Da noi il Crudo è Garantito!

Data pubblicazione: 04/04/2017


da-noi-il-crudo-è-garantito

Spesso mi chiedono come mai mi sia venuta l’idea di avviare questa attività. Il crudismo è ancora una nicchia, forte delle sue convinzioni e con tutta la voglia di percorrere questo sentiero che porta al benessere, ma ancora povera di numeri.
Se infatti la percentuale di persone che hanno deciso di mangiare vegetale o di seguire proprio un’alimentazione vegan, che ricercano cibi biologici e di alta qualità nutritiva, è in netto aumento anche in Italia, lo stesso non si può dire per il crudismo.
Io in realtà credo che sia più che altro per mancanza di comprensione: come all’inizio ci chiedevano “e cosa mangi solo verdure?” quando dicevamo di aver fatto una scelta vegan, così ora alla parola crudo immaginano uomini e donne dell’età della pietra, antecedenti alla scoperta del fuoco.
Il crudismo invece è ben altra cosa! Intanto scegliere l’alimentazione crudista non vuol dire essere estremisti: noi partiamo dal presupposto che mangiare crudo per il 70-80% dei pasti della giornata sia già un ottimo risultato. E se poi ti va di mangiare qualcosa di cotto…ci mancherebbe altro!
Eppoi ci sono tantissime ricette da sperimentare, utilizzando sia utensili come l’ Essiccatore che le diverse velocità dei mixer o del Frullatore. Se dovessi spiegare in una parola la cucina crudista, userei “scoperta”.
Ma, dopo questa importante divagazione, torniamo alla questione principale: perché creare CiboCrudo?
Quando io ho scoperto il crudismo e me ne sono appassionata, vedendolo come un altro passo verso la conquista di un generale stato di benessere, in Italia era pressochè sconosciuto. Per poter trovare cibi crudi e di qualità dovevo addentrarmi in siti stranieri, per lo più americani o inglesi: per carità, facili ed intuitivi, ma non in italiano! Comprendere le varie informazioni non era sempre facile e scegliere a quale affidarmi, ancor più complesso.
Ecco da dove nasce CiboCrudo: da un’esigenza personale di potermi sentire sicura nell’acquisto e consigliata in maniera competente e corretta.
Avviare questa impresa mi ha dato modo di ampliare ancor di più le mie conoscenze e di metterle a servizio degli altri. Ogni giorno, insieme allo staff, si fa una ricerca costante dei migliori prodotti crudi e dei migliori fornitori: a casa tua arriva solo quello che porterei in tavola a casa mia.
Quello che ancora manca, però, è una vera e propria certificazione a livello non solo nazionale ma mondiale del fatto che i cibi siano effettivamente crudi. Per il Biologico, la prassi da seguire è molto stringente e alla fine si arriva ad una certificazione ufficiale; così anche per il Biovegan, dove anche la proprietà deve dimostrare di seguire un’alimentazione vegana. Questo ancora non accade invece per il crudo: non c’è una procedura da seguire né un ente che ne sia responsabile.
Secondo me è una mancanza: io ho bisogno di essere sicura che il cibo che sto acquistando è davvero crudo!
E allora, abbiamo pensato di creare noi una sorta di “certificazione” che possa darti questa sicurezza: il Crudo Garantito. Chiediamo ad ognuno dei nostri fornitori di fornirci un’autocertificazione nella quale attesta che tutti i processi di lavorazione riguardanti il prodotto siano avvenuti al di sotto dei 42° di temperatura. Certo, non è una certificazione ufficiale esterna, ma è già un primo passo, un modo per farti capire che con noi puoi stare tranquillo, che stai pagando per ottenere davvero ciò che vuoi e niente di meno: qualità cruda e biologica!

Commenti

Accedi per commentare.