Alghe Kombu

Essiccate al Sole Crude Bio - Kombu Seaweed Raw Organic - 50g
Alghe Kombu 50g

Clicca per ingrandire

Alghe Kombu 50g Alghe Kombu Bio 50g Alghe Kombu Crude 50g Alga Kombu 50g
Etichetta
(8)

4.6 / 5

: 5
: 3
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Seleziona la quantità:

Prezzo:

6,80

Disponibilità:

Immediata


Chiedi info su questo prodotto

Ti racconto quello che ho scoperto sulle Kombu

Crudopedia
by CiboCrudo

Introduzione:

Alga Kombu: Descrizione in Breve

Spesso quando si parla di “frutti di mare” cosa ti viene subito in mente?  Nella nostra tradizione mediterranea i “frutti di mare” sono vari molluschi e crostacei commestibili. In realtà il mare ci dona altri pregiati “frutti”, le Alghe. In particolare le Alghe Kombu sono una preziosa riserva di fibre e sali minerali che possono giovare al nostro organismo. Molti associano le alghe alla cucina orientale, e giustamente, perché le alghe sono parte integrante di quella tradizione da millenni. Ma è interessante notare che anche le popolazioni del Nord Europa apprezzano ed utilizzano le alghe da molti secoli, come dimostra il fatto che le Alghe Kombu sono definite con vari nomi popolari. Le Alghe Kombu Bio di CiboCrudo provengono proprio dai mari non inquinati della Bretagna, a Nord della Francia, e sono state raccolte e lavorate secondo antichi metodi artigianali, senza subire aggiunte di additivi e conservanti. Ma nel particolare quali sono i princìpi attivi contenuti nelle Alghe Kombu, e quale beneficio possono apportare al tuo benessere? In che modo puoi utilizzare queste salutari Alghe per preparare gustose insalate ed altre pietanze? La dettagliata scheda che segue risponderà a queste e ad altre curiosità relative a questi pregiati “frutti del mare”, le Alghe brune Kombu. Inizia a leggere per addentrarti nel mondo di un alimento che noi Occidentali conosciamo davvero troppo poco: quello delle Alghe. In Giappone fanno parte della cultura culinaria e anche della stessa storia dei popoli, che le conoscono a menadito: dal modo in cui cucinarle alle presunte interazioni con la vita dell’uomo, forse ogni giapponese incontrato per strada saprebbe dirci qualcosa. Se hai voglia di conoscere l’Alga Kombu, la sua origine, le sue caratteristiche, le proprietà ed i benefici dei suoi princìpi attivi e capire come puoi utilizzarla in cucina, ma anche scoprire se ci sono delle controindicazioni, allora intraprendi insieme a noi questo viaggio! Armati di tanta curiosità e della voglia di approfondire: come ormai saprai se sei un nostro abituale lettore, qualsiasi proprietà dei princìpi attivi che andremo ad elencarti sarà confermata da studi scientifici – con tanto di link per darti la possibilità di saperne ancora di più – oppure da affermazioni della Commissione Europea. Questa è un’altra caratteristica di CiboCrudo: non amiamo i sensazionalismi ingiustificati. Sì, forse potrebbero farci vendere di più, indipendentemente dal prezzo, ma non è questo che ci interessa davvero. Quando parliamo di qualità, in questa parola ci sono comprese moltissime cose: dalla scelta del fornitore fino al packaging, passando appunto per il rispetto della tua persona, prima che di te come potenziale cliente. Così facendo speriamo anche che, se qualche tuo amico ti chiede “dove si compra la Kombu?”, a te venga spontaneo rispondere “Da CiboCrudo!”. Ora che abbiamo chiarito questo punto per noi davvero importante, andiamo a fare la conoscenza della Kombu e dei suoi princìpi attivi!

> Lista Argomenti:

L'Alga Kombu
Sintesi Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi
Sintesi Valori Nutrizionali
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

L'Alga Kombu

La prima importante considerazione che dobbiamo fare quando iniziamo a parlare di alghe, è definire se quella oggetto dello studio appartiene alla”famiglia” delle azzurre o delle brune: proprietà e benefici dei princìpi attivi saranno infatti diversi. L’Alga Kombu appartiene alla classe delle Alghe Brune, cosa che si potrebbe dedurre già guardandone il colore. Quali sono le loro caratteristiche? Diciamo intanto che non si può fare una generalizzazione troppo ampia, se è vero che delle Phaeophyceae ce ne sono ben 1.500 specie, suddivise in 250 generi: non male diremmo! In comune hanno il fatto di essere organismi pluricellulari e, a differenza di quello che potremmo credere, piuttosto semplici da analizzare. Il loro ambiente di crescita è quello marino, preferiscono acque dalle basse temperature e intensamente ossigenate. L’Alga Kombu, nello specifico, fa parte della famiglia delle feoficee, e appartiene alla varietà Laminaria Japonica, quella più conosciuta proveniente dal Giappone, o Laminaria digitata, proveniente invece dalla Bretagna. La Kombu CiboCrudo proviene dalla Bretagna ed il suo nome scientifico è Saccharina Latissima.

Sintesi Proprietà e Benefici degli Princìpi Attivi

Hai mai sentito parlare del fucosio? E’ un aldoso levogiro, un monosaccaride corrispondente al 6-desossi-L-galattosio detto anche deossizucchero. Perché vogliamo che tu faccia la conoscenza di questo complesso elemento? Perché la ricerca scientifica (1*) ci dice che i polisaccaridi solfati (SP) contenuti nel fucosio, che possiamo ritrovare nelle alghe brune e dunque anche nella Kombu, hanno una vasta gamma di bioattività e sono, di conseguenza, considerati candidati promettenti per le applicazioni che tendono a migliorare il generale stato di benessere del nostro organismo. Questo studio sottolinea anche che ci sono alcune variabili da tenere presente, per poter confermare questa affermazione e cioè il tempo, l’habitat e la modalità di raccolta delle alghe brune, che sono tutti fattori che influenzano la resa e la composizione e quindi anche la bioattività della Saccharina Latissima. I polisaccaridi solfati del fucosio sono oggetto di studi (2*) anche per un altro motivo, forse ancor più importante: interferiscono con il CXCL12/dell'asse CXCR4 delle cellule del linfoma e così riescono a bloccare l’azione di questo recettore. Inoltre, esercitano un’azione antimetastatica ed antiangiogenica.

Sintesi Valori Nutrizionali

Dedicheremo un’apposita sezione ai valori nutrizionali dell’Alga Kombu, ma intanto vogliamo indirizzare la tua attenzione su un paio di punti. C’è chi dice che la Kombu possa essere un aiuto per dimagrire. Vedremo più avanti, quando parleremo delle proprietà e dei benefici dei princìpi attivi, se ci sono conferme scientifiche di questa supposizione oppure se tale deve restare. Per ora possiamo dire che, in base ai criteri stabiliti dalla Comunità Europea (regolamento n. 1924/2006) l’Alga Kombu presenta un basso contenuto di grassi, a fronte di un alto contenuto di fibre. Soprattutto queste ultime possono risultare importanti, se pensiamo che alcune ricerche scientifiche (3*) confermano che gli individui che consumano giornalmente fibre in quantità adeguata sembrano essere molto meno a rischio di sviluppare malattie coronariche, ictus, ipertensione, diabete, obesità e alcune malattie gastrointestinali. Sempre questo studio ci dice che aumentare l'assunzione di fibre abbassa la pressione sanguigna ed i livelli di colesterolo, migliora la glicemia e la sensibilità all’insulina nei soggetti diabetici e non diabetici. Infine, per rispondere anche se in minima parte a chi si chiede se l’Alga Kombu faccia dimagrire, aumentare il consumo di fibra in persone obese migliora in modo significativo la loro capacità di perdere peso. Prima di passare al prossimo paragrafo, segnaliamo anche la presenza di minerali importanti nell’Alga Kombu per le loro proprietà e benefici confermati dalla Commissione Europea, quali Calcio, Ferro e Fosforo.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Come detto in apertura, la nostra volontà è quella di darti solo ed esclusivamente informazioni comprovate dalla scienza quando si parla di proprietà e benefici dei princìpi attivi. Un motivo in più perché alla domanda “dove si compra l’Alga Kombu?” la risposta sia solo e soltanto “da CiboCrudo!”.

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25548975
2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25878069
3* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19335713

^ Torna all'inizio del paragrafo Alga Kombu Descrizione Breve

 

Approfondimento:

Cos'è l’Alga Kombu

Prima di arrivare a sezioni maggiormente impegnative da un punto di vista contenutistico come quelle dedicate alle proprietà e ai benefici dei princìpi attivi dell’Alga Kombu, ma anche alle sue controindicazioni, oppure ad aree più divertenti come quelle che riguardano le ricette o le curiosità, vogliamo soffermarci un po’ sulla protagonista di questo nostro approfondimento, per aiutarti a conoscerla un po’ meglio. Scopriamone dunque l’origine, le modalità d’uso, la storia.

> Lista Argomenti:

L’Alga Kombu
Habitat
Modalità d’Uso

 

L’Alga Kombu

In fase di introduzione ti abbiamo già un po’ parlato di questa nostra amica, dicendoti che appartiene alla specie delle Alghe Brune, le quali si differenziano da quelle azzurre per prima cosa per il loro colore, come può essere facile intuire. Abbiamo anche visto come l’Alga Kombu sia appartenente al grande gruppo delle Laminarie, le quali crescono in abbondanza a pelo della superficie dell'acqua. Abbiamo anche detto che le possibili provenienze di questa alga sono due: il Giappone, ed allora avremo la Laminaria Japonica, o la Bretagna, ed allora parleremo più specificamente di Laminaria digitata. Dunque, seppur a livello di intuito avremmo potuto aspettarci che l’uso dell’Alga Kombu fosse conosciuto solamente nelle aree nipponiche, dobbiamo riconoscere che fa parte anche della tradizione dei Paesi che lambiscono le coste atlantiche, dove le alghe brune in genere vengono conosciute con diversi nomi: wrack, tangle o oarweed. Sei curioso di sapere il significato di questi termini? Beh, dovrai aspettare ancora un po’…fino alla sezione dedicata alle curiosità!

Habitat

Alla domanda “dove si compra l’Alga Kombu?”, la risposta è senza dubbio da CiboCrudo! Se invece vuoi sapere da dove proviene in maniera specifica il nostro prodotto, la risposta è dalla Bretagna. Vogliamo fare un piccolo approfondimento proprio sull’habitat in cui prolifera la nostra alga, perché crediamo sia importante darti quante più informazioni possibili. In apertura si è detto che l’Alga Kombu preferisce acque caratterizzate da basse temperature e da un elevato livello di ossigeno, proprio come quelle delle coste bretoni. Per amor di precisione, la Bretagna è una regione del Nord Ovest della Francia dove il clima viene fortemente influenzato dall’Oceano Atlantico con le sue correnti, quella del Golfo prima di tutte, i venti provenienti da Occidente e le frequenti precipitazioni.

Modalità d’uso

Basilare nella cultura orientale, conosciuta anche in quella del Nord Europa, per noi italiani l’Alga Kombu può essere un po’ l’oggetto del mistero, come tutte le alghe in realtà. Questo perché non fa parte della nostra tradizione, né da un punto di vista alimentare né delle conoscenza delle proprietà e benefici dei suoi princìpi attivi. La sfida che intraprendiamo noi di CiboCrudo dunque, quando ti presentiamo un prodotto così lontano dalla nostra tradizione, è prima di tutto quella di darti delle motivazioni affinché tu voglia conoscerla, spiegarti quali sono le caratteristiche che possono favorirne l’introduzione nella tua dieta quotidiana e darti qualche suggerimento su come usarla. Intanto ti diciamo che, essendo quest’alga essiccata naturalmente al sole, quando vuoi utilizzarla devi prima reidratarla. Una volta fatto ciò, diventa un ingrediente che puoi utilizzare nelle tue preparazioni: tranquillo, dedicheremo una sezione specifica alle ricette! Intanto, sappi che puoi utilizzarla insieme ai legumi, oppure nella preparazione di brodi vegetali, zuppe e minestroni, perché si sposa perfettamente con qualsiasi verdura. Nella tradizione nipponica poi è l’ingrediente base nella preparazione del “dashi”.

^ Torna all'inizio del paragrafo Che Cos’è l’Alga Kombu

 

Alga Kombu: Proprietà e Benefici dei Princìpi Attivi

Abbiamo fatto metà del percorso, ma ci siamo solo affacciati un attimo alla finestra per vedere quali sono i princìpi attivi presenti nell’Alga Kombu e quali le loro proprietà e benefici. Siamo consapevoli che questa è la parte delle nostre schede Crudopedia che più interessa, assieme a quella sui valori nutrizionali. Ed è per questo che vi prestiamo particolare attenzione: tutte le proprietà ed i benefici dei princìpi attivi della Kombu di cui ti renderemo edotto, sono stati verificati da studi scientifici attendibili. Prendiamo a riferimento solo le ricerche contenute nel database del NCBI (Centro Nazionale per le Informazioni Biotecnologiche – USA), che comprende più di 26 milioni di ricerche: un mare magnum in cui cercare, ma per te noi lo facciamo volentieri. Solo evitando di lasciare qualcosa al caso possiamo compiere quel percorso verso il raggiungimento del benessere, che è l’obiettivo che vogliamo raggiungere insieme. Se sei dotato di uno spirito critico e se conosci abbastanza bene l’inglese, puoi addentrarti anche nella lettura dei PDF che, qualora disponibili, troverai a tua disposizione. Comunque avrai sempre il link per andare a verificare tu stesso quanto ti stiamo dicendo riguardo alle proprietà dei princìpi attivi della Kombu. Scusaci se ci siamo dilungati, ma è sempre importante chiarire questi aspetti!

> Lista Argomenti Trattati:

L’Importanza dello Iodio
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

L’Importanza dello Iodio

All’inizio della nostra trattazione, abbiamo introdotto la differenza tra Laminaria Japonica e Laminaria Digitata, legata ai luoghi di provenienza: Giappone la prima, Bretagna la seconda. Abbiamo aggiunto che la provenienza della Kombu CiboCrudo è bretone. Questa specifica ci serve per riferirci ad uno studio scientifico (4*) che riporta come la specie “fuco” delle Alghe Brune sia la più efficiente accumulatrice di iodio tra tutti i sistemi viventi, con un contenuto medio dell’1% del peso secco nella Laminaria Digitata. E’ stata poi analizzata anche la distribuzione dello Iodio grazie al metodo della “Microchemical Imaging”. Si è potuto così osservare come la Laminaria Digitata sia una fonte abbondante e accessibile di iodio, che può avere potenziali effetti antiossidanti (100 g di alga Kombu Bio di CiboCrudo contengono 241,9 mg di iodio). Perché è così interessante questo aspetto? Presto detto: basta rifarci ad una ricerca scientifica (5*) che si è occupata di indagare il rapporto tra Iodio e Metabolismo. Nell’abstract di questa ricerca, si dice che circa 1/3 della popolazione mondiale è carente in iodio, soprattutto in montagna. Tra le conseguenze della carenza di iodio, si dice sempre in questo stesso studio, ci sono gozzo endemico, danni cerebrali irreversibili come il cretinismo, compromissione della funzione tiroidea e patologie molto gravi a carico del sistema gastrico e delle ghiandole mammarie. Un motivo in più per inserirla nelle nostre ricette.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Forse ti aspettavi che ti mostrassimo ancora più benefici e proprietà dei princìpi attivi della Kombu, magari qualcosa sulla sua supposta capacità di far dimagrire, ma noi siamo sempre per la qualità e mai per la quantità: siamo certi che tutto ciò che ti abbiamo detto ha un solido fondamento scientifico. E, se vuoi, puoi verificare tu stesso!

2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25878069
4* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18008093
5* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28103777

^ Torna all'inizio del paragrafo Alga Kombu: Proprietà e Benefici degli Princìpi Attivi

 

Alga Kombu: Valori Nutrizionali e Calorie

La sezione dedicata alle Proprietà e ai Benefici dei princìpi attivi e quella che si occupa di indagare i valori nutrizionali sono spesso collegate: i princìpi attivi sono appunto quegli elementi che ritroviamo nella composizione dei nostri alimenti, in questo caso dell’Alga Kombu. Andiamo insieme a scoprire qualcosa che ancora non sai…

> Lista Argomenti:

Tabella Nutrizionale
Breve Analisi Nutrizionale
L’Importanza delle Fibre
Calcio e Fosforo
Una Piccola Controindicazione: Occhio al Sodio
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Tabella Nutrizionale 

Per comprendere che cosa si sta per introdurre nella propria alimentazione, dare un’occhiata alla tabella dei valori nutrizionali è senza dubbio un ottimo punto di partenza! Ci teniamo a sottolineare che le informazioni che riceverai in questo paragrafo e nei seguenti non devono essere considerate sostitutive del parere medico.

Valori Nutrizionali Medi per 100 g

(I valori medi appartengono al prodotto CiboCrudo. Possono subire delle minime variazioni a seconda dei lotti) 

Calorie: 159,6 kcalFibre: 28,9 g
Carboidrati: 25,5 g
Proteine: 11,7 g
Grassi 1,2 g

Minerali

Calcio: 680 mg
Ferro: 7,1 mg
Fosforo: 230 mg
Iodio 241,9 mg
Sodio: 3590 mg

Breve Analisi Nutrizionale

Daremo in questo paragrafo solo un brevissimo accenno delle caratteristiche nutrizionali dell’Alga Kombu perché avremo immediatamente il piacere di andarne a parlare più nello specifico nei paragrafi che seguiranno. Intanto, come puoi vedere tu stesso, le fibre sono l’elemento maggiormente presente nella tabella dei valori nutrizionali della Kombu…e per fortuna! Pazienta solo un attimo e scoprirai perché! Interessante è anche l’apporto di sali minerali ai quali si collega una controindicazione o meglio, un’attenzione che è sempre meglio avere, riguardante la presenza di sodio.

L’Importanza delle Fibre

In base ai parametri stabiliti dalla Comunità Europea, i 28 grammi di fibre contenuti nella Kombu ci danno la possibilità di definire l’Alga Kombu un alimento ad alto contenuto di fibre e ne siamo davvero contenti! E sai perché? Perché la letteratura scientifica (3*) suggerisce che consumare giornalmente la giusta quantità di fibre possa essere un bell’aiuto per il nostro generale stato di benessere: aiuta ad abbassare la pressione sanguigna ed i livelli di colesterolo, migliora la glicemia e la sensibilità all’insulina, cosa molto importante soprattutto per i diabetici. Inoltre la presenza di fibre nell’alimentazione è associata ad un minor rischio di comparsa di patologie coronariche, di ictus, di diabete di ipertensione e di obesità. Le ricette a base di Kombu dunque sono le benvenute!

Calcio e Fosforo

Ci affideremo questa volta ai pareri della Commissione Europea per parlarti delle proprietà di Calcio e Fosforo, minerali contenuti nella Kombu. Partiamo dal Calcio che contribuisce:
alla normale coagulazione del sangue
al normale metabolismo energetico
alla normale funzione muscolare
alla normale neurotrasmissione
alla normale funzione degli enzimi digestivi
Oltre a ciò, ricopre un ruolo nel processo di divisione cellulare e specializzazione ed è necessario per il mantenimento di ossa e denti normali e per la normale crescita e sviluppo delle ossa nei bambini. Infine, aiuta a ridurre la perdita di minerale osseo nelle donne in postmenopausa.
Per quanto riguarda invece il Fosforo:
contribuisce al normale metabolismo energetico
contribuisce alla normale funzione delle membrane cellulari
contribuisce al mantenimento di ossa e denti normali
è necessario per la normale crescita e sviluppo delle ossa nei bambini

Una Piccola Controindicazione: Occhio al Sodio

Nella fase introduttiva di questa sezione abbiamo parlato di una controindicazione legata alla presenza di Sodio. In realtà più che di controindicazioni, sarebbe meglio parlare di attenzione! L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) raccomanda di non introdurre più di 2 grammi di sodio con la dieta giornaliera. Considerando l’apporto di sodio per 100 g, dobbiamo dunque fare attenzione a non superare la dose consigliata nel totale delle nostre ricette e preparazioni.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Si è parlato di fibre e dunque…ecco il link a conferma di quanto detto!

3* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19335713

^ Torna all'inizio del paragrafo Alga Kombu: Valori Nutrizionali e Calorie

 

Ricette con Alga Kombu

Come promesso siamo arrivati alla sezione dedicata alle Ricette: dopo aver scoperto le proprietà ed i benefici dei princìpi attivi della Kombu, non ci sorprende che tu voglia utilizzarla come ingrediente nelle tue preparazioni! Siamo pronti a darti qualche spunto: poi, la vera creatività in cucina dipende da te!

> Lista Argomenti:

Zuppa di Ceci e Alga Kombu
Radicchio e Finocchio con Semi di Zucca e Kombu

 

Zuppa di Ceci e Alga Kombu

Tradizionalmente questa alga viene combinata con i legumi perché in grado di esaltarne il sapore, soprattutto nel caso di brodi o minestre. Ti proponiamo dunque la ricetta di una zuppa nella quale viene abbinata con i ceci.

Ingredienti:

5 centimetri di alga Kombu
180 g di ceci secchi
250 g di pomodori maturi

mezza cipolla

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
prezzemolo
sedano
peperoncino, se ti piace

Preparazione:

Se sei abituato a cucinare i ceci, sai che metterli in ammollo precedentemente è sempre una buona abitudine. In questo caso dovrai farlo 24 ore prima, insieme alla Kombu. Non sempre proponiamo ricette totalmente crude, ma come sai noi riteniamo che la percentuale di alimentazione cruda debba aggirarsi attorno al 70-80%, quindi possiamo concederci qualche passaggio in padella! Quindi, dora cipolla, aglio e prezzemolo tritato. Unisci i ceci scolati e l’alga e falli insaporire insieme. Unisci l’acqua e porta ed ebollizione. Nel frattempo avrai tagliato i tuoi pomodorini a pezzetti, insieme al sedano. Andrai ora ad aggiungerli alla tua preparazione. Chiudi con un coperchio e fai andare a fuoco molto basso per circa un’ora, controllando costantemente la cottura dei ceci. Se necessario, aggiungerai dell’acqua durante la cottura.

Radicchio e Finocchio con Semi di Zucca e Kombu

A differenza della precedente, questa è da inserire tra le ricette completamente crude: il primo amore, non si scorda mai!

Ingredienti:

5 cm di alga kombu
1 cespo di radicchio rosso
2 finocchi
80 g di semi di zucca
aceto di mele
olio extravergine di oliva
sale rosso dell’Himalaya

Preparazione:

Taglia a cubetti o striscioline radicchio, alga e finocchi. Mettili in una ciotola assieme ai semi di zucca. Ora versa olio, aceto di mele e un pizzico di sale rosa dell’Himalaya Fai riposare per una mezz’oretta in modo che l’insalata si insaporisca bene e porta in tavola. 

^ Torna all'inizio dell'argomento Ricette con l' Alga Kombu

 

Le Alghe Kombu Crude Bio by CiboCrudo

Se ti chiedessero “dove si compra l’alga Kombu?” avresti abbastanza motivi per rispondere “da CiboCrudo”? Noi speriamo di sì, ma se così non fosse, ti raccontiamo qualcosa di noi e del nostro modo di lavorare per fugare ogni dubbio! E capirai anche perché il prezzo non è il primo indicatore da considerare quando ti rivolgi a noi.

> Lista Argomenti:

Alga Kombu by CiboCrudo
Per Te, Come Se Fosse Per Noi

 

Alga Kombu By CiboCrudo

Ci sono tante alternative e allora, perché dovresti scegliere di acquistare da CiboCrudo? Se guardi al prezzo, forse non è a noi che deciderai di rivolgerti.
Ma abbiamo dimostrato in queste righe che abbiamo qualcosa (forse) in più di molti altri: la passione per il nostro lavoro e la voglia di essere sempre sinceri e trasparenti con te. Questo sì che non ha prezzo! Ti abbiamo parlato dell’Alga Kombu senza indugiare in presunte proprietà dei princìpi attivi non confermate, ma ti abbiamo detto solo ciò che siamo sicuri di poter confermare. Come sicuri siamo della qualità del nostro prodotto, 100% Kombu Royal, della varietà Saccharina Latissima, proveniente dalla Bretagna ed in possesso della Certificazione Biologica.

Per Te, Come Se Fosse Per noi

Quando decidi di acquistare da CiboCrudo, entri a far parte della nostra famiglia: con l’acquisto non si conclude la tua esperienza, anzi…inizia! Se un membro della nostra famiglia ci chiede un’informazione, un aiuto od un consiglio, cosa facciamo? Ci facciamo trovare pronti! Ecco, da noi troverai esattamente questo atteggiamento! Saremo presenti in ogni momento, tramite social network, email, telefono e cercheremo di esserti quanto più utili possibili.

^ Torna all'inizio del paragrafo Alga Kombu by CiboCrudo

 

Alga Kombu: Curiosità

E’ stato un percorso articolato, ma speriamo interessante! Ora siamo arrivati agli ultimi cento metri e, prima di tagliare il traguardo, vogliamo raccontarti una piccola curiosità!

> Lista Argomenti:

Tutte le Declinazioni Inglesi

 

Tutte le Declinazioni Inglesi

Nella sezione dedicata all’Alga Kombu, abbiamo visto come essa possa provenire dal Giappone o dalle coste della Bretagna e come in questi Paesi possa essere chiamata in modi diversi. Wrack significa alghe, rifiuti di mare, quelli che a volte possono diventare concime naturale; tangle significa invece millefoglie acquatico, mentre il termine oarweed è utilizzato per riferirsi alle erbacce che si attaccano ai remi.

^Torna all'inizio del paragrafo Alga Kombu Curiosità

 

Nota Importante:

Tutte le informazioni riportate hanno puramente scopo didattico, per approfondirne il significato > leggi il Disclaimer



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Alghe Kombu commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...