessario parlare con il proprio medico o naturopata per conoscere eventuali controindicazioni nel caso ti siano stati prescritti dei farmaci. Si raccomanda talvolta prudenza per l'assunzione quando si assumono farmaci anticoagulanti. Dunque anche in questo caso per evitare spiacevoli controindicazioni è necessario consultare preventivamente il proprio medico, prima di introdurre questo prodotto all'interno della propria alimentazione. Mangiare semi di canapa non vuol dire ingerire sostanze psicoattive, perché questa sostanza è presente solo nei fiori, nelle foglie ma assolutamente assente nei semi. Tuttavia visto che questi entrano in contatto con il resto dell'impianto, nonostante la produzione di questo alimento di Canapa Sativa alimentare viene eseguito affinché ci sia una bassissima produzione di questa sostanza, anche se altamente improbabile, è necessario indicare tra le controindicazioni possibili una reazione alla sostanza psicotropa. Per questo motivo è necessario scegliere un prodotto di altissima qualità, un'azienda che certifichi con garanzia l'assenza di questa sostanza nelle sementi, come ad esempio i prodotti di CiboCrudo. Tra le altre controindicazioni da tenere a mente vi è la tipologia di conservazione di questo prodotto. Ogni qualvolta siano acquistate queste sementi è necessario prestare attenzione al metodo di conservazione per evitare spiacevoli inconvenienti. Questo prodotto può rapidamente andare in rancido e quindi è necessario conservarlo al fresco. Da ricordare che se questo cibo è sottoposto a surriscaldamento, così come per ogni alimento, i benefici nutrizionali come per esempio gli acidi grassi si distruggono dopo la cottura.

^ Torna alla Lista Semi di Canapa: Controindicazioni

 

Ricette con Semi di Canapa

Scopri semplici ricette da realizzare, rigorosamente con il prodotto crudo, perché restino inalterate le sue proprietà. Ecco le gustose ricette tutte da provare e molto semplici da realizzare!

> Lista Ricette


Smoothie Green
Ginger Blueberry Smoothie
Cavolfiore Viola
Insalate

 

Smoothie Green

Il modo più semplice per godersi le qualità di questo alimento in un cremoso frullato verde, ricco di zenzero, cannella e curcuma. Tra le migliori ricette per affrontare senza paura l’inverno ed il freddo che porta con sé

Ingredienti:
1 tazza di tè verde freddo (o acqua)
2 piccoli cachi maturi
1 pera matura
1 cucchiaino di semi di canapa
½ cucchiaino di polvere di spirulina
1 cucchiaino di zenzero fresco (opzionale)
2 grandi manciate di verdure a foglia verde (spinaci e cavoli)

Preparazione
Unire il tè verde, cachi, pera, semi di canapa, polvere di spirulina e zenzero in un frullatore. Amalgamare bene. Aggiungere le verdure a foglia verde e frullare di nuovo.
Voilà lo Smoothie è pronto!

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Ricette

 

Ginger Blueberry Smoothie

Una bevanda energetica da preparare in breve e facile da digerire. Una gioia per le papille gustative! Il broccolo forse ti non ispira, ma unito alle delizie della ricetta renderà lo smoothie delizioso, forse il migliore tra le ricette realizzabili!

Ingredienti:
1 banana congelata
1/2 tazza congelato mirtilli
2 cucchiai di semi di canapa
1 tazza di broccoli
2 tazze di succo d'uva
1 cucchiaino di zenzero in polvere
1/2 cucchiaino cannella in polvere
1/2 tazza di ananas

Preparazione:

Lavorare tutti gli ingredienti nel frullatore per un paio di minuti e lo smoothie sarà pronto. Ecco un'altra delle ricette rapide e gustose!

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Ricette


Cavolfiore Viola

Cerchi tra mille ricette quella perfetta per realizzare un rapido e sano antipasto estivo? Eccola a te!
Ingredienti:
1 Capo Viola cavolfiore
¼ cipolla rossa, a dadini
1½ tazza di prezzemolo (al sacco), tritato
semi di canapa per guarnire

per la Vinaigrette
Succo di ½ arancia
Succo di 1 limone
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di pepe
Scorza di ½ arancia

Preparazione:
Tagliare il cavolfiore in cimette ed inserirlo nel robot da cucina fino a quando non viene ridotto in parti piccole e granulari come chicchi di riso. Fare attenzione a non lavorarlo troppo! Tagliare la cipolla rossa e tritare il prezzemolo. Mettere da parte mentre realizzate la vinaigrette.
Per realizzare la vinaigrette, unire tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare fino a quando sono uniformemente amalgamati.
Unire il cavolo e la vinagrette. Guarnire con semi di canapa e prezzemolo tritato. Una delle ricette più gustose e nuove per stupire i vostri commensali.

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Ricette


Insalate

Per non perdere nemmeno un giorno tutte le qualità degli attivi dei Semi di Canapa scegli di introdurne un cucchiaino in ogni tua insalata per renderla sfiziosa e ricca, non si tratta di ricette complicate ma assai gustose!

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa: Ricette

 

I Semi di Canapa Crudi Bio by CiboCrudo

Tutte le informazioni che sono state presentate nella scheda di Crudopedia sono risultate importanti per comprendere i benefici ed i valori degli attivi dei semi di Canapa Sativa alimentare, per orientare al meglio la propria scelta alimentare e rendere questo cibo parte della propria alimentazione quotidiana. Tutte le qualità e le proprietà degli attivi di questo cibo sono presenti solo se si tratta di un alimento realizzato e lavorato con elevati standard di qualità e nelle sezioni a seguire scoprirai perché scegliere i Semi di Canapa interi di CiboCrudo.

> Lista Argomenti Trattati

I Semi di Canapa by CiboCrudo
La Nostra Politica sui Prezzi
Qualità Bio e Crudo

 

I Semi di Canapa by CiboCrudo

CiboCrudo certifica tutti i suoi prodotti. A partire dalla scelta dei fornitori, CiboCrudo assicura rigidi controlli di qualità, affinché le caratteristiche bio e crudo, elementi di primaria importanza, siano certificabili e reali per dei semi di canapa 100% naturali e puri, un prodotto bio e crudo che non contiene sostanze proibite ne controindicazioni. La caratteristica del cibo bio e crudo è quella di mantenere durante la lavorazione e la conservazione, tutte le proprietà organolettiche che lo rendono un alimento prezioso da inserire nella propria dieta alimentare.

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa by CiboCrudo

 

La nostra politica sui prezzi

CiboCrudo è un'azienda che certifica la qualità dei propri prodotti e assicura elevati standard di produzione e lavorazione. Questo è un valore aggiunto che si rispecchia anche nel prezzo sostenuto di questo prodotto. Dietro un prezzo basso si nasconde una scarsa qualità, il prezzo è un tra i metodi per indirizzare la propria scelta: se il prezzo è basso allora c'è qualcosa che non va. Affinché un prodotto sia realmente di qualità e che le sue proprietà organolettiche siano tali dalla produzione sìno alla nostra tavola, è necessario che i fornitori siano scelti con estrema attenzione, che i processi di lavorazione siano sottoposti a rigidi standard qualitativi, per non incidere negativamente sulle caratteristiche organolettiche del prodotto. È fondamentale anche che il packaging stesso permetta al prodotto di rimanere inalterato sino alle vostre tavole. CiboCrudo pone attenzione a tutti questi aspetti e assicura un prodotto bio e crudo, al 100% naturale, senza sostanze inquinanti e senza un'alterazione dei valori, dalla produzione alla vostra tavola. Un prezzo elevato rispecchia dunque tutte queste garanzie offerte da CiboCrudo che decide anche di essere parte integrante della quotidianità dei propri consumatori, che possono l'azienda attraverso diversi canali come telefono, mail o contatto quotidiano dei social, per chiedere direttamente ogni chiarimento, per sedare ogni dubbio, e sapere di essersi affidati serenamente a CiboCrudo. Un'azienda che insieme ai consumatori vuole costruire i presupposti per un'alimentazione consapevole ed anche la continua assistenza e attenzione al cliente è parte di quel prezzo. Non si può definire il prezzo degli alimenti CiboCrudo elevato ma il prezzo stesso portavoce dell'elevata qualità che in questi prodotti è racchiusa. Con queste informazioni siamo certi che comprendiate rapporto qualità prezzo dei prodotti CiboCrudo, della cui qualità CiboCrudo è orgogliosa.

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa by CiboCrudo

 

Qualità bio e crudo

Un'alimentazione corretta passa anche dalla consapevolezza delle caratteristiche dei cibi che decidiamo di introdurre nella nostra scelta alimentare. Il cibo crudo e bio è l'unico prodotto che permette di assimilare il comparto organolettico in esso contenuto. Gli alimenti di CiboCrudo sono completamente naturali, al 100% bio e crudi, perché è necessario mantenere intatte le caratteristiche di ciò che la natura ci mette a disposizione. È difficile trovare un prodotto di elevata qualità che sia bio e crudo, questo perché è impegnativo, richiede attenzione e risorse per seguire passo passo tutta la filiera, dalla produzione e sino alla tavola del consumatore. Ma CiboCrudo ha deciso di occuparsi di ogni passaggio e certifica le proprietà dei suoi prodotti. CibCrudo crede fermamente nella qualità del cibo crudo e bio, perché è da queste due caratteristiche primarie che passa il benessere del nostro organismo.

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Canapa by CiboCrudo

 

Semi di Canapa: Curiosità

Ecco alcune informazioni curiose su questo prodotto così potrai scoprire davvero ogni suo segreto!

> Lista Argomenti Trattati

Dall’Oriente


Dall'Oriente

I primi resti di queste sementi ad uso medico sono stati trovanti in monumenti funebri in Cina verso il 3000 a.C., un paese che nella sua medicina millenaria vede queste sementi protagoniste di rimedi

^ Torna alla Lista Curiosità sui Semi di Canapa



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Semi di Canapa commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...