Alga Klamath

N°50 Capsule da 400mg cad. - Peso Netto Totale 20g
Alga Klamath 20g

Clicca per ingrandire

Alga Klamath 20g Alga Klamath Capsule 20g Klamath 20g Alghe Klamath in Capsule 20g
Etichetta
(1) 1

4 / 5

: 0
: 1
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Prezzo:

23,40

Disponibilità:

Non Disponibile


Chiedi info su questo prodotto

Ti racconto quello che ho scoperto sulla Klamath

Crudopedia
by CiboCrudo

Introduzione:

Alga Klamath: Descrizione Breve 

“Non fare di tutta l'erba un fascio!”, è un popolare detto che indica l'importanza di non generalizzare in modo superficiale, e si può applicare in modo piuttosto letterale alla pregiata alga  Klamath.  Quindi, si potrebbe benissimo dire: “non fare di tutte le alghe un fascio”, in quanto vi sono alghe di diverso colo-re e con peculiari caratteristiche. Come saprai, tutte le alghe sono fonte di iodio, vitamine e proteine e possono recare notevoli benefici al nostro benessere generale. Tuttavia, l'alga Klamath (Aphanizomenon flosaquae) è un’alga verde-azzurra che si distingue per la sua alta concentrazione di vitamine (soprattutto quelle del gruppo B),  di proteine e di sali minerali. Questo particolare cianobatterio  cresce abbondantemente nel lago Klamath superiore (Oregon - USA),  che offre un ecosistema incontaminato, arricchito costantemente dalle acque di fiumi e ruscelli. La ricchezza di minerali presenti in queste acque si rispecchia poi nel corredo nutritivo presente nell’alga stessa. Essendo molto delicata, questa particolare alga ha bisogno di essere trattata con particolare cura. Infatti, la nutriente alga Klamath in capsule di CiboCrudo è stata prodotta mediante  il sistema Hydro*Dri, che sfrutta  il graduale trasferimento di calore dall'acqua alle delicate alghe, essiccandole in modo delicato. Per questa ragione le capsule di Alga Klamath possono preservare i preziosi principi nutritivi di questa  eccezionale alga. Ma quali sono i principi attivi contenuti nell’alga Klamath e quale beneficio possono apportare alla tua salute? Con quali modalità puoi assumere queste salutari capsule per sostenere il tuo benessere fisico? La dettagliata scheda che segue risponderà con dovizia di particolari a queste e a molte altre domande relative a questa particolare alga. Si possono mangiare le alghe? Ebbene sì! Anche queste “erbe” assolutamente sconosciute alla nostra cultura alimentare possono appieno essere considerate degli alimenti. E anzi i loro attivi, dei quali faremo man mano la conoscenza, hanno delle proprietà davvero sorprendenti! Nel corso di questa scheda di approfondimento impareremo a conoscere l’Alga Klamath, i benefici dei suoi attivi per i quali inserirla nel nostro quotidiano, il perché andare oltre una semplice considerazione sul prezzo quando la si acquista e il modo giusto di ricercare informazioni su di essa: ricordati sempre l’h finale…klamat non è il nome corretto! Per permetterti una consultazione più agevole e per tener fede al nostro impegno di fornirti tutte le informazioni per una scelta consapevole, sappi che ogni proprietà degli attivi che andremo a citare è stata confermata dalla Commissione Europea. Nel caso di benefici specifici, troverai alla fine di ogni sezione la lista delle Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche: un asterisco all’interno del testo ti rimanderà allo studio corrispondente in modo che, se vorrai, potrai verificare tu stesso. CiboCrudo ti propone questo alimento già in capsule, pronto per essere utilizzato! Pronti? Iniziamo la scoperta!

> Lista Argomenti:

L’Alga Klamath
Sintesi Proprietà e Benefici degli Attivi dell’Alga Klamath
Sintesi Valori Nutrizionali degli Attivi dell’Alga Klamath
Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

 

L’Alga Klamath

La natura è davvero qualcosa di meraviglioso: per conoscerla davvero e studiarne tutte le creature, animate o inanimate, non basterebbe una vita. Forse mai avremmo pensato di annoverare tra gli alimenti che possono aiutarci a costruire un generale stato di benessere o meglio a farci sentire bene, le alghe! In realtà i popoli orientali conoscono i benefici e le proprietà degli attivi contenuti in questi microrganismi già da secoli, ma noi occidentali abbiamo avuto bisogno di molto più tempo, del passaparola e di una serie di studi scientifici prima di comprenderne la portata. La Klamath è una delle circa 2000 specie di alga verde-azzurra, anche se sarebbe più corretto utilizzare la dicitura "cianobatteri procarioti". Chi vorrà approfondire l’argomento, scoprirà che ci sono differenti tipologie di alghe, ciascuna con proprietà specifiche collegate agli attivi. Per quanto riguarda la “nostra” diciamo che le verdi-azzurre sono state i primi produttori di ossigeno sulla Terra e per questo motivo sono da porre all'origine della catena biologica e di quella alimentare. Vanno considerate come una delle fonti più concentrate di elementi nutrizionali (*1) e dunque meritano un posto di rilievo nella nostra alimentazione. Nel corso di questa trattazione andremo ad approfondirne i tanti aspetti per creare un quadro chiaro di quelle che sono le mille proprietà degli attivi di questo alimento e le sue poche controindicazioni che comunque per onestà intellettuale noi di CiboCrudo vogliamo farti conoscere: la costruzione del tuo benessere non ha prezzo ed è quindi giusto che tu sappia quanto più possibile su questa alga!

Sintesi Proprietà e Benefici degli Attivi dell’Alga Klamath

Se avrai piacere di continuare nella lettura, nel paragrafo dedicato in maniera specifica alle proprietà ed ai benefici degli attivi dell’Alga Klamath, potrai toglierti tutte le curiosità che vorrai e comprendere anche perché il suo prezzo, non proprio bassissimo, sia più che giustificato! Intanto però vogliamo darti una panoramica: l’appetito vien mangiando, no? Entriamo dunque subito nel vivo dell’argomento, sottolineando che questa alga è costituita da molecole come ficocianine, clorofilla, cianoficine, polisaccaridi – nomi che forse adesso non ti dicono nulla ma che insieme impareremo a conoscere. Ad ognuna di esse sono collegate proprietà importanti: la clorofilla ad esempio ha effetti benefici per quanto riguarda la digestione e la capacità di assorbimento da parte dell’organismo (*2); i polisaccaridi invece sono in grado di aumentare le difese del sistema immunitario (*3) e possono anche avere effetti antiossidanti (*4).  Ma non finisce qui!  La presenza di cis-3,4-DhLys (*1) sembra attribuire a questa alga delle proprietà antitumorali. Ancora, una ricerca (*5) portata avanti su uno specifico integratore di Klamath ha confermato le proprietà adattogene e stimolanti dei suoi attivi sul sistema cerebrale. Da ultimo, quando il rapporto benfici/controindicazioni è nettamente sbilanciato in favore delle prime…beh, questo è già un ottimo motivo per utilizzarla!

Sintesi Valori Nutrizionali dell’Alga Klamath

L’alga è il classico esempio di quanto l’abito non faccia il monaco! A pensarci, chi di noi direbbe che abbia un profilo nutrizionale ed energetico di tutto rispetto? Probabilmente nessuno: non ha l’aspetto di qualcosa di consistente! E invece…è l’esatto contrario! La Klamath è da prendere assolutamente in considerazione come integratore naturale proprio per il suo profilo nutrizionale complesso e variegato: tante vitamine, in modo particolare la famigerata B12 oltre alle altre del Gruppo B, la K e la C, e poi ben 20 aminoacidi, la totalità dei minerali e degli oligoelementi necessari al nostro corpo per costruire giorno dopo giorno il proprio percorso alla conquista del benessere generale, gli acidi grassi essenziali omega 3 ed omega 6 e una serie di pigmenti antiossidanti. Il tutto, biodisponibile ed assimilabile! Lo so, sei già stupito! E devi ancora conoscerla davvero quest’alga! Ovviamente tutti i valori nutrizionali che poi approfondiremo, sono riferiti all’alga: non dimenticare mai che per conservare intatti i benefici degli attivi che la natura ci mette a disposizione, bisogna evitare di sottoporre gli alimenti a temperature superiori ai 42°.

Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

*1 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27537083
*2 http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11308371
*3 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27633680
*4 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27651780
*5 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21880207

^ Torna all'inizio del paragrafo Descrizione in Breve dell’Alga Klamath

 

Approfondimento:

Cos’è l’Alga Klamath

Dopo le pillole introduttive, è arrivato ora il momento di scendere più nel particolare e di iniziare il vero e proprio viaggio! Fino ad ora ti abbiamo fornito una cartina per farti capire quale sarà più o meno il percorso, ora ti conduciamo attraverso le varie tappe fino alla meta finale: conoscere i vari attivi della Klamath e soprattutto le loro caratteristiche per darle il posto che merita nella tua quotidianità! Poco importerà se alcune persone ti diranno che ha un prezzo troppo elevato: tu saprai che ogni centesimo speso per questo acquisto ne vale assolutamente la pena! Questa alga verde azzurra merita di essere conosciuta nel profondo perché gli attivi che possiede sono davvero interessanti. Seppure non faccia parte della tradizione alimentare occidentale, negli ultimi anni è salita alla ribalta anche perché analizzandone la composizione nutrizionale è stata scoperta la presenza della Vitamina B12, che a chi decide saggiamente di eliminare cibi animali e vegetali dalla sua dieta si rimprovera spesso di trascurare.

> Lista Argomenti:

L’Alga Klamath
L’Alga e il Lago Klamath
La Tecnologia di Essiccazione Hydro

 

L’Alga Klamath 

Iniziamo subito con una curiosità: le Klamath sono alghe marine ma si raccolgono direttamente nel lago dal quale prendono il nome, che si trova in Oregon. Il legame tra il loro luogo di nascita e le proprietà degli attivi che contengono è davvero molto forte, tanto che ci concentreremo su questo aspetto nel paragrafo dedicato. E’ di tipo verde-azzurro e appartiene alla famiglia Aphanizomenon Flos Aquae. Questa specifica tipologia di alga è stata oggetto di molti studi nel corso del tempo. Ad interessare gli studiosi è stato il fenomenale corredo di nutrienti di cui è dotata: acidi grassi essenziali, proteine, carboidrati complessi, vitamine, enzimi, minerali e sostanze fitochimiche che ne fanno un integratore alimentare naturale (approfondiremo tutto riguardo agli attivi citati nello specifico paragrafo).  Ecco perché noi di CiboCrudo vogliamo proportela in comode capsule in modo da poterla inserire nella tua quotidianità senza dover stravolgere nulla nella tua alimentazione: però fidati, se il tuo obiettivo è mettere mattoncini importanti che ti aiutino a costruire un generale stato di benessere è davvero importante che tu conosca le infinite proprietà dei suoi attivi! Se ti capiterà di parlare di questa alga con degli esperti, vorranno farti notare che il termine che stai usando non è del tutto corretto: meglio riferirsi ad essa come “cianobatterio”. Cosa significa? ti chiederai. I cianobatteri derivano il loro nome dal colore che assumono: ciano in greco significa infatti blu (ed ecco spiegato anche perché alghe verdi-azzurre). Ottengono la loro immensa energia soprattutto dalla fotosintesi e sono dunque estremamente ricchi di clorofilla.

L’Alga ed il Lago Klamath

Il luogo di nascita influenza gli esseri umani: pensa se può non influenzare piante, fiori, frutti che della terra e dell’aria, grazie alla quale crescono, si nutrono! L’alga e che stai ora conoscendo è un chiaro esempio di quanto forte possa essere questo legame: in nessun altro luogo del mondo i suoi attivi avrebbero potuto sviluppare le stesse potenzialità e trasformarle in proprietà e benefici, utili al raggiungimento di un generale stato di benessere, sempre ovviamente in presenza di uno stile di vita corretto! Non è un caso dunque se questa alga si chiama proprio con il nome del lago dal quale ha origine che si trova in Oregon e rappresenta un vero e proprio paradiso terrestre, che si assicura al mille percento il suo essere. L’unicità delle condizioni ambientali del lago Klamath si riflettono al 100% sull’alga Aphanizomenon Flos Aquae e dunque vale la pena approfondirle. Il lago in questione si trova in un territorio incontaminato, all’interno di una regione vulcanica. I fiumi ed i ruscelli che convergono al suo interno sono ricchissimi di materiale vulcanico e soprattutto di minerali biodisponibili: ecco spiegato lo spettro praticamente completo di minerali che la Klamath mette a nostra disposizione. L’altopiano che ospita il lago si trova a circa 1300 mt di altezza, in una zona predesertica che ha condizioni climatiche ben specifiche e, come già si è detto, assolutamente uniche. E’ contraddistinta infatti da 300 giorni di sole annui, la qual cosa aumenta ancora di più le proprietà fotosintetiche attivate dalla clorofilla, presente nella nostra alga. Dall’altro lato, le forti escursioni termiche a cui è sottoposta l’alga nel periodo invernale, l’hanno costretta nel corso dei secoli ad aumentare le scorte di acidi grassi omega 3 ed omega 6, che arrivano dunque a noi in tutta la loro potenza.

La Tecnologia di Essiccazione Hydro

Il periodo tra giugno e novembre è quello corretto per la raccolta della Klamath. E’ importante tenere presente che questo cianobatterio è molto delicato e dunque attenzione massima deve essere posta nella fase di raccolta. E se è vero che non superare i 42° per noi che riconosciamo l’importanza del mangiare crudo è una “conditio sine qua non”, ancora di più lo è in questo caso: le alte temperature infatti portano al deterioramento dell’alga in questione e dunque alla perdita di tutte le proprietà e benefici dei suoi attivi. CiboCrudo ricerca sempre il meglio per te e quindi nella scelta del fornitore di Klamath si è ricaduti su quello che utilizza la tecnica più innovativa per lavorarla: la tecnologia di essiccazione Hydro. Questo metodo ha come obiettivo essiccare l’alga, sfruttando un processo di trasferimento del calore che mantenga integre al 100% le proprietà naturali. Hai presente il tradizionale metodo che le nostre nonne utilizzavano per cuocere alimenti delicati, il così detto “a bagnomaria”? Ecco, l’Hydro è un’evoluzione di questo antico procedimento! In pratica si mette a bollire l’acqua e si posiziona sulla sua superficie una membrana trasparente sopra la quale si colloca poi l’alga da essiccare. La funzione della membrana trasparente è di permettere l’evaporazione per conduzione, ma allo stesso tempo di rifrangere l’umidità preveniente dall’acqua sottostante. Così in pochi minuti si ottiene il risultato voluto e senza aver esposto direttamente l’alga a fonti di calore. Nella norma, per ottenere lo stesso tipo di essiccazione, il prodotto verrebbe sottoposto o a liofilizzazione o ad asciugatura a spruzzo. Nel primo caso l’alga verrebbe esposta a temperature tra i 30° ed i 64° per ventiquattrore consecutive, nel secondo si parte addirittura dai 150° per arrivare ai 300° di getti di calore. In entrambe le situazioni la perdita di valore nutrizionale è elevata, cosa che invece il metodo Hydro Dry evita completamente!

^ Torna all'inizio del paragrafo Che cos’è l’Alga Klamath

 

Gli attivi dell’Alga Klamath: Proprietà e Benefici

Cos’è più importante secondo te? Raggiungere un generale stato di benessere! Certo, perché se si ha un organismo in forma, ci si protegge dalle malattie, si ha la giusta energia, poi tutti i problemi della vita in qualche modo si risolvono. Ecco perché è così importante mangiare crudo, per avere la certezza che i cibi che mettiamo sulla nostra tavola o gli integratori naturali che utilizziamo abbiano degli attivi le cui proprietà e benefici ci aiutino a raggiungere il nostro obiettivo, possibilmente essendo al contrario privi di controindicazioni pesanti. Se parliamo di integratori, cioè di cibi dotati di un apporto nutrizionale importante e variegato (*1) questa alga è davvero un prodigio! E a giudicare dalle tante ricerche che di questo alimento vengono fatte in internet sia come Klamath (dicitura corretta) che con l’errato klamat, finalmente anche gli scettici italiani se ne stanno rendendo conto! Impariamo a conoscerla meglio allora, indagando proprio gli attivi e le loro Proprietà e Benefici. Intanto, buona lettura!

> Lista Argomenti:

Alga Klamath e Riflessi
Alga Klamath per… “Liberarsi”!
Combatti la Stanchezza con gli Attivi dell’Alga Klamath
Benedetta dagli Sportivi!
L’azione Coadiuvante degli Attivi dell’Alga Klamath per Sistema Immunitario e Stress Ossidativo
I Neurotrasmettitori Attivi dell’Alga Klamath e l’Alzheimer
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Alga Klamath e Riflessi

Sarebbe bello poter vedere il nostro cervello all’opera. Milioni di stimoli neuronali, sinapsi, aree che si accendono e si spengono: un po’ come un grande parco giochi, talmente divertente da vivere che il prezzo del biglietto non avrebbe alcuna rilevanza! Di studi per comprenderne il funzionamento ne sono stati fatti tantissimi e tanti altri ne arriveranno perché svelare a fondo il mistero della perfezione del nostro corpo è uno degli obiettivi di scienziati di tutte le epoche. Seppure ancora non siamo in grado di avere una conoscenza totale, possiamo però sapere che cosa aiuta il nostro sistema nervoso a funzionare perfettamente. Certamente gli attivi contenuti in questa alga ci danno una grossa mano! Perché? Intanto grazie agli oligominerali che possiede: il Calcio contribuisce alla normale neurotrasmissione, il Ferro è un coadiuvante della funzione cognitiva – così come lo Zinco - ed è fondamentale per il normale sviluppo cognitivo dei bambini, lo Zinco contribuisce a proteggere le cellule dallo stress ossidativo. Ferro e Niacina (Vitamina B3) contribuiscono poi a ridurre la stanchezza. Da ultimo, citiamo anche la ricchezza in amminoacidi, ben 18 tra essenziali e non essenziali: giocano un ruolo fondamentale dato che molti dei neurotrasmettitori del cervello sono costituiti proprio da amminoacidi (*6).

Alga Klamath per… “Liberarsi”!

Quei chiletti in più sono il cruccio di molti! Mangiare crudo è il primo passo da compiere e questo lo sappiamo già! Ma se possiamo ricorrere ad un aiutino naturale, perché non farlo? Se si segue un’alimentazione corretta e con un giusto bilanciamento, inserire cibi che contengono fibre può essere un’ottima mossa da fare: la fibra infatti contribuisce sia ad un aumento della massa fecale che ad un’accelerazione del transito intestinale, entrambi fattori che aiutano il nostro intestino a “liberarsi” in modo corretto e a farci stare meglio! Anche la presenza di Calcio aiuta quando si parla di apparato digerente: tra le proprietà che l’Eurlex gli attribuisce c’è anche quella di favorire la corretta funzionalità degli enzimi digestivi.  

Combatti la Stanchezza con gli Attivi dell’Alga Klamath

E’ una giornata intensa, hai già fatto molte cose ma devi farne altrettante…insomma, hai bisogno di un pieno di energia! A che cosa ricorri? Probabilmente ti verranno in mente immediatamente frutta secca e cacao crudo. Corretto. Ma, non dimenticarti degli attivi contenuti nell’Alga Klamath! Proteine vegetali, amminoacidi ramificati, vitamine ed oligoelementi sono un corredo importante in possesso di questa nostra amica lacustre. La Riboflavina meglio conosciuta come Vitamina B2 contribuisce a ridurre la stanchezza come anche Ferro, Niacina e Magnesio. Anche un sistema immunitario in forma può essere considerato il presupposto della capacità di affrontare la giornata in modo corretto. Al normale funzionamento del sistema immunitario contribuiscono il Selenio, la Vitamina A, la B12 e la B6. 

Benedetta dagli Sportivi!

Da sportivi siamo sempre alla ricerca di qualcosa che possa migliorare le nostre prestazioni o anche semplicemente che ci faccia sentire, alla fine di un allenamento o di una gara, stanchi in modo piacevole e non stanchi-morti! Bene, gli attivi presenti in questa alga naturale, (dettagli da non sottovalutare quando si parla di alimentazione e sportivi dato il tasto sempre dolente del doping) possono rappresentare dei buoni coadiuvanti. In modo particolare ricerche scientifiche (*7) dimostrano che gli aminoacidi ramificati possono andare ad agire sulla muscolatura aumentandola e contribuendo ad una migliore performance di crescita. Inoltre nell’Alga Klamath troviamo anche la Vitamina D che contribuisce a garantire un corretto funzionamento del sistema muscolare, così come il Calcio. I Carboidrati, comunque presenti, contribuiscono invece al recupero della normale funzione muscolare dopo uno sforzo intenso, mentre le Proteine, in questo caso ovviamente vegetali, coadiuvano sia la crescita della massa muscolare che il suo mantenimento. 

L’azione Coadiuvante degli Attivi dell’Alga Klamath per Sistema Immunitario e Stress Ossidativo

Difficile stabilire una scala di importanza tra le tante proprietà e benefici degli attivi che già fin qui abbiamo elencato. Di certo però avere degli alleati in grado aiutarci a sostenere il nostro sistema immunitario e dunque a costruire uno scudo contro le minacce esterne, è qualcosa di fondamentale, che ci da quella tranquillità e serenità per la quale saremmo disposti a pagare qualsiasi prezzo!  Insomma, gli attivi presenti nella Klamath possono diventare un po’ i nostri super eroi! Iniziamo col ringraziare allora i polisaccaridi che, come testimoniato da ricerche scientifiche (*3) (*4) aiutano a migliorare la funzionalità del sistema immunitario e sembrano anche sviluppare un effetto antiossidante. Ulteriori studi (8*) hanno anche sottolineato una positiva correlazione tra supplementazione di Acidi Grassi e Vitamina E e miglioramento dei biomarcatori dello stress ossidativo. Che la Vitamina E contribuisca a proteggere le cellule dallo stress ossidativo, lo afferma anche la Commissione Europea, così come stessa proprietà è riconosciuta anche allo Zinco. Raggiungere passo dopo passo un generale stato di benessere dunque non è un miraggio, ma un percorso continuo che possiamo compiere giorno dopo giorno se impariamo che crudo e naturale non sono solo parole, ma uno stile di vita rivoluzionario nella sua semplicità!

I Neurotrasmettitori Attivi dell’Alga Klamath e l’Alzheimer

Tra le proprietà dei suoi attivi ancora da studiare in maniera definitiva ma che sicuramente riscuotono il maggiore interesse da parte del consesso medico, c’è la supposta capacità di favorire la prevenzione dell’Alzheimer e aiutarne a combattere i devastanti effetti una volta comparso. Questa alga infatti fa segnare una massiccia presenza di neurotrasmettitori attivi che sembrano impattare positivamente su problematiche collegate alle malattie neurodegenerative. Già nel corso degli anni ’80 il prof. Gabriel Cousins portò avanti una serie di esperimenti in materia i cui positivi risultati raccolse poi in un articolo inserito all’interno del Journal of Orthomolecular Medicine (Vol.VIII, n.1&2, 1985).

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

*1 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27537083
*6 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27651266
*7 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27079773
*3 https://www.ncbi.nlm.nih763368.gov/pubmed/20
*4 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27651780
8* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27619403

^ Torna all'inizio del paragrafo Gli Attivi dell’Alga Klamath: Proprietà e Benefici

 

Alga Klamath: Valori Nutrizionali e Calorie

Analizzare il profilo nutrizionale di un’alga ti sembra tempo perso? Non se stiamo parlando della Klamath! In questo caso infatti la sua complessità a livello di composizione è una variabile che devi assolutamente tenere a mente per comprendere come possa svolgere un’azione coadiuvante nel tuo percorso di costruzione di un generale livello di benessere. E siccome noi di CiboCrudo ci teniamo ad aiutarti a fare una scelta consapevole, ti evitiamo lunghe ricerche e comparazioni sul web – che poi magari digiti klamat senza h e ti ritrovi anche informazioni non corrette! – e ti diamo già tutte le informazioni importanti in questa pagina di Crudopedia: lo sai, oltre che della qualità siamo anche maniaci del servizio al cliente! Ovviamente i valori che leggerai sono relativi all’Alga.

> Lista Argomenti:

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali
Breve Analisi Nutrizionale
La Clorofilla: un’Alleata Importante
Alga Klamath e Ficocianine
B12: Qui Puoi Trovarla!
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali 

I valori che troverai di seguito si riferiscono al prodotto crudo totalmente al naturale, senza alcuna aggiunta esterna. Ci teniamo però a precisare che tutte le informazioni che trovi nei nostri approfondimenti non devono essere considerate mediche e dunque sostitutive di un consulto, specie in presenza di particolari patologie.

Valori Nutrizionali per 100 grammi 

(i seguenti valori appartengono al prodotto CiboCrudo ma possono subire delle variazioni minime a seconda dei lotti)

Calorie: 381 kcal
Proteine: 62,4 g
Carboidrati: 18,99 g
Grassi Totali: 6,16 g
    Di cui Grassi Saturi: 3,79 g
Fibra: 4,91 g
Zuccheri: 0,21 g

Vitamine Presenti

Biotina
Vitamina A
Vitamina E
Vitamina D
Vitamina B1
Vitamina B2
Vitamina B3
Vitamina B5
Vitamina B6
Vitamina B12

Minerali Presenti

Antimonio – Bario – Berillio – Boro – Bromo – Calcio – Carbonio – Cerio – Cesio – Cloruro – Cromo – Cobalto – Rame – Disprosio – Erbio – Fluoruro – Gadolinio – Germanio – Olmio – Iodio – Ferro – Lantanio – Litio – Lutezio – Magnesio – Manganese – Molibdeno – Nickel – Niobio – Fosforo – Potassio – Rubidio – Scandio – Selenio – Silicio – Stronzio – Zolfo – Tantalio – Tellurio – Tallio – Tulio – Titanio – Tungsteno – Vanadio – Itterbio – Ittrio – Zinco – Zirconio

Aminoacidi Essenziali

Triptofano
Isoleucina
Leucina
Lisina
Istidina
Metionina
Fenilalalina
Treonina
Valina

Aminoacidi Non Essenziali

Alanina
Arginina
Acido Aspartico
Cisteina
Acido Glutammico
Glicina
Prolina
Serina

Acidi Grassi

Omega 3
Omega 6

Breve Analisi Nutrizionale

Gli attivi dell’Alga Klamath la fanno risaltare dal punto di vista nutrizionale (*1). Se ti sei già soffermato nella lettura della tabella di riferimento, avrai già avuto modo di verificare quanto vario sia il corredo che accompagna questo alimento: ecco perché è davvero un grande integratore alimentare! Tra le Vitamine annoveriamo la presenza della A, E, D, B1, B2, B3, B5, B6, B12 oltre alla biotina e all’acido folico. Ovvio che l’occhio cada sulla presenza della B12, molto difficile da trovare in cibi di origine vegetale e quanto mai importante. Completa è la gamma degli attivi anche a livello di aminoacidi sia essenziali che non essenziali: istidina, isoleucina, leucina, lisina, metionina, fenilalanina, treonina, triptofano, tirosina, valina – tra gli essenziali – e alanina, arginina, acido aspartico, glicina, prolina e serina, tra i non essenziali. E ancora, affrontiamo il capitolo minerali con una lista davvero impressionante! Per non fare un elenco noioso, ti diciamo che sono ben 54 quelli presenti, con ferro, silicio e cloro a farla da padrone. Acidi grassi essenziali – omega 3 e 6 – completano un quadro davvero di riguardo.

La Clorofilla: un’Alleata Importante

Se qualcosa è verde, necessariamente contiene clorofilla…ovviamente quando si parla di “piante” e dunque di regno vegetale! Ma questa alga ne è davvero una riserva importantissima, anche grazie alle particolari condizioni in cui si trova a crescere, nel paradiso del lago Klamath. Ma, per noi che siamo esseri umani e non piante, è davvero così importante la clorofilla? Risposta scontata: sì! Abbiamo già citato nel corso di questa trattazione la proprietà della clorofilla di agire sul sistema digerente, aiutando a migliorare la digestione e la capacità di assorbire i nutrienti confermata da ricerche scientifiche attendibili (*2). Vogliamo qui approfondire anche un altro beneficio importante di questa alleata verde: differenti studi infatti (*9) (*10) hanno indagato e dimostrato la sua capacità di funzionare come inibitore di aflatossina, collegata allo sviluppo di cellule cancerose, e di rendere molto più difficoltosa la progressione del cancro nel caso in cui si fosse già manifestato. 

Alga Klamath e Ficocianine

Sai cosa sono le ficocianine? Fidati, sarai contento di farne la conoscenza! Sono dei pigmenti antiossidanti sui quali vogliamo convogliare la tua attenzione, in nome del valore elevatissimo presente in questa alga. Le ficocianine svolgono un’importantissima funzione antinfiammatoria e antiossidante, così come dimostrato da approfonditi studi scientifici sull’argomento (*11).

B12 Qui Puoi Trovarla!

Già solo per questo motivo, l’Alga Klamath meriterebbe di occupare un posto di rilievo nella tua alimentazione quotidiana! Sai quanto è importante la B12?  L’elenco delle proprietà riconosciuto dalla Commissione Europea a questa Vitamina è davvero consistente: contribuisce al normale metabolismo energetico, al normale funzionamento del sistema nervoso, al metabolismo dell’omocisteina, alla normale funzione psicologica, alla formazione dei globuli rossi ed a ridurre la stanchezza, oltre a giocare un ruolo nel processo di divisione cellulare. Ecco allora che trovare un integratore naturale che non solo contenga B12 ma che oltretutto la renda bio-disponibile, è fondamentale per aiutarti nella tua costante ricerca del benessere generale! 

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27537083
2* http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11308371
9* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25650669
10* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7805041
11* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15350832

^ Torna all'inizio del paragrafo Alga Klamath: Valori Nutrizionali e Calorie

 

Alga Klamath e Tiroide: per Saperne di Più!

La tiroide è una ghiandola endocrina deputata alla produzione degli ormoni tiroidei - triiodotironina e tetraiodotironina o tiroxina - e della calcitonina. Una funzione molto delicata e di fondamentale importanza. Se qualcosa si inceppa in questo delicato meccanismo i danni possono essere molti e anche piuttosto gravi. Se hai problemi legati al malfunzionamento della tiroide, gli attivi contenuti in questa alga possono assolutamente essere dei tuoi alleati! Ora ti illustreremo il perché, ma ricorda sempre: rivolgiti comunque al tuo medico per avere sempre un parere professionale.

> Lista Argomenti:

L’importanza dello Iodio
Ipertiroidismo e Ipotiroidismo

 

L’importanza dello Iodio

Lo iodio è un minerale che contribuisce alla normale produzione di ormoni tiroidei e mantenere normale la funzione tiroidea, come da database delle proprietà degli attivi Eurlex. Tra i tantissimi minerali contenuti nell’Alga Klamath, puoi trovare l’elenco completo nel paragrafo Tabella Completa dei Valori Nutrizionali, c’è anche lo Iodio, che ci aiuta appunto a favorire il buon funzionamento di questa ghiandola così importante per noi. Nel caso di una presenza di iodio non sufficiente nel nostro organismo infatti, la tiroide non sarebbe in grado di produrre ormoni tiroidei in quantità adeguate ed una prolungata mancanza di questo minerale potrebbe condurre al verificarsi della patologia nota come ipotiroidismo.

Ipertiroidismo e Ipotiroidismo

Ma quali sono nello specifico i malfunzionamenti della tiroide che lo Iodio ci aiuta a prevenire? Cercheremo di essere semplici, proprio perché questo non è un approfondimento medico. L’ipertiroidismo si verifica quando vengono prodotti troppi ormoni tiroidei. Questo causa un’accelerazione del metabolismo con conseguente aumento di appetito ma perdita di peso – perché il corpo non riesce ad assimilare in modo corretto i nutrienti – tachicardia ed ipertensione. Dall’altro lato, ipotiroidismo si verifica quando la tiroide produce pochi ormoni, cosa che rallenta il metabolismo, fa aumentare di peso anche in presenza di un ridotto appetito e causa la bradicardia. La funzione importante che lo iodio svolge è quella di contribuire a mantenere normale la produzione di ormoni tiroidei e dunque aiutare nella prevenzione sia dell’una che dell’altra patologia. L’Alga Klamath non fa altro che metterti a disposizione il “suo” Iodio: sta a te decidere se utilizzarlo o meno! 

^ Torna all'inizio del paragrafo Alga Klamath e Tiroide Per Saperne di Più

 

Alga Klamath: Controindicazioni 

La coerenza e la trasparenza sono da sempre valori per i quali ci battiamo. CiboCrudo è prima di tutto un’azienda etica, che guarda al benessere dei suoi clienti. Ed è per questo motivo che vogliamo fare anche una rapida carrellata di quelle che possono essere le controindicazioni correlate alla presenza di particolari patologie.

> Lista Argomenti:

Malattie Autoimmuni
Gravidanza e Allattamento
Anticoagulanti Orali

 

Malattie Autoimmuni

Abbiamo annoverato tra le caratteristiche positive degli attivi di questa alga la loro capacità di coadiuvare il corretto funzionamento dell’apparato immunitario. Se dunque fossimo in presenza di malattie causate dall’eccessiva produzione di anticorpi, sarebbe meglio evitarne l’assunzione.

Gravidanza e Allattamento 

La presenza di microcistine, tossine che si trovano nelle falde acquifere, fanno sì che venga sconsigliata l’assunzione dell’alga durante la gravidanza o in fase di allattamento. Più che parlare di controindicazioni, in questo caso sarebbe forse meglio parlare di scrupolo: questo perché nonostante normalmente non siano tossiche per l’individuo, si possono verificare effetti collaterali a carico del fegato che potrebbero influire sulla salute del feto e del neonato.

Anticoagulanti Orali

La ricchezza in Vitamina K, nota per le sue proprietà coagulanti, fa sconsigliare l’assunzione di questa alga in presenza di una terapia anticoagulante, per non vanificarne gli effetti.

^ Torna all'inizio del paragrafo Alga Klamath: Controindicazioni

 

Alga Klamath e Spirulina a Confronto

Un antico proverbio recita: “non fare di tutta l’erba un fascio!”. Così vale anche per le alghe: non tutte sono uguali. Tra le più conosciute nel panorama delle alghe ci sono sicuramente la Klamath e la Spirulina. In entrambi i casi, gli attivi che contengono possono essere considerati dei coadiuvanti per raggiungere un generale stato di benessere del nostro organismo, ma molte sono anche le differenze, da conoscere. Vediamole insieme.

> Lista Argomenti:

Clorofilla
Acidi Grassi
pH

 

Clorofilla 

Ci basta fare un confronto tra le percentuali per dare conto della vittoria della Klamath sulla Spirulina: variabile dal 6 al 9% contro un esiguo 1% “dell’avversaria” in questa comparazione!

Acidi Grassi

A far pendere l’ago della bilancia verso l’alga originaria dell’Oregon è anche il corredo di acidi grassi, nettamente a favore di quest’ultima in quanto a quantità. Ad un successivo approfondimento possiamo poi notare che la Spirulina ha una elevata presenza di grassi saturi, mentre sarebbe più corretto preferire i polinsaturi e monoinsaturi contenuti nell’alga Klamath.  

pH

Sappiamo che il pH ottimale del corpo umano dovrebbe essere attorno al valore 7.4. Ebbene, quello fatto registrare dalla Klamath è variabile tra 6.9 e 7.4 a differenza di quello della Spirulina che è pari a 10.

^ Torna all'inizio del paragrafo Alga Klamath e Spirulina a Confronto

 

L’Alga Klamath by CiboCrudo

La nostra carrellata di presentazione generica se così possiamo dire dell’Alga Klamath è ormai arrivata alla conclusione: tra notizie botaniche e informazioni tecniche, caratteristiche positive legate ai suoi attivi e controindicazioni, nonché confronti con altre alghe, ormai dovresti avere chiaro il perché inserire l’Alga Klamath nella tua alimentazione quotidiana. Ora facciamo un passo in più: capiamo perché scegliere quella di CiboCrudo!

> Lista Argomenti

L’Alga Klamath by CiboCrudo
La Nostra Politica Sui Prezzi

 

L’Alga Klamath by CiboCrudo

Qualità e crudo, sono due parole chiave per noi di primaria importanza. Niente è lasciato al caso quando scegliamo un fornitore. In questo caso per esempio la nostra preoccupazione primaria era fare in modo che nei processi di raccolta, lavorazione ed essiccazione dell’alga tutto venisse fatto con la massima cura ed anche delicatezza: gli attivi dell’Alga Klamath possono essere degli ottimi aiutanti nel costruire il tuo benessere quotidiano; tuttavia questa alga ha il “difetto” di essere davvero molto delicata. Ecco perché abbiamo scelto chi ci dava le maggiori rassicurazioni, proponendoci come metodo di lavorazione l’Hydro Dry: massima resa, minimo rischio! Ecco perché possiamo senza dubbio alcuno di essere smentiti affermare che la nostra è la migliore in commercio!

La Nostra Politica Sui Prezzi

Ci è capitato di sentircelo dire: “siete cari”, “i vostri prezzi sono maggiori rispetto ad altri siti”. Ma non è mai stata questa una rimostranza che ci ha particolarmente preoccupati. E sai perché? Perché noi sappiamo come viene fuori quel prezzo e soprattutto siamo in grado di spiegarlo al consumatore e di fare in modo che comprenda quanto valore aggiunto c’è in ogni prodotto che portiamo a casa tua. Senza sottolineare ancora quanto teniamo al bio e al fatto che tutto sia Crudo Garantito, vogliamo spendere ancora due parole per sottolineare come la ricerca del meglio sia praticamente ossessiva. In molti si fermano al fornitore che mette la merce al prezzo minore, in modo da poter comunque fare il proprio ricarico ma far spendere relativamente poco al cliente finale. Qui però stiamo parlando del tuo star bene, quindi a noi non basta acquistare a meno! No, noi vogliamo acquistare il meglio! E per farlo impieghiamo tantissime risorse, ma ne siamo felici perché stiamo portando avanti quello che è il nostro obiettivo primario: aiutarti nella tua scalata al benessere! Il packaging che abbiamo pensato per tutti i nostri prodotti, nessuno escluso, è studiato per fare in modo che si conservino meglio e più a lungo, spostando così in avanti il tuo prossimo acquisto: non ci interessa il volume di affari, ma il fatto che ogni volta tu sia soddisfatto. Va poi anche considerato che il servizio che CiboCrudo ti offre non si ferma al momento della consegna del pacco a casa tua: noi continuiamo ad essere lì per te in ogni momento, al telefono, via email, grazie al contatto quotidiano sui social. Considerate tutte queste variabili, il rapporto qualità/prezzo è qualcosa di cui siamo davvero orgogliosi!

^ Torna all'inizio del paragrafo Alga Klamath by CiboCrudo

 

Alga Klamath: Curiosità

Adesso che credi di sapere tutto sull’Alga Klamath…ricrediti! C’è ancora qualcosa da scoprire!

> Lista Argomenti:

Non Chiamarla Klamat
Pelle e Capelli Più Belli Grazie a Loro

 

Non Chiamarla Klamat

La precisione è importante quando si cerca qualcosa, specie in un universo tanto vasto quanto il web: anche solo un’h può fare la differenza! Non che se digiti “klamat” non riesci comunque a trovare qualche informazione ma…stai cercando qualcos’altro! E be…a meno che tu non voglia trasferirti in Svizzera, non credo che il sito www.klamat.com possa esserti di un qualche aiuto!

Pelle e Capelli Più Belli Grazie a Loro

Tra le tantissime caratteristiche degli attivi dell’Alga Klamath c’è anche quella di rappresentare un aiuto per pelle e capelli. In modo particolare, il Selenio contribuisce al mantenimento di capelli normali, così come la Biotina e lo Zinco. Il Rame dal canto suo contribuisce alla loro normale pigmentazione. Ma gli attivi dell’Alga Klamath non si occupano solo di aiutare il benessere dei nostri capelli, ma anche di quello della pelle! Ancora una volta citiamo a questo proposito lo Zinco che contribuisce al mantenimento di una pelle normale, così come lo Iodio e la Riboflavina tra le Vitamine. 

^ Torna all'inizio del paragrafo Curiosità sull' Alga Klamath

 

Nota Importante:

Tutte le informazioni riportate hanno puramente scopo didattico, per approfondirne il significato > leggi il Disclaimer



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Alga Klamath commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...