Impasta il Benessere!

Data pubblicazione: 30/11/2017


cibocrudo

Ti diverti a fare dolci, pane e tanti altri manicaretti fatti in casa in cui la Farina è l’ingrediente principale? Ottimo! Allora sarai felicissima di approfondire tutte le alternative che la sezione dedicata alle Farine Integrali Naturalmente Senza Glutine di CiboCrudo può offrirti!

L’abbiamo creata partendo proprio dalle nostre esigenze quotidiane, cercando di capire come poter facilitare la vita in cucina di chi vuole dare un taglio all’uso di farine raffinate che, a ben vedere, hanno molti più contro che pro. Ovviamente il rinunciare a sbizzarrirsi in cucina non era un’opzione e quindi abbiamo iniziato il nostro viaggio alla ricerca delle soluzioni migliori. Proprio come dei moderni e virtuali Cristoforo Colombo siamo salpati alla scoperta di un nuovo continente, che si è dimostrato ricco e prezioso, soprattutto in attivi e relative proprietà, ma anche in nuove ricette da poter proporre.
La Farina di Carrube ad esempio è perfetta per quelle preparazioni dove vuoi sostituire il Cioccolato, magari inserendo qualcosa di ancora meno calorico e allo stesso tempo dolce; il suo gusto più delicato si sposa con moltissimi sapori ed ha il merito di non coprirli, come invece spesso fa la Polvere di Cacao.
La Farina di Cocco è interessante soprattutto per il suo profilo nutrizionale: come potrai vedere la voce delle calorie e dei carboidrati è più bassa rispetto ad altre sue “sorelle”. Inoltre la nostra Farina di Cocco contiene ben il 12% di Olio di Cocco, quantità superiore alle altre che puoi trovare in commercio.

La Farina di Mais Viola è, tra tutte, quella che forse meno conosci e che ti sorprende, a partire dal suo colore così particolare. Non siamo abituati ad utilizzarla nella tradizione culinaria italiana, perché è un prodotto che non appartiene alla nostra cultura, ma è una delle contaminazioni che più ti invitiamo a scoprire.
La Farina o Polvere di Mesquite si associa perfettamente a cacao e Maca ed è ottenuta dalla macina a bassa temperatura dei baccelli di Algarrobo essiccati al sole: una punta di esotico che promette di fare una piccola rivoluzione nella tua cucina.
Al contrario delle ultime due di cui ti abbiamo parlato, la Farina di Castagne è invece una vecchia conoscenza della cultura italiana, messa in maniera errata da parte quando hanno fatto la loro comparsa le farine raffinate. Una delle caratteristiche dei suoi attivi più apprezzate è quella che la rende adatta anche a persone che soffrono di diabete (1*).
La Farina di Canapa è un altro regalo che questa pianta davvero dai mille usi è in grado di farci. Dal punto di vista nutrizionale è molto ricercata perché completa dal punto di vista del suo comparto proteico e per la ricchezza in aminoacidi (2*).
Dulcis in fundo, la Farina di Amaranto, integrale al 100% ed ovviamente cruda, ottenuta dalla macina dei grani di Amaranto, uno pseudo-cereale che si è conquistato in breve il suo posto nella top ten dei migliori alimenti!

 

 

 

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19001775
2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20977230

 

 

Commenti

Accedi per commentare