Torta Mousse alle Nocciole

Questa Torta Mousse alle Nocciole ha un ingrediente particolare ed è l’IRISH MOSS!! E’ un’alga portentosa, poichè oltre a permetterci si fare dei dolci belli spumosi, grazie al suo alto contenuto di carragenina, ha tantissime proprietà per il nostro fisico.

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

Attrezzatura:

Vitamix TNC 5200 King of Blenders Frullatore Rosso

Preparazione: Torta Mousse alle Nocciole

Per prima cosa facciamo la pasta di datteri!! Prendiamo 10/12 datteri denocciolati e li pesiamo, in base al loro peso mettiamo il pari dell’acqua e lasciamo in ammollo per un’ora. In questo modo il dattero si riempie di acqua ed è più facile frullarlo e non rimangono dei pezzettini. Passata l’ora frulliamo i datteri con la loro acqua di ammollo…ed è ecco la pasta di datteri!
Prepariamo ora l’alga che frulleremo bene con il latte e la teniamo poi da parte. Per il ripieno della torta non facciamo altro che mettere tutti gli ingredienti ( compresa l’alga preparata prima) nel frullatore e frulliamo bene.
Per la base mettiamo sempre nel frullatore i datteri, la frutta oleosa, l’olio di cocco precedentemente sciolto a temperatura ambiente, la vaniglia e la presa di sale. Frulliamo in modo che non risulti un composto troppo liscio, ma che si vedano dei grani di frutta oleosa. Prendiamo poi uno stampo di 20 cm e foderiamo con il nostro impasto la base. A questo punto mettiamo lo stampo in frigo per 30 minuti, oppure in freezer per 15 minuti. In questo modo la nostra base risulterà bella compatta. Prendo poi la crema alle nocciole e la verso nello stampo. Metto in frigo e la lascio riposare tutta la notte, in questo modo do il tempo all’olio di cocco di solidificarsi e rendere la crema bella solida. Per guarnire ho usato della granella di nocciole, frullando semplicemente le nocciole, ma voi potete sbizzarirvi ed usare anche della granella di cacao.
Vi assicuro che questo dolce è una vera delizia, morbido e vellutato grazie all’utilizzo dell’alga…provare per credere!!

Commenti:

Accedi per commentare.