WRAPS AI PEPERONI E SEMI DI SESAMO NERO

Credo che l’estate sia il massimo, per quanto riguarda l’esplosione di colori e profumi. Verdura e frutta danno il meglio di sé in questo periodo dell’anno. Come poter resistere poi nel vedere pomodori e peperoni sodi e colorati? Impossibile!

Difficoltà:

Vuoi acquistare gli ingredienti CiboCrudo per fare questa ricetta?
Mettili nel carrello con un click!

Vuoi comprare gli ingredienti CiboCrudo per fare questa ricetta? Mettili nel carrello con un click!

Riepilogo ingredienti:

  • -
    Pomodori Ciliegino di Sicilia Crudi essiccati al Sole Bio Raw Organic 250g
  • -
    Semi di Lino Crudi Bio Raw Organic 250g
Ingredienti aggiunti al carrello!

Ingredienti - Ricetta:

INGREDIENTI per 6 wraps 1 peperone rosso 2 pomodori perino 2 cucchiai di Pomodori Ciliegino essiccati (o pomodori essiccati) 1 carota media 1 cipollotto 1 spicchio di aglio 2 cucchai di farina di semi di lino 1/4 di tazza di acqua semi di Sesamo Nero o normali per guarnire per il ripieno (per ogni wraps) 1 manciata di pan di zucchero tagliato sottile 1 pomodoro perino tagliato a listarelle 1/2 cipollotto 1 presa di sale salsa tartara

Preparazione: WRAPS AI PEPERONI E SEMI DI SESAMO NERO

PROCEDIMENTO
 
La sera prima preparo i wraps.
 
Nel boccale del frullatore inserisco tutti gli ingredienti e frullo fino a quando non ottengo un composto cremoso. Lo metto poi in una terrina e aggiungo la farina di semi di lino, che volendo la potete produrre voi frullando i semi di lino con il boccale del Vitamix per il secco; altrimenti potete trovarla già in commercio. Mescolo bene. Sui fogli antiaderenti dell’essiccatore stendo il composto, facendo in modo che non risulti troppo spesso altrimenti i tempi di essiccazione aumento. Imposto l’essiccatore a 42° e faccio essiccare per tutta la notte. Qui apro una parentesi, perché solitamente i wraps in 4-6 ore sono pronti; ma essendo i peperoni e i pomodori pieni di acqua, conviene essiccarli tutta la notte, altrimenti basta aggiungere più farina di semi di lino. Questa assorbirà l’acqua e aiuta a far diminuire l’essiccazione.
 
Passato il tempo di essiccazione non ci resta che farcire i wraps. Io ho usato la salsa tartara come base, per poi aggiungere il resto degli ingredienti; ma voi potete sbizzarrirvi, il mio è solo un semplice suggerimento. Potete usare delle foglie di lattuga e delle barbabietole tagliate sottili (fatte precedentemente marinare).

Commenti:

Accedi per commentare