UN RICOSTITUENTE NATURALE: IL BAOBAB

Autore: CIBOCRUDO

Dal Mal...Essere al Ben....Essere

Ogni giorno scopriamo cose nuove, sia nel mondo che nel quotidiano; e questo succede anche sia nella cucina che nell’alimentazione. E parlando di alimentazione, ho scoperto questo frutto fantastico!
 
Questo frutto proviene dalla pianta del Baobab e si trova in Africa, tranne per alcune varietà australiane. Pensate che questa pianta è una risorsa di acqua, per i climi desertici; pensate che può contenere fino a 100,000 litri di acqua! I suoi frutti possono arrivare ad un peso di 1-2 kg, ed è anche quella la sua ricchezza (per noi). Perché questi frutti, una volta disidratati, contengono tantissime proprietà utili per il nostro organismo.
 
Anzitutto è molto ricco di Vitamina C, perfetta per i cambi di stagione e come preventivo per influenze e raffreddori.E’ un valido alleato per l’intestino, la muscolatura, la pelle, dona tono ed energia al corpo, previene l’invecchiamento e riduce i danni degenerativi delle cellule. E’ un’ottima fonte di rame, calcio, ferro, potassio, manganese, zinco e magnesio.
 
Il baobab si acquista in polvere e lo si può aggiungere nei frullati o nei succhi; basta un cucchiaino di polvere tutti i giorni.

Commenti

Accedi per commentare.