Burger di Amaranto

I burger vegetali sono semplicissimi da preparare, un secondo piatto gustoso e ideale per i bambini, hanno molte varianti a secondo dei propri gusti basterà scegliere tra verdure o legumi. Per la panatura è possibile sostituire il pangrattato con la farina di mais.

Difficoltà:
Tempo Preparazione:
Tempo Extra:
Tempo Totale:
Dosi (persone): 6

Ingredienti - Ricetta:

Preparazione: Burger di Amaranto

Cuocere l'amaranto il giorno prima di preparare i burger, e lasciarlo in frigorifero. Cuocere in padella con un filo d'olio le zucchine, peperone con la carota tutto grattugiato grossolanamente, e lasciare raffreddare, schiacciare la patata lessa. In una ciotola amalgamare  tutti gli ingreienti con le mani, se il composto risulta morbido si può usare la farina di ceci quanto basta per avere un burger compatto. Formate i burgers con un coppapasta munito di stantuffo, ( se si vuole una forma precisa altrimenti si possono formare dei burger anche senza) . Spennellate i burgers con olio extravergine di oliva, panateli con pangratatto o farina di mais e cuoceteli in forno ventilato a 200º per circa 10 minuti per lato fino alla doratura desiderata o in padella con un filo d’olio extravergine d'oliva. 

Consigli:

Questi burger possono essere preparati anche utilizzando vari tipi  di spezie, erbe aromatiche, a secondo del proprio gusto personale. Dato che l’amaranto ha una consistenza abbastanza gelatinosa una volta cotto, non necessitano  di altri collanti per tenere insieme il composto, l'unica accortezza è di non cuocerlo in troppa acqua e di cuocerlo il giorno prima, per i bambini sono favolosi questi burger, piacciono tantissimo, si possono accompagnare con delle salse vegane o con un purè di legumi per avere un piatto unico, oppure verdure o insalata. 

Commenti:

Accedi per commentare.