FALAFEL CHE PASSIONE!

Non avrei mai potuto immaginare che con la cucina crudista si potesse arrivare a tanto. Certo con la cucina vegana ci si può davvero sbizzarrire, perchè moltissimi piatti sono cotti, richiedono di addensanti e ingredienti che spesso si usano anche nella cucina tradizionale.

Difficoltà:

Vuoi acquistare gli ingredienti CiboCrudo per fare questa ricetta?
Mettili nel carrello con un click!

Vuoi comprare gli ingredienti CiboCrudo per fare questa ricetta? Mettili nel carrello con un click!

Riepilogo ingredienti:

  • -
    Aglio Crudo a Fette Essiccato al Sole Bio Raw Organic 35g
  • -
    Olio extravergine di oliva Villa Pontina estratto a freddo 3Lt
  • -
    Prezzemolo Crudo essiccato al Sole Bio Raw Organic 35g
  • -
    Semi di Cece da Germoglio Bio Raw Organic 125g
  • -
    Semi di Girasole Crudi Bio Raw Organic 250g
  • -
    Semi di Lino Crudi Bio Raw Organic 250g
Ingredienti aggiunti al carrello!
Tempo Preparazione:
Tempo Extra:
Tempo Totale:
Dosi (persone): 4

Ingredienti - Ricetta:

  • 3 Tazze di Ceci Germogliati
    • 1 Tazza di Cipolla a Pezzetti
      • 2 Fese di Aglio
        • 1 Tazza di Semi di Girasole Resi a Farina
          • 1/2 Tazza di Semi di Lino
            • 1/4 di Tazza di Succo di Limone
              • 1/4 di Tazza di Prezzemolo Tritato o Essiccato
                • 2 Cucchiai di Olio Evo
                  • 2 Cucchiai di Coriandolo Tritato
                    • 1 Cucchiaio di Salsa di Soia

                      Attrezzatura:

                      Biosec Domus B5 Tauro

                      Preparazione: FALAFEL CHE PASSIONE!

                      Nel frullatore metto i semi di girasole, li frullo fino a farli diventare una farina.In una terrina metto la farina di semi di girasole insieme ai semi di lino, e metto da parte. Nel frullatore metto i ceci germogliati con l’aglio, il succo del limone, il prezzemolo, il coriandolo, la salsa di soia e l’olio evo.
                      Metto poi tutti  questi ingredienti, una volta frullati, nella terrina con la farina di semi di girasole e semi di lino; impasto poi bene con le mani fino a quando il composto non risulta omogeneo e gli ingredienti ben amalgamati fra di loro.
                      Dopo di che inizio a formare delle palline. Devono essere un pochino più piccole delle palline da ping-pong! A questo punto le posiziono nei vari cestelli dell’essiccatore e lascio essiccare per almeno 10 ore, in modo che si formi una leggera crosticina all’esterno ma che all’interno risultino morbide.

                      Commenti:

                      Accedi per commentare