WRAPS AI PEPERONI E SEMI DI SESAMO NERO

Credo che l’estate sia il massimo, per quanto riguarda l’esplosione di colori e profumi. Verdura e frutta danno il meglio di sé in questo periodo dell’anno. Come poter resistere poi nel vedere pomodori e peperoni sodi e colorati? Impossibile!

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

INGREDIENTI per 6 wraps 1 peperone rosso 2 pomodori perino 2 cucchiai di Pomodori Ciliegino essiccati (o pomodori essiccati) 1 carota media 1 cipollotto 1 spicchio di aglio 2 cucchai di farina di semi di lino 1/4 di tazza di acqua semi di Sesamo Nero o normali per guarnire per il ripieno (per ogni wraps) 1 manciata di pan di zucchero tagliato sottile 1 pomodoro perino tagliato a listarelle 1/2 cipollotto 1 presa di sale salsa tartara

Preparazione: WRAPS AI PEPERONI E SEMI DI SESAMO NERO

PROCEDIMENTO
 
La sera prima preparo i wraps.
 
Nel boccale del frullatore inserisco tutti gli ingredienti e frullo fino a quando non ottengo un composto cremoso. Lo metto poi in una terrina e aggiungo la farina di semi di lino, che volendo la potete produrre voi frullando i semi di lino con il boccale del Vitamix per il secco; altrimenti potete trovarla già in commercio. Mescolo bene. Sui fogli antiaderenti dell’essiccatore stendo il composto, facendo in modo che non risulti troppo spesso altrimenti i tempi di essiccazione aumento. Imposto l’essiccatore a 42° e faccio essiccare per tutta la notte. Qui apro una parentesi, perché solitamente i wraps in 4-6 ore sono pronti; ma essendo i peperoni e i pomodori pieni di acqua, conviene essiccarli tutta la notte, altrimenti basta aggiungere più farina di semi di lino. Questa assorbirà l’acqua e aiuta a far diminuire l’essiccazione.
 
Passato il tempo di essiccazione non ci resta che farcire i wraps. Io ho usato la salsa tartara come base, per poi aggiungere il resto degli ingredienti; ma voi potete sbizzarrirvi, il mio è solo un semplice suggerimento. Potete usare delle foglie di lattuga e delle barbabietole tagliate sottili (fatte precedentemente marinare).

Commenti:

Accedi per commentare.