ZUPPA DI POMODORO AL PROFUMO DI CORIANDOLO

Sicuramente è la mancanza della Calabria, di Palmi e dei suoi lati, sia positivi che negativi. Ogni cosa, persona o animale ne ha; e perché non anche i paesi e le città? Ma voglio solo ricordare i lati positivi, il sole, i colori, i profumi, il caldo, le cicale che cantano anche di notte (accidenti), ma soprattutto i prodotti della terra.

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

INGREDIENTI per 2 persone 10 pomodori piccadilly 6-8 pomodori essiccati 1 carota media 1 cipollotto di tropea ( o cipollotto rosso) olio evo q.b peperoncino in polvere (bello piccante) acqua q.b 15 foglie di coriandolo

Preparazione: ZUPPA DI POMODORO AL PROFUMO DI CORIANDOLO

PROCEDIMENTO
 
Preparo i pomodori lavandoli bene e privandoli della parte interna, e li taglio poi a pezzetti non troppo piccoli; lo stesso faccio con la carota. metto poi tutti gli ingredienti nel boccale del frullatore ad immersione o in un frullatore. Frullo bene il tutto fino ad ottenere una consistenza cremosa; se fosse troppo densa aggiungo poco alla volta dell’acqua, fino a raggiungere la consistenza desiderata.
 
Preparo poi il coriandolo, lavando bene le foglie e tritandole. Una volta pronta la zuppa, metto metà del trito di coriandolo della zuppa e mescolo bene.
 
Servo poi la zuppa dentro a delle ciotole, aggiungo a filo dell’olio evo, il coriandolo tritato e del peperoncino.

Commenti:

Accedi per commentare.