4.9 /5
3790 RECENSIONI
Per informazioni
0774 790 100
Spedizione 7.90 € Gratuita da 59 €
Reso Rapido e sempre Gratuito
Ordina entro minuti
per avere la consegna
Alimenti e Superfood più nutrienti
perchè lavorati a basse temperature
Ciao,
Accedi
(0)

Il tuo carrello è vuoto

I Benefici del Crudismo

share listen on itunes listen on soundcloud listen on spotify listen on spreaker listen on youtube listen on google podcast listen on google tuinein
share facebook tweeter whatsapp rss gmail
listen on itunes listen on soundcloud listen on spotify listen on spreaker listen on youtube listen on google podcast listen on google tuinein
Perché mangiare crudo fa bene? Tutti gli alimenti crudi o non trattati al di sopra dei 42°, conservano la gran parte dei principi nutritivi come vitamine e sali minerali e soprattutto gli enzimi. Cosa significa? Che mangiare cibo crudo e vivo ti permette non solo di mangiare ma di nutrirti davvero, fare un pieno di antiossidanti, composti fitochimici oltre che di micronutrienti che consentono al nostro corpo di mantenere o riacquistare una salute completa, oltre che un sano ph lievemente alcalino. Queste sono tutte condizioni che prevengono l'invecchiamento precoce, mantengono il sistema immunitario in perfetta efficienza e il corpo in salute. E se non riesco a mangiare solo crudo? Perdo la possibilità di avere questi vantaggi? Mangiare crudo al 100% sarebbe l’ottimale, ma il tuo obiettivo deve essere arrivare a mangiare almeno il 7080% crudo: vedrai che il tuo organismo ti ringrazierà! Ingerire cibi crudi, rispetto a mangiare cibi cucinati, incrementa il livello di energia e di vitalità, aiuta ad alleviare le allergie ai cibi e minimizza i problemi digestivi, rinforza il sistema immunitario, abbassa il colesterolo, normalizza i problemi di peso. E non solo: mangiare cibi crudi aiuta a rendere la pelle più giovane, migliora l’aspetto fisico, rinforza unghie e capelli, allevia l’emicrania e può anche ridurre la depressione e l’ansia. Riesci a farci proprio un elenco dei benefici che possiamo ottenere mangiando crudo per il 70-80%? Certo! E faccio di più, li spiego anche in maniera un po’ più specifica così spero di dare a chi ci ascolta e ancora non ha provato la giusta spinta per muoversi verso questo grande e positivo cambiamento! 1. Migliore digestione Il primo beneficio in assoluto è la miglior digestione. I cibi crudi vengono riconosciuti come sostanze nutritive e quindi il corpo le accetta bene e riesce a prendere tutto ciò che gli serve; ha meno scorie da scartare ed eliminare. Invece con un cibo cotto i nutrienti sono andati dispersi o distrutti, quindi si mangia di più perché non si trovano i nutrienti necessari e si fatica di più nella digestione, perché avendo mangiato di più c’è più cibo da processare e vengono prodotti più scarti. Una migliore digestione aiuta il controllo del peso, la salute del sistema cardiovascolare e la salute dell'apparato digerente. Anche nelle diete dimagranti si consiglia di iniziare il pasto con un alimento crudo, perché fornisce gli enzimi coadiuvanti della digestione; ed evita lo spiacevole fenomeno della Leucocitosi Digestiva, alla quale dedicheremo una puntata del podcast. 2. Perdita di peso Il crudismo ti permetterà di raggiungere il tuo peso ideale grazie ad un’alimentazione fatta principalmente di frutta e verdura cruda e tutti cibi naturali preparati in maniera semplice e si elimineranno gli zuccheri ed i grassi. Dimenticandoti di fritture e cotture prolungate, dove spesso viene cotto anche l’olio, di grassi saturi vari, di cibi spazzatura e scegliendo al contrario di seguire una dieta sana, a base di cibi crudi vegetali e di prodotti genuini, potrai ottenere risultati importanti in questo senso: un’alimentazione costruita in questo modo ti aiuta a perdere liquidi in eccesso, con un effetto drenante e sgonfiante che si può notare soprattutto nei primi tempi, e una perdita di grasso successivamente. Di conseguenza noterai un’energia vitale inaspettata e una continua voglia di fare. I cibi crudi hanno un contenuto di calorie minore rispetto a quelli cotti e ti danno più sazietà, quindi aiuteranno a perdere peso e disintossicare l'organismo. Altra cosa fondamentale: quando si mangia crudo è impossibile mangiare troppo! 3. Migliora il sistema immunitario Siamo una macchina perfetta che se trattata bene è capace di difendersi da sola. Ci tengo a sottolineare che assolutamente non voglio passi il concetto che sto “demonizzando” le medicine, perché in alcuni casi servono e sono importanti. Quello che condanno è l’abuso: prima trattiamo male il nostro corpo e poi quando ci chiede aiuto lo azzittiamo ricorrendo a questi palliativi. Un altro vantaggio associato al cibo crudo e agli attivi che contiene è la prevenzione delle malattie cardiovascolari: riducendo notevolmente il consumo di grassi, specialmente quelli saturi, si migliorano i livelli di colesterolo. È provato che il consumo di ortaggi crudi previene e combatte le malattie degenerative e inoltre studi recenti sulla dieta crudista hanno dimostrato che questo tipo di alimentazione protegge dal cancro, riduce ipertensione, obesità, malattie cardiache e dentarie. Aiutiamo il corpo a riacquistare la sua innata capacità di difendersi da solo. 4. Disintossicazione Mangiando crudo e vegetale si ha il vantaggio di introdurre nel corpo cibo vivo ed anche un elevato apporto di acqua contenuta nei cibi crudi. In questo modo Il corpo avrà tutto il tempo necessario per pulirsi in modo naturale e dolce. Gli alimenti cotti e denaturati, specialmente quelli industriali, sono meno digeribili del cibo crudo. Tutto quello che consumiamo e che non può essere digerito o assimilato, è eliminato come materiale di rifiuto. Assumere in modo costante alimenti denaturati produce scorie e rifiuti in abbondanza; gli organi di eliminazione non riescono a compiere il loro lavoro in modo adeguato: il materiale di rifiuto, se troppo, non riesce ad essere scartato tutto e si accumula. Questo processo provoca un generale stato di intossicazione dell’organismo a volte portando anche la malattia. Mangiare crudo ti porterà ad eliminare anche tutte le tossine che hai accumulato e di eliminarle un po' per volta: come le hai accumulate nel corso del tempo, allo stesso modo ce ne vorrà altrettanto per buttarle via. Iniziando a mangiare crudo vedrai che, proprio per questo processo che ti ho appena descritto, diminuirai i mal di testa, la stanchezza e anche l'odore del corpo stesso cambierà. Sicuramente mangiando crudo ci si disintossica perché non si consumano più cibi fritti, grassi, troppo elaborati. Altra cosa ancora, mangiare cibi crudi permette una naturale idratazione del nostro corpo, che, lo sappiamo, è composto dal 70% di acqua. 5. Si dorme meglio e di meno Molte persone che iniziano a mangiare crudo riscontrano di dormire di meno e notano una migliore qualità nel riposo. Perché? Quando consumiamo alimenti vegetali e crudi a cena, il corpo avrà già digerito la maggior parte della cena prima di andare a dormire: ecco perchè le persone che mangiano bene dormono meglio! Il motivo sta proprio nella migliore digestione che evita al corpo di affaticarsi con la digestione mentre si dorme. 6. Una pelle più giovane La pelle è l’organo più grande del corpo umano. Compie diverse funzioni, una delle quali è l’eliminazione delle tossine attraverso i suoi pori. Consumando una dieta vegana e crudista il corpo ha meno tossine da eliminare e i vasi sanguigni rimangono più puliti. In questo modo si facilita il lavoro della pelle che risulterà di conseguenza più giovane, perché avendo meno scorie da espellere avrà più tempo per rigenerarsi e mantenersi bella ed in salute. 7. Si è più positivi Un corpo in salute è un corpo felice! Quando si iniziano ad eliminare le sostanze di scarto accumulate nel corpo, ci si sente meglio! Inizierai ad avvertire i sintomi del benessere ed entrerai in un circolo virtuoso. Non ti sentirai più pesante, ma felice! Ti ritroverai a riuscire a gestire meglio molte sfide emotive giornaliere. 8. Si ha più energia Dopo la fase di disintossicante iniziale, percepirai un aumento di energia. Il tuo corpo non deve costantemente impiegare la sua energia nella digestione di cibi pesanti e nell’eliminazione di una quantità eccessiva di tossine: frutta e verdura fresca, sono gli alimenti più facili da digerire per il corpo umano. Questo significa che avrai una carica e un’energia che non ti ricordavi! Quindi si è più energici perché si spende meno energia nella digestione e nello smaltimento dei rifiuti, inoltre il generale benessere raggiunto può migliorare anche la capacità di concentrazione, in quanto si acquista più lucidità! I cibi cotti sono morti e privi della forza vitale di cui ha bisogno l’organismo. La stanchezza e la pesantezza di chi si ciba di alimenti cotti è proprio dovuta al fatto che questi non sono in grado di dare all’organismo l’energia vitale di cui ha bisogno. 9. Ci si sente più Etici Questi sono solo alcuni dei tanti benefici apportati al tuo corpo. Ma non è tutto qui. Una dieta crudista basata su alimenti vegetali è anche il modo migliore per aiutare il pianeta. Positivi sono anche gli effetti ambientali della dieta crudista su scala globale, dal momento che consente di eliminare il 90% della spazzatura prodotta ogni giorno, contribuendo alla salvaguardia dell'ambiente, oltre a limitare drasticamente l'uso di gas e corrente elettrica. L’efficienza della produzione di carne è bassissima: lo sai che per ottenere un chilo di carne ci vogliono 15mila litri di acqua, mentre per ottenere un chilo di cereali ce ne vogliono 1000? Quindi gli animali trasformano in cibo solo il 10 per cento di quello che ricevono. Non voglio entrare nelle scelte etiche di ciascuno, ma semplicemente dire come stanno esattamente le cose, poi ognuno può liberamente fare le sue scelte, ma in maniera consapevole. Secondo la Fao il 18% dei gas serra presenti nell’ambiente derivano dagli allevamenti. L’impatto delle scelte alimentari sul pianeta in molti casi è importantissimo. Ti va di fare un riepilogo veloce, tipo specchietto da lasciare ai nostri ascoltatori? Mangiare crudo fa bene perché; •Migliora la digestione, il cibo crudo si digerisce prima e meglio in quanto ricco di micronutrienti. •Aiuta il controllo del peso, mangiando prevalentemente frutta e verdura crude ci si nutre e ci si sazia prima, è impossibile mangiare tanto quando si mangia crudo. •Migliora il sistema immunitario, con un pieno di micronutrienti il sistema immunitario lavora meglio perché è nutrito nel modo adeguato. •Ci si disintossica, si assume meno cibo spazzatura e