Burro Raw

Un burro ottimo per addensare e insaporire polpette, burgers, polpettoni crudisti. È un burro raw, quindi non si scalda e non si scioglie.

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

Attrezzatura:

Biosec Domus B5 Tauro

Frullatore Vitamix

Preparazione: Burro Raw

Reidratare e asciugare nell’essiccatore i semi. Frullare i semi assieme all’olio e alla curcuma. Formare il panetto di burro e avvolgerlo nella pellicola alimentare. Tenere in frigo all’interno di una vaschetta salva alimenti.

Consigli:

I semi vengono tenuti in ammollo per ridurre al minimo l’acido fitico che impedisce l’assorbimento di calcio e ferro. Vengono asciugati sia per fare la farina (altrimenti verrebbe una poltiglia) sia per conservare meglio il burro.

Questo burro non è adatto alla cottura perché non si scioglie. Si usa per compattare meglio certe composti, come per esempio quelle delle polpette.

Conservazione: se si notano alterazioni nel colore di partenza significa che i semi si sono ossidati e quindi il burro non è più consumabile. Se ben conservato, si mantiene lo stesso tempo in cui si mantiene un prodotto analogo, come per esempio la tahina fatta senza aggiunta di acqua.

Commenti:

Accedi per commentare.