Raw Vegan Pizza

"RAW VEGAN PIZZA" Si sà.. la pizza è un grande classico italiano.. e perchè non poterla gustare seguendo un'alimentazione Vegana crudista? Ed eccola qui la ricetta. È davvero buona. Anche gli onnivori ne andranno matti. È leggera e gustosa, ricca di sostanze nutritive! Vi invitiamo a farla e gustarla perché è davvero qualcosa di fantastico!

Difficoltà:

Vuoi acquistare gli ingredienti CiboCrudo per fare questa ricetta?
Mettili nel carrello con un click!

Vuoi comprare gli ingredienti CiboCrudo per fare questa ricetta? Mettili nel carrello con un click!

Riepilogo ingredienti:

  • -
    Anacardi Crudi Sgusciati Bio Raw Organic 250g
  • -
    Farina di Amaranto Integrale Cruda 500g
  • -
    Farina di Carrube Cruda Bio Raw Organic da 500g
  • -
    Semi di Chia Crudi Bio Raw da 200g - Chia Seeds Raw Organic
  • -
    Semi di Lino Crudi Bio Raw Organic 250g
  • -
    Semi di Sesamo Crudi Bio Raw Organic 250g
Ingredienti aggiunti al carrello!
Dosi (persone): 2

Ingredienti - Ricetta:

Attrezzatura:

 Frullatore potente
Pelapatate
Tagliere
Coltello
Cucchiaio
Cucchiaino
Spatola
Ciotole
Colino
Carta forno
Essiccatore
Misuratore graduato

Preparazione: Raw Vegan Pizza

 Frullate tutti gli ingredienti eccetto la farina ed i semi di chia fino ad ottenere un composto denso ma non solido come la pizza “normale"
Dopodiché versare anche la chia e dare una frullata velocissima per distribuirla bene ma senza rompere i semi.
Versare in una ciotola la crema e aggiungere i 200 gr di farina di amaranto
Lavorare dapprima con la spatola e poi aggiungere altri 40 gr di farina e impastare con le mani.
Stendere, su un foglio di carta da forno o da essiccazione, il composto così ottenuto lavorandolo con la spatola fino ad ottenere la forma classica di una pizza
Spolverizzarci sopra gli ultimi 10 gr di farina
Lasciare essiccare a 42 gradi per circa 8-10 ore controllando nelle ultime ore la morbidezza.

Noi ne abbiamo fatte 2 versioni: la "Margherita" con salsa al pomodoro, formaggio di anacardi e basilico,e la "Pomodorini e Rucola" con base Margherita e aggiunta di rucola, pomodorini e lievito in scaglie per un effetto formaggioso.

Potete guarnire come più vi piace.. potete usare vari tipi di salse raw e verdure fresche come pomodori, peperoni, radicchio, spinaci, olive, capperi, pomodori secchi, carote nere e arancioni, porro a rondelle, ecc.. (se volete mettere sulla pizza degli spinaci o delle insalate, fatelo appena prima di servire in quanto metterle ad essiccare le farebbe diventare molli e non croccanti!)
Ora rimettete la vostra pizza nell’essiccatore ancora per 30-60 minuti sempre a 42 gradi!

Ed ecco la vostra PIZZA!
 

Consigli:

Vedrete che bontà, la dose serve per preparare 2 pizze grandi o 4 piccole!
Finalmente una pizza ricca di nutrienti, viva, sana e super colorata.
Adatta anche ai celiaci!
Buon appetito a tutti!!!

Commenti:

Accedi per commentare