CRACKERS DI CAVOLFIORE E PISTACCHI

Come posso sostituire il pane, grissini, pizze, focacce, pan focaccia, e tutto quel che segue a base di carboidrati? Seconda domanda: è possibile sostituire il pane?

Difficoltà:

Ingredienti - Ricetta:

INGREDIENTI per 30 crackers circa 1 cavolfiore 1 tazza di pistacchi 1/2 tazza di semi di sesamo 1/2 tazza di semi di lino 1/2 tazza di mandorle 1 tazza di cime di rapa (foglie comprese) una presa di sale pepe q.b 1 cucchiaio di olio evo

Preparazione: CRACKERS DI CAVOLFIORE E PISTACCHI

PROCEDIMENTO
 
Nella brocca del secco del frullatore inserisco il cavolfiore a pezzi e frullo a bassa velocità per circa 15 secondi, e metto poi il cavolfiore in una terrina. Sempre nella stessa brocca verso i semi di lino, e le mandorle. Frullo a velocità media in modo da ottenere una farina non troppo fine; ogni tanto al frullatore do degli impulsi. Ora, sempre con il frullatore, trito anche le cime di rapa. Metto le cime di rapa e la farina  nella terrina con il cavolfiore e aggiungo gli altri ingredienti (compresi i semi di sesamo). Mescolo bene con le mani, questo mi permette di sentire la consistenza dell’impasto che non deve essere troppo morbido. Nel caso invece fosse troppo secco aggiungo poca acqua.
 
A questo punto stendo l’impasto tra due fogli di carta da forno e gli do lo spessore che più desidero. Importante: più sono spessi e più tempo ci vuole per essiccarli. Una volta steso l’impasto, ai miei crackers posso dare la forma che voglio utilizzando anche delle formine per i biscotti. Posiziono i crackers nei vari cestelli dell’essicatore e li lascio per almeno 7-8 ore ad essiccare a 42°

Commenti:

Accedi per commentare.