TORTA LIME AVOCADO E PUREA FRUTTI DI BOSCO

Ho scelto questo dolce perché mi ricorda molto la primavera; è un dolce fresco, freschezza data dal sapore del lime. Ed ha un gusto pieno, dato dalla corposità dell’avocado, per terminare con il gusto frizzantino e aspro dei frutti di bosco.

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

INGREDIENTI per 8-10 persone PER LA BASE 8 Datteri Medjoul 100gr di anacardi 100gr di mandorle 1 cucchiaio e 1/2 di burro di cocco PER LA CREMA 3 avocado medi e belli maturi 1 cucchiaio di Lucuma in polvere 4 cucchiai di succo d’agave 1/4 di tazza di succo di lime 1 cucchiaino di scorza grattugiata di lime 4 cucchiai di burro di cocco PER LA DECORAZIONE 1 tazza di Frutti di Bosco surgelati 1 cucchiaio di succo d’agave

Preparazione: TORTA LIME AVOCADO E PUREA FRUTTI DI BOSCO

PROCEDIMENTO
 
 
 
Per prima cosa inizio a preparare la base, scaldando a bagno maria il burro di cocco. nel frattempo metto nel Vitamix con la lama per il secco, i datteri denocciolati, le mandorle e gli anacardi.
 
Una volta sciolto bene il burro di cocco, lo verso nel Vitamix, con la lama per l’umido, e frullo bene fino a che la frutta secca non si sminuzza e il burro si amalgama all’impasto.
 
Fodero esternamente un anello da 16 cm per dolci con della pellicola, e internamente con della carta forno. A questo punto prendo l’impasto e lo metto all’interno dell’anello pigiando bene e cercando di renderlo uniforme. A questo punto lo metto in freezer per 30-40 minuti, in modo che il burro solidifichi e renda duro il composto.
 
In quei 30 minuti preparo la crema, versando nel Vitamx l’avocado, la Lucuma, il succo d’agave, il burro di cocco sciolto sempre a bagnomaria,il succo del lime e la sua scorza. Frullo bene il tutto fino a quando non diventa una bella crema corposa.
 
A questo punto prendo la mia base e ci verso sopra la crema livellandola bene. La ripongo in freezer e la lascio sempre 30 minuti in modo che solidifichi un pochino; poi la metto in frigo per tutta la notte o per 8 ore.
 
Per quanto riguarda la decorazione, lascio scongelare i frutti di bosco e con il Bamix li frullo, dopo averci aggiunto anche il succo d’agave. Anche qui deve risultare una crema…
 
Per impiattare la torta, tolgo la pellicola dal fondo dell’anello e la metto sopra ad un piatto; a questo punto ricopro la torta con la crema ai frutti di bosco e la metto nuovamente in frigo per un’ora, così la crema ai frutti di bosco non rilascia l’acqua dei frutti scongelati.

Commenti:

Accedi per commentare.