Semi di Miglio Bruno

Integrale Crudo Bio - Brown Millet Seeds - 500g
Semi di Miglio Bruno 500g

Clicca per ingrandire

Semi di Miglio Bruno 500g Semi di Miglio 500g Miglio 500g
Etichetta

0 / 5

: 0
: 0
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Seleziona la quantità:

Prezzo:

7,90

Disponibilità:

Immediata


Chiedi info su questo prodotto

Ti racconto quello che ho scoperto sul Miglio Bruno

Crudopedia
by CiboCrudo

Miglio Bruno: Descrizione Breve

Benvenuto nel mondo “virtuale” del Miglio Bruno! In questo percorso che faremo insieme impareremo a conoscerlo, dal momento della coltivazione fino a quello dell’arrivo in casa tua, quando potrai utilizzarlo in tante ricette vegan, una tra tutte le polpette di miglio che sono davvero buonissime! Non dimentichiamo poi le qualità e proprietà dei suoi attivi che ti aiutano giornalmente nel tuo percorso di costruzione del benessere.
Per aiutarti a conoscere sempre di più e meglio le caratteristiche dei semi di Miglio, che interesseranno sia che segue un’alimentazione vegan sia chi più in generale ha sete di conoscenza, alla fine di ogni sezione troverai un paragrafo dedicato alle ricerche scientifiche che citeremo nel corso del testo; in questo modo se vorrai potrai collegarti al link che ci troverai e approfondire. Sottolineiamo altresì che tutte le proprietà degli attivi del miglio e dei suoi semi che troverai citate sono state confermate dalla Commissione Europea.

> Lista Argomenti Trattati:

La Pianta
Sintesi Benefici e Proprietà degli Attivi del Miglio Bruno
Sintesi Valori Nutrizionali

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

La Pianta

Nota con il nome botanico di Panicum miliaceum, appartiene alla famiglia delle Graminacee o Poacee ed è una pianta annuale che fa parte dei cerali minori. Nell’ Italia meridionale, prende il nome di "Vulpicoca" (Vulp'coc). Il motivo? Assomiglia alla forma della coda di una volpe. La pianta a forma di cespo, presenta diversi culmi robusti lignificati alla base; hanno un’altezza che può arrivare fino a 150 cm, ramificando verso l’alto. La ligula delle foglie è pelosa e le stesse hanno una lamina di circa 1 cm. Da un lato pendono i fiori a pannocchia lunghi circa 20 cm, ed ogni singola pannocchia è composta da spighette lunghe circa 4 mm e due fiori di colori variabili, dal bianco al grigio fino al nero.
Il Miglio si coltiva in Africa e Asia, spesso cresce da sé sui terreni incolti, mentre è ancora carente la sua presenza nei paesi occidentali. Predilige in genere le zone semidesertiche, aride e suoli poveri.

^ Torna alla Lista Argomenti Miglio Bruno: Descrizione Breve


Sintesi Benefici e Proprietà degli Attivi del Miglio Bruno

Recentemente riscoperto e bistrattato in passato, il Miglio ed i suoi semi sono diventati famosi in ogni parte del mondo per le proprietà dei suoi attivi. Noto con il nome botanico Panicum Miliaceum è un cereale della famiglia delle Graminacee, una pianta proveniente dall’Asia, diffusa però in molti Paesi del mondo.
Prima di tutto, una delle caratteristiche più significative ed importanti che lo riguardano: è privo di glutine, oltre ad essere ovviamente vegetale, biologico e crudo nella varietà da noi proposta. Il Miglio è dunque un alimento adatto ai vegani, ai vegani-crudisti, ai vegetariani e a chi soffre di celiachia.
Proviamo ora a dare uno sguardo d’insieme alle proprietà degli attivi del Miglio Bruno, quello da noi consigliato.
La ricerca scientifica sempre di più cerca nelle piante e dunque nella natura un aiuto nella lotta a patologie particolarmente invalidanti e che colpiscono percentuali della popolazione sempre maggiori.
Parliamo ad esempio del Diabete di tipo 2 e ricerche scientifiche (1*) mettono in risalto le modalità ed i motivi per i quali i Semi di Miglio o il suo estratto possono rappresentare un aiuto.
Un altro studio ancora (2*) si è concentrato in maniera specifica sulle barrette di Miglio e proprietà dei loro attivi. Bene, i dati finali hanno dimostrato un miglioramento del profilo lipidico e dello stato anti-infiammatorio, una diminuzione dello stress ossidativo e anche una sorta di regolazione dei diversi geni correlati all'obesità.
Ci sono poi tutta una serie di proprietà collegate in maniera specifica agli attivi riconosciuti anche dalla Commissione Europea, come ad esempio la Vitamina B3 o Niacina che contribuisce al normale metabolismo energetico, al normale funzionamento del sistema nervoso e alla normale funzione psicologica.
Rimandiamo alla sezione relativa ai Benefici e alle Proprietà degli Attivi del Miglio e dei suoi semi per ulteriori informazioni sul tema.

^ Torna alla Lista Argomenti Miglio Bruno: Descrizione Breve

 

Sintesi Valori Nutrizionali

Dal punto di vista nutrizionale, il Miglio può essere considerato un cibo a metà fra il riso ed il frumento.
Iniziamo dall’analizzare i valori nutrizionali di Carboidrati, Proteine e Grassi per farci una prima idea delle caratteristiche del Miglio Bruno.
Il valore più elevato è quello dei Carboidrati che, come sostenuto dalla Commissione Europea, contribuiscono al mantenimento delle normali funzioni cerebrali e al recupero muscolare dopo uno sforzo intenso o una prestazione sportiva di lunga durata.
Buono anche il valore delle Proteine, ovviamente vegetali e dunque perfette per chi segue una dieta vegan ma non solo, mattoni fondamentali per il nostro organismo! Tra le proprietà riconosciute citiamo la loro capacità di contribuire alla crescita ed al mantenimento della massa muscolare nonché al mantenimento di ossa normali.
Per quanto riguarda i grassi, la somma di quelli Insaturi e Polinsaturi supera di gran lunga la quantità di Saturi: una buona notizia dato che, sempre l’Organo europeo, afferma che sostituire i grassi saturi con i grassi insaturi nella dieta contribuisce al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue e anzi può contribuire a ridurlo; il colesterolo alto come saprai è un fattore di rischio per lo sviluppo di malattie coronariche.
Ci piace anche sottolineare come i Semi di Miglio Bruno contengano, con valori ovviamente differenti, ben 18 amminoacidi (fonte Valori Alimenti http://www.valori-alimenti.com/nutrizionali/tabella20031.php) e dunque siano in grado di mettere a disposizione le loro proprietà: una riserva niente male!

^ Torna alla Lista Argomenti Miglio Bruno: Descrizione Breve

 

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Apriamo il nostro primo paragrafo sull’approfondimento scientifico. Di seguito troverai i link alle ricerche che abbiamo citato in questo paragrafo e, qualora disponibili, anche i pdf con lo studio completo.
 
1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27729921
2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25234097

^ Torna alla Lista Argomenti Miglio Bruno: Descrizione Breve
 

Cos’è il Miglio Bruno

Proviamo adesso a darti una descrizione attenta e dettagliata del Miglio, riportando le informazioni più significative ed interessanti che ti faranno comprendere quanto sia utile e prezioso questo alimento ed i suoi semi introdotti nella tua dieta vegan e nella tua regolare alimentazione.

> Lista Argomenti Trattati

Panicum Miliaceum: il Suo Nome Botanico
Raccolta e Usi
Note Eco-Botaniche
Cenni Storici

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Panicum Miliaceum: il Suo Nome Botanico

Il Miglio giunge fino a noi dall’Africa e dall’Asia. Diventato un ingrediente molto apprezzato nelle ricette vegan e non grazie all’assenza di glutine, è un alimento prediletto dalle persone celiache; tuttavia consigliamo ad ognuno di voi di provare almeno una volta le polpettine di miglio: un gusto senza pari!
Il Panicum Miliaceum è stato riscoperto da poco, come scritto poc’anzi; quello che non tutti sanno è che nella nostra bella Italia, non era solo conosciuto ma anche utilizzato e coltivato nel periodo Neolitico. Anche i Romani lo conoscevano bene nella varietà Miglio Bruno ed era una delle pietanze preferite e più consumate.
Fa parte del raggruppamento dei “cereali minori”.

^ Torna alla Lista Argomenti di Cos’è il Miglio Bruno


Raccolta e Usi

Può essere interessante scoprire qualcosa di più tecnico, come ad esempio notizie sul modo in cui questo cereale viene raccolto: ovviamente non si materializza sul tuo piatto dal nulla! Come sai poi noi siamo molto attenti che i cibi che arrivano a casa tua siano al 100% biologici e crudi, non abbiano cioè subito lavorazioni al di sopra dei 42°. Facciamo dunque insieme questo piccolo approfondimento!
Il Miglio Bruno è un cereale che va raccolto prima della maturazione, va perciò mietuto precocemente e trebbiato dopo la completa essiccazione.
In Occidente viene utilizzato per produrre semole e farine, tramite la lavorazione dei semi, che trovano largo impiego soprattutto nella cucina macrobiotica.
Spesso inoltre la scelta di consumare un alimento piuttosto che un altro può essere orientata anche dalle proprietà connesse agli attivi dello stesso. Nel caso dei semi di Miglio Bruno, oltre a quelle precedentemente citate, possiamo annoverare la presenza al loro interno di composti che sviluppano effetti anti-tiroidei come dimostrato da una attendibile ricerca scientifica (*3).

^ Torna alla Lista Argomenti di Cos’è il Miglio Bruno

 

Note Eco-Botaniche

La vera origine del Miglio, checché se ne dica, risulta ancora oggi incerta. Quello che sappiamo è che già esisteva nella Preistoria e, nel corso del tempo, la specie cosmopolita si è diffusa in tutto il Vecchio Continente fino ad arrivare in tutti gli altri Paesi, soprattutto in Asia ed in Africa, dove ancora oggi è coltivato.

^ Torna alla Lista Argomenti di Cos’è il Miglio Bruno


Cenni Storici

Nella nostra bella Italia questo cereale fu ritrovato e conosciuto fin dai tempi del Neolitico. Anche i romani lo utilizzavano per l’alimentazione, ma diventò ancora più famoso durante il Medioevo, utilizzato in sostituzione della carne soprattutto nei periodi in cui era proprio la Chiesa a proibire l’uso di carne: sarebbe curioso scoprire in quali ricette veniva utilizzato! Poi iniziò ad essere abbandonato con la scoperta di altri cereali.
Eppure salvò la vita a moltissime persone quando Venezia nell’anno 1378 fu assediata dai Genovesi, tant’è che la città si salvò dalla morte per fame proprio grazie alla sua lunga conservabilità.
Lombardia, Trentino e Veneto non possono certamente non ricordare che per lungo tempo, la polenta di miglio, rappresentò un piatto tipico.
 
^ Torna alla Lista Argomenti di Cos’è il Miglio Bruno

 

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Eccoci arrivati alla parte dedicata all’approfondimento! Se vuoi proseguire da solo nel tuo percorso e verificare le informazioni che fin qui ti abbiamo messo a disposizione, puoi cliccare direttamente sul link che troverai di seguito per trovare la versione completa della ricerca che abbiamo precedentemente citato.

3* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7714083

^ Torna alla Lista Argomenti di Cos’è il Miglio Bruno


Miglio Bruno: Benefici e Proprietà degli Attivi

Se sei interessato a scoprire tutte le proprietà degli attivi dei semi del Miglio Bruno, continua a leggere, e scopri quant’è interessante approfondire la conoscenza di questo cibo biologico e crudo, che puoi utilizzare in molte ricette vegane, compresa quella che ti permetterà di preparare delle polpette davvero buonissime!
Seguici in questo percorso passo passo nella scoperta delle proprietà dei micro e macro nutrienti del protagonista del nostro approfondimento.

> Lista Argomenti Trattati

Acidi Grassi e Colesterolo
“Coda di Volpe”: effetti ipertensivi degli attivi
Problemi di tiroide?
Un Aiuto nel Contrastare il Diabete di Tipo 2

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Acidi Grassi e Colesterolo

Sarebbe buona prassi controllare i valori di colesterolo presente nel sangue. La prevenzione è infatti la migliore delle cure! Se trattiamo bene il nostro corpo, lui ci ripagherà facendoci vivere una vita certamente migliore.
Ovviamente saprai che livelli di colesterolo elevati rappresentano un fattore di rischio nello sviluppo di patologie coronariche. A confermalo ci pensa anche la Commissione Europea che però fa di più: ci dice anche che sostituire cibi contenenti grassi saturi con alimenti contraddistinti invece dalla presenza di grassi mono insaturi e polinsaturi riduce il livello di colesterolo nel sangue.
Fai un salto e vai a vedere nella tabella dei valori nutrizionali del Miglio biologico e crudo che ti stiamo proponendo e vedrai che contiene grassi insaturi!
Inoltre il valore del colesterolo associato al cibo è pari a 0.

^ Torna alla Lista Argomenti Benefici e Proprietà degli Attivi del Miglio Bruno

 

Coda di Volpe: Effetti Ipertensivi degli Attivi

Avere un sistema cardiovascolare che funzioni normalmente è sicuramente un presupposto fondamentale per chi vuole cercare di raggiungere una situazione di benessere fisico generalizzato. Certamente possiamo dire che chi segue una dieta vegan e dunque da assoluta precedenza al consumo di cibi vegetali e magari anche crudi e biologici è attento come filosofia di pensiero anche a proteggere come possibile il proprio stato di benessere.
Non abbiamo dunque dubbi che troverai interessante la ricerca scientifica (4*) che stiamo per citarti! Il presupposto era quello di determinare l'effetto della “Coda di volpe”, un altro modo per riferirsi al Miglio Bruno, sulla riduzione della pressione arteriosa. Bene i dati raccolti hanno dimostrato che in effetti può migliorare l'ipertensione e alleviare malattie cardiovascolari correlate.

^ Torna alla Lista Argomenti Benefici e Proprietà degli Attivi del Miglio Bruno

 

Problemi di Tiroide?

Prima di entrare nel merito e dare una risposta a questa domanda vogliamo fare una precisazione importante: nelle nostre schede Crudopedia cerchiamo di farti conoscere le proprietà degli attivi e di portare a conoscenza fonti attendibili che le confermino. Tuttavia nulla di quello che leggerai deve essere considerato come sostitutivo di un parere del tuo medico o di uno specialista! E’ forse una puntualizzazione ovvia ma che ci sembra quanto mai importante!
Tra le varie ricerche scientifiche che si sono preoccupate di indagare gli attivi dei Semi di Miglio e le loro proprietà ne vogliamo citare una (3*) che ha come obiettivo quello di comprendere se si può parlare di effetti anti-tiroidei. Alla fine degli esperimenti correlati, i ricercatori affermano che la presenza di C-glycosylflavones esercita in effetti un’azione anti-tiroidea.

^ Torna alla Lista Argomenti Benefici e Proprietà degli Attivi del Miglio Bruno


Un Aiuto nel Contrastare il Diabete di Tipo 2

Se si imparano a conoscere bene i cibi naturali e crudi si possono scoprire delle cose davvero interessanti. Per esempio, tra le proprietà degli attivi dei Semi di Miglio ce n’è una indagata da diverse ricerche scientifiche: il “rapporto” con il diabete di tipo 2.
Una prima ricerca scientifica (1*) che vogliamo citare si occupa di analizzare i modi e le motivazioni per cui sotto forma di estratto o di semi può rappresentare un aiuto.
Uno studio differente (2*) ha invece preferito concentrarsi sulle barrette di Miglio e sugli attivi che esse mettono a nostra disposizione se le mangiamo. Analizzando i dati ottenuti in fase di esperimento, è stato dimostrato un miglioramento del profilo lipidico e dello stato anti-infiammatorio, una diminuzione dello stress ossidativo e anche la regolazione di alcuni geni correlati all'obesità.

^ Torna alla Lista Argomenti Benefici e Proprietà degli Attivi del Miglio Bruno
 

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

4* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27344669
3* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7714083
1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27729921
2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25234097

^ Torna alla Lista Argomenti Benefici e Proprietà degli Attivi del Miglio Bruno

 

Miglio Bruno: Valori Nutrizionali e Calorie

Se sei interessato a scoprire tutti i valori nutrizionali e le calorie del miglio e dei suoi semi, continua a leggere, e scopri i tanti motivi per acquistarlo! Hai già letto quali sono le proprietà dei suoi attivi, ma ti garantiamo che anche l’approfondimento sui valori nutrizionali ti sarà di grande aiuto, specie se hai voglia di sperimentare ricette vegan in cucina: per prime ti consigliamo di provare le polpette, ma vedrai che questo cereale entrerà a far parte di molte tue preparazioni proprio grazie ai suoi valori nutrizionali!

> Lista Argomenti Trattati

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali
Carboidrati, Proteine e Massa Muscolare
Le Vitamine del Gruppo B nel Miglio
Fosforo, Potassio e Magnesio: le loro Proprietà
Gli Amminoacidi del Miglio Bruno

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche


Tabella Completa dei Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali Medi per 100 g
(i seguenti valori fanno riferimento al prodotto generico. Fonte: www.valori-alimenti.com; il database utilizzato da questo sito fa riferimento ai valori nutrizionali degli alimenti dell'USDA United States Department of Agricolture a alla Banca dati di composizione degli alimenti dell'INRAN).

Calorie: 378 kCal
Carboidrati: 72,85 g
Proteine: 11,02 g
Fibre: 8,5 g
Acqua:8,67 g
Grassi: 4,22 g

Sali Minerali

Fosforo: 285 mg
Potassio: 195 mg
Magnesio: 114 mg

Vitamine

Niacina (Vitamina B3): 4,72 mg
Acido Pantotenico (Vitamina B5): 0,848 mg
Tiamina (Vitamina B1): 0,421 mg
Piridossina (Vitamina B6): 0,384 mg
Riboflavina (Vitamina B2): 0,29 mg

Acidi Grassi

Monoinsaturi: 2,134 g
Polinsaturi: 0,773 g
Saturi: 0,723 g

Amminoacidi

Acido Glutammico: 2,396 g
Leucina: 1,4 g
Alanina: 0,986 g
Prolina: 0,887 g

^ Torna alla Lista Argomenti dei Valori Nutrizionali e Calorie del Miglio Bruno

 

Carboidrati, Proteine e Massa Muscolare

Andando ad analizzare la composizione dei Semi di Miglio notiamo qualcosa che sarà di sicuro interesse soprattutto per gli sportivi vegani, ma non solo!
Sappiamo infatti in generale che mantenere un buon tono muscolare sia qualcosa di consigliabile a prescindere dal tipo di attività fisica che si fa.
Bene, in questi semi troviamo ottime percentuali di Carboidrati e anche apporto di proteine. E sai che cosa ci dice la Commissione Europea riguardo a questi due attivi?
I Carboidrati contribuiscono al recupero della normale funzione muscolare dopo un allenamento altamente intensivo o un esercizio fisico di lunga duratura e dunque il conseguente affaticamento muscolare e l'esaurimento di glicogeno nel muscolo scheletrico.
Le Proteine d’altro canto contribuiscono a mantenere il normale tono della massa muscolare ma anche ad una sua crescita!

^ Torna alla Lista Argomenti dei Valori Nutrizionali e Calorie del Miglio Bruno


Le Vitamine del Gruppo B nel Miglio

Andiamo ad analizzare insieme il corredo vitaminico dei nostri semi di Miglio Bruno: cosa noti? Che ci sono molte vitamine del gruppo B vero? Abbiamo infatti la B1, la B2, la B3, la B5 e la B6!
E quali sono le loro proprietà?
La Niacina contribuisce:
al normale metabolismo energetico
al normale funzionamento del sistema nervoso
alla normale funzione psicologica
al mantenimento delle normali membrane delle mucose
al mantenimento di una pelle normale
alla riduzione della stanchezza
L’Acido Pantotenico, contribuisce invece al normale metabolismo energetico, alle normali prestazioni mentali ed a ridurre stanchezza e fatica.
La Tiamina contribuisce al normale funzionamento del cuore e del sistema nervoso.
La Vitamina B6 contribuisce alla normale sintesi della cisteina ed infine la Riboflavina contribuisce al mantenimento della visione normale, al normale metabolismo del ferro e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

^ Torna alla Lista Argomenti dei Valori Nutrizionali e Calorie del Miglio Bruno


Fosforo, Potassio e Magnesio: le Loro Proprietà

Un altro aspetto da tenere sempre presente quando si inserisce un alimento nelle proprie ricette o nella propria dieta, che sia vegana o meno poco importa a questo fine, è l’apporto di Sali minerali che è in grado di dare. Svolgono infatti funzioni importanti per il nostro organismo. Sei curioso di sapere ad esempio quali sono quelle dei Sali che troviamo nei nostri semi? Ti accontentiamo!

Il Fosforo è il più presente e contribuisce al normale metabolismo energetico e a mantenere ossa e denti normali.

Il Potassio contribuisce al funzionamento del sistema nervoso e muscolare e ti aiuta a mantenere la pressione sanguigna a livelli corretti.

Infine, il Magnesio che ha una lista di proprietà davvero lunga, eccola qui:

contribuisce alla riduzione della stanchezza
contribuisce al bilancio elettrolitico
contribuisce al normale metabolismo energetico
coadiuva il normale funzionamento del sistema nervoso
contribuisce alla normale funzione muscolare
contribuisce alla sintesi proteica normale
contribuisce alla normale funzione psicologica
contribuisce al mantenimento di ossa normali e denti normali
ha un ruolo nel processo di divisione cellulare

^ Torna alla Lista Argomenti dei Valori Nutrizionali e Calorie del Miglio Bruno

 

Gli Amminoacidi del Miglio Bruno

Non è facile trovare in natura, tra cibi crudi e biologici, tanti che abbiano lo stesso numero di Amminoacidi che fanno registrare i semi di Miglio: sono ben 18 (Fonte www.valori-alimenti.com).
Ognuno di essi ha delle proprietà fondamentali per aiutarti a raggiungere uno stato di generale benessere e se vorrai potrai approfondire in maniera specifica ciascuna di esse.
Al momento vogliamo fartene conoscere giusto qualcuna, per dare il la alla tua ricerca.
La leucina ad esempio è al centro di una ricerca scientifica (5*) atta a valutarne la capacità di combattere la debolezza e l’atrofia dei muscoli dovuta all’invecchiamento.

^ Torna alla Lista Argomenti dei Valori Nutrizionali e Calorie del Miglio Bruno

 

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Prima di arrivare alle sezioni più “leggere” cioè quelle dedicate alle ricette vegan e alle curiosità abbiamo dunque approfondito le proprietà degli attivi dei semi e del Miglio Bruno in genere. Per permetterti una maggiore consapevolezza, di seguito il link per approfondire la ricerca citata.

5* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27444066

^ Torna alla Lista Argomenti dei Valori Nutrizionali e Calorie del Miglio Bruno


Ricette con il Miglio

Quando si parla di piatti, ricette e cucina, indubbiamente l’interesse sale anche perché noi italiani amiamo in maniera davvero passionale la buona tavola! E chi pensa che se si parla di ricette vegan questa passione venga meno…beh forse ha davvero pochi amici vegani!
Proviamo quindi a realizzare insieme delle ricette con il Miglio Bruno e con i suoi semi, anche grazie all’aiuto ed ai suggerimenti che ci sono gentilmente arrivati e stati offerti dai nostri chef e dalle persone comuni che compongono la Community di CiboCrudo.

> Lista Ricette:

Polpettine Vegane di Miglio preparate con Bimby
Polpette Vegane con Miglio e Piselli
Zuppa Fredda Vegan con Miglio
Insalata di Miglio e Quinoa


Polpettine Vegane di Miglio Preparate con Bimby

La ricetta di Qqueste polpettine vegane di Miglio è da realizzare con il Bimby. Ovviamente sono senza glutine, buonissime e leggere per tutti, da portare in tavola nelle diverse occasioni, anche da assaporare insieme agli amici oppure con tutta la famiglia; ottima ricetta anche per i bambini.

Ingredienti per 24 polpette (pranzo familiare)
600 g di acqua
500 g di patate
Sale q.b.
300 g di miglio
300 g di zucchine
2 cucchiai di curry in polvere
Olio bio q.b.

Procedimento:
La prima operazione da fare è quella di versare in una brocca 600 g di acqua e far intiepidire per circa 10/12 minuti a temperatura moderata. 
Nell’attesa occorre lavare e sistemare nel cestello 500 g di patate.
A questo punto si aggiunge nella brocca il sale e 300 g di miglio. 
Posiziona il cestello all'interno della brocca rif. 15 Min. 100° Antiorario Vel. Soft.
Lasciare riposare.
Fare lo stesso con le patate pelate e schiacciate.
Nella brocca mettere 300 g di zucchine tagliate a pezzettini. Tritare 5 Sec. Vel. 4.
Aggiungere le patate e il miglio tenuto da parte, 1 cucchiaio di curry in polvere, il sale e miscelare 15 Sec. Vel. 3.
Con le mani formare le 24 polpettine da disporre sul vassoio.
Far rosolare appena le polpette con olio bio.

^ Torna alla Lista Ricette con il Miglio


Polpette Vegane con Miglio e Piselli

Queste deliziose polpette sono molto stuzzicanti e sono ottime anche da servire agli amici ed ai parenti insieme all’aperitivo. Piacciono a tutti, anche ai bambini che le trovano deliziose: a loro non importa molto se quello che stanno mangiando è vegano o no, l’importante è che sia buono! Noi grandi invece abbiamo iniziato a capire l’importanza del mangiare vegetale…ed in più questa proposta è leggera (a differenza di altre polpette), saporita, un’ottima opportunità per riciclare il cibo, perfetta anche per gli ospiti intolleranti al lattosio, e si può preparare con diverse tipologie di verdure in base alla stagione, anche con ripieno di funghi o carciofi.

Ingredienti per 8 persone, circa 36 polpettine
400g di miglio
600g di piselli surgelati
4 carote
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai di maggiorana secca
2 cucchiai di erba cipollina secca
noce moscata grattugiata q.b.
sale marino iodato fine q.b
pepe nero macinato q.b

Per la panatura
8 cucchiai farina 00
1 bicchiere di acqua
pangrattato q.b.

Procedimento
Tostare il miglio per pochissimi minuti, aggiungere acqua tiepida salata fino a quando il miglio risulterà essere sodo e asciutto. Versare il miglio in una insalatiera e lasciare riposare.
Pelare le carote e tagliarle a piccoli dadini; metterle in acqua tiepida per il tempo necessario a farle diventare tenere. Scolatele e tenetele da parte.
In una padella rosolare l’aglio intero con poco olio bio, unire i piselli e lasciare insaporire. Posizionare il coperchio e lasciare intiepidire per 20/25 min circa a fuoco dolce. Quando saranno pronti versare dentro le carote e insaporire con sale e pepe a fuoco dolce. Lasciare raffreddare le verdure qualche minuto e servire solo dopo aver rimosso l’aglio.
Versare le verdure tiepide nella scodella del miglio, unire insieme con le erbe aromatiche tritate finemente, la noce moscata, sale e pepe q.b. Mescolare fino ad ottenere una miscela uniforme.
A questo punto, con le mani umide si procede alla formazione delle polpette, ad una ad una, facendo delle palline compatte.
Per quanto riguarda la panatura: occorre mescolare acqua e farina fino ad ottenere una miscela densa e cremosa; in un’altra ciotola prepariamo il pangrattato. Immergere ogni polpetta prima nel composto di acqua e farina e successivamente nel pangrattato.
Disporre su un vassoio o su un piatto le polpette ben distanziate.
Le polpette vanno preparate a bassa temperatura, sotto ai 42°.

^ Torna alla Lista Ricette con il Miglio


Zuppa fredda Vegan con Miglio

Ecco una ricetta che ci piace tanto perché fredda, quindi “viva”!
Una zuppa estiva, fresca e rinfrescante, davvero deliziosa “provare per credere”!
Questo piatto, per chi se ne intende, ricorda il gazpacho.

Ingredienti
130 grammi di miglio
750 grammi di pomodori
1 cipolla
2 cetrioli
2 peperoni gialli
4 cucchiai di aceto di mele o aceto biologico
6 foglie di basilico

Procedimento
Metti il miglio in una casseruola e fallo intiepidire per circa 30 minuti. Quando l’acqua viene assorbita ed in superficie appaiono dei piccoli fiori, mettilo a riposare adagiato su di un piatto. Nel frattempo taglia a pezzetti tutte le verdure, poi frulla a piacere insieme agli altri ingredienti. Alla fine aggiungi il miglio al tuo composto e mettilo in frigo fino a quando lo dovrai portare in tavola, sarà un enorme successo!

^ Torna alla Lista Ricette con il Miglio


Insalata di Miglio e Quinoa

Ecco la ricetta per preparare una deliziosa insalata per tutta la famiglia, realizzata con prodotti freschi di stagione rigorosamente biologici, come i semi di Miglio!

Ingredienti
1 tazza da tè di semi di Miglio
1 tazza da tè di Quinoa
10 pomodorini biologici di stagione
½ cucchiaio di capperi
4 foglie di basilico
1 cucchiaio di olio bio
sale e pepe q.b

Procedimento
Semi di Miglio e Quinoa devono essere intiepiditi per circa mezz’ora in acqua salata, e tenuti a riposo, una volta scolati, in una ciotola.
Capperi e pomodorini devono essere tagliuzzati e spezzettati insieme al basilico.
Unite i pomodorini, i capperi, il basilico ai semi di Miglio e alla Quinoa. Condite a piacere, ma senza esagerare, e servite!
 
^ Torna alla Lista Ricette con il Miglio

 

I Semi di Miglio Bruno Integrale Crudi Bio by CiboCrudo

Abbiamo parlato, o meglio, scritto molte informazioni in merito al Miglio: dai valori nutrizionali dei semi fino alle ricette, un percorso ampio e, speriamo, ricco di spunti. E’ importante però anche prendere coscienza del fatto che non tutti i prodotti che trovi online sono uguali e soprattutto non sono tutti di alta qualità come i prodotti a marchio CiboCrudo. Vorremo quindi chiederti ancora qualche minuto del tuo prezioso tempo per parlarti nello specifico del Miglio a marchio CiboCrudo, inclusa ogni singola particolarità ed i servizi d'eccellenza che ruotano intorno ad esso.

> Lista Argomenti Trattati

CiboCrudo
La Nostra Selezione e Lavorazione
Miglio: il Prezzo Migliore in Rapporto alla Qualità

 

CiboCrudo

CiboCrudo vanta oggi oltre 300 prodotti alimentari a marchio, tutti biologici, privi di glutine, certificati e crudi. Un successo confermato dal tempo e dal numero crescente di clienti che ogni giorno ne attestano la qualità.
CiboCrudo nasce con lo scopo di soddisfare chi decide di alimentarsi in modo corretto, crudo e biologico senza per questo dover rinunciare al meglio dei prodotti che la natura offre: ecco perché da noi trovi solo prodotti ed alimenti che non abbiano subito trattamenti termici superiori ai 42°, provenienti dalle migliori selezioni di tutto il pianeta.
Non solo CiboCrudo è alla continua ricerca dell'eccellenza, ma anche della massima espressione e cooperazione, per questo è nata la community CiboCrudo che permette a tutti quanti, di condividere la propria esperienza, i propri consigli, ricette, aneddoti e altro e magari anche racconti di stili di vita naturali, che hanno migliorato la vita di molte persone.

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Miglio by CiboCrudo

 

La Nostra Selezione e Lavorazione

I nostri semi di Miglio si identificano per l’eccelsa qualità. La ricerca è stata lunga ma noi siamo orgogliosi della varietà di Miglio Bruno che possiamo portare a casa tua: è quella che anche noi sceglieremmo, anzi che abbiamo scelto per le ricette con cui viziamo la nostra famiglia! 
Ma veniamo alle caratteristiche in grado di rendere il Miglio CiboCrudo così prezioso e unico.
Per prima cosa è Bio Raw Organic, ciò significa che proviene esclusivamente da coltivazioni biologiche e cioè che non è stato contaminato da agenti chimici. Possiede inoltre la certificazione BioVegan, un rigido disciplinare (che ti invitiamo a consultare qui su cibocrudo.com alla sezione certificazioni) garanzia assoluta di rispetto della terra, dell'uomo e degli animali.
Assolutamente by CiboCrudo è poi la garanzia di Crudo Garantito: non ha subito trattamenti termici superiori ai 42°.
Decidere di scegliere la migliore tipologia di coltura e di lavorazione significa puntare alla massima qualità, cosa che necessariamente influenza anche il costo: ma sei in grado di dare un prezzo alla ricerca di un generale stato di benessere?

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Miglio by CiboCrudo

 

Miglio: il Prezzo Migliore in Rapporto alla Qualità

CiboCrudo ogni giorno si prodiga per garantire l'eccellenza mondiale di ogni singolo prodotto in vendita, sia dal punto di vista del gusto sia per quanto riguarda le proprietà organolettiche ed i valori nutrizionali, il tutto nel pieno rispetto di concetti espressi nella filosofia crudista, vegana e biologica.
Un’azienda eccellente a 360°, incluse le confezioni che contengono e proteggono gli alimenti proposti, grazie all’utilizzo del materiale a bassissimo impatto ambientale, assolutamente riciclabile.
CiboCrudo è attento al Cliente e pertanto anche al servizio: imballaggio, spedizione, pagamenti sicuri per il cliente, puntualità nelle consegne, una vera garanzia per il cliente sempre soddisfatto!

^ Torna alla Lista Argomenti Semi di Miglio by CiboCrudo

 

Curiosità sul Miglio

Siamo arrivati alla fine, ma non abbiamo ancora finito! Eccoci arrivati alla sezione dedicata alle curiosità, perché c’è sempre ancora qualcos’altro da sapere, qualcosa che possa far riflettere, incuriosire, stupire e certamente anche sorridere!

> Lista Argomenti Trattati

Dieta Senza Glutine
Il Miglio Può Essere Conservato per Anni

 

Dieta Senza Glutine

I Semi di Miglio ti permettono di seguire al meglio la tua personale dieta senza glutine e magari anche vegan! La mancanza di questo elemento è solo uno dei suoi punti di forza, infatti è anche ricco di sostanze nutritive, come avrai notato leggendo la sezione dedicata ai Valori Nutrizionali. E’ dunque indicato anche in presenza di problemi di intolleranza e celiachia.

^ Torna alla Lista Curiosità sul Miglio


Il Miglio Può Essere Conservato Per Anni

Il Miglio ed i suoi semi hanno una resistenza davvero sorprendente! Era già diffusamente utilizzato nel Medioevo e nell’anno 1378 salvò Venezia dall'assedio genovese, grazie alle scorte contenute nei magazzini cittadini. Sono proprio i semi del miglio a mantenersi più a lungo; ecco perché è comodo acquistarlo direttamente in chicchi e utilizzare un frullatore per macinare il miglio nelle ricette in cui è previsto.

^ Torna alla Lista Curiosità sul Miglio

 



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Semi di Miglio Bruno commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...