TARTINE RAW DI BARBABIETOLA

Tartine crude, vegetali, leggere, sane e molto gustose :-) Anna Cozzucoli

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

Ingredienti per 15 tartine: - 1 barbabietola rossa (grande); - 1 finocchio; - 12 Anacardi e 12 Noci di Macadamia (ammollati per circa 12 ore in ½ tazza d’acqua); - 15 Olive Nere (dissalate per circa 5 ore); - 15 Capperi (dissalati per circa 5 ore); - 2 carote; - germogli di Soia verde (li ho fatti io, mettendo i fagiolini di soia verde 24 ore in ammollo; questi hanno solo 3 giorni di vita, crescono velocemente :-)); - olio di Girasole (spremuto a freddo); - 1 spicchio d’aglio; - 1 limone; - sale marino; - pepe nero.

Preparazione: TARTINE RAW DI BARBABIETOLA

Tempo di preparazione: 45 minuti circa (più il tempo di ammollo di alcuni ingredienti)

Preparazione per la base delle tartine:
- Tagliare a fette sottili (con un coltello o con la mandolina), circa 2 mm di spessore, la barbabietola, dopo averla pelata;
- Fare 15 rondelle con uno stampino per biscotti (con i ritagli di barbabietola avanzata ho preparato una gustosa insalata :-)).

Preparazione per il formaggio:
- Frullare insieme gli anacardi e le noci di macadamia con l’acqua d’ammollo, il finocchio (prima tagliato a pezzetti), le olive, l’aglio ed il limone (se il formaggio risultasse troppo liquido, aggiungere altri anacardi e noci di macadamia, tritati prima con il macinacaffè).

Preparazione per le tartine:
- Grattugiare le carote a julienne e condirle a piacere (io ho adoperato l’olio di girasole, il limone ed il sale marino);
- Condire i germogli a piacere (io ho adoperato solo un po’ d’olio di girasole);
-  Aggiungere il formaggio sulla base delle tartine di barbabietola e guarnire con le carote, i germogli, i capperi ed il pepe nero.

Commenti:

Accedi per commentare.