Olio di Canapa

Spremuto a Freddo solo dai Semi Crudo Bio - Raw Organic - 250ml
Olio di Canapa 250ml

Clicca per ingrandire

Olio di Canapa 250ml
Etichetta
(5)

5 / 5

: 5
: 0
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Seleziona la quantità:

Prezzo:

8,90

Disponibilità:

Immediata


Chiedi info su questo prodotto

Ti racconto quello che ho scoperto sull'Olio Di Canapa

Crudopedia
by CiboCrudo

Introduzione:

Olio di Canapa: Descrizione Breve

Sicuramente anche tu qualche volta ti sei avvalso di oggetti o elettrodomestici “multiuso”. Può essere utile avere a disposizione strumenti del genere, che si prestano a vari utilizzi. Forse ti vengono in mente i tradizionali coltellini svizzeri o frullatori e robot da cucina “multiuso”, che spesso sono tra i regali più apprezzati. Anche la Natura ci ha provveduto molte piante che si sono rivelate estremamente utili nel corso del tempo, piante che possiamo definire “multiuso”. Tra questi versatili doni della Natura vi è anche la Canapa (Cannabis sativa L.), che ha trovato un vasto impiego in vari settori industriali. Per esempio, le fibre della Canapa sono considerate tra le più robuste e resistenti, e con esse vengono prodotti tessuti, corde, materiali edili e molto altro ancora. Anche nell’industria navale la Canapa è una delle fibre più utilizzate per fabbricare vele e cordame altamente resistenti. Non c’è da stupirsi, quindi, che questa pianta “multiuso”, la Canapa, possa essere anche una preziosa risorsa alimentare. Infatti. l’Olio ottenuto dai Semi di canapa, ricco di acidi grassi salutari, può contribuire al buon funzionamento di vari organi. In particolare il pregiato Olio di Semi di Canapa Bio di CiboCrudo è ottenuto mediante la spremitura a freddo di sementi italiane di prima qualità. Ma, nel dettaglio, quali sono i princìpi attivi presenti nell’Olio di Canapa, e come possono contribuire al tuo benessere? In che modo puoi utilizzare questo salutare Olio per condire e preparare delicate salse e pietanze? La dettagliata scheda che segue risponderà a queste e a molte altre domande sull’Olio di Canapa. Un'alimentazione corretta è data da cibi di prima qualità e da condimenti che possono donare elementi nutritivi fondamentali per sostenere il benessere del nostro organismo. La nostra tradizione alimentare si basa su alcuni pilastri, uno dei quali è l'olio; ma è interessante scoprire come siano disponibili in natura prodotti ricchi di nutrienti, da cui estrarre oli pregiati, che racchiudono benefici e proprietà nei loro princìpi attivi, da inserire nella propria alimentazione quotidiana. In questa scheda di approfondimento di CiboCrudo potrai scoprire tutte le caratteristiche dell'Olio di Canapa Bio ed i suoi princìpi attivi. Una vera delizia da abbinare ai propri piatti per un condimento sano, ricco di princìpi attivi dalle proprietà estremamente importanti delle quali leggerai in maniera approfondita nelle successive sezioni. Tutti i benefici dei micro e macroelementi dell'olio che saranno presentati, sono certificati da ricerche scientifiche che abbiamo utilizzato come fonte specifica e di cui troverai il link di riferimento, per poter leggere tu stesso i risultati riportati e conoscere proprio tutto su questo olio Bio. Nelle sezioni a seguire conoscerai le proprietà ed i benefici dei princìpi attivi di queste sementi e dell'olio, che viene realizzato con sistemi di spremitura a freddo affinché le sue proprietà organolettiche restino intatte in seguito alla lavorazione. Troverai interessanti le soluzioni per la tavola e le controindicazioni per il suo utilizzo. CiboCrudo propone l'Olio di Canapa Bio di prima qualità, con spremitura a freddo, e ti offre in questa scheda tutte le informazioni per scegliere consapevolmente questo condimento come parte integrante dei tuoi piatti. Curioso di scoprire di cosa si tratta? Partiamone!

> Lista Argomenti:

I Semi di Canapa
Sintesi Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi dell'Olio di Canapa
Sintesi Valori Nutrizionali dei Princìpi Attivi dell'Olio di Canapa
Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

 

I Semi di Canapa

L'Olio di Canapa è estratto dai semi dalla pianta di Cannabis Sativa, della famiglia delle Cannabaceae, conosciuta da millenni in tutto il mondo. Già nel 6000 a.C questo olio era conosciuto come alimento nella cultura medica cinese ed i resti delle sementi di questa pianta per l'archeologia sono sono databili nella fase preistorica. Questa pianta è stata un'importante fonte di cibo, fibre e sostanze medicamentose sin dalla preistoria. I benefici dei princìpi attivi di questo olio sono riconosciuti sia dal punto di vista alimentare, tanto da consigliare di introdurlo nella propria dieta per arricchire i piatti, ma anche dal punto di vista officinale: scoprirai quanto le ricerche scientifiche hanno nel tempo confermato queste proprietà nelle sezioni dedicate. La materia prima utilizzata per la produzione di questo olio sono sementi italiane selezionate da coltivazione biologica. L'Olio di Canapa Bio è realizzato con metodi di spremitura a freddo e si consiglia di utilizzarlo sempre a crudo affinché le sue caratteristiche organolettiche restino intatte, perché le alte temperature possono intaccare gli acidi grassi essenziali di cui è ricco. All'interno dei semi non ci sono tracce di principi psicoattivi, quindi rendere questo elemento parte della propria dieta non comporta alcun effetto di alterazione: non esistono controindicazioni in tal senso. Si tratta invece di un cibo dal comparto nutrizionale unico grazie alle proprietà dei suoi princìpi attivi, che, se assunti costantemente nella propria dieta, apportano vantaggi scientificamente testati.

Sintesi Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi dell'Olio di Canapa

Iniziamo ad avere un'idea delle proprietà e dei benefici dei princìpi attivi di questo olio, che verranno successivamente approfondite nelle sezioni dedicate, per scoprire perché inserirlo nella dieta quotidiana per condire semplici ricette. Questo olio presente nella dieta da millenni è stato oggetto di accertamenti da parte di numerose ricerche scientifiche che confermano come i suoi princìpi attivi abbiano importanti effetti positivi sul sistema circolatorio (1*). In relazione al ruolo così importante dei princìpi attivi di queste sementi per il benessere cardiovascolare alcune ricerche (2*) affermano l'importanza dell'acido linoleico di cui questo olio è ricco. Inoltre altri studi (3*) affermano come questo principio attivo sia importante anche nei processi di arteriosclerosi, dove gli acidi grassi giocano un ruolo centrale nel prevenire tali processi e nel rallentarne il sistematico decorso infiammatorio (4*). Tanti studi si concentrano anche sulla presenza, in questo olio, di acido alfalinoleico (2*) che in combinazione con l'acido linoleico risulta importante nella prevenzione dei rischi delle disfunzioni coronariche (5*) e per sostenere le terapie, nonché prevenire una serie di malattie degenerative (6*). L’acido DHA presente nell' olio di Canapa è stato considerato da studi scientifici (7*) essenziale per il buon funzionamento celebrale e sostenitore della capacità visiva della retina dell'occhio, soprattutto in fase infantile. Oltre ad essere un valido condimento a tavola, svolge un ruolo integrativo nella dieta per l'apporto di omega 3, un nutriente essenziale per un corretto funzionamento del sistema celebrale (8*) immunitario (9*) e la regolazione dell'umore (10*). La presenza in questo olio di fitosteroli lo rende un valido alleato a tavola per il riequilibrio dei livelli di colesterolo nel sangue, come alcune fonti attendibili confermano (11*). L'Olio di Canapa è utilizzato anche ad uso topico per la cura della pelle per ottime ragioni, perché vari studi (12*) indicano quanto sia eccellente nell'idratazione della pelle, dato che ne riduce la secchezza e ne allevia il prurito; inoltre la sua ricchezza in antiossidanti lo rende un prezioso unguento lenitivo. Tutte le proprietà dei princìpi attivi di questo olio saranno presentate nel dettaglio nelle sezioni successive, nelle quali sarà presente il riferimento diretto ai testi scientifici che confermano queste proprietà dei princìpi attivi. CiboCrudo negli approfondimenti di questa pagina vuole offrire al consumatore un pacchetto informativo completo per conoscere questo olio, i motivi per cui scegliere di introdurlo nella propria alimentazione e goderne dei benefici, ricette in cui può essere utilizzato, eventuali controindicazioni e dove comprare un prodotto Bio CiboCrudo porta sulla tua tavola un prodotto di prima qualità, controllato dalla produzione della materia prima delle sementi al processo di spremitura a freddo, per ottenere un olio che porti per intero tutto il comparto organolettico della materia prima. L'olio di CiboCrudo è Bio, 100% puro, per essere realmente completo di tutti quei princìpi attivi e dei loro benefici che sono confermati dagli studi presentati nelle fonti specifiche utilizzate in questa scheda di Crudopedia. Continuiamo il nostro viaggio informativo tra i princìpi attivi di questo olio.

Sintesi Valori Nutrizionali dei Princìpi Attivi dell'Olio di Canapa

In base alle indicazioni della Comunità Europea (Regolamento- CE n. 1924/2006), possiamo dire che i Semi da cui si estrae l'olio di Canapa Bio sono fonte di vitamina E, proteine e minerali. La materia prima per la produzione dell'olio presenta una composizione elevata in grassi, tra cui gli omega 6, omega 3 e GLA ovvero l'acido gammalinoleico. Tutte le caratteristiche dei semi di questa pianta si ritrovano nell'olio, che da essi deriva, grazie alle tecniche di spremitura a freddo che permettono di mantenere le qualità organolettiche di questo alimento durante il processo di trasformazione. Gli acidi grassi essenziali sono riconosciuti da studi scientifici per la loro capacità di promuovere una corretta funzione cardiovascolare (1*). Tra gli acidi grassi essenziali è presente in questo alimento anche il DHA, l'acido docosaesaenoico considerato essenziale per la salute cerebrale (13*) e il supporto in caso di disturbi delle funzioni cognitive (8*) (14*). Il valore nutrizionale dei princìpi attivi di questo olio Bio si presenta dunque come un valido modo per integrare nella propria dieta questa tipologia di acidi grassi, che hanno un ruolo fondamentale nel funzionamento del sistema immunitario dell'organismo (9*). Questo olio Bio è anche una notevole fonte di GLA, che secondo alcune ricerche scientifiche (15*) offre un valido supporto nella perdita di peso come soppressore naturale, perché sostiene e coadiuva il senso di sazietà, riducendo il desiderio di zuccheri e contribuendo in tal modo a ridurre l'apporto calorico complessivo quotidiano. Aggiungere Olio di Canapa Bio in un frullato al mattino aiuta a controllare la fame in eccesso per il proseguo della giornata (15*). Dal punto di vista nutrizionale è importante evidenziare l'apporto proteico offerto da questo olio, che si attesta nel mondo vegetale tra i primi portatori di proteine in tali quantità. Sempre secondo i criteri stabiliti dalla Commissione Europea (regolamento ce n. 1924/2006) possiamo affermare che quest’olio è anche fonte di molte vitamine, come la vitamina E con funzione antiossidante, e minerali quali potassio, magnesio, fosforo e ferro (16*) (17*) presenti nei semi di canapa. I valori nutrizionali dei princìpi attivi di questo olio Bio lo rendono estremamente adatto ad essere abbinato alla propria alimentazione quotidiana come integratore grazie a tutti i princìpi attivi in esso contenuti, tra cui è necessario ricordare la presenza di tutti i venti amminoacidi, tra cui 9 degli aminoacidi essenziali. In questa sintesi avete conosciuto alcuni dei valori nutrizionali dei princìpi attivi di questo olio Bio e le proprietà organolettiche della materia prima da cui viene prodotto. Nelle sezioni successive dedicata all'analisi dei valori nutrizionali dei princìpi attivi, conoscerete nel dettaglio ogni caratteristica e i benefici che essi stessi apportano al benessere dell'organismo, ma anche le possibili controindicazioni nell'assunzione di questo olio. Tutte le informazioni fornite sui valori nutrizionali e le proprietà dei princìpi attivi sono attestate da ricerche scientifiche di cui troverai un link diretto, affinché tu stesso possa leggerne le caratteristiche per scegliere consapevolmente di inserire questo olio nella tua alimentazione, per unirlo a sfiziose ricette o utilizzarlo come condimento: un insieme di consigli culinari che troverai nella sezione dedicata alla ricette.

Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

Ecco tutte le ricerche utilizzate per confermare le caratteristiche che hai appena letto di questo cibo crudo e Bio:

1*       https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21893466
2*       https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24552275
3*       https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27037767
4*       https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21238581
5*       https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27156147
6*       https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17045449
7*       https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/3241811
8*       https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15129302
9*       https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11802309
10*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15907142
11*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27497855
12*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16019622
13*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27866493
14*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28114437
15*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17513402
16*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9932142
17*     http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23088580/
18*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17712811

^ Torna all'inizio del paragrafo Descrizione in Breve dell'Olio di Canapa

 

Approfondimento:

Cos'è l'Olio di Canapa

Nelle sezione dedicata alle caratteristiche dell'Olio di Canapa Bio, scoprirai la storia e la tradizione di questo prodotto presente da millenni nell'alimentazione. Le sementi della sativa da cui deriva l'olio sono presenti nella cultura orientale e fanno parte della tradizione della medicina cinese. Solo negli ultimi decenni la scienza si è occupata di dimostrare le proprietà apportate dai suoi princìpi attivi. Continua a scoprire i benefici dei princìpi attivi di questo olio, garantiti dal prodotto Bio di elevata qualità, dato dalla spremitura a freddo di sole sementi italiane, offerto dalla linea alimentare di CiboCrudo.

> Lista Argomenti:

Olio di Canapa
Storia delle Sementi di Sativa
Le altre Caratteristiche della Sativa
Coltivazioni Storiche
Dove Comprare l’Olio

 

Olio di Canapa

Questo olio si ottiene attraverso un processo di spremitura a freddo dei semi della pianta sativa della famiglia delle Cannabaceae. Questo prodotto ha un colore verde che può variare da una cromia chiara ad una scura. È caratterizzato da un delicato sapore di nocciola che è tanto più intenso quanto il colore dell'olio è più scuro. Questo prodotto alimentare viene realizzato dalla varietà di Cannabis Sativa che non contiene alcuna percentuale di elementi psicoattivi solitamente presenti nella pianta della cannabis, dunque non sono possibili controindicazioni in tal senso. Il processo di spremitura a freddo prevede che il seme venga pulito per quasi il 100% prima della lavorazione, per evitare che eventuali residui esterni possano far parte del prodotto finale.

Storia delle Sementi di Sativa

La presenza di questa pianta nella quotidianità è accertata dagli storici già 10.000 anni fa, periodo in cui veniva utilizzata per innumerevoli casi: per realizzare tessuti, carta, solidi materiali da costruzione ma soprattutto come cibo, con l'utilizzo delle sementi intere, macinate o spremute. Se l'utilizzo di questa pianta per la realizzazione di tessuti è già presente 8000 anni fa, ci sono testimonianze della sua presenza nell'alimentazione verso il 4000 a.C., quando compare in Cina nel primo testo di medicina al mondo. Anche in Egitto si ritrovano riferimenti alla sativa, che viene menzionata come farmaco in antichi testi già nel 1700 a.C, con famosi papiri indicati nella storia (18*). La varietà di canapa di cui si utilizzano i semi per la produzione dell'olio è la Sativa, usata in tutto il mondo per i suoi semi oleosi. La pianta della sativa è di solito coltivata nell'emisfero settentrionale in primavera, tra marzo e maggio, come in Italia, paese da cui derivano le sementi da cui è prodotto l'olio offerto da CiboCrudo. Nel Sud del mondo, invece, la coltivazione avviene in autunno tra settembre e novembre. La coltivazione di questa pianta è estesa in tutto il mondo ed il prodotto offerto da CiboCrudo ha origine in Italia, dove si attesta la presenza di questa pianta nella fase tardo medievale, proprio per il suo utilizzo in ambito culinario, dopo che per centinaia di anni fu utilizzata per la produzione di tessuti.

Le Altre Caratteristiche della Sativa

Questa pianta ha offerto all'uomo per millenni un ottimo supporto nella realizzazione di tessuti, che venivano utilizzati non solo per l'abbigliamento, ma anche per realizzare fibre resistenti per la costruzione di corde e reti. Le fibre di questa pianta sono state utilizzate da sempre per intrecciare corde da trazione e si ha traccia di questi utilizzi già nel 3000 a.C. nel continente africano. La tradizione indica che furono costruite in questo materiale le corde utilizzate per innalzare le imperanti statue dell'isola di Pasqua. Anche nel settore mercantile questo prodotto ebbe grande successo, per l'utilizzo di corde da ormeggio e reti nelle navi: anche Cristoforo Colombo per le sue tre caravelle, che lo portarono alla scoperta delle Americhe, utilizzò corde in canapa.

Coltivazioni Storiche

Questa pianta è stata coltivata per millenni nel Medio Oriente per le sue caratteristiche fibrose, che la rendevano adatta alla realizzazione di tessuti e corde resistenti. Solo nel 1600 in Occidente è partita una produzione commerciale di questa pianta, grazie alle espansioni coloniali dei Paesi europei e alla cantieristica dell'epoca che necessitava di corde resistenti e in grande quantità. La coltivazione di questa pianta ha subito un arresto negli anni '30, in seguito alla domanda sempre maggiore di fibre artificiali rispetto a questa. Anche in Giappone il suo utilizzo è storico, ma soprattutto per la realizzazione della carta, mentre l'uso alimentare era limitato solamente a scopi medici, come riportati dalla tradizione cinese di cui questo cibo fa parte, come testimoniano testi del 5000 a.C. Anche il Portogallo è uno dei paesi che hanno coltivato questa pianta in grande quantità per la preparazione di corde e strumentazioni per le navi portoghesi e furono soprattutto le colonie di questo Paese a diventare grandi produttori di tessuti, soprattutto il Brasile.

Dove Comprare l'Olio di Canapa

È utile conoscere le caratteristiche e le proprietà di un determinato cibo per decidere di inserirlo nella propria alimentazione quotidiana, ma a volte il quesito più frequente è: dove posso comprarlo? Non è un alimento che si trova in tutti i supermercati, ma soprattutto è fondamentale scegliere dove comprare questo prodotto, non tanto per la difficoltà di reperirlo ma per la qualità del prodotto venduto. È importante infatti cercare di comprendere dove comprare quest'olio anche per poter scegliere un prodotto di prima qualità. Una volta deciso dove comprare questo alimento, bisogno assicurarsi che questo olio sia al 100% naturale, con tutte le proprietà organolettiche tipiche delle sementi da cui deriva: non è sempre sicuro infatti che non siano state utilizzate tecniche di spremitura e lavorazione che possono incidere negativamente sul comparto nutritivo del prodotto. Quindi è importante scegliere dove comprare questo prodotto ed essere sicuri che vi sia una corretta lavorazione dell'olio, ma anche un'adeguata conservazione che assicura il rispetto delle qualità dell'olio. Scegliere di comprare l'olio di CiboCrudo significa fare una scelta accurata, perché CiboCrudo garantisce l'elevata qualità della materia prima, una lavorazione di spremitura a freddo che mantiene intatte le proprietà organolettiche e garantisce, attraverso la sua scelta di packaging, il mantenimento delle proprietà dell'olio sino alla tavola del consumatore.

^ Torna all'inizio del paragrafo Che Cosa è l'Olio di Canapa

 

Olio di Canapa: Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi

Per costruire uno stato di benessere ottimale del nostro organismo è necessario seguire delle corrette abitudini nel proprio stile di vita, primo tra tutti nelle proprie scelte alimentari. Un'alimentazione corretta capace di coadiuvare le funzioni vitali, prevede la scelta maggioritaria di cibi crudi e Bio, che per queste caratteristiche assicurano il mantenimento intatto dei princìpi attivi che rendono speciale il cibo. Scegliere alimenti Bio e crudi offre l'opportunità di sostenere efficacemente le funzionalità organiche e talvolta di fornire delle risposte mirate a determinate problematiche, in base alle proprietà dei princìpi attivi messi a disposizione dall'alimento scelto. Molte ricerche sui princìpi attivi di questo olio permettono di conoscere le proprietà dei micro e macroelementi che contiene, per comprendere quanto sia efficace introdurlo nella propria alimentazione. All'interno degli approfondimenti successivi, troverai tutte le informazioni sui benefici dei princìpi attivi di questo olio, che saranno presentati in maniera dettagliata con il riferimento alla ricerca scientifica utilizzata come fonte specifica. Gli approfondimenti di CiboCrudo vogliono offrire nozioni accertate dalla comunità scientifica per aiutarti a seguire con consapevolezza la tua scelta alimentare. CiboCrudo ti offre cibi di qualità, Bio e crudi, ed anche tutte le informazioni per essere consumatori consapevoli, attori in prima linea delle proprie scelte alimentari. Ora che hai letto alcune delle caratteristiche delle sementi da cui è realizzato questo prodotto, è il momento di scoprire le proprietà dei princìpi attivi dell'Olio di Canapa.

> Lista Argomenti:

Ridurre il Rischio Malattie Cardiache con gli Princìpi Attivi dell'Olio di Canapa
Combattere i Sintomi della Menopausa e della Sindrome Premestruale
Princìpi Attivi dell’Olio di Canapa per la Pelle: ad Uso Alimentare e ad Uso Topico
Supportare la Perdita di Peso
Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

 

Ridurre il Rischio di Malattie Cardiache con gli Princìpi Attivi dell'Olio di Canapa

L'Olio di Canapa Bio, grazie alla ricchezza dei princìpi attivi presenti nel comparto dei grassi, viene considerato dalla letteratura scientifica di primaria importanza nella prevenzione di diverse condizioni problematiche cardiache (19*). Ricerche scientifiche (20*) confermano che sono gli acidi grassi essenziali, presenti tra i princìpi attivi di questo olio, a offrire effetti benefici a livello cardiovascolare, capaci di riequilibrare i livelli di colesterolo, riducendo la presenza e lo sviluppo di placche nel sistema circolatorio. Infatti, l'ipercolesterolemia indirettamente incrementa il rischio di problemi cardiaci (5)*, ma una dieta arricchita di questo alimento offre degli acidi polinsaturi che riducono gli effetti del colesterolo (21*). Una dieta ricca di questo alimento inibisce l'ipercolesterolemia e riporta ai corretti livelli il colesterolo cattivo e buono; questa normalizzazione è dovuta soprattutto all’incremento dei livelli dell'acido gamma-linoleico o GLA (21*) .

Combattere i Sintomi della Menopausa e della Sindrome Premestruale

Un'alimentazione arricchita dall'utilizzo di questo olio può aiutare il bilanciamento degli ormoni e ridurre gli effetti negativi causati dai sintomi della menopausa (22*) e dalla sindrome premestruale (23*). Negli anni ‘80 la scienza ha scoperto come all'interno di questo alimento sia presente l'acido gamma-linoleico e composti simili agli ormoni chiamati prostaglandine, capaci di stimolarne la produzione (24*), che hanno un ruolo importante in queste fasi della vita femminile (23*) . Le prostaglandine agiscono sulla temperatura corporea (25*) e sugli stati di infiammazione (26*). L'Olio di Semi di Canapa è ricco di acido gamma-linoleico, un elemento necessario per un tipo di prostaglandina (27*). Gli effetti positivi sono stati provati anche nel combattere tutti i sintomi dovuti alla sindrome premestruale come dolore al seno, irritabilità, ritenzione di liquidi e depressione (28*). Proprio l'elevata presenza di questa acido GLA all'interno di questo olio lo rende, secondo le ricerche scientifiche sopra citate, un ottimo elemento di sostegno al benessere in queste fasi così delicate per la donna.

Princìpi Attivi dell’Olio di Canapa per la Pelle: ad Uso Alimentare e ad Uso Topico

Questo olio viene spesso utilizzato per idratare l'epidermide perché diversi studi scientifici (12*) hanno dimostrato che è capace di ridurre notevolmente stati di pelle secca, alleviandone i disturbi quali prurito ed irritazione senza controindicazioni. La ricchezza in antiossidanti di questo olio lo rende ottimale per proteggere la pelle dall'invecchiamento attraverso una funzione lenitiva ed idratante (29*). Una ricerca in particolare (12*) si è occupata di confermare l'utilità di questo prodotto nella guarigione di condizioni problematiche dell'epidermide come l'eczema, la psoriasi e altre tipologie di eruzioni cutanee. Pare, da questi studi, che siano proprio gli acidi grassi presenti nell'olio ad influenzare la risposta del corpo, che reagisce al problema grazie all'equilibrio dei grassi essenziali Omega 3 e Omega 6 presenti in questo prodotto (30*). Per affrontare queste problematiche è possibile utilizzare l'olio sia a livello alimentare sia ad uso topico. Infatti introdurre questo cibo nella propria alimentazione aiuta a migliorare a livello ematico la presenza di acidi grassi essenziali che supportano il processo di guarigione dell'organismo. Inoltre l'applicazione sulla pelle di questo prodotto può alleviare la secchezza ed il prurito, idratando a fondo l'epidermide (12*).

Supportare la Perdita di Peso

Mantenere corretto il proprio peso in relazione ad altezza ed età è uno degli elementi fondamentali per assicurarsi un benessere duraturo. È dunque importante prestare attenzione all'apporto calorico dei cibi presenti nella dieta e sostituire i classici condimenti con l'Olio di Canapa Bio, capace di supportare i processi di perdita di peso o mantenimento del peso forma (15*) (31*). Secondo diversi studi questo effetto è dovuto alla ricchezza di acidi grassi sani come l'acido gamma-linoleico e l’acido linoleico (15*) (31*). Questo acido ha la capacità di ridurre la voglia di zucchero, dunque funziona come un soppressore per aiutare a sentirsi sazi e a frenare l'apporto calorico quotidiano complessivo (32*). Alcuni studi (33*) confermano come piccole attenzioni, consistenti anche nell'utilizzo di questo prodotto al posto di simili, possano aiutare, insieme ad altri fattori, a raggiungere un buon risultato in questi termini: ad esempio viene consigliato di aggiungere questo olio nel frullato mattutino per frenare improvvisi attacchi di fame nel corso della giornata.

Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

Se vuoi diventare un esperto della materia ecco tutti i link alle ricerche utilizzate in questa sezione:

18*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17712811
19*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18460481
20*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26057750
21*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18418423
22*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21069097
23*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/6350579
24*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/3022096
25*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2098591
26*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/4589748
27*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21894532
28*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/6350579
29*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16130045
30*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2650695
31*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17903328
32*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15159244
33*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17490954

^ Torna all'inizio del paragrafo Princìpi Attivi dell'Olio di Canapa: Proprietà e Benefici

 

Olio di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie

Scegliere correttamente gli alimenti che devono far parte della nostra dieta quotidiana richiede un'attenzione particolare ai valori nutrizionali dei cibi che scegliamo. Comprendere il ruolo di alleato di un cibo nella realizzazione del benessere dell'organismo è fondamentale, ma richiede la necessità di conoscere tutte le informazioni sui benefici dell'alimento in questione. Nelle schede successive scoprirai i valori nutrizionali dell'Olio di Canapa Bio, le proprietà ed i benefici apportati dal valore nutrizionale dei suoi princìpi attivi. CiboCrudo vuole offrire al cliente tutte le informazioni sui valori nutrizionali di questo olio a partire dalla sua materia prima. I valori nutrizionali di riferimento sono relativi ai Semi di Canapa Sativa alimentare, la materia prima da cui si realizza l'Olio, attraverso una trasformazione con spremitura a freddo, un metodo che mantiene intatte tutte le proprietà organolettiche delle sementi utilizzate. CiboCrudo propone un Olio di Canapa prodotto al 100% Bio, crudo e puro.

> Lista Argomenti:

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali
Breve Analisi Nutrizionale
Olio di Canapa: Ricco di Arginina
Acido Linoleico ed Acido Alfa-linoleico (LA e ALA)
Controindicazioni
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali

I valori nutrizionali presenti nella scheda successiva si riferiscono sia al prodotto in sé che alla materia prima, cruda e Bio, completamente naturale al 100%, da cui si realizza la spremitura a freddo per ottenere l'olio. Un metodo di spremitura che assicura il mantenimento di tutte le proprietà organolettiche presenti nel seme da cui si ottiene l'olio. Le informazioni a seguire sono da considerarsi come elemento di sola consultazione e non come informazioni mediche.

Valori Nutrizionali per 100 ml riferiti al prodotto CiboCrudo (si sottolinea che i valori possono subire minime variazioni a seconda dei lotti)

Calorie: 822 kcal
Grassi: 91,3 g
di cui saturi: 10 g

Valori nutrizionali per 100 g di materia prima: sementi da cui si ricava l'olio con spremitura a freddo

(I valori nutrizionali sono riferiti al prodotto generi-co https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2868018/table/T1/)

 Calorie: 567 Kcal/ 2200kJ
Proteine: 24,8 g
Grassi: 35,5 g
Carboidrati: 27,6
Fibre: 27,6 g
Glucosio: 0,30g
Fruttosio: 0,45g
Lattosio <0,1
Maltosio <0,1

Grassi

Saturi: 3,3 g
Monoinsaturi: 5,8 g
acido oleico 9g
Polinsaturi: 36,2 g
acido linoleico 56g
acido gamma linoleico 4g

Minerali

Calcio: 145mg
Ferro: 14 mg
Magnesio: 483 mg
Fosforo: 1160 mg
Potassio: 859 mg
Sodio: 12 mg
Zinco: 7 mg
Rame: 7 mg

Vitamine

Vitamina C: 1 mg
Tiaminia: 0,4 mg
Ribiflavoina: 0,11 mg
Niacina: 2,8 mg
Vitamina B6: 0,12 mg
Vitamina A: 3800 UI
Vitamina D: 2277,5 UI
Vitamina E: 90 mg

Aminoacidi

Triprofano. 0,20 g
Treonina: 0,88 g
isoleucina: 0,98 g
Leucina: 1,72 g
Lisina: 1,03 g
Metionina: 0,58 g
Cistina: 0,41 g
Fenilalanina: 1,17 g
Tirosina: 0,82 g
Valina: 1,28 g
Arginina: 3,10 g
Istidina: 0,71 g
Alanina: 1,28 g
Acido Aspartico: 2,78 g
Acido Glutamico: 4,57 g
Glicina: 1,14 g
Prolina: 1,15 g
Serina: 1,27 g

Breve Analisi Nutrizionale

Questo olio è utilizzato da millenni come rimedio medico in Cina per le caratteristiche preziose dei suoi princìpi attivi ed il loro valore nutrizionale. Questo olio ha un sapore delicato ed il suo colore è verde: quanto più è intensa la sua cromia, tanto più forte è il gusto di questo olio. Grazie al metodo di spremitura a freddo delle sementi di questa pianta, l'olio mantiene intatte le proprietà organolettiche originarie dei princìpi attivi, affinché tutti i benefici ed i valori nutrizionali dei micro e macroelementi della materia prima restino intatti e possano essere sfruttati in un'altra forma, attraverso un olio sano per arricchire ricette o condire i piatti. L'olio contiene acidi grassi essenziali quali l'acido alfa-linoleico, omega 3 e acido linoleico, omega 6 (38*) (20*). Altro grasso presente è l'acido gamma-linoleico, come già presentato nelle sezioni precedenti sui benefici dei princìpi attivi, che è un motore per molte delle qualità positive di questo olio. Ma una delle più importanti proprietà nutritive dei princìpi attivi di questo prodotto, grazie alla qualità della materia prima da cui è realizzato, è la sua ricchezza in proteine (39)*. Soprattutto vegani e vegetariani hanno difficoltà a trovare comparti proteici completi in tale quantità, ma questo olio è un ottimo modo per ottenere questo risultato. Questo perché l'olio di Canapa offre tutti gli aminoacidi essenziali così come sono presenti nella materia prima da cui deriva. I valori nutrizionali di questo prodotto sono molto interessanti anche grazie alla presenza di vitamina E che, come confermato dalla Commissione Europea, aiuta a proteggere le cellule dallo stress ossidativo. Questo grazie anche alla presenza degli altri acidi già citati ed anche di alcuni minerali come calcio, magnesio, ferro e rame: valori nutrizionali che hanno una funzione antiossidante ed offrono una stabilità al prodotto, come confermato da varie ricerche scientifiche (40*). Altri elementi che le ricerche scientifiche (41*) attestano essere presenti in grandi quantità all'interno dell' olio di canapa Bio spremuto a freddo, sono i composti polifenolici dalla fondamentale attività antiossidante. Altre ricerche scientifiche (41*) si sono occupate di affermare questa presenza attraverso diversi metodi di ricerca, confermando le proprietà antiossidanti significative di questi princìpi attivi presenti nell'Olio di Semi di Canapa e in particolar modo la presenza nelle sementi di polifenoli quali flavonoidi, come flavanoni, flavonoli, flavanoli e isoflavoni. Questi sono alcuni dei benefici legati al comparto nutrizionale presente in questo olio come attestato dalle ricerche, qualità presenti grazie al ricco comparto nutritivo delle sementi da cui viene ricavato. Ora che conosci in sintesi i valori nutrizionali di questo alimento, è il momento di conoscere nel dettaglio i valori nutrizionali dei suoi princìpi attivi.

Olio di Canapa: Ricco di Arginina

Questo olio contiene, come da ricerca scientifica citata (42*), tutti gli aminoacidi essenziali ed anche elevati livelli di arginina, un precursore metabolico per la produzione di ossido nitrico. Questa molecola viene indicata come il messaggero per il sistema cardiovascolare, che partecipa al controllo dell'emostasi di piastrine e leucociti, alla regolazione del tono vascolare, all'omeostasi della pressione sanguigna (43*). Importanti studi scientifici indipendenti (44*) con sperimentazione su individui, suggeriscono che soggetti con rischi di malattie cardiovascolari, seguendo una dieta ad alto contenuto di alimenti ricchi di arginina, possono veder diminuire questo rischio.

Acido Linoleico ed Acido Alfa-linoleico (LA e ALA)

Nell'Olio di Canapa (42*) sono presenti l'acido alfa-linoleico e l'acido linoleico, acidi polinsaturi entrambi capaci di inibire la risposta infiammatoria dell'organismo (45*) (46*). Recentemente, differenti studi hanno dimostrato che integrazioni alimentari di tali sostanze possono avere un ruolo importante nella prevenzione di diverse malattie. I sistemi di metabolizzazione dell'acido linoleico e dell'acido alfa-linoleico hanno iniziato ad attirare l'attenzione del mondo scientifico, che ha cercato di comprendere quale fosse il quantitativo utile di olio per garantire un'efficace apporto di questi acidi grassi ed avere miglioramenti per il proprio organismo. Non tutti gli autori sono concordi, ma una ricerca (12*) riporta che in relazione ad un peso corporeo medio, ottimi risultati ci possono essere con un quantitativo di 30 ml di olio per un periodo dalle 4 alle 8 settimane: un'integrazione costante, in queste quantità e per quel periodo, dovrebbe incidere positivamente (42*).

Controindicazioni dell' Olio di Canapa

L'olio Bio delle sementi di sativa può essere parte integrante delle proprie scelte alimentari in nome degli elementi nutritivi che possiamo ritrovare grazie alla spremitura a freddo dei semi di canapa. Questo alimento deriva infatti dalla pianta sativa, nei cui semi sono assenti le sostanze psicoattive caratteristiche di altre piante della stessa famiglia. Ma è sempre necessario considerare anche questa tra le controindicazioni, per chi fosse estremamente sensibile alla sostanza. Sembra strano, ma deve essere annoverata anche tra le controindicazioni la preponderante presenza di grassi buoni, come gli acidi grassi omega-3 ed omega-6, che sono anche la grande ricchezza per questo alimento. Infatti una delle possibili controindicazioni, anche se in forma lieve, sono i casi di diarrea. Per evitare dunque queste controindicazioni è necessario introdurre lentamente questo alimento nella propria dieta per evitare un cambiamento repentino delle proprie abitudini alimentari. Non sono noti casi di interazioni negative con farmaci né delle sementi né dell'olio da esse derivato, ma si consiglia di chiedere informazioni al proprio medico o naturopata per conoscere eventuali controindicazioni qualora siano stati prescritti dei farmaci. Non esistono prove scientifiche a riguardo, ma la prudenza raccomanda un'assunzione moderata o limitata nel caso si assumano farmaci anticoagulanti: questa è una delle controindicazioni collegate con la presenza di arginina che è un vaso dilatatore. Nonostante le ricerche scientifiche non attestino controindicazioni al riguardo, in ogni caso prima di introdurre un nuovo alimento nella propria dieta, se si è sottoposti a particolari terapie mediche, è necessario consultare il proprio medico. Altre controindicazioni possono essere semplicemente legate ad una scarsa qualità del prodotto, se non ne è certificata la sua purezza. È dunque necessario evitare di affidarsi a prodotti di scarso livello per evitare spiacevoli controindicazioni. CiboCrudo offre un prodotto il 100% puro, Bio, dato dalla spremitura a freddo delle sementi di questa pianta, un metodo che permette che le proprietà organolettiche restino intatte in seguito alla lavorazione. Tra gli altri aspetti che possono condurre alla presenza di controindicazioni, è da ricordare anche la conservazione del prodotto: ogni qualvolta venga acquistato questo olio, è necessario prestare attenzione alla conservazione dello stesso. Come ogni olio, anche questo può rapidamente irrancidire e dunque per evitare controindicazioni è necessario conservarlo al fresco. È da ricordare che se questo cibo viene sottoposto al surriscaldamento, così come avviene per ogni elemento, i benefici nutrizionali del suo comparto organolettico si distruggono in seguito alla cottura.

Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

Della serie non si finisce mai di imparare ecco le ultime ricerche utilizzate in questa sezione:

38*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25306338
39*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25048774
40*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22467958
41*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27076277
42*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2868018/#B19
43*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19727602
44*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15723738
45*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19842026/
46*     https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15741054/

^ Torna all'inizio del paragrafo Olio di Canapa: Valori Nutrizionali e Calorie

 

Ricette con Olio di Canapa

Scopri semplici ricette da realizzare, rigorosamente con il prodotto crudo, perché restino inalterate le proprietà organolettiche dell'olio Bio Ecco le ricette da provare e molto semplici da realizzare! Il modo più semplice di utilizzo è come condimento a crudo per le insalate e verdure.

> Lista Ricette:

Pesto di Basilico
Hummus

 

Pesto di Basilico

Una ricetta tipica della tradizione italiana, ma con il gusto e le proprietà pregiate dei princìpi attivi dell'Olio di Canapa!

Ingredienti:

basilico fresco
2/3 cucchiai di Olio di Canapa
1 spicchio d'aglio
½ cucchiaino di sale

Preparazione:

Unire tutti gli ingredienti nel robot da cucina e frullare. Aggiustare con sale e olio a seconda dei tuoi gusti!

Hummus

In pochi step puoi preparare una salsa sfiziosa, valida alternativa alla maionese per i tuoi snack.

Ingredienti:

Ceci
1 Limone spremuto
Aglio
Olio di Canapa

Preparazione:

Unire tutti gli ingredienti in un robot da cucina, frullare e la salsa è pronta. A seconda dei vostri gusti aggiungere olio per renderlo maggiormente cremoso, oppure aglio e limone per aumentare l'intensità del gusto.

^ Torna all'inizio del paragrafo Olio di Canapa: Ricette

 

Olio di Canapa by CiboCrudo

Nella scheda Crudopedia hai trovato tutte le informazioni per conoscere le proprietà dei princìpi attivi di questo olio e comprendere i benefici ed i valori nutrizionali dei micro e macroelementi che lo costituiscono. Conoscere le caratteristiche dei cibi che fanno parte della nostra alimentazione quotidiana è un modo utile per orientare al meglio la propria scelta alimentare. Le caratteristiche e le proprietà dei princìpi attivi di questo olio sono presenti quando si tratta di un alimento lavorato e realizzato con elevati standard di qualità e nei paragrafi a seguire capirai perché scegliere l'Olio di Canapa di CiboCrudo.

> Lista Argomenti:

Olio di Canapa by CiboCrudo
Prezzi: il Rapporto con la Qualità
Qualità Bio e Crudo

 

Olio di Canapa by CiboCrudo

CiboCrudo controlla la lavorazione e la realizzazione degli alimenti che vende e certifica con sicurezza tutti i suoi prodotti. CiboCrudo è presente nella scelta dei fornitori, con rigidi controlli di qualità, affinché le caratteristiche Bio e crudo siano certificate e reali, per prodotti al 100% puri e naturali. La caratteristica del cibo Bio e crudo è quella di mantenere intatte tutte le sue proprietà organolettiche in seguito alla lavorazione del prodotto, come nel caso dell'Olio di Canapa: il prodotto è realizzato con la spremitura a freddo di sementi italiane di primissima qualità. 

Prezzi: il Rapporto con la Qualità

La qualità dei prodotti CiboCrudo è garantita da questa azienda che assicura elevati standard di produzione e di lavorazione. Il prezzo dei prodotti CiboCrudo porta con sé l'elevata qualità che lo caratterizza: scelta accurata dei fornitori, materie prime di primissima qualità, controllo dei sistemi di lavorazione, metodi di conservazione sicuri e garantiti. Si tratta di processi fondamentali nella filiera per assicurare un prodotto di prima qualità e che sono elementi presenti nella formulazione del prezzo finale. Prodotti di scarsa qualità diventano appetibili agli occhi del consumatore per il loro prezzo più basso: dunque se un prezzo basso nasconde la scarsa qualità di prodotti, di certo non Bio e magari nemmeno puri al 100%, allo stesso modo dietro un prezzo apparentemente alto ci sono le garanzie di tutti i controlli realizzati su quel prodotto. Il controllo della filiera richiede risorse ed energie che diventano parte integrante del prezzo al produttore e di riflesso del prezzo al consumatore. L'attenzione di CiboCrudo alla filiera del prodotto è importante affinché la materia prima di qualità mantenga intatte le sue caratteristiche organolettiche sino alla tua tavola. Il prezzo rispecchia dunque le garanzie offerte da CiboCrudo, che decide di essere parte integrante della quotidianità dei propri consumatori che possono contattare l'azienda attraverso differenti canali quali email, telefono e social, per chiedere direttamente ogni chiarimento e sapere di essersi affidati serenamente a CiboCrudo; un'azienda che vuole offrire ai propri consumatori un prodotto di elevata qualità, offrendo anche sistemi di packaging che mantengono le caratteristiche del prodotto inalterate sino al momento in cui verranno consumati. CiboCrudo offre continua assistenza ed attenzione al cliente ed anche questo è parte del prezzo sostenuto. CiboCrudo vuole offrire ai suoi consumatori gli strumenti per un'alimentazione consapevole attraverso la scheda di Crudopedia, con comparti informativi scientificamente atte-stati. Tutte queste attenzioni contribuiscono alla formulazione del prezzo sostenuto per i prodotti di CiboCrudo, un prezzo che è portavoce dell'elevata qualità di questa linea alimentare. Con tutte queste informazioni, CiboCrudo è certo che tu possa comprendere che il rapporto qualità-prezzo dei prodotti offerti dalla sua linea è davvero ottimo.

Qualità Bio e Crudo

Conoscere i cibi che fanno parte della nostra dieta è fondamentale per realizzare i presupposti di un'alimentazione consapevole ed essere protagonisti attivi delle proprie scelte. Il cibo crudo e Bio è l'unico prodotto che permette di assimilare al completo tutte le proprietà organolettiche del cibo. Gli alimenti di CiboCrudo sono completamente naturali, al 100% crudi, Bio e puri. È difficile trovare un prodotto di elevata qualità, perché controllare la filiera è impegnativo, richiede attenzione e risorse, ma CiboCrudo crede nel controllo di tutta la filiera: dalla produzione sino alla tavola del consumatore. CiboCrudo decide di occuparsi di ogni passaggio e crede fortemente nella qualità di un cibo crudo e Bio, perché è da queste due caratteristiche che passa il benessere del nostro organismo.

^ Torna all'inizio del paragrafo Olio di Canapa by CiboCrudo

 

Olio di Canapa: Curiosità

Ecco alcune informazioni curiose su questo prodotto, così potrai scoprire davvero ogni suo segreto!

> Lista Argomenti:

Sempre Presente nella Storia dell'Uomo
Una Lotta Storica

 

Sempre Presente nella Storia dell'Uomo

La Canapa è una pianta antica ed è la fibra ecologica del futuro. Per oltre 10.000 anni è stata utilizzata per realizzare tessuti, carta, è stata consumata come cibo con le sue sementi e i derivati. Oggi si affaccia l'utilizzo come Bio carburante, per non parlare delle eco-shopper e della cosmesi a base di questa pianta. Nuove frontiere per una pianta che accompagna l'uomo fin dall'antichità.

Una Lotta Storica

Nel 300 a.C. Roma e Cartagine lottarono per il potere commerciale delle rotte mercantili per il commercio di spezie e canapa.

^ Torna all'inizio del paragrafo Curiosità

 

Nota Importante:

Tutte le informazioni riportate hanno puramente scopo didattico, per approfondirne il significato > leggi il Disclaimer



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Olio di Canapa commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...