Cracker alla carota e pomodoro

Lo abbiamo inserito tra gli antipasti, ma è ottimo anche come merenda!

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

100gr Semi di lino 3 Pomodori 200gr Polpa di Carote 80gr Semi di girasole 3 cucchiai Lievito alimentare 3 Pomodoro 1 Cipolla 1 Aglio Sale Pepe Salsa Shoyu

Preparazione: Cracker alla carota e pomodoro

Base

Ammollare per un’intera notte i semi di lino.

 

Salsa di Pomodoro

frullare i pomodori con cipolla, aglio, sale, pepe e un goccio di salsa Shoyu.

 

Procedimenti

Per i cracker, andiamo ad unire la base, la salsa di pomodoro, la polpa di carota, il lievito alimentare, i semi di girasole e la polpa di carote.

Il composto sarà abbastanza viscido. Stendere il tutto sul Drysilk con un’altezza di 3 massimo 4mm.

Avviare l’essiccatore col programma P3 (crudista) per 18h.

Passate le 18 ore,verificate se Vi è possibile girare il composto dall’altro lato…prima di farlo intagliate con la forma finale del cracker.

Il lato girato dovrebbe essere ancora umido, per cui potete insaporire con sale o gli aromi che preferite. Ripassare sempre con lo stesso programma per altre 18h.

...e buon appetito!

Paolo Favullo

Commenti:

Simona
è possibile farli anche con un forno statico mantenendolo a bassa temperatura ? Quanto tempo ci metterebbe ?? :D Grazie !!

Accedi per commentare.