IL PH ALCALINO/ ACIDO

Autore: Annamatilde Baiano

Dal Mal...Essere al Ben....Essere

Chi ha fatto una scelta alimentare vegetariana/vegan già conosce i benefici di un PH alcalino, ma per quelli che si tanno avvicinando adesso scrivo questo post sperando di fornire delle informazioni utili, molti già sanno che quasi tutto il corpo è basato su un sistema in equilibrio del PH che si attesta attorno ad una acidità tra pH 7.35 e 7.45. Quindi un PH leggermente alcalino (basico). Al di fuori di questo range, l'organismo umano, muore oppure si ammala molto molto gravemente.infatti i normali malesseri non sono altro che campanelli d'allarme, quindi l'organismo fa di tutto per poter mantenere questo equilibrio che consente il funzionamento di tutti i processi funzionali vitali, in particolar modo è necessario che il sangue non cambi mai il suo PH, altrimenti per noi sono guai. Il problema è che il cibo che ingeriamo influisce notevolmente sull’ acidità del nostro corpo e quindi l'organismo utilizza tutti i mezzi che ha a disposizione per mantenere l'omeostasi.
Le conseguenze dell'acidificazione sono diverse, ma principalmente si riscontra un indebolimento delle difese immunitarie, stanchezza psico-fisica e muscolare, demineralizzazione dei denti (carie), artriti e produzione di muco. .
Il muco è il mezzo preferito dal corpo per eliminare le tossine in eccesso. Il primo sono gli organi emuntori (pelle, fegato, reni, polmoni, intestino crasso) seguendo la loro funzione e canale principale. Chiaramente se le tossine e l'acidosi sono in eccesso, le mucose subentrano in forze espellendo anche loro attraverso il muco. Lo stesso accade per la pelle esterna attraverso il sudore infatti più si è acidi e più il sudore puzza!!
Il corpo cerca di mantenere il pH costante, ma non è un compito facile e non sempre ci riesce, alla fine dei conti siamo noi che acidificando il nostro corpo remandogli contro e ci ammaliamo, tutto questo ribilanciare il giusto PH, costa energia e sostanze al nostro corpo,che vengono sottratte a tutte la altre funzioni vitali, primarie e secondarie. per misurare il nostro PH basta comprare delle cartine tornasole e bagnarle con l'urina o la saliva, perchè per misurare il pH viengono utilizzati i liquidi organici ed in particolare il sangue, la saliva e l'urina.
Quindi cosa magiare?
Voglio precisare che non si devono evitare tutti i cibi acidi ma l’equilibrio tra acido-alcalino è la giusta combinazione degli alimenti che dobbiamo mangiare per stare bene.
allego una tabella che consultata possa essere utile per una buona alimentazione.
Una nota: la tabella non riporta i dati della carne e del pesce ed è pensata appositamente per un regime dietetico vegetariano. Poco male per i carnivori: sappiate che i grassi animali sono acidificanti, situazione resa ancora più dannosa dall’utilizzo di steroidi e antibiotici e di tutte le sostanze chimiche normalmente utilizzate negli allevamenti di bestiame per accelerarne la crescita e prevenire le malattie.
Provate almeno un mese e poi voglio le vostre testimonianze.
Annamatilde

Commenti

Accedi per commentare.