Vivi meglio!

Data pubblicazione: 03/04/2018


cibocrudo

Vivere al meglio, sentendosi bene, pieni di energia e vitalità: non è forse questo l’obiettivo di ognuno di noi?
Se non lo è, beh, dovrebbe esserlo.
E lamentarsi ogni giorno per piccoli o grandi acciacchi che si possono avere o perché ci si sente stanchi e senza “carburante”, non serve assolutamente a niente.

Bisogna prendere in mano la propria vita e disegnarla come la si vuole. Anche perché, si può.

Ci sono alcuni principi cardine da seguire, neanche troppo complicati, ma che indubbiamente richiedono un po’ di impegno: ad ognuno di noi valutare se il gioco vale la candela.

Primo: seguire un’alimentazione a base vegetale.
Secondo: mangiare per almeno l’80% crudo.

Terzo: fare attività fisica.

Sono tre pratiche in realtà piuttosto semplici da seguire, ma che possono cambiarti radicalmente la vita.

Smetti di pensare che ci siano diete miracolose che possono farti ottenere la silhouette di una star mentre te ne stai seduto in poltrona.

Nemmeno se hai già eliminato i cibi animali e derivati, puoi ottenere questo risultato senza aggiungere ad un regime alimentare corretto e variato, la giusta attività fisica.
Alimentazione e sport vanno di pari passo nella creazione di quello stile di vita virtuoso che ti farà sentire sempre al massimo delle tue possibilità, da un punto di vista fisico e mentale.

Potresti passare ore a leggere cosa la letteratura scientifica dice su questo punto. Ma lo facciamo noi per te, portandoti ad esempio una ricerca che valuta la densità ossea di uomini e donne in età adulta, in rapporto allo sport che hanno fatto nelle prime fasi della vita. Indovina un po’? Il rapporto è direttamente proporzionale: più sport, maggiore densità ossea e dunque minore possibilità di incorrere in problematiche a livello osseo (1*).
Fare esercizio moderato o ad alta intensità aiuta anche la nostra mente; un altro studio dimostra infatti come pazienti affetti da depressione, migliorino i loro stati di ansia e di paura grazie a sessioni sportive (2*).

E’ ovvio poi che ognuno deve compiere un’attività fisica consona alla propria età e alle proprie problematiche: nessuno ti chiederà di scalare una montagna ad 80 anni, a meno che tu non lo faccia da sempre e non sia preparatissimo.

Non serve per forza fare uno sport agonistico, che magari potrebbe anche essere troppo stressante per il nostro fisico.

Basta semplicemente farsi un’oretta di camminata al giorno e magari abbinarci qualche esercizio di mobilità articolare che è possibile fare anche in casa.

L’importante è muoversi, per rispettare quella semplicissima ma perfetta equazione che ci conduce ad una vita migliore: cibo vegetale e crudo per l’80% ed attività fisica.
Continua a sfogliare la nostra news, stanno per arrivare consigli interessanti proprio in questo ambito!

 

 

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29569996

2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27137088

 

Commenti

Accedi per commentare