Una delle domande che mi viene posta con più frequenza è:

Autore: Annamatilde Baiano

Dal Mal...Essere al Ben....Essere

1. Tutto il cibo crudo non deve essere freddo. Mangia i cibi crudi a temperatura ambiente, ogni sera prima di andare a dormire ricordati di tirare fuori dal frigo tutto quello che mangerai il giorno dopo - Se si possiede un Essiccatore si possono riscaldare le verdure a bassa temperatura in modo da mangiarle tiepide, oppure usufruire del termosifone e poggiarci il piatto con le verdure in modo da avere dei piatti quasi caldi. Evitare di aggiungere frutta congelata ai frullati di frutta e verdura.
2. Aggiungere delle spezie o erbe aromatiche che riscaldamento ai vostri pasti – tipo: zenzero, pepe di Caienna e altri Peperoni piccanti servirà per riscaldarvi dall'interno. Inoltre, essi aggiungono variazione piacevole di sapore ai vostri pasti, inoltre è anche una sana e ottima abitudine, perché hanno innumerevoli proprietà benefiche per la nostra salute.
3. Includere bevande come tè e tisane - queste bevande possono aiutare a bilanciare la natura fredda dei cibi crudi, per aiutare a mantenere il corpo caldo, purtroppo questa è una convinzione molto radicata nella nostra storia gastronomica, bisogna mangiare le zuppe in inverno per poterci riscaldare, quando per digerirle ci tolgono energie e ci fanno venire sonno, ma quando iniziano a pesare di più i benefici della gola allora ci staccheremo dal cibo cotto convinti.
4. Mangiare cibo a sufficienza per mantenere il vostro metabolismo in movimento - A volte le persone sentono più freddo quando cominciano a mangiare crudo perché non mangiano abbastanza. Noi siamo abituati a consumare 3 pasti al giorno, ma chi lo dice? Quando si mangia crudo si mangia di meno perché ci si sente sazi prima, però mangiando crudo si digerisce anche prima, quindi se vi sentite veramente freddo, potrebbe essere solo necessario aumentare la quantità di cibo che si mangia, al fine di mantenere il vostro metabolismo, inoltre è necessario bruciare carburante extra per tenersi caldo!
5. Se non si vuole mangiare tutto crudo, va bene uguale! Non tutti sono pronti a fare il gran passo ma prova ad aggiungere alcuni cibi crudi ai vostri pasti cotti. È ancora possibile mangiare della Quinoa cotta, basta servirla con un grande letto di verdure. Avere delle verdure cotte a vapore, senza stracuocere, magari servite con una salsa bella cruda o gustare una zuppa di verdure crude con miso fermentato e ceci cotti! Non esiste “Mangiare cibo crudo o deve essere tutto o niente” esiste anche chi non ci riuscirà mai ad arrivare al 100% raw.
Cercare di avere una dieta il più possibile cruda durante tutto giorno sarà molto vantaggioso per il tuo corpo in generale e per la tua salute, più mangi raw meglio è!!!

Commenti

Accedi per commentare.