Costi di consegna a soli 3,9€, ma con 59€ di spesa la consegna è gratuita

Farina di Miglio Bruno Cruda Bio

Integra, per Natura

Zoom
-20%
  1. 1
  2. 2
  3. 3
7,04 €
-20%
Prima era
8,80 €
Tempo di spedizione

Ordina entro le 14:00 per avere la consegna il giorno lavorativo successivo

  • Spedizione gratuita sopra 59€. Reso gratuito.

  • Acquista ora e guadagna 35 Rawpoints!
  • Termine Minimo di Conservazione: 8/7/2024
  • Origine: Ue

Sai cosa significa “integrale” quando si parla di un cereale e dei suoi derivati? Che l’uomo non si è permesso di modificare per nulla il lavoro che ha fatto la Natura, lasciando intatto il corredo di elementi nutrizionali così tanto ricchi di proprietà che solo al naturale possono essere davvero assimilate. La Farina di Miglio Bruno è ottenuta macinando i semi interi, solo dopo che, da un raccolto già selezionato, si è fatta la cernita dei migliori. Certo, il processo che porta ad ottenere una farina di qualità come questa è più lungo: ma tu hai mai avuto fretta quando si è trattato di preparare il piatto preferito alle persone che ami? Noi scegliamo così i nostri fornitori: solo quelli che mettono lo stesso impegno e la stessa cura in ogni passaggio della produzione, come se si stessero occupando di cose di casa propria.

Introduzione:

Farina di Miglio: Descrizione Breve

Stai cercando un alimento naturalmente priva di glutine? Sei nel posto giusto! La Farina di Miglio è ricavata dalla macinazione dei semi del Panicum Miliaceum, la pianta del Miglio bruno selvatico! In commercio potrai trovare altri tipi di farine: la Farina di Miglio perlato o la Farina di Miglio decorticato, ma quella del bruno selvatico è un tipo di farina integrale ottenuta grazie ad una lenta macinazione senza processo di raffinazione! Il Miglio è considerato un cereale minore, è naturalmente senza glutine e per questo adatto alla dieta per celiaci; contiene tanti elementi nutrizionali che gli conferiscono proprietà e benefici degni di nota. L’origine del Panicum Miliaceum è incerta, così come poco chiaro e altalenante è stato il suo utilizzo nel corso dei secoli e, nel nostro immaginario, è ancora una pianta destinata principalmente all’alimentazione animale. Tuttavia, nella storia più recente stiamo riscoprendo l’importanza di una dieta più varia ed equilibrata e anche la Farina di Miglio sta entrando a gran voce nel mercato alimentare grazie anche alla facilità della sua coltivazione! Per aiutarti ad inserire al meglio questo prodotto nelle tue abitudini culinarie, ti suggeriremo tante facili ricette nella sezione apposita!

Farina di Miglio

La Farina di Miglio è ricavata dalla macinazione del miglio, un cereale utilizzato principalmente dai celiaci perché naturalmente senza glutine. La Farina di Miglio può subire diversi livelli di raffinazione: c’è il miglio decorticato e addirittura il miglio perlato, ma qui noi ti parleremo della Farina di Miglio bruno selvatico, un prodotto integrale senza processi di raffinazione e che quindi conserva tutti gli elementi presenti nel seme! Ricaviamo questa Farina di Miglio integrale dal Panicum Miliaceum, una pianta annuale che appartiene alla famiglia delle Poacee. Il Miglio appartiene al gruppo dei cerali minori, ma cosa vuol dire? Semplicemente che è un cerale poco utilizzato rispetto ad altri che invece occupano quotidianamente la nostra tavola! Siamo convinti che sia un cereale che possa essere tranquillamente utilizzato in cucina ed è per questo che siamo qui a fornirti tutte le informazioni che desideri acquisire: dai valori nutrizionali alle conseguenti proprietà e quindi ai benefici, fino ad arrivare alle ricette che troverai nell’apposita sezione!

Sintesi Proprietà e Benefici degli attivi della Farina di Miglio

Sei curioso di scoprire tutte le proprietà e tutti i benefici legati agli attivi della Farina di Miglio? Avrai letto che il miglio è utile per il mantenimento del benessere generale di ossa e denti ed è proprio così grazie alla presenza di magnesio e zinco; ma non è finita qui! Grazie alla presenza di ferro, la Farina di Miglio può essere un valido aiuto alle normali funzioni cognitive, al trasporto di ossigeno nel corpo e, soprattutto, può aiutarti a ridurre la stanchezza! Vogliamo continuare? Una ricerca scientifica (*1) ha mostrato interesse nell’approfondire l’importanza del contributo vitaminico dei cereali minori senza glutine perché sono i più utilizzati in caso di celiachia. I risultati hanno mostrato come il miglio sia tra quelli che maggiormente conservano l’apporto di alcune vitamine del gruppo B!

Sintesi Valori Nutrizionali

Come abbiamo appena accennato, il miglio è fonte di diversi elementi che possono conferire proprietà e benefici importanti. La Farina di Miglio bruno selvatico integrale, la cui tabella nutrizionale è riportata nell’apposito paragrafo, può fornire all’organismo magnesio, fosforo, zinco ferro, folati e alcune vitamine del gruppo B (1*). Non pensiamo che questi valori nutrizionali possano compiere miracoli e che questo alimento sia migliore rispetto a tanti altri, però pensiamo che sia un cerale il cui uso può essere implementato perché il suo valore nutrizionale non ha nulla da invidiare ad altri cereali che comunemente utilizziamo. Oltretutto, è naturalmente senza glutine e quindi adatto a chi soffre di celiachia o di semplici intolleranze!

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Nella seguente ricerca scientifica si parla del contenuto vitaminico del miglio di cui ti abbiamo accennato sopra. In seguito approfondiremo ulteriormente l’argomento ma, se lo desideri, puoi già consultare direttamente lo studio!

*1 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28552877

Approfondimento:

Cos’è la Farina di Miglio

Sulla Farina di Miglio bruno selvatico integrale naturalmente priva di glutine c’è molto da dire! Partiamo dalle generalità del Panicum Miliaceum prima di addentrarci nelle meravigliose particolarità della sua farina. Faremo una breve tappa sulla parte botanica per poi entrare subito nel vivo e scoprire perché potremmo utilizzarla nelle nostre ricette. Vogliamo anche aiutarti a scegliere tra tante varianti presenti sul mercato cercando di chiarire il più possibile le differenze tra una farina integrale e una raffinata. Il nostro prodotto è la Farina di Miglio Bruno selvatico integrale naturalmente priva di glutine, ma vogliamo darti tutte le informazioni affinché tu acquisisca la giusta consapevolezza per scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze.

Dal Panicum Miliaceum, Ecco la Farina di Miglio

Panicum Miliaceum è il nome botanico del Miglio, una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Poacee. Si presenta con dei piccoli fusti lignei alla base, piuttosto robusti e la loro altezza varia dai cinquanta centimetri al metro e mezzo. Le foglie sono lanceolate e lineari, larghe fino a un centimetro. I fiori sembrano delle piccole pannocchie e, infine, ciò che più ci interessa, il frutto che è un piccolo chicco di forma ellittica, il cui colore può variare dal bianco al bruno. È una pianta che resiste molto bene alle alte temperature e per questo la troviamo in regioni con elevata siccità. La sua origine resta piuttosto incerta; alcune fonti la riconducono alle regioni indiane. La coltivazione del Miglio risale addirittura alla preistoria e in epoche più antiche risalenti all’impero romano e al medioevo, il suo utilizzo era maggiore. Nella storia più recente il suo consumo ha avuto un lento declino perché sostituito da cereali maggiormente produttivi. Ciò che ci colpisce del Miglio è la facilità sia nella coltivazione che nella conservazione: tra tutti i cereali è quello che si mantiene meglio una volta raccolto, tuttavia non si può dire lo stesso della Farina di Miglio perché una volta ottenuta con la macinazione tende a rovinarsi più velocemente rispetto ad altre farine, quindi consigliamo di consumarla in breve tempo affinché mantenga il suo buon sapore e soprattutto le proprietà e i benefici degli attivi.

Farina di Miglio: Perché Utilizzarla?

Ti starai chiedendo perché rinunciare alle farine tradizionali e più comuni sul mercato per passare alla Farina di Miglio. Il motivo è semplice: la Farina di Miglio Bruno selvatico è una farina senza lievitazione e naturalmente priva di glutine. Essere naturalmente priva di glutine in un periodo storico in cui la celiachia e le intolleranze si stanno diffondendo con sempre maggiore frequenza, rappresenta un elemento fondamentale che ci fa considerare questo prodotto una valida alternativa ad altre. La Farina di Miglio ha attivi dalle proprietà e benefici che possono essere considerati validi ai fini di una dieta equilibrata; ecco perché sostituirla a farine prodotte con i cereali considerati maggiori. Ti consigliamo di utilizzarla nelle tue ricette, stando però bene attento agli ingredienti perché, a volte, per ottenere una farina che possa lievitare, assieme alla Farina di Miglio vengono aggiunte altre farine con glutine. Quindi se ti sei deciso all’acquisto a causa di intolleranza o celiachia stai bene attento a questo particolare! Oltre a questo, pensiamo che avere una dieta il più possibile varia ed equilibrata possa contribuire al benessere generale del nostro organismo ed è per questo che ci sentiamo vivamente di consigliare la Farina di Miglio bruno selvatico integrale come una valida alternativa quando ti sentirai stanco dei cerali comuni! Nella tabella dei valori nutrizionali scoprirai un alimento con attivi dalle molteplici proprietà e benefici, che non ha nulla da invidiare ad altre farine e nella sezione delle ricette ti daremo qualche piccolo suggerimento per preparare qualche prelibatezza!

Raffinata o Integrale?

Magari sei pronto per l’acquisto, ma scopri che in commercio ci sono diversi tipi di farine, anche nella ormai conosciuta famiglia della Farina di Miglio. Allora ti assalgono diversi dubbi su quale sia la più indicata. In questo paragrafo ti parleremo delle differenze tra una Farina integrale e una raffinata. Prima di tutto iniziamo col dire che la nostra Farina di Miglio è del Miglio bruno selvatico. Ottenere una farina integrale da questo chicco, significa macinarlo con tutte le sue parti integre e preservarlo quindi da ogni processo di lavorazione! Al contrario, ottenere una farina raffinata significa sottoporre il chicco a qualche tipo di lavorazione prima di procedere alla macinazione. Solitamente, tra le Farine di Miglio raffinate più comuni, c’è quella decorticata ovvero quella in cui il chicco viene privato della parte più esterna. Esiste poi anche la Farina di Miglio perlato; quando un cereale subisce quest’ultimo tipo di lavorazione, viene privato del germe e della crusca e quindi privato dalle principali fibre e mantiene per lo più gli amidi. Non vogliamo dirti quale sia la farina migliore: ti abbiamo spiegato le differenze in modo generico e possiamo dirti che la Farina di Miglio bruno integrale sicuramente, conservando tutte le parti del chicco, conserva anche tutte le proprietà legata agli attivi di ogni parte di esso. Scegli tu!

Proprietà e Benefici degli Attivi della Farina di Miglio

Per un approfondimento completo della Farina di Miglio bruno naturalmente privo di glutine, non possiamo certo trascurare le proprietà degli attivi; resta con noi per scoprire tutto ciò che questo prodotto ha da offrirci! Ci aiuterà molto partire dagli elementi presenti nella tabella dei nutrizionali, ma la vedremo nel dettaglio solo nell’apposita sezione. Qui andremo subito al dunque e ti parleremo dell’apporto in termini di benefici legati agli elementi che vedremo nel dettaglio soltanto in seguito.

Ridurre la Stanchezza con la Farina di Miglio Bruno

Quanto vorremmo oggi contrastare quella costante sensazione di stanchezza e spossatezza che sempre più di frequente accompagna le nostre giornate? Quante volte ci trasciniamo sentendoci costantemente affaticati dalle mille cose da fare e, senza poterci riposare, anche sottopressione? Il mondo di oggi, si sa, ci porta a ritmi di vita che facciamo fatica a sostenere e non dobbiamo sentirci in colpa per questo: il nostro fisico fa quel che può e noi possiamo solo cercare di aiutarlo affinché ci sostenga nelle nostre piccole, ma frequenti attività. E come possiamo farlo? Come possiamo cercare di contrastare la stanchezza? La prima risposta a cui penserai è indubbiamente: riposando! Ma se non si può? La risposta che offriamo noi è: con l’alimentazione! L’alimentazione è un fattore determinante per il mantenimento del nostro benessere generale e ogni alimento può essere utile a qualcosa di specifico. La Farina di Miglio bruno selvatico è una buona fonte di ferro, il quale, secondo le linee guida approvate dalla Commissione Europea, contribuisce proprio a ridurre la stanchezza! Ma non si limita a questo: il ferro coadiuva le normali funzioni cognitive e il trasporto di ossigeno nel sangue, inutile dire quanto questo sia indispensabile al nostro benessere generale! Ovviamente il ferro da solo non può fare miracoli, per questo, affinché tu possa reggere i ritmi che la stanchezza inevitabilmente rallenta, è necessario che porti avanti una dieta quanto il più possibile varia ed equilibrata. Quindi inserisci pure la Farina di Miglio bruno selvatico naturalmente priva di glutine nelle tue ricette, ma non trascurare tutto il resto!

Un Valido Aiuto per Ossa e Denti

Nella tabella dei nutrizionali troveremo fosforo e magnesio. Due elementi tanto conosciuti quanto importanti per il nostro organismo. Quante volte avrai sentito parlare di fosforo associato al benessere generale dei denti? Non è assolutamente sbagliato. Seguendo le linee guida delle proprietà degli attivi che la Commissione Europea ci indica, scopriamo che magnesio e fosforoso lavorano insieme per il mantenimento della normale struttura di ossa e denti. Ti sembra forse poco? Le ossa sono la nostra base, ciò che ci sostiene. Possiamo aiutare a mantenere il loro benessere generale grazie ad un’alimentazione equilibrata e la Farina di Miglio bruno è una buona fonte di magnesio e fosforo. Al nostro corpo non serve qualcosa di straordinario per mantenersi in buone condizioni, gli è sufficiente nutrirsi di alimenti che possano fornirgli gli elementi essenziali ed è per questo che ti stiamo parlando delle proprietà e dei benefici di questi attivi. Con un’assunzione equilibrata, moderata e costante di tutto ciò che il nostro corpo ci chiede quotidianamente, scoprirai cosa vuol dire sentirti in forma!

Farina di Miglio: Valori Nutrizionali e Calorie

Prima di passare alle ricette diamo uno sguardo più tecnico al nostro prodotto! Un cereale minore che nulla ha da invidiare a quei cereali che maggiormente consumiamo. In più è naturalmente privo di glutine e quindi adatto al consumo per chi è affetto da celiachia o anche da una semplice intolleranza.

Tabella Completa Valori Nutrizionali

Iniziamo dunque a guardare il nostro prodotto più da vicino, approfondendone i valori nutrizionali.

Valori Nutrizionali Medi per 100 g
(i seguenti valori sono riferiti al prodotto generico e sono reperibili sul database dell’ USDA)

Acqua: 8.67 g
Calorie: 382 kcal
Proteine: 10.75 g
Lipidi totali (grassi): 4.25 g
Carboidrati: 75.12 gFibra: 3.5 g
Zuccheri, totale: 1.66 g

Minerali

Calcio: 14mg
Ferro: 3.94 mg
Magnesio: 119 mg
Fosforo: 285 mg
Potassio: 224 mg
Sodio: 4 mg
Zinco: 2.63 mg

Vitamine

Vitamina B1, Tiamina: 0.413 mg
Vitamina B2, Riboflavina: 0.073 mg
Vitamina B3, Niacina: 6.020 mg
Vitamina B6: 0.372 mg
Folato, DFE: 42 µg
Vitamina E: 0.11 mg
Vitamina K: 0.8 µg

Lipidi

Acidi grassi, totale saturo: 0.536 g
Acidi grassi, totale monoinsaturi: 0.924 g
Acidi grassi, polinsaturi totali: 2.618 g
Acidi grassi, totale trans: 0.002 g

Breve Analisi Nutrizionale

La Farina di Miglio è fonte di diversi minerali e di diverse vitamine. Nello specifico possiamo considerare questo alimento come una buona fonte di ferro, magnesio, fosforo, zinco e acido folico. Tra le vitamine c’è un buon apporto di alcune vitamine del gruppo B tra cui la vitamina B3, B6 e B1. Insieme questi elementi possono portare diversi benefici e cercheremo di vedere nel dettaglio tutte le loro proprietà. La Farina di Miglio, inoltre, pur essendo un cereale, è naturalmente privo di glutine quindi se stai cercando un alimento da assumere in caso di intolleranza o celiachia, hai trovato ciò che fa per te! Speriamo che tu voglia utilizzare la Farina di Miglio bruno selvatico integrale nelle tue ricette per non perderti nulla di tutto ciò che ha da offrire!

Vitamine

Tra le vitamine da considerare nella tabella dei nutrizionali ci sono alcune vitamine del gruppo B che possono fornirci alcune proprietà, perché presenti in buona quantità nella Farina di Miglio bruno. Vediamo insieme quali sono e quali benefici potrebbero portare al nostro organismo. Prima di tutto troviamo la vitamina B1 o tiamina a cosa può servirci? La tiamina contribuisce al funzionamento:

del sistema nervoso
del metabolismo energetico
delle prestazioni cognitive
del cuore

Troviamo anche un importante apporto della vitamina B3 o niacina che è utile al mantenimento del benessere generale della pelle, del funzionamento del sistema nervoso e aiuta a ridurre la stanchezza; può essere un valido supporto anche alle funzioni psicologiche. Tutte le informazioni qui riportate sono state confermate da pareri della Commissione Europea.

Minerali

Entriamo ancora più nel dettaglio anche nell’analisi dei minerali presenti nella Farina di Miglio bruno. Abbiamo parlato di magnesio, ferro e fosforo. Ma il nostro prezioso prodotto è anche fonte di zinco e acido folico. Del magnesio abbiamo parlato principalmente dell’aiuto che può darci per il mantenimento di ossa e denti normali, ma non è questa la sua unica funzione! Esso contribuisce anche ad una normale funzione muscolare e psicologica, aiuta il funzionamento del sistema nervoso ed ha un ruolo nel processo di divisione cellulare. Il ferro come abbiamo detto aiuta a ridurre la stanchezza e contribuisce al normale trasporto di ossigeno nel sangue; oltre a questo è utile nel mantenimento delle normali funzioni del sistema immunitario e contribuisce alla formazione dei globuli rossi e dell’emoglobina. Ma principalmente qui ci preme osservare le funzioni dello zinco che sono tanto importanti quanto numerose! Oltre ad essere importante per il mantenimento del benessere generale di ossa, capelli, unghie e pelle, lo zinco è importante anche per la protezione delle cellule dello stress ossidativo. Ma non finisce qui! Lo zinco contribuisce al metabolismo di acidi grassi e di carboidrati e alla sintesi del DNA. Aiuta a mantenere livelli normali di testosterone nel sangue ed è importante per il mantenimento della fertilità! Le informazioni fin qui riportate sono state confermate da pareri della Commissione Europea. Tutte queste proprietà e i relativi benefici puoi trovarli introducendo nelle tue ricette la Farina di Miglio bruno naturalmente priva di glutine. Non otterrai niente di eccezionale, semplicemente quelle piccole dosi di principi attivi utili al mantenimento di un generale stato di benessere. Il tuo corpo non chiede elementi straordinari, ma la sua genuina benzina quotidiana utile al suo funzionamento normale. Il nostro organismo è una macchina eccezionale di per sé e non necessita di nulla più che di un’alimentazione il più possibile equilibrata!

Ricette con la Farina di Miglio

Siamo arrivati al meraviglioso appuntamento con le ricette. La Farina di Miglio bruno, come abbiamo visto, può essere una comoda variante rispetto ai cereali comuni perché è naturalmente priva di glutine e quindi l’ideale per chi ha un’intolleranza o addirittura è affetto da celiachia. Nel rispetto della nostra filosofia vegan e crudista proporremo tutte ricette senza bisogno di cottura sopra i 42 gradi: ma sappiamo bene che questo prodotto si presta benissimo alla cottura, ma rischiamo di perdere tutte le proprietà e i benefici degli attivi!

Latte di Mandorle Cacao e Farina di Miglio

Hai mai pensato a questa idea per una super colazione? Noi si! Abbiamo pensato che per dare la giusta sferzata alla giornata sia necessaria una buona dose di nutrienti! Per godere appieno delle proprietà e degli attivi della Farina di Miglio abbiamo pensato ad un mix crudo da assumere a colazione, ma se lo gradisci è perfetto anche per la merenda!

Ingredienti

150 ml latte di Mandorle
20 g di Miglio bruno selvatico
2 noci
1 cucchiaino raso di cacao in polvere
Datteri a piacere per dolcificare

Preparazione

La preparazione di questo latte è molto semplice e richiede davvero pochissimo tempo. Avrai bisogno di un semplice frullatore. Prima di tutto metti le noci, il cacao e il Miglio Bruno selvatico nel frullatore e aggiungi la quantità necessaria di latte di mandorle in base a quanto ovviamente vuoi berne. Frulla bene il tutto fino ad ottenere una bevanda omogenea. Dopo la prima fase spegni il frullatore e se pensi di volere il latte leggermente più dolce, utilizza i datteri. Mettili nel frullatore e passa alla seconda frullata. Versa la tua bevanda in un bicchiere e il gioco è fatto: con pochissimo tempo hai ottenuto la tua colazione o una rapida merenda. Fai il carico di energie e riparti!

Biscotti con Farina di Miglio Bruno Selvatico

Ovviamente, per una buona colazione c’è bisogno di due ricette: una per il latte e una per i biscotti! Questa volta oltre al frullatore avrai bisogno anche dell’essiccatore. Il procedimento è leggermente più lungo, ma possiamo assicurarti che vale davvero la pena!

Ingredienti

200 g di farina di mandorle
75 g di Farina di Miglio Bruno Selvatico
40 g di cacao in polvere
Scaglie di cocco
Cannella quanto basta per aromatizzare
Un pizzico di sale
Acqua quanto basta
Un cucchiaio di olio di cocco

Procedimento

Inserisci nel frullatore la farina di mandorle e la Farina di Miglio Bruno, il cacao in polvere, un pizzico di sale e infine una soffiata di cannella. Aggiungi l’acqua per amalgamare il tutto, ma senza rendere il composto troppo liquido. Frulla insieme il tutto e successivamente aggiungi il cucchiaio di olio di cocco. Frulla nuovamente. Una volta ottenuto il composto spostalo in un recipiente e mettilo in frigo per farlo solidificare a sufficienza. Una volta che l’impasto si è fermato, potrebbe volerci tutta la notte, mettilo sul vassoio dell’essiccatore dando la forma ai biscotti che preferisci. Cerca di dar loro uno spessore di massimo un paio di centimetri. Metti nell’essiccatore a 42 gradi per circa otto ore! I tuoi biscotti sono ora pronti per essere serviti. Questa è una delle tante semplici ricette che, seppur lunga nella preparazione, da delle grandi soddisfazioni quando finalmente potrai gustare questi biscotti!

Burger Crudista

Sei pronto per gustare un ottimo burger crudista? Questo piatto, come gli altri, non subisce cottura ed è quindi l’ideale per mantenere tutti i benefici legati agli attivi perché gli elementi nutrizionali non vengono danneggiati dalle alte temperature! Scopriamo insieme come fare. Esistono molte ricette di burger crudisti, ma questa pensiamo sia unica! La Farina di Miglio, ricordiamo, è naturalmente priva di glutine quindi puoi benissimo usarla anche se hai delle intolleranze!

Ingredienti

400 g Farina di Miglio
4 carote di medie dimensioni
1 porro
50 g di pomodoro essiccato
Sale q.b.
Un cucchiaio di olio evo
Acqua q.b.

Preparazione

Gli ingredienti che abbiamo elencato andranno messi nel frullatore; prima di farlo, taglia le carote in piccole rondelle e taglia anche il porro. Così andranno meglio a frullarsi ed amalgamarsi con il resto dei nostri ingredienti! Inserisci la Farina di Miglio, le carote, il porro e il pomodoro essiccato nel frullatore. Metti anche un pizzico di sale e il cucchiaio di olio. Inizia a frullare per mescolare gli ingredienti. Adesso metti anche il giusto quantitativo di acqua, necessario a creare un composto corposo, ma non troppo liquido, che garantisca a tutti gli ingredienti di amalgamarsi bene tra loro. Una volta ottenuto il composto, dai la forma ai tuoi mini burger e lasciali riposare in frigo per ottenere la giusta compattezza. Una volta ottenuta, ecco che avrai bello pronto il tuo squisito piatto! Questa è soltanto una delle tante ricette a cui abbiamo pensato: sul nostro sito troverai anche altro e quasi tutte naturalmente prive di glutine!

Farina di Miglio By CiboCrudo

Fin qui ti abbiamo portato dentro le generalità del Panicum Miliaceum e del suo derivato naturalmente privo di glutine e sappiamo che potrai imbatterti in tanti tipi di Farina di Miglio bruno selvatico. Ecco perchè ora vogliamo parlarti del prodotto a marchio CiboCrudo e del perché cerchiamo di essere portatori di eccellenza. Non continueremo a parlare delle proprietà e dei benefici degli attivi legati al prodotto in sé, ma del perché il prodotto CiboCrudo cerca di preservare queste proprietà a vantaggio del cliente e dei benefici che cerca in ogni principio attivo dell’alimento.

Farina di Miglio Bruno Selvatico by CiboCrudo

La nostra famiglia accoglie in sé più di 300 prodotti alimentari che puoi trovare nel nostro sito. Ti starai forse chiedendo se per ogni prodotto abbiamo avuto la stessa cura e attenzione… la risposta è si! Scegliamo i migliori prodotti presenti sul mercato e che possano darci le maggiori certificazioni possibili: dal biologico al gluten free. La Farina di Miglio Bruno selvatico integrale ha avuto lo stesso identico trattamento. È un prodotto naturalmente privo di glutine, scelto tra tanti altri prodotti. Con estrema premura abbiamo scelto quello che ci garantiva la migliore qualità affinché possa preservare tutte le proprietà e i benefici degli attivi. La Farina di Miglio, come abbiamo visto, è una farina che tende a rovinarsi più rapidamente rispetto alle altre farine e in questo anche il nostro packaging contribuisce a migliorare la qualità del prodotto, garantendo il meglio per una corretta conservazione! Accattivante, scuro per proteggere l’alimento dalla luce e completamente fatto con materiale riciclabile per proteggere l’ambiente. CiboCrudo è anche questo: la qualità dei nostri prodotti passa dalla cura di ogni minimo dettaglio!

CiboCrudo: Siamo Sempre Connessi con Te

Ad un certo punto del nostro percorso di crescita ci siamo chiesti cosa potevamo ancora fare per i nostri clienti. Scegliere i migliori prodotti e portarli nelle loro case non ci sembrava sufficiente: ci mancava ancora qualcosa, ci sentivamo ancora un po’ distanti dal clima familiare che volevamo creare con loro, con tutti voi! Così abbiamo deciso di ampliare e dedicarci con passione ai canali di comunicazione che potevamo avere con il nostro “pubblico”. Ci siamo dedicati all’aggiornamento quotidiano delle nostre pagine social e al rinnovamento e alla cura del nostro sito. Abbiamo creato una rete di assistenza clienti completamente dedita al soddisfacimento di ogni tuo bisogno. Abbiamo deciso di essere il più possibile in contatto con te per poterti fornire ogni risposta a qualsiasi dubbio o a qualsiasi richiesta tu voglia farci. Che tu abbia bisogno di chiarimenti rispetto a delle ricette, a delle proprietà di qualche principio attivo presente nei nostri prodotti, noi siamo pronti a risponderti con il massimo della disponibilità. Vogliamo che tu ti senta parte di questa nostra grande famiglia per un giorno, una settimana, un mese o in qualsiasi momento tu voglia, scegli tu, liberamente. Noi siamo qui a tua completa disposizione!

Farina di Miglio: Curiosità

Siamo partiti da alcune brevi generalità per poi addentrarci sempre più nel nostro fantastico prodotto; siamo passati per le ricette solo dopo aver parlato in modo approfondito delle proprietà e dei benefici legati agli attivi. Ora parleremo di alcune curiosità legate alla Farina di Miglio bruno selvatico prima di lasciarci e speriamo che tu abbia trovato tutte le informazioni che cercavi!

Nella Medicina Tradizionale Cinese

La medicina tradizionale cinese affronta da un punto di vista tutto suo i benefici di ogni alimento. Noi rimaniamo sempre un po’ incuriositi dalle particolarità che la caratterizzano e dal modo con cui si approccia allo studio dei cibi. Questa volta ci siamo soffermati su come vede questo nostro prodotto naturalmente privo di glutine e sulla classificazione che fa dei cibi in base alle loro qualità calde o fredde. Ma cerchiamo di spiegarci meglio perché ovviamente non ci riferiamo alle ricette che possono essere calde o fredde, ma proprio all’alimento in sé. Secondo la medicina cinese esistono alimenti caldi, freddi o neutri. Caldi sono quelli che danno letteralmente una sensazione di calore al nostro corpo, freddi quelli che danno sensazione di freddo e neutri quelli che non fanno né l’uno né l’altro. Avendo ogni alimento un’essenza vitale e una propria natura, vanno a influenzare lo yin e lo yang: gli alimenti freddi potenziano lo yin e danneggiano lo yang, mentre quelli caldi potenziano lo yang e danneggino lo yin. Per questo è fondamentale mantenere una dieta equilibrata per mantenere in equilibrio anche lo yin e lo yang. E il nostro amato Panium MIliaceum naturalmente privo di glutine a quale categoria appartiene? Ebbene secondo la medicina tradizionale cinese, il miglio viene considerato come un alimento tiepido! Diciamo che è un alimento tra il neutro e il caldo, quasi in perfetto equilibrio! La medicina cinese fa degli alimenti la vera base per il nostro benessere generale e noi ci appassioniamo perché ci piace scoprire interessanti curiosità appartenenti anche ad altre culture. Ovviamente però pensiamo che il parere di un professionista quando si parla di alimentazione e benefici sia essenziale!

Nota Importante:

Tutte le informazioni riportate hanno puramente scopo didattico, per approfondirne il significato

I nostri best seller

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4

Ricette con Farina di Miglio Bruno

Prodotti correlati

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
Valutazioni
5/5
★★★★★
1 recensione
Verified Reviews LogoConsulta il certificato di fiducia
Antonietta D
★★★★★
5/5
Ottimo sapore.
Pubblicato il 29/7/2023

Unisciti ad altri 30.000 amanti del benessere

Iscriviti alla newsletter: riceverai il 10% di sconto sul tuo prossimo acquisto, offerte speciali, updates dal mondo CiboCrudo e golose ricette 🌿

Modalità di pagamento accettate:

PayPalVisaMastercardAmerican ExpressPagamento in contrassegnoBonifico bancario

Seguici sui social

CiboCrudo made with 💛 by Neulabs S.R.L. - Via Borromei, 6 20123 Milano - P.IVA 11589290961