Stà arrivando l'estate!

Data pubblicazione: 24/05/2017


cibocrudo

Pronto alla prova costume? Se vuoi abbiamo qualche consiglio da darti per rendere questo momento solamente piacevole e non fonte di ansia.
Anche perché, se prima a preoccuparsene erano in misura quasi totale le donne, oggi anche i maschietti iniziando ad essere attenti al loro aspetto.

Basta un po’ di volontà in realtà per poter vivere nel benessere, sia mentale che fisico.

Iniziamo da un primo consiglio: cerca di fare un po’ di moto! La vita sedentaria non è un’amica del nostro benessere: una bassa attività fisica ad esempio è uno dei fattori associati al rischio di obesità (1*) con tutte le complicanze che possono esistere.
Attività fisica e consumo di frutta e verdura è un binomio tanto importante che uno studio (2*) si è occupato di analizzare che cosa cambiava, orientando in questo caso dei gruppi di adolescenti verso uno stile di vita più “impegnativo” da questo punto di vista.
Insomma, non devi studiare da campione olimpico, ma con l’arrivo della bella stagione farsi un’oretta di passeggiata al giorno oppure almeno una mezz’ora di corsetta più aiutarti a respirare aria piacevole e a prendere un po’ di sole e a stare meglio con te stesso!
Se vuoi sperimentare un’alimentazione cruda poi, questo è davvero il periodo migliore: via libera ad insalate farcite nel modo che preferisci, a macedonie, a succhi e frullati. Oltre che essere buonissimi e apportare il giusto apporto di tutte le sostanze nutritive, sono anche rinfrescanti, cosa non da sottovalutare in questo periodo dell’anno.
Se poi vuoi garantirti una bella abbronzatura, ci sono dei cibi che possiamo consigliarti perché, grazie ai loro attivi, posso apportare un importante contributo.
Cibi ricchi di licopene e luteina ad esempio sviluppano un’importante azione di protezione contro i raggi ultravioletti e dunque proteggono dai danni che eventualmente l’esposizione solare potrebbe causare.
Anche mangiare frutta e verdura che contenga carotene può essere un altro ottimo aiuto (4*), considerando che un’alimentazione ricca di questo elemento aiuta il generale stato di benessere (5*).

 

 

 

 

 

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28454540
2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28448174
3* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27662341
4* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28266744
5* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28176669

 

 

 

 

 

 

Commenti

Accedi per commentare.