Pillole sul Crudo!

Autore: CIBOCRUDO

Dal Mal...Essere al Ben....Essere

1.Esistono corsi per imparare a mangiare crudo?
 
Esistono corsi, li potete trovare anche cercando online, e fare un corso può essere utile per scoprire che i piatti vegan crudi possono essere buonissimi e possono aiutare in una prima fase di transizione, quando ci si trova spaesati perchè non si s a cosa cucinare. Poi, una volta presa dimestichezza, ed imparate le poche regole di base, tutto sarà facile, veloce e divertente! Il web è una vera e propria fucina di idee di ricette!
 
E chi meglio di CiboCrudo, ti può aiutare a trovare informazioni chiare e soprattutto veritiere CiboCrudo, è crudista per etica e grande sostenitore di tutti i benefici del crudismo!
 
2. CiboCrudo mi può insegnare davvero più di un corso?
 
Siamo ottimisti, e per questo pensiamo che ciò sia vero . Mangiare crudo , quindi frutta e verdura crudi, aiuta l’organismo a disintossicarsi e ciò permette di raggiungere un’ottima salute ed un ottimo equilibrio psico­fisico.
Mangiare cibi non cotti, ovvero cibi che non siano stati trattati sopra i 42°, significa avere la certezza di poter alimentarsi con cibi che hanno mantenuto intatta la propria struttura molecolare. Con la cottura, tutti gli enzimi e le sostanze nutritive fondamentali come proteine, vitamine, minerali, zuccheri, fibra e fitormoni vengono persi, mentre con il cibo crudo, entrano in circolo dandoci carica e benessere!
 
Mangiare Crudo non riguarda “solo” una scelta etica, una scelta di cibi, ma permette ad ogni persona di entrare in sintonia con l’ambiente e con il proprio spirito, si crea un rapporto di tolleranza, intimità, sensibilità, in grado di renderci più sensibili ai nostri bisogni, ma anche alle vicissitudini degli altri.
E poi, se davvero la vogliamo dire tutta, solo i crudisti sono capaci di una cruda verità!
 
3. Si può studiare per arrivare al crudismo?
 
Se il crudi smo è anche una scelta di intelletto, possiamo dire sì! Ma è una SCELTA ,quindi o si diventa crudisti perchè si è convinti di diventarlo e non certamente con un atteggiamento arrendevole o perchè si hanno scopi diversi dall’etica e dal vivere bene e sani, e soprattutto positivi!
 
La cultura in genere, è il vero pane dello spirito, e la conoscenza, è una crescita continua. Per capire a pieno il crudismo, bisogna partire dalle origini dell’umanità, quando viveva l’Australopithecus Afarensis, tre milioni e mezzo di anni fa, dove conducono le ricerche e gli esami anatomici sulla sulla striatura dei denti, sulle ossa, della famosa Lucy (resti di scheletro di un Australopithecus donna n.d.r).
 
Da questi studi è emerso che per la lunghezza del tubo digerente, l’intestino, la saliva e alcuni acidi che servono per digerire, siamo animali prevalentamente fruttariani e vegan­crudisti.
Gli uomini primitivi cibavano di frutti, Bacche, alcune radici e qualche insetto crudi.
Abbiamo di fatto più volte ripetuto e scritto che mangiare crudo è decisamente meglio del mangiare cotto, perché la cottura provoca una mutazione termica.
 
Il corso di Lisa Simpons!
 
Se conoscete i Simpson, vogliamo ricordare una puntata che ha cambiate l’immagine dei vegetariani in tv. La puntata, pensate, fu messa in onda negli Stati Uniti l’8 ottobre del 1995, la versione italiana arrivò nel nostro Paese il 21 Luglio 1996.
La puntata era intitolata, nella versione Originale, “Lisa the Vegetarian” (Lisa la Vegetariana).
 
Ci  riallacciamo con questo esempio a quanto abbiamo scritto in merito alla SCELTA : Lisa decide di diventare vegetariana dopo aver visto un agnellino allo zoo. Una scelta che crea in lei forti disagi ed anche tristezza, sia a casa che a scuola. Questo perchè le persone che la circondano (genitori, fratello, amici, insegnanti) non approvano la sua scelta e tentano di farla tornare onnivora.
 
Il clou della puntata  arriva quando  suo padre, Homer Simpson, decide di organizzare  un barbecue. Naturalmente Lisa è contraria e viene derisa dagli invitati quando decide di proporre un menù vegetariano.
Lisa sconsolata e sempre più afflitta, scappa di casa… un po’ come è capitato forse, ad alcuni vegetariani, vegani, crudisti che si sono sentiti incompresi.
 
Quando cade nello sconforto, decide di assaggiare un hot dog, per poi scoprire “miracolosamente”, che si trattava di un hot dog vegetariano.
Ma chi sono i personaggi che aiutano veramente Lisa ad uscire dalla crisi? Linda e Paul McCartney, che la convincono a tornare a casa ed a fare pace con tutti, pur restando ferma nella sua volontà di continuare ad essere vegetariana.
La convivenza tra vegetariani, vegani, crudisti e onnivori è possibile. Si può diventare un esempio utile per gli altri e ognuno, se vorrà, farà la propria scelta al momento giusto. Quello che non bisogna fare è imporsi con la forza e con la violenza, anche per quanto riguarda il cibo, rispettando le scelte di ognuno. E questo vale fin da piccoli, dobbiamo “educare alla sana alimentazione”, dobbiamo rispettare la vita e tutti gli esseri viventi, nello stesso modo in cui noi veniamo rispettati ed amati dalla natura.
E questo per noi, vale davvero più di qualsiasi altro corso!
Il nostro vero valore siamo noi stessi!

Commenti

Accedi per commentare.