POLPETTINE CON SEMI DI GIRASOLE

Ecco lo sapevo!! Succede sempre così, spesso esagero con il quantitativo degli ingredienti, e mi ritrovo ad avere dell’impasto in più! Non che questo sia un male, anzi tutt’altro. Si deve solo trovare il modo di rivisitare la “veste” della ricetta; trovare una modalità alternativa a quella pensata in origine.

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

INGREDIENTI 1 tazza di mandorle 1 tazza di semi di girasole 1/4 di zucca 2 carote 1 cipollotto rosso (o bianco) 1 manciata di Prezzemolo tritato 1 spicchio di aglio 1 cucchiaio di salsa di Soia

Preparazione: POLPETTINE CON SEMI DI GIRASOLE

PROCEDIMENTO
 
La notte prima metto in ammollo le mandorle ed i semi di girasole. Passato il tempo di ammollo li scolo bene e li metto nel boccale del frullatore. Taglio le verdure a pezzi e le aggiungo alle mandorle, ai semi di girasole, al prezzemolo ed alla salsa di soia.
 
Frullo bene fino ad ottenere un composto morbido. Ora con l’impasto ottenuto, formo delle piccole palline. Le dispongo sopra ad un foglio antiaderente, che andrà poi messo nel cestello dell’essiccatore. Imposto ora l’essiccatore a 42° e lo lascio essiccare per 10 ore in modo che faccia una bella crosticina croccante; a metà essiccazione le giro, in modo che l’essiccazione sia omogenea.

Consigli:

ATTREZZATURA
 
Frullatore
 
Essiccatore
 
Stampo per plumcake

Commenti:

Accedi per commentare.