VANITYFAIR - Estate significa: Torta al Lime


È la torta perfetta per l'estate: fresca, leggera, piena di profumi e sapori esotici. Una Key Lime Cake (un classico dessert americano a base di lime che prende il nome dalle Kews Island in Florida), però in un'insolita rivisitazione salutista. Che diventa quindi una Row Key Lime Cake!

L'ha creato per noi in versione crudista la blogger Marzia Riva, esperta in preparazioni vegetariane, vegane e crudiste (appunto). Che cosa significa crudismo? Secondo questa filosofia, nata in Svizzera alla fine dell'Ottocento e poi ripresa da diversi nutrizionisti, è la scelta di ridurre la propria dieta ad alimenti crudi (o cotti a bassissime temperature) ma ricchissimi di elementi nutritivi e di energia vitale (leggi anche qui). Volete iniziare con una torta?

Questa unisce il gusto del lime e della menta con l’insolito sapore del burro di cocco (ottimo alleato della salute), e deidatteri medijol essiccati, una delle qualità più pregiate di questi frutti. Ok gli ingredienti magari non sono così semplici da reperire, ma questa ricetta è un'avventura nel mondo del gusto e tutta da scoprire. E se avete problemi a trovarne qualcuno, provate su cibocrudo.com, il vegan-shop crudista.
 


Ingredienti per 8 porzioni circa:

180 gr di anacardi al naturale
100 gr di mandorle al naturale pelate
3 lime
1/2 bacca di cardamomo
1 cucchiaino di sciroppo d'agave
3 datteri medijol
2 cucchiai di burro di cocco
La punta di cucchiaino di polvere di menta essiccata
acqua!

Cosa serve:
Tagliere, coltello, frullatore o mixer, tortiera (o anello per dolci), ciotola.

Tempi di preparazione:
30 minuti circa più il tempo di ammollo dei semi e di refrigeramento.

Procedimento:
Iniziare lasciando in acqua, per almeno 8 ore, le mandorle e gli anacardi in due ciotole differenti. Trascorso il tempo di ammollo, scolare i semi. Mettere a bagno i datteri per qualche minuto. Inserire i datteri nel frullatore e frullarli con poca acqua per ottenere una salsa densa e fluida. Frullare anche le mandorle e impastare fino a ottenere un composto morbido e lavorabile. Stendere l'impasto in una teglia o all'interno di un anello per dolci apribile, livellandolo. Trasferire la teglia in freezer. Nel frattempo, frullare con brevi pause gli anacardi con il succo di due limoni, una grattugiata di zeste di lime, la polvere di menta, il cardamomo e il burro di cocco ammorbidito, aiutandosi con poca acqua, fino a ottenere una crema densa e omogenea. A piacere dolcificare con lo sciroppo d'agave. Riprendere la teglia, trasferire il composto di anacardi e lime sopra alla base di mandorle, livellarlo e rimettere in freezer, per almeno 45 minuti. Scongelare a temperatura ambiente per circa 15 minuti e decorare con menta fresca, frutti di bosco e fette di lime a piacere.


Consigli di preparazione: 
1. Per avere già pronti i semi, anacardi e mandorle, metterli in ammollo la sera prima di preparare la torta.
2. La polvere di menta si ottiene frullando, fino a polverizzarle, le foglie di menta essiccate. Alternativamente utilizzare foglie fresche di menta.