Vaniglia in Polvere 60g

Clicca per ingrandire

Vaniglia in Polvere 60g Vaniglia in Polvere Bio 60g Vaniglia Biologica 60g Vaniglia 60g
Etichetta

0.0 / 5

: 0
: 0
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Prezzo:

25,90

Disponibilità:

Non Disponibile


Chiedi info su questo prodotto

Ti racconto quello che ho scoperto sulla Vaniglia

Crudopedia
by CiboCrudo

Vaniglia: Descrizione Breve

La Vaniglia è una delle spezie più conosciute nella nostra cucina. È utilizzata principalmente per aromatizzare i dolci e per realizzare delle buonissime creme: vedremo nelle nostre ricette delle soluzioni che stuzzicano i migliori palati! Oltre alle ricette, vedremo le proprietà e i benefici degli attivi dell’estratto di Vaniglia e se è vero che sia un prodotto afrodisiaco! Intanto se hai intenzione di acquistarla sul nostro sito, possiamo dirti che mettiamo a tua disposizione il miglior estratto diVaniglia biologica presente sul mercato ad un prezzo decisamente adeguato: la Vaniglia bourbon.

> Lista Argomenti Trattati:

Vaniglia
Sintesi Proprietà e Benefici degli Attivi della Vaniglia
Sintesi Valori Nutrizionali della Vaniglia
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche



Vaniglia

La Vaniglia è una pianta originaria del Messico. È un’orchidea appartenente alla specie Vaniglia Planifolia e appartiene alla famiglia delle Orchidaceae. Sono i frutti di questa pianta che producono l’estrattodi Vaniglia che tutti conosciamo e la sua produzione richiede un procedimento molto attento e metodico: i metodi originari di produzione furono elaborati proprio in Messico. Ciò che caratterizza l’aroma della Vaniglia è la molecola vanillina e, alla stessa vanillina, sono attribuite le diverse proprietà conosciute. Le varietà più rinomate sono tre. Iniziamo dalla Vaniglia Bourbon che è quella di maggiore qualità e proviene dall’isola di Reunion; ciò che rende speciale questo tipo di estratto di Vaniglia è il metodo di preparazione. La Vaniglia Tahiti, è un tipo di Vaniglia dal sapore particolarmente delicato ed il prezzo è molto elevato a causa della produzione particolarmente limitata. La Vaniglia Tahitensis, un tipo di Vaniglia dal sapore speziato con un retrogusto di anice. La Vaniglia disponibile sul nostro sito è la Vaniglia biologica Bourbon e la troverai ad un prezzo decisamente vantaggioso rispetto alla qualità del prodotto!

^ Torna alla Lista Argomenti Vaniglia: Descrizione Breve



Sintesi Proprietà e Benefici degli Attivi della Vaniglia

La vaniglia è nota per diverse proprietà e diversi benefici legati ai suoi attivi. In particolare sembrerebbe sia la vanillina la vera responsabile delle proprietà e dei benefici conosciuti. Secondo alcune ricerche (*1) (*2) (*3), la vanillina contenuta nella Vaniglia sarebbe utile nel combattere la depressione e lo stress ossidativo e viene studiata per approfondire dei presunti benefici in caso di cancro.Daremo conto con maggiori dettagli di questi aspetti nell’apposita sezione dedicata alle proprietà degli attivi della Vaniglia.

^ Torna alla Lista Argomenti Vaniglia: Descrizione Breve

 

Sintesi Valori Nutrizionali della Vaniglia

La Vaniglia è un alimento povero di grassi e con un esiguo quantitativo di minerali e vitamine. La presenza di calcio, potassio e magnesio è riscontrabile solo in tracce, ma la Vaniglia contiene una molecola, chiamata vanillina (1*) (2*) (3*), che le conferisce le numerose proprietà ed i numerosi benefici che conosciamo e che approfondiremo successivamente.

^ Torna alla Lista Argomenti Vaniglia: Descrizione Breve

 

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Qui di seguito trovi l’elenco delle ricerche scientifiche utilizzate a supporto delle informazioni relative alle proprietà e ai benefici degli attivi della Vaniglia utilizzate nel testo. Ti ricordiamo che ogni informazione è approvata dalla Commissione Europea e le informazioni vengono da ricerche scientifiche autorevoli.

(*1)https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28276710

(*2)https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28259926

(*3)https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28248106

^ Torna alla Lista Argomenti Vaniglia: Descrizione Breve



Cos’è la Vaniglia

Prima di passare alle proprietà e ai benefici degli attivi, andiamo insieme ad approfondire la parte botanica, la storia e il metodo attraverso il quale ricavare l’estratto di Vaniglia.

> Lista Argomenti Trattati:

Vaniglia
La Storia
Preparazione

 

Vaniglia

La pianta della Vaniglia è un’orchidea il cui germoglio si arrampica lungo un supporto arrivando anche fino a dieci metri. Le foglie si alternano lungo il gambo e sono ovali, piatte e con la punta aguzza e contengono un succo da maneggiare con attenzione. I fiori sono bianchi e verdi ed hanno la struttura del tipico fiore dell’orchidea.
Come abbiamo accennato in precedenza è una pianta originaria del Messico in cui nasce spontaneamente nel sottobosco. La coltivazione va effettuata in climi caldi e umidi e ha bisogno di un supporto dove il germoglio può arrampicarsi, oltreché di una zona d’ombra. La coltivazione può avvenire in tre diversi modi: primo, nel sottobosco in cui per il supporto vengono utilizzati i tronchi degli alberi; secondo la coltivazione intensiva che è, invece, quella che viene fatta in serra ed, in ultimo, ci sono delle colture intercalari in cui la Vaniglia viene coltivata insieme ad altre piate come ad esempio la canna da zucchero. L’aroma della Vaniglia, che noi tutti conosciamo, dipende da una molecola in essa contenuta che è la vanillina; sempre alla vanillina sono attribuite le proprietà e i benefici di cui parleremo in seguito.

^ Torna alla Lista Argomenti Cos’è la Vaniglia

 

La Storia

Le prime informazioni raccolte sulla storia della coltivazione della Vaniglia ci parlano del monopolio del Messico. Per più di due secoli ogni tentativo d coltivazione al di fuori della regione messicana ha avuto un esito fallimentare. Intanto in Europa cresce sempre di più l’interesse per questa spezia e cresce sempre più la volontà di coltivarla. Ciò che venne inizialmente sottovalutato per la coltivazione, è il ruolo cruciale che hanno le api melipona nella fecondazione della pianta. Nel 1841 fu messa a punto una tecnica di coltivazione da uno schiavo dell’isola di Bourbon e la sua tecnica è quella che tuttora viene utilizzata! Nel 1880 la coltivazione viene introdotta anche nel Madagascar e oggi questo paese è il primo esportatore mondiale.

^ Torna alla Lista Argomenti Cos’è la Vaniglia

 

Preparazione

La preparazione dell’estratto di Vaniglia avviene secondo due procedimenti. Quello più naturale ha dei risultati piuttosto mediocri e consiste nel portare a maturazione il baccello alternando la sua esposizione al sole. Considerando la richiesta di estratto di Vaniglia, oggi si preferisce effettuare la preparazione portando il baccello in “choc”, ovvero si procede in un arresto improvviso della vita del baccello. Una volta effettuato questo procedimento, si procede alla lavorazione: avvengono operazioni di essiccazione e smistamento che possono durare anche dieci mesi.

^ Torna alla Lista Argomenti Cos’è la Vaniglia

 

Vaniglia: Proprietà e Benefici degli Attivi

Siamo sempre curiosi di scoprire le proprietà degli attivi di un alimento per poter valutare se possa essere utile al nostro generale stato di benessere. In questo caso abbiamo individuato nella vanillina il principale elemento dell’estratto di Vaniglia ed è proprio da esso che derivano i principali benefici. Scopriamoli insieme.

> Lista Argomenti Trattati:

Attività Antiossidante
Antitumorale Naturale
Vanillina e Umore

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Attività Antiossidante

Il nostro generale stato di benessere è una delle cose a cui sicuramente teniamo di più. Attraverso l’alimentazione possiamo aiutare il nostro organismo a mantenersi su dei buoni livelli di benessere generale. In questa sezione ci occupiamo delle proprietà e dei benefici che possiamo trarre dal consumo degli attivi presenti nell’estratto di Vaniglia. La vanillina contenuta nella Vaniglia è la molecola a cui possono essere attribuire la maggior parte delle proprietà che conosciamo e nelle ricerche che abbiamo consultato (*2), sembrerebbe che essa sia un discreto antiossidante in grado di aiutare l’organismo a combattere i danni causati dallo stress ossidativo. Oggi gli alimenti antiossidanti sono molto ricercati perché diventa sempre più impellente l’esigenza di contrastare l’azione dei radicali liberi: gli estratti della Vaniglia possono essere molto utili a questo scopo!

^ Torna alla Lista Argomenti Proprietà e Benefici degli Attivi della Vaniglia

 

Antitumorale Naturale

Nelle ricerche che abbiamo consultato (*1) (*3), possiamo leggere che la Vaniglia è stata studiata per l’azione utile svolta contro il cancro al polmone e per delle proprietà degli attivi utili a contrastare le metastasi tumorali. Gli studi effettuati non sono sufficienti a garantire l’efficacia antitumorale, ma conducono ad ulteriori approfondimenti sull’utilizzo della vanillina, e quindi della Vaniglia, per aiutare i pazienti oncologici.

^ Torna alla Lista Argomenti Proprietà e Benefici degli Attivi della Vaniglia

 

Vanillina e Umore

Alcuni studi (*2) hanno evidenziato un altro effetto positivo degli attivi per il nostro generale stato di benessere. Si legge che sono stati riscontrati presunti effetti benefici degli stessi sulla depressione: sembrerebbe che il consumo di vanillina abbia ripercussioni positive anche sull’umore.

^ Torna alla Lista Argomenti Proprietà e Benefici degli Attivi della Vaniglia

 

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Ti elenchiamo le ricerche scientifiche che abbiamo utilizzato a supporto delle informazioni sulle proprietà degli attivi della Vaniglia riportate nel testo con la consapevolezza che non intendiamo sostituirci al parere di un professionista. Le notizie riportate nel testo sono divulgate a scopo informativo.

(*1)https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28276710

(*2)https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28259926

(*3)https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28248106

^ Torna alla Lista Argomenti Proprietà e Benefici degli Attivi della Vaniglia

 

Vaniglia: Valori Nutrizionali e Calorie

Vediamo insieme la tabella completa dei valori nutrizionali della Vaniglia

> Lista Argomenti Trattati:

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali della Vaniglia
Breve Analisi Nutrizionale della Vaniglia

 

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali della Vaniglia

Valori nutrizionali per 100 g di Vaniglia
(i seguenti valori fanno riferimento al prodotto CiboCrudo. Potrebbero subire delle variazioni minine a seconda dei lotti)

Calorie: da 500 a 960 Kj
Proteine: dal 4 all’8%

Zuccheri: dal 7 al 15%

Grassi: dall’8 al 15%

Sodio: dallo 0,2 allo 0,9%

Potassio: dall’1,10 al 2%
Calcio: dallo 0,20 allo 0,40%
Magnesio: dallo 0,10 allo 0,20%

^ Torna alla Lista Argomenti Valori Nutrizionali e Calorie della Vaniglia

 

Breve Analisi Nutrizionale della Vaniglia

Nella tabella nutrizionale della Vaniglia possiamo apprezzare la presenza in tracce di diversi elementi. Tra i minerali sono elencati: calcio, potassio, magnesio, potassio.

Le quantità presenti non sono un’integrazione sufficiente a garantire delle proprietà e dei benefici, ma abbiamo visto come questi siano determinati dalla presenza della vanillina.

^ Torna alla Lista Argomenti Valori Nutrizionali e Calorie della Vaniglia

 

Ricette con Vaniglia

Per appropriarti dei benefici e delle proprietà degli attivi dell’estratto di Vaniglia biologica, basta preparare delle ricette ed inserirla! L’ estratto di Vaniglia è molto utilizzato nella nostra cucina perché è capace di dare un sapore molto dolce ad ogni piatto. Ti proponiamo diverse golose idee, speriamo ti piacciano!

> Lista Ricette

Crostatine con Crema alla Vaniglia Biologica
Ice Cream Banana e Fragole
Tronchetto
Crema Ananas e Vaniglia
Torta Ananas e Fragole



Crostatine con Crema alla Vaniglia Biologica

La crema alla Vaniglia è conosciuta per le deliziose proprietà sensoriali e noi di CiboCrudo abbiamo la nostra ricetta per prepararla e utilizzarla per creare delle crostatine favolose. Regala una buona merenda a te e ai tuoi amici, siamo sicuri che non te ne pentirai.

Ingredienti per 2 crostatine di circa 8 cm di diametro:
Per la base
60g di grano saraceno
20g di Albicocche secche o datteri
10g di uva sultanina
15g di olio di cocco
8g di cacao in polvere
15g di pasta di cacao
1 cucchiaio di sciroppo d’agave
1 pizzico di sale
Per la composta
50g di bacche di goji reidratate
10g di succo d’arancia
Per la crema alla Vaniglia
100g di anacardi
20g di sciroppo d’agave
1/2 cucchiaino di estratto diVaniglia biologica
10g di olio di cocco

Preparazione:
Per questa ricetta utilizzail grano saraceno germogliato, dovrai cominciare circa 2-3 giorni prima per far germogliare il grano saraceno secco. Comincia lavando il cereale per tre volte, quindi lascialo immerso in acqua fredda per un’ora. A questo punto puoi utilizzare una piccola garza di cotone su un colino, versa il cereale lavato e lascialo a temperatura ambiente finché non formerà una codina che vedrai molto bene. Con le temperature sui 27-30 germoglieranno in poco più di un giorno, con le temperature più basse ci metteranno un po’ di più!
Qualche ora prima o il giorno prima metti in ammollo le bacche di goji (calcola circa 30g di bacche secche) e gli anacardi.
Prepara la base frullando 25g di grano saraceno con le albicocche, l’uvetta, il cacao, la pasta di cacao tagliata in scaglie piccole, lo sciroppo d’agave e il sale. Crea un composto morbido e aggiungi per ultimo l’olio di cocco fuso a bagnomaria.
Mescola il grano saraceno germogliato e schiaccia il composto negli stampini per crostatine rivestiti di pellicola alimentare.
Metti in freezer a riposare per almeno 1 ora.
Frulla le bacche di goji con il succo di arancia e se necessario aggiungi un pochino di dolcificante.
Frulla anche gli anacardi con lo sciroppo d’agave e la Vaniglia fino ad ottenere un composto cremoso, per ultimo aggiungi l’olio di cocco fuso a bagnomaria e continua a frullare.
Prendi le basi delle crostatine, toglile dallo stampo e spalma sopra uno strato di composta di bacche di goji. Termina con la crema alla Vaniglia e decora con granella di Pistacchi.
Lascia riposare in frigorifero per circa un’ora prima di servirle.

^Torna alla Lista Argomenti Ricette con Estratto di Vaniglia

 

Ice Cream Banana e Fragole

Le stagioni calde, si sa, ci spingono a mangiare alimenti freschi. CiboCrudo ha pensato per te una ricetta per creare un buonissimo gelato a base di banana e fragole, ma senza rinunciare alla nostra amata Vaniglia biologica. Ti ricordiamo che puoi trovarla in vendita sul nostro sito ad ottimo prezzo rispetto alla qualità del prodotto!


Ingredienti:
150 g di banane essiccate
200 g di fragole essiccate
2 cucchiaio di burro di cocco
2 cucchiai di sciroppo d'agave
1 di cucchiaino di estratto di Vaniglia
100 g di Semi di Girasole macinati
100 g di farina di mandorle
20 g di cacao crudo
2 cucchiai di sciroppo di mele
1 cucchiaio di acqua
2 cucchiai di sciroppo d'agave
4 cucchiai di acqua ai fiori d'arancio
150 g di banane congelate
150 g di ciliegie congelate denocciolate
50 g di tavoletta di cioccolato
20 g di mandorle

Preparazione:
Inizia con il frullare insieme i seguenti ingredienti:
150 g di banane essiccate,
200 g di fragole essiccate (130 g subito e 70 g in pezzetti aggiunte successivamente),
1 cucchiaio di burro di cocco,
2 cucchiai di sciroppo d'agave,
1/8 di cucchiaino di Vaniglia bourbon.
Una volta frullato il tutto,versa il gelato in una vaschetta da riporre subito in freezer.
Per preparare il secondo gusto metti in un contenitore i seguenti ingredienti:
100 g di semi di girasole macinati,
100 g di farina di mandorle,
20 g di cacao crudo,
2 cucchiai di sciroppo di mele,
1 cucchiaio di acqua,
4 cucchi di acqua ai fiori d'arancio,
1/8 di vaniglia biologica
Mescola tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e riponi in freezer come secondo strato della stessa vaschetta.
Per il terzo gusto ovvero il gelato a gusto di ciliegia, frullare:
150 g di banane essiccate,
150 g di ciliegie essiccate denocciolate,
2 cucchiai di sciroppo d'agave,
1 pizzico di Vanigliabiologica
1 cucchiaio di burro di cocco.
Una volta frullato il tutto aggiungi:
50 g di tavoletta di Cioccolato spezzettata,
20 g di mandorle a pezzi.
Gira il composto con una spatola e poi versa il gelato sempre nello stesso contenitore per il freezer e decora con delle striature di succo di ciliegia. Lascialo indurire bene in freezer prima di servirlo.
Dovrai tirare fuori il gelato solo prima di servirlo.

^Torna alla Lista Argomenti Ricette con Estratto di Vaniglia

 

Tronchetto

Questo tronchetto è un dolce dalla preparazione piuttosto semplice. Richiede molti ingredienti, ma ne vale la pena! In questo caso, l’ estratto di Vaniglia biologica da un tocco di gusto ad una ricetta perfetta.

Ingredienti:
Per la base chiara
100 g semi di girasole
150 g tra mele, papaya e mango
50 g burro di cacao
50 g chufa
Per la base scura
50 g di uvetta
150 g di datteri
50 g di cacao in polvere
Estratto di Vaniglia biologica quanto basta
30 g di lucuma
50 g di succo d'agave
50 g di mandorle (ridotte in farina)
Per la decorazione
150 g di anacardi
2 limoni
80 g di agave


Preparazione:
Ammolla da una parte i semi di girasole e il mix di mele, papaya e mango.

In un altro contenitore metti in ammollo uvetta e datteri snocciolati, in un’altra ciotola ancora gli Anacardi. Sciogli il burro di cacao. Scola gli ingredienti per la base chiara. Frulla la crema, aggiungi burro di cacao e la chufa.

Fodera una teglia con la pellicola e stendi la base chiara, una volta fatto mettila in frigo.

Scola l’uvetta e i datteri e poi riducili in crema aggiungendo cacao, Vaniglia, lucuma, l’agave e la farina di mandorle. Una volta frullato ed amalgamato bene il tutto, stendi il composto scuro sul chiaro, poi pian piano arrotola stringendo bene.

Riponi in frigo almeno mezza giornata.

Per preparare la decorazione, scola gli anacardi, aggiungi il succo di2 limoni e l’agave: frulla bene il tutto con il frullatore ad immersione.

Trascorso il tempo necessario togli la base dal frigo e farciscila con la decorazione appena preparata. Aiutati utilizzando il saccapoche.

^Torna alla Lista Argomenti Ricette con Estratto di Vaniglia

 

Crema Ananas e Vaniglia

Per darti un preparato gustoso e dai tempi brevi, abbiamo pensato ad una ricetta con tre soli ingredienti e un tempo di preparazione minimo. È una crema di ananas e Vaniglia biologica.

Ingredienti:
Ananas
Estratto di Vaniglia biologica
Zucchero di fiori di cocco

Preparazione:
Frulla un ananas maturo insieme a un pizzico di estratto di Vaniglia. Versa il composto in bicchieri di vetro e riponi in freezer per 10-15 minuti circa. Passato il tempo necessario, versa sulla superficie dello zucchero di fiori di cocco e metti nuovamente in freezer per altri 10-15 minuti.

^Torna alla Lista Argomenti Ricette con Estratto di Vaniglia



Torta Ananas e Fragole

Cosa sarebbe una torta senza un pizzico di Vaniglia biologica? Ecco l’idea per una torta fresca, cremosa e davvero squisita. Puoi trovare l’estratto di Vaniglia biologica in polvere sul nostro sito ad un ottimo rapporto qualità/prezzo!

Ingredienti:
Per la base
200 g di mandorle
100 g di datteri morbidi
1/2 cucchiaino di estratto di Vaniglia biologica in polvere
Per la crema:
600 g di ananas
160 g di anacardi
70-100 g di succo d'agave
100 g di burro di cocco fuso
1/2 cucchiaino di Vaniglia biologica in polvere
Un pizzico di sale rosa integrale
4 fragole

Preparazione:
Per prima cosa, metti mandorle, datteri e Vaniglia biologica in un frullatore. Frulla fino ad ottenere una farina appiccicosa che può essere facilmente compattata. Prendi ora una tortiera apribile di circa 20 centimetri di diametro, versa il frullato appena ottenuto nella tortiera e compatta bene con le mani. Una volta schiacciata bene sul fondo, riponi in freezer per qualche minuto. Adesso, per preparare la crema, metti nel frullatore l’ananas, gli anacardi, il succo d’agave, il burro di cocco, un pizzico di sale e un pizzico di Vaniglia. Una volta frullato il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, versane metà nella tortiera. Riponi in freezer mentre intanto prepari l’altra metà aggiungendo le fragole. Metti le fragole nel frullatore dove hai lasciato l’altra metà della crema precedentemente preparata. Una volta frullato bene, riprendi la tortiera e versaci la crema appena ottenuta. Livella la crema scuotendo e sbattendo leggermente. Rimetti la torta in freezer dove andrà lasciata per 4 ore. Una volta trascorso questo tempo puoi decidere di decorare la parte superiore a tuo piacimento. Puoi lasciare fuori la torta per qualche minuto prima di servire per fare in modo si ammorbidisca un po’.

^Torna alla Lista Argomenti Ricette con Estratto di Vaniglia

 

La Vaniglia in Polvere Bio By CiboCrudo

Ogni alimento ha delle qualità e delle proprietà legate agli attivi tutte da scoprire. Ma non tutti i prodotti sono uguali e, in questa sezione, vogliamo portarti a scoprire perché il prodotto CIboCrudo è garanzia di qualità.

> Lista Argomenti Trattati

Vaniglia Biologica in Polvere By CiboCrudo
Vaniglia Biologica
Packaging di CiboCrudo

 

Vaniglia Biologica in Polvere By CiboCrudo

Hai visto in vendita sul nostro sito la Vaniglia in polvere e ora ti starai chiedendo se il prezzo sia adeguato alla qualità che offriamo. Ti assicuriamo di si. La nostra Vaniglia biologica in polvere è la Vaniglia Bourbon, il tipo di Vaniglia più ricercata e dalla qualità eccezionale. La tecnica di preparazione di questo tipo di Vaniglia è davvero complessa, ma garantisce un sapore di grande qualità che si sposa bene con tantissimi alimenti quali l’anice, lo zenzero, la cannella. Puoi utilizzare la nostra Vaniglia biologica in polvere in tantissime ricette e sappiamo che darà ai tuoi dolci il tocco della perfezione. Un prodotto di tanta qualità è capace di conservare tutte le proprietà e i benefici degli attivi ed è per questo che ogni giorno ci impegniamo per la ricerca dell’alimento migliore.

^ Torna alla Lista Argomenti della Vaniglia By CiboCrudo

 

Vaniglia Biologica

Il prodotto biologico proviene da un’agricoltura basata sulla volontà di escludere nell’intero ecosistema agricolo l’utilizzo di prodotti di sintesi e degli OGM. L’agricoltura bio punta a promuovere la biodiversità e attua interventi minimi sul suolo cercando di sfruttare la naturale fertilità. Ma qual è la differenza tra agricoltura biologica e convenzionale? Sostanzialmente, la diversità sta nell’energia che si utilizza e si introduce nel sistema. L’agricoltura convenzionale attraverso i processi industriali immette una quantità elevata di energia ausiliaria e i processi industriali fanno uso anche di un cospicuo aiuto da parte dell’industria chimica. Al contrario, l’agricoltura biologica introduce solo una piccola parte di energia ausiliaria, quella relativa ai processi dell’industria estrattiva e meccanica, escludendo totalmente la parte chimica. Dietro a questo tipo di agricoltura c’è una filosofia di fondo che si basa sulla volontà di avere il minor impatto negativo possibile sull’ambiente, rispettando la biodiversità ed evitando il più possibile l’inquinamento. I prodotti biologici oltre ad essere il risultato di un processo che cerca di tutelare l’ambiente, sono anche privi di pesticidi e di residui chimici.Un alimento così lavorato, può essere garanzia di qualità e offrire tutte le proprietà e i benefici degli attivi inalterati.

^ Torna alla Lista Argomenti della Vaniglia By CiboCrudo



Packaging di CiboCrudo

La nostra azienda si differenzia nella qualità anche per la cura che riserva nella confezione degli alimenti. Abbiamo scelto il colore nero per poter ottenere il massimo nella conservazione della qualità del prodotto. Il packaging nero non permette l’infiltrazione dei raggi solari e consente quindi il mantenimento delle proprietà degli attivi. Inoltre, cosa ancor più importante, è realizzato interamente con materiali riciclabili nel pieno rispetto dei nostri standard etici.

^ Torna alla Lista Argomenti della Vaniglia By CiboCrudo

 

Vaniglia: Curiosità

Dopo aver fatto il nostro viaggio tra tante informazioni sulla Vaniglia siamo arrivati alle curiosità. Se la tua voglia di conoscenza non è ancora stata appagata, dopo averti parlato delle proprietà e degli effetti benefici degli attivi, ti lasciamo con una nozione legata a tradizioni antiche, vediamo insieme di cosa si tratta!

> Lista Argomenti Trattati

Potere Afrodisiaco della Vaniglia
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Potere Afrodisiaco delle Vaniglia

Non esistono ricerche scientifiche che possano dare una conferma assoluta su quello che stiamo per dirti, ma sembrerebbe che la Vaniglia sia un afrodisiaco naturale addirittura più dell’ormai famoso cioccolato! Ebbene si, assaporando l’aroma della Vaniglia potresti riscoprire sensazioni delicatissime che hanno un effetto a dir poco inaspettato. Sia il richiamo dell’aroma e dei dolci che prepariamo con la Vaniglia, sia alcune molecole che sembrerebbero avere un’essenza particolare, sembrano dare un potere afrodisiaco a questa spezia.
Non a caso, nella storia, la famiglia delle orchidee è stata utilizzata in medicina come piante dal potere afrodisiaco e promotrice della virilità (*4).

^ Torna alla Lista Curiosità sulla Vaniglia



Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Le informazioni appena riportate sono state ricavate dalla seguente trattazione scientifica.

(*4) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=vanilla+aphrodisiac

^ Torna alla Lista Curiosità sulla Vaniglia

 

Nota Importante:

Tutte le informazioni riportate hanno puramente scopo didattico, per approfondirne il significato > leggi il Disclaimer



Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vaniglia commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...