Quinoa, Una pianta FENOMENALE!

Data pubblicazione: 07/06/2016


La Quinoa (Chenopodium quinoa Willd.) è una pianta erbacea della famiglia delle

Chenopodiaceae coltivata per i suoi semi commestibili di alta digeribilità, ma viene

anche consumata come verdura a foglia.

Normalmente viene considerata un cereale ma sarebbe meglio definirla “pseudocereae” in quanto, seppure ricca di amido e contraddistinta dagli stessi utilizzi alimentari, non è una graminacea, ma è più vicina alla famiglia delle barbabietole e degli spinaci.

Possiamo tranquillamente considerare la Quinoa come una delle piante con maggiore proprietà al mondo.
Intanto, è un alimento indispensabile per le persone che soffrono di intolleranza al glutine. Molto importante è inserirla nel proprio regime alimentare anche per coloro che sono a dieta e hanno bisogno di assumere minerali ed energie senza consumare cibi grassi e pesanti. La quinoa infatti oltre ad essere estremamente nutriente, ha anche un buon sapore e per questo viene molto utilizzata in cucina, avendo anche un importante potere saziante grazie alla sua ricchezza in fibre.
Tra i minerali, la presenza di magnesio aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari, l’ipertensione e le aritmie, mentre passando alle vitamine, la vitamina E è un potente antiossidante e agisce per contrastare i radicali liberi.
Lisina e vitamina C favoriscono la stabilità del tessuto organico.

Molto importante è anche l’apporto che la Quinoa è in grado di dare in quanto a minerali, contenendo magnesio, sodio, fosforo, ferro, potassio, manganese, rame, selenio e zinco. Inoltre la sua composizione dal punto di vista del profilo minerale si completa con piccole quantità di acidi grassi Omega 3, beta-carotene, criptoxantina-beta, luteina e zeaxantina.

Per quanto riguarda invece le vitamine, la Quinoa è ricca in vitamina A, vitamine del gruppo B come B1, B2, B3, B5, B6, vitamina C, E e J.

Anche gli aminoacidi fanno parte del suo corredo nutrizionale ed in modo particolare troviamo la lisina - fondamentale per la crescita delle cellule cerebrali -, la metionina - essenziale e da assumere necessariamente tramite alimentazione dato che non possiamo sintetizzarla autonomamente – che svolge un ruolo attivo nella metabolizzazione dell’insulina, l’acido aspartico, l’acido glutammico, l’arginina, l’alanina, la fenilalanina, la glicina, l’isoleucina, la leucina, l’istidina, la prolina, la tirosina, la treonina, il triptofano e la valina.

Lunghissima è lista di benefici che possiamo avere nell’assunzione di Quinoa; vogliamo segnalarvi i più importanti come ad esempio il fattore dimagrante;non è certo un segreto che vederci in forma, con un corpo snello e sempre carico di energia, sia un sogno frequente per tutti! Ma non deve rimanere semplicemente un sogno: mangiando bene e facendo attività fisica, questa è una realtà anche molto facile da raggiungere!
La Quinoa è un alimento che non dovrebbe mancare nella nostra alimentazione giornaliera, particolarmente utile per quelle persone che si sottopongono a diete dimagranti ed hanno bisogno di energie e minerali a bassi indice calorico: proprietà che la Quinoa rispecchia in pieno!

Possiamo tranquillamente dire inoltre che la Quinoa è un potente digestivo; Una tazza di Quinoa contiene circa 20 grammi di fibra: un’ottima incidenza!
Questa abbondanza fa si che mangiare Quinoa risulti utile non solo per garantire una giusta motilità intestinale, ma anche per favorire e rendere più semplice il processo di digestione.
Il fatto poi che la Quinoa abbia un importante potere saziante, permette di mangiare in quantità minori, cosa che favorisce anche in questo caso la digestione, sia per tempi che per impiego di energie.  

Possiamo tenere sotto controllo il colesterolo grazei alla Quinoa; una serie di studi hanno già dimostrato la capacità della Quinoa di abbassare i livelli di colesterolo cattivo -  LDL - nel sangue e di mantenere invece elevati i livelli di colesterolo buono - HDL.
Questi dati sono molto importanti perché stanno a significare che mangiare Quinoa è un valido aiuto in termini preventivi per i problemi vascolari e per l’arteriosclerosi.

Potremmo continuare per moltre altre pagine ma ti consigliamo di approfondire tutti i benefici della Quinoa sul nostro  CRUDOPEDIA ONLINE cliccando qui e se invece vuoi acquistare ora la Quinoa clicca quì

Commenti

Accedi per commentare.