> Presentazione prodotti bio del supermercato online CiboCrudo

Cosa sono le Mandorle

La mandorla nel tempo si è guadagnata l'appellativo di “regina della frutta secca” ricchissima di principi attivi messi a favore del benessere per l'organismo di chiunque decida di introdurla nella propria alimentazione, ed è proprio per questo motivo che noi di CiboCrudo abbiamo selezionato la qualità migliore e ve la proponiamo nella sezione prodotti bio del supermercato che abbiamo creato per voi online .

Di seguito entreremo nel dettaglio di alcuni argomenti che la riguardano proprio per non lasciare nulla al caso, fornendovi più informazioni utili  possibili: 

 

^ Presentazione prodotti bio del supermercato online CiboCrudo

A che specie appartiene

Le mandorle sono il seme della pianta Prunus Dulcis comunemente chiamato Mandorlo, appartiene al regno Plantae ed è una pianta della famiglia delle Rosaceae. Ne esistono di differenti varietà che vengono identificate dalle caratteristiche del loro seme:

  • Amara, con i suoi semi che risultano tossici

  • Fragilis o sticciamani con i suoi semi dolci ma un endocarpo non legnoso

  • Dulcis con i suoi semi ampiamente utilizzati nell'alimentazione, per l'estrazione dell'olio di mandorla officinale e nell'industria.

Come abbiamo visto nell'alimentazione viene appunto utilizzata la specie Dulcius, grazie alla grande richiesta del mercato mondiale la sua coltivazione è presente in molte aree geografiche. Ma proprio perchè la comunità scientifica ha determinato che anche la specie Amara possiede enormi qualità benefiche vi invitiamo alla sezione a loro dedicata.

 

^ Presentazione prodotti bio del supermercato online CiboCrudo

Il suo aspetto

Il mandorlo è un albero alto fino a 5 metri, il suo fusto dapprima dritto, liscio e di un colore grigio diviene successivamente screpolato, contorto e scuro. Possiede foglie lanceolate e picciolate lunghe fino a circa 12 centimetri, la fioritura è precoce, precede anche la nascita delle foglie, i fiori sono bianchi o leggermente rosati con dimensioni fino a 5 centimetri di diametro, sbocciano in genere all'inizio della primavera e in climi miti possono fiorire anche tra gennaio e febbraio.

Ma veniamo al seme del mandorlo ovvero la mandorla, ha una forma ovoidale, sono delle drupe contenute in un esocarpo carnoso di colore verde e leggermente peloso, il suo endocarpo “guscio” è legnoso e di consistenza varia, la mandorla di solito si presenta solitaria ed è ricoperta da una sottile membrana.

Le sue radici, che riescono ad adattarsi facilmente a differenti tipi di terreni possono raggiungere anche una notevole profondità, che si incrementa notevolmente se il terreno che lo ospita è ricco di sostanze funzionali.

 

^ Presentazione prodotti bio del supermercato online CiboCrudo

Cosa contiene la mandorla

La mandorla è un prezioso seme dalle proprietà organolettiche uniche, è un seme completo che fornisce moltissimi microelementi, come tutti i semi oleaginosi possiede un alto contenuto calorico, in 100 grammi sono presenti 500/600 Kcal e nello specifico della specie Dulcius vi forniamo le informazioni sul loro contenuto:

  • La mandorla Dulcius contiene 571 calorie

  • Proteine 24,19 g

  • Grassi 50,61 g

  • Carboidrati 2,74 g

  • Edibile ovvero  la parte di un prodotto commestibile che può essere mangiata a scopo di nutrimento è pari a 80 g

  • Vitamine E 24 mg

  • Magnesio 270 mg

  • Ferro 3 mg

  • Calcio 220 mg

I dati riportati si riferiscono ad una quantità pari a 100 g di mandorle, possiamo notare che questo seme è un alimento di fondamentale importanza, noi di CiboCrudo vi proponiamo la qualità superiore di Sicilia che grazie al suo alto contenuto di olio risulta essere qualitativamente superiore rispetto alle mandorle estere. 

 

^ Presentazione prodotti bio del supermercato online CiboCrudo

Ambiente di crescita del mandorlo

Il clima più adatto per la coltivazione del mandorlo è sicuramente quello temperato-caldo, ma la sua capacità di esaltare facilmente la fertilità di un terreno rende possibile la sua crescita anche in ambienti diversi.

Difatti il mandorlo riesce a prosperare anche in terreni ciottolosi, sabbiosi, calcarei quindi permeabili dove le sue radici possono espandersi facilmente, occorre solo scartare terreni fortemente argillosi, non teme l'aridità, mentre il freddo, le gelate e le brinate lo possono danneggiare notevolmente.

In Europa il mandorlo viene coltivato tra il 36° ed il 45° parallelo, solitamente per comuni esigenze climatiche viene associato alla coltivazione del fico, dell'ulivo, si trovano colture anche in Spagna, Portogallo, Francia, Turchia, nelle coste settentrionali dell'Africa.

 

^ Presentazione prodotti bio del supermercato online CiboCrudo

Cenni storici

I primi esemplari di mandorli appaiono già nella prima parte dell'Età del Bronzo (dal 3000 al 2000 a.C.), e possiamo affermare con una certa sicurezza che i suoi semi sono stati trovati nella tomba del faraone Tutankamon, probabilmente furono importati dall'oriente, dove effettivamente viene identificata la sua originarietà, infine ne troviamo traccia anche nei libri dei Veda del 5000 a. C. che ne decantavano le magnifiche proprietà nutritive.  

Nella mitologia invece si racconta che la Dea Atena commossa dalla struggente storia d'amore tra  Acamante e Fillide  trasformò quest'ultima in uno splendido albero di mandorlo, successivamente il suo innamorato che ritornò vivo dalla guerra di Troia abbracciò con ardore il mandorlo che improvvisamente per ricambiare il gesto, fece prorompere dai suoi rami fiori anziché foglie.

La mandorla era ritenuta dai Romani, in antichità, un ottimo rimedio naturale contro l'ubriachezza, nel Medioevo divenne un ingrediente molto usato in cucina anche per la preparazione di filtri d'amore e per gli afrodisiaci.

^ Presentazione prodotti bio del supermercato online CiboCrudo

Studi scientifici sulla mandorla

Le mandorle sono da sempre un alimento di grande interesse per gli scienziati tant'è che moltissimi di loro, hanno negli anni effettuato studi per accertarne le straordinarie qualità, di seguito vi forniamo alcune sintesi di alcuni studi effettuati:

  • La dottoressa Carol O'Neil della Louisiana Statal University ha condotto uno studio effettuato su 24.800 volontari il quale ha determinato che  le mandorle favorirebbero il generale miglioramento della qualità dei cibi assunti, infatti lo stato fisiologico generale di chi ha consumato le mandorle è risultato migliorato rispetto a chi non le ha assunte. 

  • Uno studio effettuato dalla dottoressa Penny-Kris Etherton della Pennsylvania State University su un campione di 52 partecipanti di età adulta suddivisi in due gruppi, ha definito che il gruppo che ha assunto 40 g di mandorle al giorno ha registrato dopo sei settimane una riduzione della massa e del grasso addominale, altri benefici dimostrati sono stati azioni di contrasto a ipertensione, diabete e obesità.

^ Presentazione prodotti bio del supermercato online CiboCrudo

Simbolismo del mandorlo

La fioritura del mandorlo proprio perchè è il primo a sbocciare in primavera, è da sempre simbolo di speranza e di segnale di ritorno alla vita della natura, per la caratteristica della sua veloce sfioritura è inoltre simbolo di fragilità e delicatezza.

Nella Bibbia la sua precoce fioritura appare al profeta Geremia come segnale di rinascita, mentre nell'Esodo, Dio indica a Mosè di prendere a modello i fiori di mandorlo per forgiare l'oro con il metallo che servirà per ottenere il Menorah, ossia un candelabro a sette bracci, infine i fiori di mandorlo, sono descritti come il simbolo della vita che scorre velocemente fino alla vecchiaia.

Sono anche simboli rappresentati in moltissime opere d'arte prima tra tutte la tela ad olio dipinta da Vincent van Gogh intitolata appunto “Ramo di mandorlo in fiore”.

^ Presentazione prodotti bio del supermercato online CiboCrudo

Le nostre conclusioni

In questa sezione dedicata allo spiegarvi in maniera più approfondita le mandorle, speriamo di avervi fornito interessanti informazioni, noi di CiboCrudo conosciamo le mandorle, le loro proprietà e le mangiamo da sempre, sappiamo bene che madre natura, ha disposto ogni elemento con il solo intento di donare benessere ed è proprio per questo motivo che le troverete proposto sul nostro e-commerce cibocrudo.com, in compagnia di tantissime selezioni di altissima qualità.