Viaggia vegan. Guida Italia. Turismo & ristorazione di qualità 100%veg. Prefazione di Simone Salvini

Autore: CIBOCRUDO

Dal Mal...Essere al Ben....Essere

E’ arrivata l’estate e per molti anche il tempo di partire per le tanto sospirate vacanze.
Come scegliere la propria meta?
Per chi è vegan da oggi viaggiare è ancora più semplice, grazie a una nuovissima guida, pensata apposta per i turisti del cibo veg.

Viaggia vegan infatti presenta una selezione con oltre 130 attività, tutte dedite ad un’offerta 100%vegetale: ristoranti, gastronomie, agriturismi, B&B e pasticcerie. Ognuna di queste è esclusivamente vegan, ovvero non presenta nel menù alcun piatto ‘onnivoro’, e viene descritta in maniera approfondita, specificando per esempio se i prodotti usati nella preparazione dei menù sono biologici, a km 0.

L’intento è quindi quello di valorizzare e far conoscere luoghi ed occasioni di un’enogastronomia etica che offre piatti prelibati, buoni e gustosi, secondo un’arte culinaria ispirata ai principi del cibo locale, meglio se biologico.

In particolare i requisiti ricercati nel selezionare le strutture sono quelli di un’offerta:

local: acquistare cibi prodotti a livello locale piuttosto che da grandi multinazionali comporta benefici per l’ambiente e per la comunità;

organic: i cibi appartenenti a questa categoria sono quelli ottenuti ‘come una volta’, ovvero prima dell’uso dei prodotti della chimica moderna, ovvero prodotti usando i metodi dell’agricoltura biologica, senza additivi di sintesi come pesticidi sintetici, fertilizzanti e diserbanti chimici;

veg: gli animali e loro derivati non possono essere considerati cibo, ma esseri viventi con gli stessi nostri diritti alla vita e a essere liberi;

eco: inteso come eco-sostenibilità, in un quadro di sviluppo sostenibile;

Viaggia Vegan è un’iniziativa di Food Vibration Onlus e del tour operator Vola al Settimo Cielo, che hanno voluto coniugare la propria esperienza nel campo del turismo con una scelta etica a servizio della causa vegan. La guida vuole completare e integrare un servizio già offerto sul portale www.foodvibration.it, per agevolare ulteriormente il contatto tra turisti veg e ristoratori, sempre più diffusi sul territorio.

In coerenza con tale impostazione hanno dato forma a questa guida, con un’attenzione speciale anche ai materiali utilizzati: il libro è infatti stampato su carta certificata FSC e Green Printing, che ha permesso di ridurre l’impatto ambientale, con un ridotto impiego di inchiostri minerali, energia, CO2 e rifiuti.

La Redazione

Commenti

Accedi per commentare.