TRUFFLES CON CUORE DI MENTA

I truffles sono i dolcetti di fine pasto che preferisco! Sono pratici, li tieni tra due dita e li mangi in un solo boccone; credo che questo sia il loro lato “negativo”, perché uno tira l’altro.

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

INGREDIENTI per 20 truffles per il cuore alla menta 10 foglie di menta 3 cucchiai di Burro di Cocco ammorbidito 2 cucchiai di zucchero di palma per il rivestimento alle Nocciole e cacao 1/2 tazza di nocciole 2 cucchiai di cacao in polvere 2 cucchiai di zucchero di palma 2 cucchiai di burro di cocco ammorbidito 1 cucchiaio di Irish Moss per la copertura al cioccolato 1 tazza di pasta di cacao 1/4 di tazza di burro di cacao 2 cucchiai di succo di Agave

Preparazione: TRUFFLES CON CUORE DI MENTA

PROCEDIMENTO
 
Parto con il preparare il cuore alla menta. Lavo bene le foglie e le faccio asciugare; nella brocca del frullatore metto quindi le foglie di menta ed il resto degli ingredienti. Frullo bene fino ad ottenere un composto omogeneo e fino a quando le foglie non si siano ben triturate ed amalgamate con il burro di cocco.
 
Preparo poi il rivestimento alle nocciole. Sempre nel frullatore metto le nocciole, il cacao passato al setaccio, zuccheri di palma, burro di cocco e l’Irish Moss precedentemente messa in ammollo per due ore. Anche qui frullo bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.
 
Metto poi tutti e due gli impasti in frigo per 30 minuti, in modo che si induriscano un pochino; ora prendo l’impasto alla menta e formo delle palline fino ad esaurire l’impasto. Per ricoprire il cuore di menta con l’impasto alle nocciole, prendo un po’ di impasto e lo stendo tra le mani; in questo modo ho creato una sfoglia che andrà a rivestire il cuore di menta. Continuo così fino a che non esaurisco l’impasto. Ora metto i miei truffles in frigo per almeno un’ora. Nel frattempo preparo la copertura al cioccolato. Taglio a scaglie la pasta di cacao, il burro di cacao e li metto in un pentolino per farli poi sciogliere a bagnomaria. Una volta sciolto il cioccolato, inserisco il succo di agave e continuo poi  a mescolarlo con un cucchiaio. Passata l’ora tiro fuori dal frigo i truffles, che saranno belli freddi, e li immergo uno alla volta nella copertura di ciocccolato. Farò questo passaggio per ben due volte. Li lascio poi in frigo in un contenitore ermetico, prima di servirli. Si conservano poi per due settimane, sempre in frigo.

Commenti:

Accedi per commentare.