Crackers di Cavolo Nero

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

INGREDIENTI PER I CRACKERS 1tazza di semi di lino 1 tazza di acqua 2 tazze di Mandorle lasciate in ammollo tutta la notte 1 tazza di farina di cocco 1 mazzetto di cavolo nero o 4 mazzetti di spinaci 3/4 di tazza di lievito alimentare oppure un cucchiaio di polvere di Maca 1 cucchiaino di paprica sale e pepe q.b PER LA RICOTTINA DI MACADAMIA INGREDIENTI 1 tazza di Noci di Macadamia ammollate per 2 ore 2 cucchiai di succo di limone (1/2 limone) 1 cucchiaino di polvere di Maca 1/4 di tazza di acqua e a seguire acqua q.b

Preparazione: Crackers di Cavolo Nero

PROCEDIMENTO PER I CRACKERS

Mescolo insieme i semi di lino con la tazza di acqua e metto da parte. Frullo poi le mandorle fino a renderle farina e metto poi la farina in una ciotola.
Aggiungo poi alla farina di mandorle, il lievito alimentare (o la polvere di Maca), la farina di cocco, la paprica e mescolo bene.
A questo punto trito il cavolo nero o gli spinaci e li aggiungo alla farina di mandorle con gli altri ingredienti e mescolo sempre bene per far amalgamare gli ingredienti.
Adesso posso aggiungere i semi di lino con l'acqua ed impasto bene con le mani. Prendo poi l'impasto ottenuto e lo stendo, con unmattarello, tra due fogli di carta forno dandogli lo spessore che voglio. Ricordate che più sono spessi, più tempo ci vorrà per essiccare e gli do la forma che più mi piace.

Metto tutto nell'essiccatore a 42° e faccio essiccare per tutta la notte. Se li volete più secchi aumentate le ore di essiccazione.

PROCEDIMENTO PER LA RICOTTINA DI MACADAMIA
Con il frullatore ad immersione frullo tutti gli ingredienti, compresa l'acqua. Se vedo che il composto dovesse essere troppo denso e che il frullatore dovesse far fatica, aggiungo dell'altra acqua poco per volta in modo che non diventi troppo liquido. Ed è pronta!!!
La metto poi in un contenitore ermetico e si mantiene per circa 10 giorni. La frutta oleosa tende ad assorbire l'acqua, il che è un bene perché così diventa molto più quindi non preoccupatevi se nel tirar fuori la ricotta dal frigo, la vedete molto densa...è del tutto normale e anzi molto più buona.

Commenti:

Accedi per commentare.