Il programma per Salute e Benessere “BS2?

Autore: Luca Speranza

Dal Mal...Essere al Ben....Essere

Nel mio cammino verso la  semplificazione della vita, un ampio spazio l’ho dedicato alla ricerca della salute e al recupero di quella di cui tutti disponiamo nell’infanzia.
A questo proposito ho fatto molte ricerche , letto molti libri e molte esperienze dirette sul mio corpo mi hanno aiutato a capire meglio certe verità dimenticate o nascoste dalla malinformazione fuorviante in cui siamo immersi, ai giorni d’oggi e  che va a tutto beneficio dei mercanti di veleni(sia alimentari che medicinali).
La buona notizia è che si puo recuperare la salute e mantenerla incrementando i livelli di energia. Ma direte voi….in che modo? Innanzitutto ho iniziato ad eliminare il superfluo, cercando una vita più semplice, togliendo tutte le cose inutili e spesso dannose dal mio stile di vita, tipo dolci e bevande artificiali, ricche colazioni mattutine, caffè, merendine, e nello stesso tempo ho aggiunto i pilastri della salute che mancavano, sole, aria pura, movimento- sport e moltissima piu frutta e verdura freschi.
In questo cammino ho anche incontrato diversi personaggi , autori anche antichi ma con messaggi moderni e attuali che hanno semplificato il raggiungimento o recupero della salute. Fra quelli che mi hanno ispirato di più nella semplicità, oltre ad Arnold Ehret, per l’efficacia delle sue affermazioni, il greco  Ippocrate considerato il padre della medicina  attuale. Una di queste esprimeva questo concetto che sposo in pieno:
“Io non curo le malattie ma insegno la salute“,
E infatti  curare la nostra vita in modo naturale e semplice è il modo migliore per recuperare  e mantenere salute e benessere..
A questo punto dobbiamo definire la salute; in rete e sui libri troverete molte definizioni piu o meno simili, alcune migliori di altre, ma la definizione più vera è quanto di più piu semplice possa esistere.
Salute non è assenza di malattia ma stato di completo benessere fisico, psicologico e sociale. Un corpo che funziona esattamente come è stato previsto dalla natura. Non basta quindi curare ma anche occuparsi di quali siano le condizioni ideali di funzionamente , quelle previste per la nostra specie.
E il problema è proprio qui, cioè  non abbiamo standard uguali per tutti, abbiamo i campioni mondiali di velocità sui 100 metri e abbiamo l’obeso che si malealimenta quotidianamente davanti alla TV e senza fare nessun attivita fisica.
Ovviamente sono due opposti, ma ci sono altri ideali, come il contadino felice che mangia vegetali e frutta e lavora tutto il giorno senza stancarsi.
Oppure il manager, l’impiegato o altro lavoratore stressato che lavora comunque tutto il giorno ,ma mangia tramezzini, caffè,  dolcetti, carne, formaggi e arriva a sera distrutto.
Ovviamente essere soddisfatti del proprio lavoro implica che lo si possa effettuare  anche in città a un buon livello di benessere, ma  patto di avere un alimentazione antiossidante (ricca di alimenti vivi e crudi) che aiuti all’eliminazione dei veleni cittadini dei gas di scarico e di altre fonti di contaminazione elettromagnetica.
Praticamente il programma o metodo che ho ideato è nient’altro che un applicazione pratica di questi principi naturali che verrano poi applicati ,  personalizzati ed esperienzalizzati da ognuno (adattandoli a se stessi )
E’ chiamato BS2 ( 2 volte (B) e 2 volte (S) cioè Benessere e Salute con  Buon Senso e Semplicità) che sono le linee guide del programma, cioè
Obiettivo: Benessere e Salute
Principi chiavi : Buon Senso e Semplicità
Si tratta di alimentazione, e fitness naturale applicato alle azioni del nostro vivere quotidano, che aiutano a risvegliare il nostro metabolismo.
Un attenzione particolare all’alimentazione ideale, fruttariana crudista, ma  facendo attenzione al risveglio del nostro buon senso, che ci condurrà sempre più in direzione del nostro vero istinto naturale verso il cibo, che  dovrebbe essere frugale e a base di frutta e vegetali freschi.
 
Un abbraccio a tutti.
Con l’augurio di un anno di abbondanza, armonia e prosperità
Luca Speranza

Commenti

Accedi per commentare.