PESTO DI ANACARDI

Quando si dice pesto, si pensa sempre al pesto ligure; fatto con i pinoli, dell’ottimo basilico e olio di oliva extra vergine (sempre ligure) e dell’ottimo pecorino o parmigiano reggiano! Però possiamo dire che anche la cucina crudista ha i suoi ottimi “pesti”.

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

INGREDIENTI 1 tazza di Anacardi precedentemente ammollati per 2 ore 1 avocado piccolo 1 tazza e 1/2 di foglie di basilico 1 spicchio di Aglio medio il succo di 1/2 limone 3 cucchiaini di lievito alimentare 5 cucchiai di olio evo 4 cucchiai di olio di semi di girasole sale q.b

Preparazione: PESTO DI ANACARDI

PROCEDIMENTO
 
Dopo essere trascorso il tempo di ammollo degli anacardi, li scolo, li sciacquo bene sotto l’acqua e li metto nel bicchiere del frullatore ad immersione. Inserisco poi tutti gli altri ingredienti. Frullo bene fino a quando non vedo che il composto risulta bello cremoso e che le foglie di basilico abbiano colorato di verde la crema.
 
Lo posso servire per condire gli spaghetti, per le lasagne ad altro ancora, come vi ho scritto sopra. Io a volte lo mangio anche così, solo uno o due cucchiaini, perché è davvero buonissimo.

Commenti:

Accedi per commentare.