Guarire dalla psoriasi

Data pubblicazione: 02/04/2014


Prima di parlarti di questa importante possibilità vogliamo sottolineare una cosa: tutte le informazioni che ti mettiamo a disposizione sono frutto delle nostre ricerche e del nostro interesse e ricalcano una nostra visione di vita, nella quale il benessere dipende per molta parte da ciò che mangiamo; non vogliamo darti risposte miracolose, ne verità assolute. Solo, farti conoscere qualcosa in più! La psoriasi è una malattia della pelle – anche se dire così è un po’ impreciso perché ciò che vediamo in superficie deriva in realtà da squilibri interni - che comporta nei casi lievi una leggera irritazione pruriginosa ed ispessimenti del derma, nei casi più gravi desquamazione e lacerazioni. Spesso si tende a dire che sia psisomatica, ma non è esattamente così: ricerche dicono che è causata da una alta presenza di tossine interne al nostro corpo che lo stesso non riesce ad espellere. Se soffri di questa malattia, ti consigliamo di provare – parallelamente alla terapia classica e comunque dopo aver consultato una specialista – a eliminare dalla dieta tutta una serie di cibi istaminizzanti o allergizzanti:  i frutti di mare e i crostacei, il saccarosio (lo zucchero classico), bevande alcoliche, le bibite gasate specie se dolcificate con lo zucchero o peggio ancora con dolcificanti artificiali, the e caffè e la carne. Bevendo due litri d’acqua al giorno e seguendo una dieta alcalinizzante troverai di certo giovamento come sostiene anche il Dott. Pagano nel suo libro Guarire la Psoriasi (Macro Edizioni, Diegaro di Cesena, 2003). 

Commenti

Accedi per commentare.