Cracker ai Peperoni e Pomodori Essiccati

Era da un po’ di tempo che non mi preparavo dei cracker da sgranocchiare, e di certo le temperature tropicali dei giorni passati, di certo non mi facevano venir voglia di accendere l’essiccatore! Così ieri, visto il temporale in arrivo, mi sono subito data da fare nel preparare questi deliziosi crackers.

Difficoltà:

Vuoi acquistare gli ingredienti CiboCrudo per fare questa ricetta?
Mettili nel carrello con un click!

Vuoi comprare gli ingredienti CiboCrudo per fare questa ricetta? Mettili nel carrello con un click!

Riepilogo ingredienti:

  • -
    Mandorle Crude Sgusciate di Sicilia Sgusciate Bio Raw Organic 500g
  • -
    Pomodori Ciappa Siciliani Crudi essiccati al Sole Bio Raw Organic 250g
  • -
    Semi di Lino Crudi Bio Raw Organic 250g
  • -
    Shiitake Crudo in Polvere Bio 150g- Shiitake Powder Raw Organic-
Ingredienti aggiunti al carrello!
Tempo Preparazione:
Tempo Extra:
Tempo Totale:
Dosi (persone): 6

Ingredienti - Ricetta:

Attrezzatura:

Vitamix TNC 5200 King of Blenders Frullatore Rosso
Biosec Domus B5 Tauro Essiccatore Domestico per Alimenti

Preparazione: Cracker ai Peperoni e Pomodori Essiccati

Lavo bene i peperoni e li taglio a dadini, lo stesso faccio con i pomodori essiccati e metto tutto in una terrina. Nel boccale con lama a secco del frullatore, metto i quattro cucchiai di semi di lino, frullo bene fino a renderli farina. Lo stesso faccio con le mandorle e gli anacardi.
A questo punto inserisco nel boccale del frullatore tutti gli ingredienti, tranne la farina di semi di lino e la polvere di shiitake. Una volta raggiunta la consistenza cremosa, trasferisco il composto in una terrina, e a questo punto aggiungo la farina e la polvere di shiitake. In questo modo riesco ad ottenere un composto abbastanza consistente e non troppo morbido. Con una spatola lo trasferisco su di un foglio antiaderente e gli do lo spessore che più desidero. Ricordate una cosa importante, più è spesso l’impasto e più aumenta il tempo di essiccazione. Dopo averlo steso, sempre con la spatola, lo taglio a quadretti. Imposto l’essiccatore sulla temperatura di 42° e lascio essiccare per tutta la notte.

Commenti:

Accedi per commentare