Crema di Aglio Nero

Biologica - Organic - 100g
Crema di Aglio 100g

Clicca per ingrandire

Crema di Aglio 100g Crema di Aglio Bio 100g Crema di Aglio Nero Bio 100g Crema di Aglio Nero 100g
Etichetta
(1)

5 / 5

: 1
: 0
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Seleziona la quantità:

Prezzo:

9,80

Disponibilità:

Immediata


Chiedi info su questo prodotto

Ti racconto quello che ho scoperto sulla Crema Di Aglio Nero

Crudopedia
by CiboCrudo

Introduzione:

Crema di Aglio Nero: Descrizione Breve

La prima volta che ho assaggiato la Pasta o Crema d’Aglio Nero, sono rimasta incredula e mi sono chiesta. “Possibile che ha un sapore così delicato e non si sente il tipico odore intenso (che alcuni definiscono puzza d’aglio). Si tratta della Crema d’Aglio Nero di CiboCrudo che contiene un solo ingrediente: il pregiato Aglio Nero. Come fa l’Aglio a diventare nero? Vengono aggiunti coloranti o additivi chimici? Assolutamente no! L’Aglio acquista questa pigmentazione a motivo di una fermentazione naturale che permette al popolare bulbo di aromatizzarsi . Grazie a questo elaborato e lungo processo naturale, ideato in Corea dal 2004, l’Aglio perde il colore tipico ma non perde i suoi preziosi princìpi attivi. Da questo Aglio Nero si produce la pregiata salsa di cui ti parlo oggi. In questa scheda conoscerai una salsa che probabilmente non hai mai assaggiato o addirittura sentito nominare: la Crema di Aglio Nero. Forse non sapevi neanche della sua esistenza, come molti. Questo perché è davvero difficile trovare questa salsa in vendita. Siamo sicuri che la pasta d’Aglio è il condimento che stavi cercando. Innanzi tutto, il sapore unico della salsa ha un retrogusto d’aceto balsamico che ti lascerà a bocca aperta. Ed è anche per questo motivo, per l’estrema “rarità” di questo prodotto, che CiboCrudo ti ha preparato diversi tipi di ricette per poterti sbizzarrire in cucina con la Crema di Aglio Nero fermentato. Inoltre, le proprietà dei princìpi attivi della salsa, come dimostrano delle ricerche che qui sotto andremo a riportare, hanno effetti antinfiammatori (*1), antiossidanti (*2), e infine antitumorali (*3). Insieme andremo ad analizzare nel dettaglio, lungo tutto il corso della nostra scheda, ciascuna di queste proprietà dei princìpi attivi della salsa protagonista del nostro approfondimento. Ti starai chiedendo di cosa sia fatta questa pasta: a questo possiamo rispondere subito dicendoti che la Crema di Aglio Nero fermentato è ottenuta da una semplice triturazione dei bulbi dalla tipica pigmentazione scura. Ora non ti preoccupare! Andremo a vedere nel dettaglio anche il processo della lavorazione, che permette ai bulbi d’acquisire non solo un colore e un sapore diverso, ma anche di perdere quello che viene definito come effetto “alito cattivo”: una conseguenza sgradevole che forse a volte ti avrà impedito di inserire questo cibo nella tua alimentazione quotidiana, rischiando però così di perderti anche tutte le interessanti implicazioni che i princìpi attivi possono avere. Infine, non mancheremo di raccontarti la storia di questa crema e le sue origini. Bene, siamo pronti a partire! Mettiti comodo e resta con noi per conoscere questa salsa straordinaria!

> Lista Argomenti:

L’Aglio Nero Fermentato
Sintesi Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi
Sintesi Valori Nutrizionali
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

La Crema di Aglio Nero Fermentato

La Crema di Aglio Nero fermentato, come abbiamo già anticipato, si ottiene tramite la triturazione dei bulbi. Questi hanno precedentemente subito un processo di lavorazione che gli conferisce la colorazione nera e non solo. Infatti, come già detto, lo stesso sapore dell’Aglio viene meno e si arricchisce del retrogusto che ricorda l’aceto balsamico. Noi abbiamo già l’acquolina in bocca! Inoltre, e questo è un vero e proprio sogno che si realizza, il processo di fermentazione elimina il problema dell’alito cattivo, causato generalmente da questi bulbi. Non hai più motivo di doverti preoccupare dunque tutte le volte in cui ti verrebbe in mente di usarlo in cucina: da adesso hai il via libera completo! Insomma, sembra proprio una salsa perfetta! Per scoprirne altro ancora su questa salsa, continua a leggere e resterai piacevolmente colpito.

Sintesi e Proprietà dei Princìpi Attivi

Forse ti starai domandando se il processo di lavorazione che subiscono i bulbi può inficiare le proprietà dei princìpi attivi. Fortunatamente no. Quindi puoi sfruttare tutte le potenzialità dei princìpi attivi della Crema di Aglio Nero fermentato, godendo allo stesso tempo del suo straordinario sapore. Abbiamo già fatto riferimento ad alcune proprietà dei princìpi attivi che sono confermate da ricerche scientifiche (1*) (2*) (3*), come gli effetti antinfiammatori, antiossidanti e antitumorali. Ti ricordiamo che, alla fine di ogni sezione, puoi trovare i link alle ricerche complete ed anche il PDF scaricabile qualora disponibile: per noi l’informazione è importante ed è fondamentale che sia verificata. Qui ci limitiamo ad accennarti qualcosa, ma più avanti dedicheremo una sezione per approfondire l’argomento e vedere dettagliatamente ciascuno di questi effetti dei princìpi attivi. Passiamo adesso a fare la prima conoscenza dei valori nutrizionali della nostra salsa.

Sintesi Valori Nutrizionali

Probabilmente starai pensando che un alimento come la pasta d’Aglio per essere così buona debba essere anche molto calorica. Ti diamo una fantastica notizia: la Crema di Aglio ha un apporto calorico molto basso. Pensa che per 100 g di salsa le calorie sono all’incirca solo 118. E’ fantastico no? Tanto gusto, tanta fantasia da usare in cucina e così poche calorie! Inoltre, questa salsa apporta pochissimi grassi ed è povera di sodio. Insomma una vera manna per chi è attento alla sua alimentazione, senza però voler rinunciare al gusto. Più avanti andremo ad analizzare insieme la nostra tabella dei valori nutrizionali e ne faremo una breve analisi.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Ed ecco le ricerche a cui abbiamo fatto riferimento in questa sezione, parlando delle proprietà dei princìpi attivi della nostra saporita crema. Qui trovi i link e potrai, inoltre, scaricare i file PDF, se presenti.

*1 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27686665
*2 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26770698
*3 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24649105

^ Torna all'inizio del paragrafo Crema di Aglio: Descrizione Breve

 

Prima di passare all’analisi delle proprietà e dei benefici dei princìpi attivi di questa pasta, vogliamo soffermarci a spiegarti cos’è l’Aglio Nero Fermentato, dal quale si ottiene questo pregiato alimento. Andremo quindi alla scoperta delle sue origini, conosceremo la sua recentissima storia e vedremo come avviene il processo di fermentazione. Insomma, ti forniremo tutti i mezzi necessari per avere un’idea generale di questo alimento dalla pigmentazione nera e dal retrogusto all’aceto balsamico. Sei pronto? Bene, partiamo allora!

> Lista Argomenti:

L’Aglio
La Pianta
L’Aglio Nero Fermentato e le Sue Origini
Come Avviene la Lavorazione

 

L’Aglio

L’Allium Sativum, meglio conosciuto come Aglio, è un bulbo che appartiene alla famiglia delle Liliaceae. Grande protagonista delle cucine di tutto il mondo e della nostra tradizione culinaria, ovviamente. Da sempre, però, è utilizzato anche per scopi terapeutici. Infatti, come potrai tu stesso leggere tra poco, già i popoli dell’antichità ne facevano uso per trattare diverse patologie. Oggi la scienza conferma che le proprietà dei princìpi attivi dell’Aglio possono aiutarci a contrastarne alcune o comunque darci un buon aiuto nel creare un generale stato di benessere.

La Pianta dell’Aglio

Questa pianta è bulbosa e originaria dell’Asia. La sua coltivazione avviene attraverso i bulbi, dato che i suoi semi sono sterili. Il ciclo della vita prevede la germogliazione in primavera, mentre il suo raccolto avviene verso l'autunno, quando inizia il freddo e la pianta comincia a morire. I bulbi non vengono raccolti tutti; infatti ne vengono lasciati direttamente alcuni nel terreno per dare vita al raccolto successivo. Come hai visto non è difficile coltivare questa pianta bulbosa. Potresti provarci anche tu, cosa dici? Se sei intenzionato a provare, allora ti basterà prendere qualche bulbo e piantarlo nel terreno o in un vaso. Il resto verrà da sé. Questa pianta subisce l’attacco delle mosche e delle larve, nemiche giurate dei nostri bulbi. Infatti esse attaccano e fanno marcire i bulbi nel terreno. Legare le cime può essere una buona soluzione per evitare ciò ed è in questo modo che i coltivatori evitano che le larve e le mosche abbiano la meglio sulle loro piante.

L’Aglio Nero Fermentato e le Sue Origini

Hai già letto che le origini della pianta si possono collegare alle regioni asiatiche. Ora, ovviamente, è conosciuto in tutto il mondo e viene prodotto e coltivato ovunque. In passato dall’Asia è stato esportato prima in Mesopotamia, poi in Europa e così via. Troviamo tracce della sua presenza già tra gli antichi Egizi; in quest'epoca veniva dato agli schiavi per rinforzarli. Lo troviamo poi nell’Antica Grecia, dove veniva utilizzato per scopi curativi. Tra gli antichi Romani il suo utilizzo era indirizzato verso l’esercito. Dalle popolazioni indiane e cinesi veniva utilizzato frequentemente nella medicina tradizionale. Tutti questi popoli hanno saputo trovare un suo utilizzo per poter sfruttare le proprietà e i benefici dei princìpi attivi della nostra pianta. In un passato più recente, parliamo del 2004, in Corea, è iniziata la produzione di Aglio Nero Fermentato. Da qui è stato esportato in America e poi successivamente in Europa. E’ seguita poi la produzione della sua salsa. Come avrai capito, questa recente produzione rende questo prodotto ancora difficile da trovare ovunque. Ora che hai un’idea di come è fatta la pianta, di quali sono le sue origini e la sua storia, scommettiamo che vorrai sapere come avviene il processo della fermentazione. L’attesa è finita corri a leggere il prossimo paragrafo per scoprirlo.

Come Avviene la Lavorazione

La fermentazione dei bulbi si ottiene con un processo di lavorazione. Andiamo ad analizzare insieme i vari passaggi. Innanzitutto vengono presi i bulbi raccolti e vengono lasciati a fermentare in un ambiente la cui umidità e temperatura sono controllate, per circa 30 giorni. La fase successiva prevede un processo che ossiderà i bulbi e che durerà all’incirca 45 giorni. Da questi due passaggi i bulbi usciranno arricchiti della pigmentazione nera, con le proprietà dei princìpi attivi intatte. Allo stesso tempo, per fortuna, perderanno la capacità di causare lo spiacevolissimo effetto “alito cattivo”. Infine, il suo sapore perderà quella nota pungente e acquisterà il tipico retrogusto dell’aceto balsamico, molto piacevole nella Pasta di Aglio Nero. Passiamo ora alla prossima sezione, in cui andremo ad approfondire le proprietà e i benefici dei princìpi attivi della nostra salsa nera fermentata, detta anche crema. Scopriremo cosa hanno in serbo per noi i princìpi attivi di questo alimento straordinario che stai imparando a conoscere piano piano insieme a noi. Dai, corri a scoprire tutti i vantaggi che potrai ricavare dai suoi princìpi attivi!

^ Torna all'inizio del paragrafo Cos’è L’Aglio Nero

 

Crema di Aglio Nero: Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi

Fin qui si è detto che questi bulbi venivano utilizzati già nelle epoche antiche per trattare varie patologie. In questa sede andremo ad analizzare cosa ci dice oggi la scienza riguardo ai princìpi attivi della nostra pasta o crema. Ci faremo supportare dalle ricerche per parlarti delle proprietà e dei benefici dei princìpi attivi della straordinaria crema, oggi protagonista. Ti ricordiamo che quelle che qui riportiamo sono solo informazioni a carattere puramente divulgativo e che non vogliono in nessun modo sostituirsi al tuo medico. Come fonti abbiamo utilizzato sia ricerche scientifiche, delle quali troverai i link a fine paragrafo, che affermazioni della Commissione Europea in merito al cibo. Dai partiamo, ti va?

> Lista Argomenti:

Effetti Antinfiammatori dei Princìpi Attivi
Effetti Antiossidanti dei Princìpi Attivi
Effetti Antitumorali dei Princìpi Attivi
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Effetti Antinfiammatori dei Princìpi Attivi

La medicina tradizionale cinese conosceva già allora i benefici e le proprietà dei princìpi attivi dei bulbi. Anche se non avevano i mezzi e gli strumenti che la tecnologia oggi ci offre, i cinesi avevano capito che questa pianta ha, tra i suoi componenti, princìpi attivi degli effetti antinfiammatori (*1). Infatti come dimostra questa ricerca (*1), che potrai leggere integralmente tu stesso e di cui troverai i link alla fine di questa sezione, i princìpi attivi presenti nella salsa hanno la capacità di inibire i virus che generano varie infezioni. Per fare ciò è importante che la pasta non subisca cottura, ma che venga assimilata cruda.

Effetti Antiossidanti dei Princìpi Attivi

Passiamo ora a vedere e analizzare gli effetti antiossidanti (*2) dei princìpi attivi della nostra salsa protagonista della scheda. Per fare ciò dobbiamo fare un passo indietro e andare a scoprire chi causa lo stress ossidativo delle nostre cellule: ti presentiamo i radicali liberi. Questa loro azione fa sì che l’invecchiamento cellulare acceleri, causando in questo modo in alcuni casi l’insorgere di dannose patologie che possono colpire il nostro corpo, come l’insorgere di tumori; quanto detto in queste righe puoi verificarlo consultando questa ricerca che ti riportiamo (*5). Gli princìpi attivi presenti in questa pasta, possono contrastare questa ossidazione cellulare e prevenirla (*2).

Effetti Antitumorali dei Princìpi Attivi

L’ultimo, ma non per questo meno importante effetto dei princìpi attivi della salsa di cui ti vogliamo parlare è collegato agli effetti antitumorali (*3). La ricerca (*3), che ti riportiamo più sotto, dimostra infatti come i princìpi attivi presenti nella pasta protagonista di questa pagina abbiano effetti antitumorali e aiutino a prevenire il cancro al colon. Abbiamo così terminato la nostra carrellata sulle proprietà e i benefici della salsa o crema nera fermentata. Possiamo certamente dire che questa crema, oltre ad essere squisita, può essere una buona amica e un’ottima alleata per aiutarci a contrastare le patologie che abbiamo trattato.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Ti riportiamo qui di seguito, come già annunciato, tutti i link delle ricerche di cui abbiamo parlato per far riferimento alle proprietà e ai benefici di questa salsa. Quando sarà possibile potrai inoltre trovare i file in formato PDF da scaricare.

*1 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27686665
*2 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26770698
*3 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24649105
*5 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23326148

^ Torna all'inizio del paragrafo Crema di Aglio Nero: Proprietà e Benefici degli Princìpi Attivi

 

Crema di Aglio Nero: Valori Nutrizionali e Calorie

Eccoci giunti a una delle sezioni più lette delle nostre schede: quella relativa ai valori nutrizionali. In questa parte della scheda andremo a conoscere insieme da cosa è composta la nostra pasta. Potrai consultare la tabella dei valori nutrizionali. Inoltre ti forniremo una piccola analisi di questi ultimi. Bene, non ti resta che iniziare a leggere: che ne dici?

> Lista Argomenti :

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali
Breve Analisi Nutrizionale
Le Fibre e le Proteine
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali

Ecco qui la nostra tabella che fa riferimento a 100 g di crema. Vogliamo ricordarti ancora una volta che quelle che qui andremo a riportare sono solo informazioni che non sostituiscono il consulto con un medico di base.

Valori nutrizionali per 100 grammi di salsa o crema.

(I valori nutrizionali che andremo a indicare fanno riferimento al prodotto Cibocrudo. Possono esserci variazioni in base ai lotti.)

Calorie: 118 kcal
Zuccheri: 19,48 g
Carboidrati: 20 g
Grassi: 0,05 g
Proteine: 6,5 g
Fibra: 2,27 g
Sodio: 64,85 mg

Breve Analisi Nutrizionale

E’ inutile dirlo, la prima cosa che balza subito agli occhi è l’apporto calorico sicuramente basso: 118 calorie per ogni 100 grammi di salsa. E’ fantastico! Potrai degustare il sapore particolare di questa pasta senza doverti preoccupare di pensare alla linea. A noi questo aspetto piace molto! La seconda cosa che si può notare, guardando la nostra tabella dei valori nutrizionali, è la scarsa presenza di sodio nella salsa. Lo stesso si può dire per quanto riguarda i grassi che sono praticamente inesistenti. Infine sono presenti due princìpi attivi molto importanti per far sì che il nostro corpo possa assolvere tutte le sue funzioni. Stiamo parlando delle proteine e delle fibre. Come puoi vedere anche tu, per ogni 100 g di prodotto ci sono 2,27 g di fibra e 6,5 g di proteine (questi sono valori indicativi che potrebbero leggermente cambiare a seconda del lotto). Resta attaccato a questa pagina per scoprire a quali importanti funzioni del nostro corpo partecipano questi due princìpi attivi!

Le Fibre e le Proteine

Ed eccoci giunti quindi all’approfondimento su questi due princìpi attivi che puoi trovare nella nostra pasta. Partiamo subito con le proteine. Le proteine sono costituite da amminoacidi legati tra loro. Come conferma la Commissione Europea, esse aiutano il nostro corpo a svolgere alcune importanti funzioni. Ad esempio, esse hanno un ruolo nella crescita della massa muscolare, oppure danno il loro contributo per il mantenimento della massa stessa. Inoltre, aiutano il corpo ad assolvere la funzione fondamentale di mantenimento delle ossa, ma non solo. Infatti, le proteine aiutano lo sviluppo dell’apparato scheletrico dei nostri bambini. Passiamo ora a vedere l’aiuto che le fibre danno al nostro corpo. Assumere cibi che contengono fibre significa aiutare il nostro organismo ad espellere tutte le sostanze di scarto. Infatti, le fibre danno il loro contributo per mantenere una regolarità intestinale, come conferma la ricerca (*6) che ti riportiamo qui sotto. Bene, ora che ti è ben chiaro cosa sia la Crema di Aglio Nero Fermentato, come viene prodotta, quali proprietà e benefici puoi ricavare dai suoi princìpi attivi e quali sono i suoi valori nutrizionali, possiamo passare dalla teoria alla pratica. Andiamo in cucina per scoprire in quanti modi potrai utilizzare questa saporita pasta per stupire i tuoi ospiti e realizzare aperitivi fuori dal comune.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Di seguito ti riportiamo il link della ricerca a cui abbiamo fatto riferimento per parlarti delle fibre presenti nella pasta. Potrai inoltre scaricare sul tuo computer il file in formato PDF.

*6 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23326148

^ Torna all'inizio del paragrafo Crema di Aglio Nero: Valori Nutrizionali e Calorie

 

Crema di Aglio: Ricette

Se cerchi un nuovo condimento, dal gusto sorprendente e che stupisca i tuoi ospiti, allora sei nel posto giusto! Ormai, lo avrai capito che la Crema di Aglio può diventare il tuo nuovo cavallo di battaglia per rompere la monotonia dei soliti condimenti.

> Lista Ricette:

Vinaigrette con Salsa All’Aglio Nero Fermentato
Carpaccio alle Zucchine in Salsa d’Aglio Nero Fermentato
Spaghetti alle Zucchine Condite
Formaggio Vegetale All’Aglio
Cocktail Vegano e Crudista
Hamburger ai Ceci con Salsa all’Aglio Nero

 

Vinaigrette con Salsa di Aglio Nero Fermentato

Partiamo con la prima ricetta realizzata con la nostra pasta. Questa che andremo a vedere è una rivisitazione di un grande classico della cucina francese: la Vinaigrette. Per l’occasione useremo la nostra Crema di Aglio Nero fermentato per dare un tocco di fantasia a una ricetta collaudata. Bene mettiamoci il grembiule e iniziamo!

Ingredienti:

4 o 5 cucchiaini pasta d’Aglio Nero Fermentato
60 g d’aceto balsamico
110 g olio extravergine d’oliva
Sale quanto basta
Pepe nero quanto basta

Preparazione:

Questo condimento che andremo a realizzare potrai conservarlo in frigorifero per un paio di giorni in un contenitore. Iniziamo a vedere da dove cominciare per poter realizzare la nostra vinaigrette rivisitata. Prima di tutto dobbiamo far sciogliere il sale con l’aceto balsamico; per fare ciò versali entrambi nel mixer. Ora che il sale si è sciolto possiamo procedere. Aggiungiamo quindi l’olio extra vergine d’oliva e la nostra salsa d’Aglio nero fermentato. Continua a lavorare il condimento con il mixer finché non otterrai una crema omogenea e finché l’olio d’oliva non si sarà completamente separato dal resto: quando ciò avverrà la tua vinaigrette sarà pronta per insaporire i tuoi deliziosi piatti! Ti chiederanno sicuramente la ricetta, ma non svelare l’ingrediente segreto, cioè la nostra pasta.

Carpaccio alle Zucchine in Salsa d’Aglio Nero Fermentato

La seconda ricetta che andiamo a proporti oggi è il carpaccio di zucchine arricchito della nostra salsa all’Aglio nero. E’ una ricettina molto semplice e anche molto veloce. Potrebbe ritornarti utile quando avrai ospiti a casa all’improvviso, ad esempio. Vediamo subito allora come realizzarla. Dai, vediamone gli ingredienti!

Ingredienti:

4 o 5 cucchiaini di salsa all’Aglio Nero fermentato
5 zucchine di medie dimensioni
10 g d’olio extravergine d’oliva
50 g aceto balsamico
Sale quanto basta
Pepe nero quanto basta

Preparazione:

Per questa seconda ricetta, la prima cosa da fare è sicuramente occuparsi delle zucchine. Iniziamo con il lavarle bene; una volta fatto, dovremo iniziare a tagliare il nostro vegetale, in modo da ottenere delle fettine lunghe e sottili. Puoi utilizzare lo strumento con cui ti trovi meglio per ottenere questo risultato. Una volta terminato il lavoro di taglio, dovrai prendere le fette ottenute e stenderle su un piatto da portata, una vicina all’altra creando così degli strati. A questo punto tiriamo fuori il nostro mixer e iniziamo a preparare il nostro condimento. Versiamo sale e aceto balsamico per primi, e iniziamo a frullare; aggiungiamo poi la nostra Crema di Aglio Nero, l’olio extra vergine d’oliva e infine il pepe. Il mixer dovrà lavorare per ottenere, infine, una salsa omogenea. Quando il tuo condimento sarà pronto potrai versarlo sulle zucchine precedentemente stese. Hai visto? E’ davvero semplice e, in un attimo, lascerai di stucco i tuoi commensali!

Spaghetti alle Zucchine Condite

Restiamo in tema zucchine con la prossima ricetta; anche in questo caso si tratta di un grande classico della cucina crudista: gli spaghetti di zucchine, ma scommettiamo che non hai mangiato questo piatto con questo condimento.

Ingredienti:

4 o 5 zucchine
2 o 3 cucchiai Crema di Aglio Nero 

Preparazione:

Probabilmente saprai già come preparare gli spaghetti di zucchine, ma ripassiamo il procedimento insieme. Come sempre partiamo con il pulire accuratamente le zucchine. Prendi l’attrezzo che preferisci e ricava da questo i riccioli di zucchine. Ora non dovrai far altro che condire gli spaghetti così ricavati con la Crema di Aglio. Ovviamente potrai fare la stessa cosa con altri tipi di verdure, a seconda dei tuoi gusti. Siamo sicuri, però, che questa volta sorprenderai tutti con questo condimento insolito.

Formaggio Vegetale all’Aglio

Abbinamenti e condimenti fanno pensare immediatamente ai formaggi e alle salse. Pensando a questo abbiamo voluto proporti questa combinazione nella prossima ricetta. Questo ci dimostra con quanti altri alimenti sia possibile abbinare questa Crema di Aglio Nero Fermentato.

Ingredienti:

5 o 6 cucchiaini di salsa d’Aglio Nero
2 tazze di noci macadamia
3 capsule probiotici
3 tazze d’Acqua
2 cucchiai lievito alimentare in scaglie
3 cucchiaini Olio d’oliva extravergine
Sale quanto basta

Preparazione:

Vediamo, innanzitutto, come preparare il formaggio vegetale. Prendi il lievito, le noci e l’acqua (conservane una tazza per dopo) nel nostro fidato mixer e inizia a frullare il tutto. Appena sarà diventata una crema, aggiungi l’ultima tazza di acqua calda in cui avrai precedentemente versato le capsule di probiotici; lascia che il mixer lavori ancora un po’ per mescolare la crema ottenuta con questi nuovi ingredienti. A questo punto dovrai versare il tuo composto in un sacchetto come quello del latte vegetale; dopo di che strizzerai e lascerai a scolare per un giorno intero. Passate le 24 ore necessarie, versa il composto in un contenitore a piacere e condisci con la nostra pasta di Aglio Nero Fermentato. L’ultima cosa da fare è riporlo in frigorifero e poi, ovviamente, deliziare le papille gustative con questa bontà! La ricetta che segue sarà un’esplosione di freschezza, un cocktail pensato per i tuoi aperitivi all’aperto verso la fine di una giornata estiva. Dai, vai subito a scoprirla!

Cocktail Vegano e Crudista

Per dimostrarti la versatilità di questa salsa abbiamo pensato a una ricetta sfiziosa per i tuoi aperitivi. E’ una pietanza che ci fa pensare all’estate, in quel momento in cui hai voglia di degustare dei piatti freschi senza però rinunciare al gusto e all'originalità. Vediamo allora come preparare questa deliziosa ricetta. Partiamo dagli ingredienti.

Ingredienti:

3 cucchiai di pasta d’Aglio nero fermentato
2 cucchiai di olive nere
2 cucchiai di olive verdi
2 cetrioli
2 peperoni
1 cucchiaio di capperi
1 Kiwi
1 quarto d’ananas
Mezzo avocado
Mezza arancia
Mezzo Limone
Paprica quanto basta

Preparazione:

Sara davvero molto semplice preparare questo piatto: dovrai iniziare pulendo tutta la frutta e la verdura, peperoni, cetrioli, zucchine, ananas, kiwi e avocado. Taglia ananas, cetrioli e peperoni a cubetti. L’avocado e le zucchine dovranno essere tagliate a listarelle. Trita le olive. Una volta preparati tutti gli ingredienti potrai iniziare a impiattare, utilizzando dei bicchieri da cocktail. Disponi all’interno dei bicchieri tutta la frutta e la verdura, tranne l’avocado e le zucchine, che utilizzerai per la decorazione successivamente. Aggiungi la salsa e poi decora con le verdure lasciate da parte. Infine insaporisci con la paprica. Passiamo ora a vedere l’ultima ricetta che abbiamo preparato per te. Siamo sicuri che quella che andrai a leggere fra poco sarà un piatto che ti fa venire subito l’acquolina alla bocca. Vedrai che correrai subito in cucina a prepararla.

Hamburger ai Ceci con Salsa all’Aglio Nero

Siamo giunti all’ultima ricetta; quello che andremo a proporti è un altro suggerimento di come poter sfruttare le proprietà e i benefici dei princìpi attivi della nostra salsa. Questa volta utilizzeremo la nostra pasta d’Aglio Nero per arricchire un piatto che già da sé è una bontà. Allora, non indugiamo oltre e andiamo subito a scoprire di quali ingredienti avrai bisogno per preparare questa fantastica ricetta.

Ingredienti:

4 cucchiaini pasta d’Aglio Nero fermentato
1 pomodoro
1 patata
260 g ceci
1 carota
Mezza cipolla
120 g semi di sesamo
rosmarino quanto basta
insalata a piacere
prezzemolo quanto basta
panini di farina integrale
sale quanto basta

Preparazione:

Siamo sicuri che sai già da dove partiremo, vero? Esatto, dai ceci. Avrai immaginato che dovrai metterli in ammollo la sera prima della preparazione della tua ricetta. La seconda cosa che dovrai fare è lasciare che la carota e la patata si ammorbidiscano in acqua, senza superare i 42° ovviamente! Quando i tuoi primi tre ingredienti saranno pronti, (ceci, carota e patata), potrai iniziare a versarli nel mixer. Lascia che il frullatore faccia il suo dovere e dedicati ai prossimi ingredienti. Infatti, a questo punto del procedimento dovrai prendere la cipolla e ridurla a trito. Dopo di che aggiungila alla carota, alla patata e ai ceci. Insieme alla cipolla dovrai aggiungere anche il prezzemolo ed il rosmarino. A questo punto potrai unire anche il sale, per dare un po’ di consistenza al tuo impasto. Nello step successivo dovrai dare forma ai tuoi hamburger modellandoli con le mani. A questo punto ti servirà l’aiuto del tuo fidato essiccatore. Inserisci i tuoi hamburger all’interno dell’attrezzo da cucina e punta la temperatura a 42°. Dovranno rimanere all’interno dell’essiccatore per tutta la nottata. Ora che tutto è pronto puoi imbottire i tuoi panini integrali con gli hamburger che hai preparato con tanta cura, insieme a pomodoro, insalata e naturalmente con la nostra Crema di Aglio Nero Fermentato. Questa era l’ultima ricetta che abbiamo pensato di proporti. Nella prossima sezione potrai conoscere la salsa che CiboCrudo propone e conoscerci un po’ meglio; infatti ti parleremo della nostra azienda e della nostra filosofia, che siamo sicuri sarà molto simile alla tua. Come te infatti prendiamo l’alimentazione molto seriamente. Dai vieni a conoscerci!

^ Torna all'inizio del paragrafo Ricette con Crema o Salsa di Aglio

 

La Crema di Aglio Nero Bio Cruda by CiboCrudo

Ti abbiamo accennato nel corso del nostro lungo e sorprendente viaggio alla scoperta della Crema di Aglio, e di come sia difficile da reperire in commercio. Fortunatamente per te a questo ha pensato CiboCrudo. Infatti questa salsa fa parte del nostro catalogo. In questa sezione vogliamo parlarti un po’ della nostra crema e anche un po’ di noi.

> Lista Argomenti Trattati:

La Nostra Crema di Aglio Nero
Lo Stile CiboCrudo
Rapporto Qualità-Prezzo: il Migliore che Puoi Trovare
RawPoint

 

La Nostra Crema di Aglio Nero

Siamo orgogliosi di poter dire che, fra i nostri 300 prodotti, puoi trovare la Crema di Aglio nero fermentato. Questo è uno dei servizi che CiboCrudo offre ai suoi clienti: un prodotto di qualità, scelto avendo cura di selezionare solo alimenti che non siano stati trattati oltre i 42° gradi. Pensiamo che proprio la salsa qui proposta oggi sia un esempio del lavoro che svolgiamo ogni giorno per i nostri clienti. Questa pasta è entrata a far parte del nostro catalogo per le proprietà straordinarie dei suoi princìpi attivi. La crema che ti proponiamo ha degli standard qualitativi alti come tutti i nostri prodotti.

Lo Stile CiboCrudo

Lo stile Cibocrudo è il nostro marchio di fabbrica. Certo, qualsiasi altro sito avrà a disposizione una varietà di prodotti da proporre alla sua clientela, ma noi volevamo, e vogliamo, alzare il livello dell’asticella. Selezioniamo solo fornitori che ci garantiscano che il prodotto non sia stato lavorato con conservanti e additivi, e che, come abbiamo già detto, non abbia subito una cottura oltre i 42 gradi. I nostri prodotti sono biologici, adatti a diete vegane e crudiste. Ti forniamo anche tutti gli strumenti di cui necessiti per seguire lo stile alimentare che hai scelto per il tuo benessere. Da anni stiamo inoltre costruendo una community che sposa i nostri principi, scambiandosi ogni giorno centinaia di consigli e informazioni su tutto ciò che riguarda il mondo della dieta crudista. Per questo nelle nostre schede trovi sempre uno spunto per creare nuovi piatti con cui far conoscere la cucina crudista a chi ancora non la conosce, o a chi magari pensa che mangiare crudo significhi pranzare solo con quattro verdure.

Rapporto Qualità-Prezzo: il Migliore che Puoi Trovare

Hai appena letto dell’amore e della cura con cui facciamo le cose. Questo lo potrai scoprire con qualsiasi prodotto che acquisterai presso di noi. Abbiamo 300 prodotti nel nostro catalogo e tutti rispettano la nostra filosofia. Quando parliamo del rapporto qualità-prezzo che puoi trovare da noi, pensiamo che esso debba includere una serie di servizi che il cliente deve avere. Questi vanno dalla rapidità con cui vengono fatte le consegne - nel nostro caso un giorno lavorativo - alla cura del confezionamento. Tutti i nostri prodotti hanno un packaging che ne conserva tutte le proprietà. Inoltre, puoi pagare in tantissimi modi diversi. Sappiamo che i nostri clienti hanno molte esigenze e tutte diverse fra loro. Per questo motivo hai la possibilità di pagare come ti è più comodo, anche con i Bitcoin se vuoi.

RawPoint

Un ultimo paragrafo lo volevamo dedicare alla nostra raccolta punti “RawPoint”. Abbiamo deciso di premiare la nostra clientela, perché i nostri clienti sono importanti sempre, non solo nella fase iniziale. Ogni volta che acquisterai qualcosa presso il nostro sito potrai riceverne un certo numero che varia a seconda dell’acquisto, e raccogliendo questi RawPoint potrai avere diritto a sconti per i tuoi acquisti presso il nostro sito o a regali. Possiamo ora passare all’ultima sezione, la sezione dedicata alle curiosità. Resta ancora con noi per qualche istante. Resterai sicuramente soddisfatto!

^ Torna all'inizio del paragrafo Crema di Aglio by CiboCrudo

 

Crema di Aglio: Curiosità

In quest’ultima sede vogliamo portare della leggerezza, parlandoti degli abbinamenti che difficilmente avresti pensato. Inoltre, pensiamo di aver trovato la risposta a una domanda che ti sarai sicuramente fatto almeno una volta nella vita: perché l’Aglio rende l’alito così cattivo? Bene resta con noi ancora per pochi minuti e lo scoprirai

> Lista Argomenti:

Effetto Alito Cattivo
Gelato al Cioccolato
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Effetto Alito Cattivo

Vogliamo in questa sede riportarti una ricerca (*4) che potrà spiegarti perché l’Aglio generi lo spiacevole effetto “alito cattivo”. Innanzitutto la causa di questa sgradevole conseguenza la possiamo ritrovare nella presenza dell’alliina, un principio attivo presente in questo alimento. Fin quando il bulbo rimane integro, l’alliina non emanerà nessun odore. Quando l’Aglio viene diviso, l’alliina si trasforma in allicina e poi in disolfuro di allile: questi sono i responsabili che generano l’alito cattivo. Infatti, interagendo con la flora dell’intestino e della bocca provocano appunto lo spiacevole effetto (*4). I ricercatori hanno inoltre notato che, se il cattivo odore è generato dall’incontro dei princìpi attivi con la bocca, ci basterà lavarci accuratamente i denti. Mentre nel caso dell’incontro tra intestino e princìpi attivi, allora sarà necessario rivedere il proprio stile di vita alimentare.

Gelato al Cioccolato

Abbiamo voluto giocare un po’ con il titolo del famosissimo pezzo della canzone italiana per dare un nome a questo paragrafo. Questo titolo è dovuto alla scoperta degli abbinamenti che sono stati fatti con l’Aglio Nero Fermentato. Vediamoli insieme. Il primo riguarda il gelato. Si, hai capito bene: gelato! Infatti alcuni chef si sono cimentati nella creazione di piatti unici, realizzando così un gelato all’Aglio nero fermentato. Un dolcissimo modo per sfruttare i princìpi attivi della nostra salsa. Il secondo abbinamento riguarda il cioccolato fondente. Anche in questo caso hai capito proprio bene: cioccolato fondente! Un noto maestro del cioccolato nel milanese invita ad abbinare il sapore avvolgente del cioccolato con il tipico retrogusto all’aceto balsamico.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Siamo davvero giunti alla fine del nostro viaggio. Siamo sicuri che ti abbiamo dato tanti spunti per poter gustare la pasta d’Aglio Nero Fermentato. A questo proposito ti invitiamo a segnalarci i tuoi esperimenti o le tue ricette alternative, partecipando alla nostra community. Ti salutiamo certi d’aver fornito gli strumenti necessari per stupire tutti i tuoi invitati, che resteranno piacevolmente colpiti dalla fantasia della tua cucina crudista. CiboCrudo ti dà l’appuntamento alla prossima scheda. Prima però, in questo paragrafo, potrai trovare il link della ricerca a cui abbiamo fatto riferimento poco fa per parlarti dell’effetto spiacevole, dell’alito cattivo causato dall’Aglio.

*4 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9950816

^ Torna all'inizio del paragrafo Curiosità sulla Crema di Aglio

 

Nota Importante:

Tutte le informazioni riportate hanno puramente scopo didattico, per approfondirne il significato > leggi il Disclaimer



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Crema di Aglio Nero commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...