Estrattore di Succo a Freddo: i Migliori per Prezzi e Funzionalità

Benessere in un sorso potremmo dire! E se stai per acquistare un estrattore di succo a freddo, sono tante le cose da sapere...

Vuoi bere davvero frutta e verdura? Allora devi avere in caso un estrattore di frutta a freddo, l’unico in grado di mantenere inalterate le proprietà degli attivi dei vegetali. Che tu scelga l’Hurom o un’altra marca, qui trovi tutte le informazioni, a portata di click.

> Approfondisci


Filtra per:

Qt:

Totale € 249,00

Consegna in 1 giorno
H24
Qt:

Totale € 636,00 € 798,70

Consegna in 1 giorno
H24
Qt:

Totale € 537,00 € 625,00

Consegna in 1 giorno
H24
Qt:

Totale € 599,00

Consegna in 1 giorno
H24

Estrattore di Succo: Informazioni Utili Per Apprezzarlo e Prezzi

Amare la frutta è tante cose. È riconoscere ogni gusto e sapore, apprezzare nocciolo e polpa, aspettare l’arrivo del succo come se fosse il regalo più bello che la terra possa darci. La frutta piace sempre di più, in estate o in qualsiasi altra stagione dell’anno, quando si ha necessità di energia o si ha voglia di fare uno spuntino che non ci faccia sentire in colpa. Piace ai bambini che hanno voglia di conoscerla per i suoi colori diversi, piace agli adulti, agli sportivi, alle mamme che la preparano, agli anziani che l’aspettano a fine pasto. L’amante della frutta sa che va gustata in ogni sua forma con apparecchi da cucina utili proprio per questo. Uno di questi è l’Estrattore di Succo a freddo, molto conosciuto in Usa dagli anni cinquanta, diffusosi con più ritardo qui in Italia. Con un Estrattore di Succo a freddo è possibile bere la frutta conservando tutte le proprietà degli attivi contenuti al suo interno, senza zuccheri aggiunti o conservanti. Naturale al 100 %, utilizzabile in maniera semplice e pratica, offre la soluzione perfetta per consumare la frutta in forma liquida senza nessuna controindicazione. Acquistare un Estrattore di Succo a Freddo non è però così semplice come sembra e non perché sia difficile da reperire. I diversi modelli in commercio - per esempio l’estrattore Hurom si trova di diverse generazioni -, le caratteristiche tecniche che lo rendono più o meno di qualità, i differenti prezzi e tanti altri motivi che scopriremo insieme con questa guida informativa, ti faranno entrare nel mondo dell’Estrattore di Succo a freddo con più attenzione, sapendo che si tratta di una scelta consapevole ma anche delicata. Continua a leggere questo testo e arriva fino alla fine: oltre a conoscere diversi modelli di Estrattore Hurom, per te anche alcune ricette per il tuo Estrattore di Frutta a Freddo con cui potrai leccarti i baffi!

> Lista Argomenti Trattati:

Estrattore di Succo a Freddo: Che Cosa É nella Pratica
Estrattori di Succo e Centrifuga: la Differenza in Breve
I Diversi Motori di Estrattori di Succo
L’Attenzione al Lavaggio di un Estrattore di Succo a Freddo
Estrattore di Succo a Freddo: Perché É Importante?
Perché Si Chiama Estrattore di Succo a Freddo

 

Estrattore di Succo a Freddo: Che Cosa È nella Pratica

È un elettrodomestico molto semplice, su cui non serve conoscere tante informazioni. La cosa più importante che devi sapere è che con un Estrattore di Succo a freddo hai la possibilità di bere, tu o chiunque della tua famiglia, la frutta come miscela liquida senza zuccheri aggiunti e conservanti. Acquistare un succo al supermercato, infatti, significa non sapere con esattezza come è stato prodotto, mentre utilizzare un frutto lavorato con un estrattore equivale a conservare di quel frutto tutte le proprietà nutritive dell’alimento. Chiamato anche “slow juicer”, l’estrattore di succo a freddo si può utilizzare anche per la verdura. Nella pratica è un estrattore di frutta e verdura che offre una fonte di attivi e nutrienti, gustosa da assaporare perché più saporito nel gusto e molto facile da preparare. 

Estrattori di Succo e Centrifuga: la Differenza in Breve

Che cosa differenzia l’estrattore di succo a freddo dalla comune centrifuga? In breve, per fartelo capire senza addentrarci nell’argomento con dettagli tecnici, la centrifuga ha una lama sottile circolare che trita la frutta con la forza centrifuga, spinge la polpa che si crea con la velocità e poi filtra il succo senza mescolarlo agli avanzi solidi. L’estrattore di succo a freddo, invece, non ha una lama circolare, ma una vite che in gergo tecnico si chiama coclea. Con la coclea la frutta non viene spezzata ma masticata e poi spremuta per ricavare il succo. 

I Diversi Motori di Estrattori di Succo

Una caratteristica che devi valutare prima di scegliere il tuo Estrattore di Succo a Freddo è controllare il motore. In linea generale ce ne sono tre modelli diversi: il motore AC a induzione, il motore DC a spazzole e il motore DC senza spazzole Brushless. Il motore a induzione è quello che consente di avere l’estrattore di succo migliore sul mercato. Tra i più famosi c’è il marchio di estrattore Hurom, ma anche Tribest o Kuvings. Sono gli estrattori di succo migliori in commercio, ma anche quelli che hanno un prezzo più alto e di solito hanno una coclea doppia orizzontale. Il motore a spazzole permette di avere in casa un Estrattore di Succo a freddo di fascia media, che è tra i più economici e dunque in fascia prezzi media. Possiamo anche dire che risulta l’estrattore di succo con prezzi più bassi, motivo per cui non è indistruttibile. Durerà anni, ma ovviamente non si potrà paragonare a un modello di fascia alta, come l’estrattore Hurom di terza generazione. Tutto, però, dipende dall’utilizzo che se ne vuole fare e se si sta cercando un elettrodomestico professionale. Per quanto riguarda il motore senza spazzole Brushless funziona elettricamente con corrente continua e il rotore a magneti permanenti. Ha uno statore a campo magnetico ruotante e funziona, così come dice il nome che porta, grazie a delle spazzole che fanno funzionare il motore elettrico. 

L’Attenzione al Lavaggio di un Estrattore di Succo a Freddo

Dopo aver scelto il tuo Estrattore di Succo a freddo in base al motore, e magari non solo comparando i prezzi, una delle cose che devi assolutamente ricordare quando hai questo elettrodomestico in casa è il suo lavaggio. Non tutti ti dicono una cosa importante per la sua manutenzione. Nei libretti d’istruzioni troverai scritto che gli estrattori di succo possono essere lavati in lavastoviglie. Bene, anche se questo è vero e non ci sono reali controindicazioni al lavaggio con questo metodo, il nostro consiglio è di lavare ogni pezzo a mano e in acqua tiepida. Il tuo Estrattore di Frutta a freddo durerà più anni e non subirà gli agenti chimici aggressivi del comune detersivo. Se poi ti rendi conto che con l’utilizzo alcune parti dell’Estrattore di Succo si ingialliscono o prendono il colore della frutta che utilizzi più spesso, niente paura! L’aceto fa miracoli!

Estrattore di Succo a Freddo: Perché É Importante? 

Abbiamo parlato dei diversi motori di un estrattore di succo a freddo, spiegato come funziona e a che cosa serve, dichiarato che puoi trovarne di prezzi differenti, ma non ti abbiamo detto una cosa essenziale. Perché è così importante averlo in casa? Perché fa la differenza rispetto a una comune centrifuga? La risposta è molto semplice ma non scontata: i vantaggi nutrizionali che si possono avere con un estrattore di succo a freddo sono davvero tanti. Potrai bere un succo di frutta completamente al naturale, arricchendo il tuo organismo di tutti i principi attivi del frutto che hai scelto per la tua merenda. Lo potrai utilizzare per un dolce e non temere l’eccesso di zuccheri, mantenere la dieta godendoti la bontà di spuntini e break senza pensieri. Oltre a questo, anche se non è da minimizzare e noi lo riteniamo tra i più importanti vantaggi, uno dei privilegi principali riguarda le sostanze contenute nel succo preparato con un estrattore di frutta a freddo. In una comune centrifuga il numero di giri al minuto che si compiono per realizzare la bevanda da bere fa incamerare tanta di quella aria che favorisce il processo di ossidazione del frutto, azzerandone i suoi nutrimenti. Ti sembra roba da poco? Al contrario, gli estrattori di succo a freddo sono studiati per non andare in surriscaldamento e per questo motivo permettono di avere una miscela buonissima ma anche ricca di attivi. Un altro vantaggio che si ha con gli estrattori di succo riguarda gli scarti che si creano con la preparazione della bevanda. La polpa che resta è minima e di contro il succo che si realizza è molto di più di quello che si ha una comune centrifuga. Oltre alla quantità degli scarti della polpa, con un estrattore di frutta anche la qualità dello scarto stesso è diversa. Dato che l’apparecchio filtra tutto il succo possibile sono poco umidi e per questo migliori.

Perché Si Chiama Estrattore di Succo a Freddo

Avrai capito ormai perché questo elettrodomestico si chiama estrattore di succo a freddo. Se non è abbastanza intuitivo lo ripetiamo: si tratta di un apparecchio che non si surriscalda, che anziché fare 18mila giri al minuto come fa una comune centrifuga, ne fa 100. Per questo motivo crea una miscela liquida di succo completamente a freddo. 

^ Torna all'inizio del paragrafo Estrattore di Succo: Informazioni Utili Per Apprezzarlo e Prezzi

 

Perché Mangiare Tanta Frutta e Verdura Ogni Giorno

Non ti stiamo dicendo una grande novità. Se conosci il nostro approfondimento Crudopedia, spazio dedicato alla conoscenza dei cibi che proponiamo e consigliamo, saprai che ogni frutto e ogni tipo di verdura ha diversi principi attivi utili al nostro organismo. È proprio questa la cosa da sottolineare: mangiare la frutta fresca e la frutta di stagione, servire in tavola le verdure più diverse, aiuta a vivere meglio. Ricordiamoci quindi che parliamo sempre di cibi belli da vedere, versatili da preparare, buoni da mangiare e ottimi per seguire uno stile di vita corretto e dietetico. Se poi vuoi utilizzarli per il tuo Estrattore di Succo a Freddo, allora sei nel posto giusto!

> Lista Argomenti Trattati:

L’Importanza della Frutta e della Verdura
Frutta da Mangiare e … da Bere
Non solo Frutta Con l’Estrattore di Succo

 

L’Importanza della Frutta e della Verdura

Ormai l’avrai capito: con un estrattore di frutta potrai riconoscere la qualità della frutta e la sua importanza, quella vera. È una qualità che non sempre si riesce ad apprezzare ma che è doverosa. Sportivi, studenti che hanno bisogno di energie, mamme che devono introdurre nuovi alimenti o svezzare i loro bambini. Capire l’importanza della frutta significa decidere di seguire un’educazione all’alimentazione corretta e bilanciata, in cui non servono zuccheri aggiunti per stare bene con sé stessi. CiboCrudo sposa questa filosofia da quando è nato il marchio e i numerosi approfondimenti Crudopedia possono aiutare a conoscere come ogni frutto possa fare bene al nostro organismo. Qui vogliamo solo sottolineare che un frutto, se mangiato e bevuto “prendendo” tutti i componenti attivi presenti, offre al corpo serenità fisica e interiore. Altra cosa importante da sottolineare quando si decide di inserire molta frutta e verdura nella propria alimentazione è l’aspetto dietetico. Sai che frutta e verdura depurano l’organismo e fanno bene anche per eliminare quei tanto odiati chili di troppo? Ecco, siamo sicuri che ora potrai capire bene perché è importante avere in casa un estrattore di succo a freddo.

Frutta da Mangiare e … da Bere 

In più, la frutta si può non solo addentare e gustare intera o a pezzi. La frutta si può anche bere, gustare insieme a un aperitivo analcolico, come salsina per arricchire il tuo dolce preferito. Chi ha in casa un Estrattore di Succo a freddo avrà imparato tutti i trucchi del mestiere, saprà quante prelibatezze si possono preparare con un elettrodomestico piccolo, comodo, per certi versi salvavita e che si può acquistare a prezzi anche abbordabili. 

Non Solo Frutta Con L’Estrattore di Succo

Con un estrattore di succo a freddo puoi bere diversi tipi di frutta, ma anche tanta verdura. Fra poco te lo faremo capire meglio dandoti qualche suggerimento culinario, la cosa importante è capire che un simile apparecchio ti consente di rendere una carota, una zucchina, un cetriolo un composto cremoso o liquido per insaporire i tuoi piatti, fare una crema di bellezza fai-da-te o anche solo degustare una verdura in maniera diversa dal solito. 

^ Torna all'inizio del paragrafo Trattati Perché Mangiare Tanta Frutta e Verdura Ogni Giorno

 

Ricette da Provare con un Estrattore di Frutta

Indovina quante ricette si possono sperimentare con un estrattore di frutta e verdura? Tante, anzi no, tantissime. Te ne proponiamo alcune così puoi capire tu stesso le diverse possibilità. Puoi preparare queste ricette con qualsiasi modello di estrattori di succo, ma noi ti consigliamo di scegliere un estrattore Hurom o Tribest. 

> Lista Argomenti Trattati:

Aperitivo per gli Ospiti
Ciambella con Succo di Carota
Caramelle allo Zenzero
Dado Vegetale con Estrattore di Succo

 

Aperitivo per gli Ospiti

Che ne dici di un gustoso aperitivo analcolico per far contenti i tuoi ospiti? Lo puoi preparare facilmente con questi ingredienti e con un Estrattore di Succo a freddo. Scegli tre tipi di frutta che ti piacciono e prendi il latte di cocco. Per esempio puoi mescolare insieme pere, banane e kiwi oppure ananas, fragole e anguria. La scelta è completamente libera e dipende anche dalla frutta di stagione presente nel periodo in cui prepari l’aperitivo. Una volta scelto, taglia la frutta in pezzi ricordandoti di togliere torsoli, bucce e foglie. Inserisci un gruppo di pezzi per volta, non tutti insieme e solo alla fine il latte di cocco. Servi freddo e arricchisci il bicchiere a piacimento, proprio come un drink del bar.  

Ciambella con Succo di Carota 

Con un Estrattore di Succo puoi preparare anche una ciambella al dolce sapore di carota. Ti bastano 400 grammi di carota e delle foglioline di menta per insaporire il tuo dolce. Dopo averle lavate per bene, dovrai inserire le carote poco per volta nell’estrattore di frutta e aspettare che diventino succo. Una volta creato il composto potrai aggiungerlo al resto degli ingredienti oppure farne una crema da spalmare quando la torta è già pronta. E la foglia di menta? Utile per comporre il piatto o anche da aggiungere nell’Estrattore di Frutta se si vuole insaporire il dolce. 

Caramelle allo Zenzero

Con un Estrattore di Succo si possono preparare anche delle caramelle. Non ci credi? Segna che cosa devi avere in casa. Ti basteranno 200 grammi di zenzero fresco, 500 grammi di zucchero di canna grezzo e mezzo litro di acqua. Dopo aver spezzettato lo zenzero facendo attenzione a lasciare la buccia, inserire poco per volta i pezzi nell’Estrattore di Succo, come per esempio un Estrattore Hurom. Una volta ottenuto il succo, devi aggiungere al liquido zucchero di canna e acqua, che vanno caramellati sul fuoco. Con il caramello formato fai delle strisce da mettere sul forno con carta apposita. Falle raffreddare e solo dopo tagliale nella forma che si preferisce. Come avrai notato, le caramelle allo zenzero vanno cotte in forno. Noi sposiamo l’alimentazione crudista ma sappiamo anche che non sempre si può evitare di cucinare un piatto, come in questo caso. Perciò, ogni tanto si può fare uno strappo alla regola! 

Dado Vegetale Con l’Estrattore di Succo

Non solo dolci e leccornie con un Estrattore di Succo. Qui potrai conoscere una ricetta da leccarti i baffi, ottima anche per preparare ai bambini. Parliamo del dado vegetale che si può preparare con: 

250 g di sedano
500 g di carote
450 g di zucchine
500 g di pomodori
200 g di spinaci
70 g di sale grosso

Preparare il dado vegetale se si ha in casa un Estrattore di Succo è molto semplice. Dopo aver lavato tutte le verdure, devi farle a pezzetti e inserirle nell’estrattore di frutta. Il segreto è aggiungere poco per volta le verdure alternando la tipologia, in modo da dare al succo ogni diverso sapore. Lo scarto ricavato non bisogna buttarlo ma cuocerlo insieme al sale mescolando bene. Attenzione alla temperatura: non deve essere cotto a fiamma alta e una volta terminato è necessario metterlo in freezer per una giornata. Anche in questo caso si tratta di un cibo che ha bisogno del fuoco: ricordiamo che un’alimentazione crudista quotidiana consiglia per l’80 % il cibo crudo; l’altro 20 % si può spaziare con dolci e primi piatti a base di verdure. 

^ Torna all'inizio del paragrafo Ricette da Provare con un Estrattore di Frutta 

 

Estrattori di Succo: Quale Scegliere in Base ai Prezzi?

Dopo averti fatto conoscere nel dettaglio tutto quello che c’è da sapere su questo piccolo elettrodomestico che è l’estrattore di succo, ci fa piacere darti qualche consiglio sugli acquisti. Ti starai chiedendo i prezzi di un estrattore di succo, quali modelli siano più quotati, come mai l’estrattore Hurom piace così tanto ed è sempre tra i più consigliati. Vediamo di aiutarti nella scelta e sciogliere i tuoi dubbi.

> Lista Argomenti Trattati:

Modello Verticale o Orizzontale?
Estrattore di Succo Migliore sul Mercato
Estrattore Hurom: Due Modelli da Conoscere

 

Modello Verticale o Orizzontale?

Prima di farti conoscere i modelli nel dettaglio e nominarti l’estrattore Hurom e quello Tribest, che consideriamo i cavalli di battaglia del settore, dobbiamo informarti che puoi scegliere tra due tipologie di estrattori di succo. Ti piacerebbe averlo orizzontale o verticale?  Quello verticale è più alto, mentre l’estrattore di succo a freddo orizzontale si sviluppa non in altezza ma in larghezza. I più conosciuti sono quelli verticali: sono più comodi per questioni di spazio e si puliscono con più facilità. Al contrario, gli estrattori di succo orizzontali prendono più posto e hanno un design superato, meno minimal. 

Estrattore di Succo Migliore sul Mercato

Ogni persona avrà i suoi marchi preferiti, ma noi non pecchiamo di presunzione e ti facciamo conoscere i principali modelli che possono salire sul podio e vincere il premio di Estrattore di Succo migliore sul mercato. Due, a nostro avviso, i marchi che vanno tenuti in considerazione quando si deve affrontare questa spesa, al di la dei prezzi. Il primo che ti segnaliamo è l’estrattore Hurom, tra i più conosciuti nel settore. Trovi estrattori di succo di diverse fasce di prezzo e con novità sempre all’avanguardia. Il brand lavora molto su un design elegante e ottimizza nel tempo generazioni di estrattori di succo che siano sempre più performanti in commercio. Un altro marchio da tenere in considerazione quando si sta cercando l’estrattore di succo migliore sul mercato è il Tribest. Anche qui esistono diverse generazioni di modelli, ma noi ti consigliamo Green Star GS-1000 che ha avuto più premi e riconoscimenti come estrattore di succo migliore sul mercato. Puoi leggere tutte le caratteristiche tecniche più importanti nella scheda prodotto sul nostro sito. Ti renderai conto che questo asso della Tribest può fare la differenza nella tua casa. 

Estrattore Hurom: Due Modelli da Conoscere

Tra i diversi modelli ricordiamo l’estrattore Hurom HU-500 e l’evoluzione dell’estrattore Hurom HU-700. Quest’ultimo lo trovi di tre eleganti varianti di colore (rosso, bianco, grigio), con 42 giri al minuto e una capienza di 0,50 litri. Molto silenzioso, può fare anche i frullati ed è molto semplice sia da montare sia da pulire. Un altro estrattore Hurom che ti consigliamo è quello di terza generazione, considerato un gioiello del famoso brand. Realizzato con la tecnologia Alpha presenta un design elegante e una spremitura ottimizzata. In più, ha un filtro perfetto per preparare gustosi gelati. 

^ Torna all'inizio del paragrafo Estrattori di Succo: Quale Scegliere in Base ai Prezzi? 

Il più richiesto!