E se dio fosse veg?

Data pubblicazione: 14/05/2014


Entrare nelle tue scelte religiose, discuterle, analizzarle non è assolutamente uno dei nostri interessi: ci sono ambiti della vita estremamente personali ed intimistici, nei quali ogni intrusione seppure delicata può essere percepita come una violazione della privacy. Ti diciamo dunque che non è affatto con questo spirito che scriviamo questo post, ma più che altro per raccontarti una curiosità quanto meno particolare!
Alla ricerca di qualcosa di nuovo da portare alla tua attenzione ci siamo imbattuti in una discussione davvero sui generis: e se ci fossero indizi nella Bibbia e in altri documenti cristiani del fatto che Dio stesso voglia l’essere umano vegano? Non ce lo eravamo mai chiesti sinceramente, e tu?
Leggi questo passo: “Disse il Signore: ?Mi avete sacrificato un gran numero di ovini e di bovini, ma a me non dà piacere il sangue dei manzi, degli agnelli o dei capretti; quando voi alzate le mani, Io distolgo gli occhi da voi e quando pregate non vi ascolto, perché le vostre mani sono sporche di sangue’.” , Isaia (1:11-15). Stando a queste parole sembra davvero che un orientamento nella parole di Gesù sia espresso chiaramente: niente sacrifici animali! E già questo potrebbe essere un altro indizio, avvalorato da quanto sottolinea anche la CVA (Christian Vegetarian Association) che afferma come il vegetarismo sia affine all’ideale divino e che questo si può desumere da quanto accadeva nel Giardino dell’Eden prima della cacciata di Adamo ed Eva. Qui infatti tutte le creature vivevano pacificamente e anzi Dio ordinò ad Adamo ed Eva umani e agli altri esseri viventi di consumare solo cibo vegetale (Genesi 1:29–31). Altre profezie di Isaia poi (Isaia 11:6–9) prevedono il ritorno ad un mondo vegetariano nel quale le volpi, gli agnelli, i leoni, le mucche, gli orsi, i serpenti e i bambini possono coesistere in pace. Secondo questa interpretazione, anche la frase che un po’ tutti conosciamo “Venga il tuo regno; sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra” (Matteo 6:10), potrebbe riguardare proprio l’armonia tra uomo, esseri viventi e natura. 
Insomma, materiale per riflettere ce n’è…e tu, cosa ne pensi?

Commenti

Accedi per commentare.