Frutta fresca e secca: un centrotavola da mangiare!

Data pubblicazione: 23/12/2014


Per questa volta, lascio un attimo da parte i consigli sull’alimentazione e su come utilizzare il cibo per stare bene e…ti consiglio come utilizzarlo per realizzare dei centri tavola carini e colorati per il tuo pranzo di Natale! Ovviamente potrai poi replicarli per altre occasioni, tali e quali o con delle varianti che poi ti verranno in mente, forse già mentre inizierai a preparare l’occorrente per realizzarlo!
Che cosa non manca mai nelle nostre giornate e dunque neanche in quelle dei grandi pranzi e cene natalizi? La frutta e la Frutta Secca!  E proprio questi due elementi sono quelli che possiamo utilizzare per realizzare il nostro centrotavola.
La scelta della frutta dipende secondo me anche dal colore che vuoi utilizzare come dominante: se vuoi qualcosa di fortemente natalizio, in cui il rosso sia protagonista, puoi prendere melograni e Mele rosse; se invece vuoi qualcosa che comunque sia espressione di colori caldi ma non necessariamente rosso, puoi ricorrere ad arance e limoni.
Stesso discorso vale anche per la frutta secca: a fine pasto poi potresti anche decidere di rendere commestibile il tuo centrotavola, quindi scegli la tipologia che poi sia che incontra il gusto tuo e dei tuoi commensali.
Per dare un tocco ulteriormente particolare, prendi anche della carta di riso che ci servirà per decorare la ciotola che avrai deciso di utilizzare come ‘base’ per il centrotavola.
Iniziamo proprio dalla decorazione del piatto o ciotola. Invece di uscire e raccogliere dal giardino delle foglie vere e proprie, possiamo utilizzare la carta di riso per ritagliarne alcune. Puoi farlo a mano libera oppure utilizzando come sagoma una delle tante foglie che puoi trovare a terra in questo periodo. Cerca di farne di dimensioni diverse, in modo da variare un po’. Le foglie andranno poi sparse al centro della tavola, a ricreare un ambiente naturale.
Prendi alcune ciotole e piattini, decidendo il numero in base a quanto spazio vuoi lasciare per la decorazione della tavola, e sistemali tra una foglia e l’altra: l’importante è che l’effetto finale della composizione sia armonico.
Sistema poi la frutta fresca e secca che hai deciso di utilizzare nelle ciotole e nei piatti e arricchisci con un rametto di vischio o pungitopo che sono benauguranti per le feste! Se vuoi dare un tocco in più, puoi utilizzare come decorazione oltre alle foglie di carta, anche qualche fettina di arancio essiccata oppure qualche bastoncino di Vaniglia.
A questo punto, avrai creato un centro tavola particolare e che allo stesso tempo diventerà parte del tuo pranzo!
 

Commenti

Accedi per commentare.