FALAFEL CHE PASSIONE!

Non avrei mai potuto immaginare che con la cucina crudista si potesse arrivare a tanto. Certo con la cucina vegana ci si può davvero sbizzarrire, perchè moltissimi piatti sono cotti, richiedono di addensanti e ingredienti che spesso si usano anche nella cucina tradizionale.

Difficoltà:
Tempo Preparazione:
Tempo Extra:
Tempo Totale:
Dosi (persone): 4

Ingredienti - Ricetta:

  • 3 Tazze di Ceci Germogliati
    • 1 Tazza di Cipolla a Pezzetti
      • 2 Fese di Aglio
        • 1 Tazza di Semi di Girasole Resi a Farina
          • 1/2 Tazza di Semi di Lino
            • 1/4 di Tazza di Succo di Limone
              • 1/4 di Tazza di Prezzemolo Tritato o Essiccato
                • 2 Cucchiai di Olio Evo
                  • 2 Cucchiai di Coriandolo Tritato
                    • 1 Cucchiaio di Salsa di Soia

                      Attrezzatura:

                      Biosec Domus B5 Tauro

                      Preparazione: FALAFEL CHE PASSIONE!

                      Nel frullatore metto i semi di girasole, li frullo fino a farli diventare una farina.In una terrina metto la farina di semi di girasole insieme ai semi di lino, e metto da parte. Nel frullatore metto i ceci germogliati con l’aglio, il succo del limone, il prezzemolo, il coriandolo, la salsa di soia e l’olio evo.
                      Metto poi tutti  questi ingredienti, una volta frullati, nella terrina con la farina di semi di girasole e semi di lino; impasto poi bene con le mani fino a quando il composto non risulta omogeneo e gli ingredienti ben amalgamati fra di loro.
                      Dopo di che inizio a formare delle palline. Devono essere un pochino più piccole delle palline da ping-pong! A questo punto le posiziono nei vari cestelli dell’essiccatore e lascio essiccare per almeno 10 ore, in modo che si formi una leggera crosticina all’esterno ma che all’interno risultino morbide.

                      Commenti:

                      Accedi per commentare.