Alga Spaghetti di Mare

Essiccata al Sole Crude Bio - Sea Spaghetti Raw Organic - 125g
Alga Spaghetti di Mare 125g

Clicca per ingrandire

Alga Spaghetti di Mare 125g Alga Spaghetti di Mare Bio 125g Alga Spaghetti di Mare Cruda 125g Alghe Spaghetti di Mare 125g
Etichetta
(10)

4.6 / 5

: 6
: 4
: 0
: 0
: 0

Formato disponibile

Seleziona la quantità:

Prezzo:

10,40

Disponibilità:

Immediata


Chiedi info su questo prodotto

Alga Spaghetti di Mare

Crudopedia
by CiboCrudo

Introduzione:

Spaghetti di Mare: Descrizione in Breve

Quando senti la parola “Spaghetti di mare” (da buon italiano) forse immagini la tradizionale pasta al pomodoro, magari con l’aggiunta di vongole o altri frutti di mare. Anche io, alcuni anni fa, avrei pensato solo a questo. In realtà gli Spaghetti di Mare sono uno speciale frutto del mare: un alga con delle speciali proprietà nutrizionali, che la rendono migliore della pasta tradizionale. In questa scheda ti voglio presentare le Alghe Spaghetti di Mare. Un nome che è tutto un programma, per un prodotto che riserva molte piacevoli sorprese. Sono una presenza piuttosto comune nella tradizione culinaria d’Irlanda e Normandia, eppure solo da pochi anni i nutrizionisti sembrano essersi accorti della loro esistenza. Il merito è dovuto anche alle scoperte scientifiche. Come avrai modo di approfondire in seguito, la ricerca ha infatti rinvenuto nell’Himanthalia elongata molte sostanze dai potenziali effetti benefici per il nostro organismo. Ma c’è almeno un’altra buona ragione per provare a integrarle nella tua alimentazione cruda. Innanzi tutto hanno un sapore meno forte rispetto ad altri vegetali marini, cosa che le rende generalmente più vicine ai gusti occidentali. Forse ti piaceranno anche di più dei soliti spaghetti al sugo! Ma ci sono molti altri motivi per provarla. Te li anticipiamo in questa breve introduzione.

> Lista Argomenti:

Le Alghe Spaghetti di Mare
Sintesi Proprietà e Benefici dei princìpi attivi
Sintesi Valori Nutrizionali
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Le Alghe Spaghetti di Mare

L’Himanthalia elongata è originaria delle regioni costiere del Mare del Nord. Si presenta come una grande alga dalle foglie filiformi, simili a lunghissimi spaghetti, di colore bruno-rossastro. Si tratta di una pianta piuttosto diffusa e resistente, anche se predilige le coste meno battute dalle onde - dove soffre di meno la competizione con altri tipi di vegetali marini. La raccolta avviene ancor oggi principalmente con tradizionali metodi manuali. I suoi usi nell'industria sono svariati: fertilizzanti, chimica, farmaceutica, cosmetica. Come alimento è stata utilizzata ampiamente nelle cucine locali e sta avendo una recente riscoperta dovuta al suo piacevole sapore e alla qualità dei suoi valori nutrizionali.

Sintesi Proprietà e Benefici dei princìpi attivi

Studi recenti (*1) hanno rinvenuto nell'Himanthalia elongata importanti princìpi attivi dalle interessanti proprietà. In particolare sono stati trovati acidi grassi e polisaccaridi dalle proprietà antibatteriche. Altre ricerche (*2) hanno riscontrato la presenza di polifenoli dalla potente proprietà antiossidante. E la presenza di omega-3, secondo gli studi (*3), può essere di grande aiuto nel combattere le infiammazioni nei soggetti diabetici.

Sintesi Valori Nutrizionali

L’Himanthalia elongata possiede eccellenti valori nutrizionali. Al buon contenuto di proteine, unito al basso quantitativo di grassi, si associa un'abbondanza di minerali e vitamine che la rendono davvero un cibo speciale. La lista di elementi contenuti è stupefacente: iodio, magnesio, potassio, manganese, zinco, rame, ferro e fosforo. In questa sintesi non abbiamo abbastanza spazio per parlare in modo approfondito dei loro benefici. Per adesso ti anticipiamo solo le proprietà dello iodio, che - come conferma la Commissione Europea - ha un ruolo importante per la crescita e per il funzionamento del sistema nervoso. Benefici che si aggiungono a quelli apportati dalle vitamine. Nell’Himanthalia elongata troverai un apprezzabile contenuto di Vitamina C, biotina, vitamina E, riboflavina e vitamina A.
Infine la ricchezza di fibre, come sottolinea la ricerca (*3), può costituire un valido aiuto per aumentare il senso di sazietà favorendo il controllo del peso.

Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

Al termine di questa sezione e delle successive, ti riporteremo i link diretti alle fonti scientifiche e alla documentazione accademica che abbiamo utilizzato per la redazione. Per completezza d’informazione e per stimolare la tua curiosità con degli spunti di approfondimento.

1* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4849085
2* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21339154
3* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4557030

^ Torna all'inizio del paragrafo Spaghetti di Mare: Descrizione in Breve

 

Approfondimento:

Dopo la breve parentesi introduttiva è finalmente arrivato il momento di entrare nel vivo del discorso. Queste piante marine sono un alimento davvero curioso, tanto per l’aspetto quanto per le sorprese che ci riserva. Eppure le abbiamo sempre avute “sotto il naso”. Infatti, benché siano percepite in qualche modo come un cibo esotico, sono in realtà una presenza piuttosto comune nei mari del Nord Europa. E sono una presenza importante nelle locali tradizioni culinarie. Prosegui nella lettura per scoprire di più.

> Lista Argomenti:

Descrizione e Habitat
Storia e Tradizione
La Produzione

 

Descrizione e Habitat

Gli Spaghetti di Mare sono un'alga bruna che cresce sulle coste del Mare del Nord (Francia, Regno Unito e Irlanda) e occasionalmente nel Mar Baltico. Cresce sulle coste rocciose dove le onde non sono troppo forti. Naturalmente, deve il suo nome al proprio aspetto singolare. Da un tallo a forma di bottone si diramano foglie filiformi e dal colore verde-bruno, che ricordano proprio la famosa pasta. Il primo anno di crescita la pianta somiglia a un piccolo fungo. L'anno successivo cresce più in fretta, fino a raggiungere una lunghezza considerevole (fino a 2 metri). Ha una buona resistenza alle onde e alle intemperie, anche se soffre la competizione di altre specie di alga. Si preferisce il raccolto durante il periodo primaverile - stagione in cui il loro sapore è considerato migliore.

Storia e Tradizione

Tradizionalmente quest’alga veniva raccolta e bruciata per ricavarne sali di potassio, o utilizzata direttamente come fertilizzante. Anche se forse meno nota della dulse o dell'irish moss, da molte generazioni fa parte della dieta costiera delle popolazioni d'Irlanda. E negli ultimi tempi sta vivendo una riscoperta e un crescente apprezzamento, soprattutto per via del sapore delicato. È una fonte di cibo ampia, disponibile e facile da raccogliere, prediligendo le coste non troppo profonde e riparate.

La Produzione

La coltura nelle regioni costiere del Mare del Nord è una pratica molto antica. Tradizionalmente utilizzati per la produzione di fertilizzanti o a scopo alimentare, questi vegetali vengono tuttora raccolti con una modalità molto simile a quella del passato: a mano, quando arriva la bassa marea. Le piante sono prelevate avendo cura di non strapparle completamente, in modo da favorire la ricrescita.

Hanno un certo successo come cibo a livello locale, tuttavia - come segnala la FAO - in Europa sono ancora considerate in larga parte come un alimento "esotico". Il loro futuro è ricco di interessanti prospettive. Il merito è anche delle recenti scoperte scientifiche. In queste piante marine sono stati rinvenuti dei princìpi attivi potenzialmente benefici, cosa che ha attirato l'interesse dei nutrizionisti. E anche grazie all'industria, che ha riscoperto fonti di importanti sostanze da utilizzare come fertilizzante, biomassa per i combustibili e cosmetici.

^ Torna all'inizio del paragrafo Cosa Sono le Alghe Spaghetti di Mare

 

Alghe Spaghetti di Mare: Proprietà e Benefici dei Princìpi attivi

Questi vegetali sono tanto bizzarri nell’aspetto quanto interessanti nel contenuto di princìpi attivi. Benché meno note di tanti altri tipi di alga utilizzate a scopo alimentare, sono altrettanto importanti per la composizione dei loro nutrienti. Anche la ricerca se ne è resa conto ben presto, rinvenendo nell’Himanthalia elongata molte sostanze che possono aiutare il nostro corpo a mantenere un generale stato di benessere. Di seguito ti citiamo alcune delle proprietà più interessanti di questi princìpi attivi, come sempre con il supporto di un’adeguata documentazione scientifica e accademica. Buona lettura!

Antibiotici dal Mare?

> Lista Argomenti:

Antibiotici dal Mare?
Dagli Oceani alla Clinica
Potere Antiossidante
Una Mano al Nostro Cuore
Dalla Parte dei Diabetici
Una Proprietà Analgesica
Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

 

Antibiotici dal Mare?

Gli agenti patogeni sono ogni anno più resistenti ai farmaci. Da tempo, ormai, la ricerca è impegnata nello studio di nuovi princìpi attivi che possano contrastare le aggressioni batteriche. E una buona speranza sembra provenire dal mare. In uno studio (*4) si sottolinea come nell'ultima decade siano stati rinvenuti negli organismi marini una gran quantità di princìpi attivi di grande importanza per le applicazioni farmaceutiche o industriali. Nel solo 2013 sono stati censiti in questo modo oltre mille composti attivi, con effetti potenzialmente benefici contro l'insorgenza di tumori, per rallentare l'azione di virus, batteri e funghi, per prevenire disturbi come ipertensione e colesterolo elevato.
L’Himanthalia elongata non è da meno. Nella ricerca appena citata (4*) si sottolinea come vi siano state rinvenute sostanze come acidi grassi, polisaccaridi e peptidi dalla potenziale proprietà antibatterica, insieme a polifenoli come la laminarina. Gli studiosi sono ancora alla ricerca del meccanismo esatto che renderebbe gli estratti di quest'alga in grado di aiutare a contrastare l'azione dei batteri. Inoltre, la concentrazione di princìpi attivi cambia nell'alga a seconda delle caratteristiche ambientali, della stagione, della salinità e della temperatura delle acque e - purtroppo - anche per l'inquinamento.
La L'Himanthalia elongata - in particolare - possiederebbe dei princìpi attivi dall'effetto inibitore contro tutti i tipi di batteri superiore a quello di conservanti industriali come il nitrito di sodio o il benzoato di sodio. La proprietà riscontrata dai ricercatori sembra essere estremamente efficace contro Listeria monocytogenes, Enterococcus faecalis e Salmonella.

Dagli Oceani alla Clinica

Il potenziale utilizzo clinico dei prodotti che Madre Natura ci offre non finisce mai di fornire suggestioni e stupore. Un esempio viene da una ricerca (*5) che ha rilevato come la frazione ricca di polisaccaridi estratta dall'Himanthalia elongata abbia una potente proprietà anticoagulante. La performance di questi princìpi attivi è così elevata da essere stata comparata a ben noti prodotti commerciali.

Potere Antiossidante

In un articolo scientifico (*6) è stata analizzata la composizione di numerose specie di piante marine misurandone il quantitativo di fibre, minerali, acidi grassi, aminoacidi, concentrazione di polifenoli e antiossidanti. Le varietà brune come l'Himanthalia elongata sono risultate quelle con il più alto contenuto di minerali come potassio, sodio e calcio, insieme a una considerevole quantità di polifenoli - contribuendo così a un importante effetto antiossidante. La ricerca sottolinea come il contenuto di altri importanti elementi renda l'alga un ottimo cibo funzionale, grazie alle fibre, ai minerali ed alle proteine.

Una Mano al Nostro Cuore

I moderni farmaci utilizzati per ridurre il livello dei lipidi nel sangue hanno spesso diversi effetti indesiderati. Per questo, la ricerca (*7) sta investigando se, nelle piante marine, possano esservi estratti in grado di avere un ruolo protettivo, aiutando la riduzione dei livelli di colesterolo con un impatto meno drastico sul nostro organismo. La ricerca appena citata (7*) vede un potenziale utilizzo di quest’alga. Come molti vegetali simili è infatti una fonte di diverse sostanze dai benefici più svariati, tra cui una serie di princìpi attivi dalle potenziali applicazioni per il benessere del nostro cuore. Infatti, la sperimentazione ha verificato come - grazie alla ricchezza di princìpi attivi e polisaccaridi - integrando la propria alimentazione con Himanthalia elongata sia possibile favorire la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Dalla Parte dei Diabetici

La scienza (*8) ha confermato come l’alga contenga molti componenti attivi come polifenoli, carotenoidi, ficocianine e polisaccaridi, in grado di aiutare il nostro corpo a conseguire un generale stato di benessere. In particolare, vi è un contenuto importante di acidi grassi polinsaturi - circa il 70% del totale. Tra questi, la maggior parte è costituita da omega-3. Questi acidi grassi sono essenziali per l'organismo. Assieme al contenuto di alginati e fibre, gli omega-3 sono conosciuti per il loro aiuto nel mitigare la risposta infiammatoria dovuta a iperglicemia e obesità. I composti fenolici isolati, inoltre, sembrano aver una proprietà positiva per chi soffre di diabete mellito di tipo 2.

Una Proprietà Analgesica

Uno studio sperimentale (*9) ha analizzato in laboratorio le proprietà dei princìpi attivi contenuti negli estratti di Himanthalia elongata. Il composto conteneva una soluzione particolarmente ricca di proteine che ha fatto segnalare un'attività analgesica e anticonvulsiva, insieme a numerosi altri effetti sul sistema nervoso centrale.

Ricerche Scientifiche Utilizzate come Fonti Specifiche

Come di consueto, vogliamo completare la tua informazione con i seguenti link di approfondimento. Vi troverai i documenti accademici e le ricerche scientifiche che abbiamo utilizzato come fonte per la stesura di questa sezione.

4* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4849085
5* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28147712
6* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21339154
7* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4663556/
8* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4557030/
9* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2374434

^ Torna all'inizio del paragrafo Alghe Spaghetti di Mare: Proprietà e Benefici degli princìpi attivi

 

Alghe Spaghetti di Mare: Valori Nutrizionali e Calorie

Come molti organismi che vengono dal mare anche quest’alga ci riserva molte sorprese per l’interessante contenuto di nutrienti, minerali e vitamine. In questa sezione daremo uno sguardo più approfondito ai valori nutrizionali e all’apporto energetico di questo alimento. Come in ogni scheda di Crudopedia, tutte le informazioni che troverai contengono affermazioni avallate dall’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare e supportate da ricerche scientifiche. E se vorrai saperne di più, in fondo alla sezione troverai degli interessanti link di approfondimento.

> Lista Argomenti:

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali
Breve Analisi Nutrizionale
I Benefici dei Minerali
L’Importanza delle Fibre
Un Concentrato di Vitamine
Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

 

Tabella Completa dei Valori Nutrizionali

Dal quadro generale sui valori nutrizionali puoi già avere un’idea delle importanti e numerose sostanze contenute in quest’alga. Come sempre, per aiutarti a interpretare questi dati puoi fare affidamento sulla breve analisi che troverai in questa sezione.

Valori Nutrizionali per 100 g 

(I seguenti valori appartengono al prodotto CiboCrudo ma possono subire delle variazioni minime a seconda dei lotti)

Calorie: 239 kcal
Proteine: 10,1 g
Carboidrati: 28,3 g
Fibre: 31 g
Lipidi: 2,6 g

Minerali

Magnesio: 1616 mg
Fosforo: 104 mg
Potassio: 5970 mg
Calcio: 712 mg
Manganese: 2,8 mg
Ferro: 2,5 mg
Rame: 0,2 mg
Zinco: 4,5 mg
Iodio: 14,4 mg
Selenio: 6,3 μg

Vitamine

Vitamina A: 0,26 mg
Vitamina D: 0,3 μg
Vitamina E: 5,5 mg
Vitamina C: 62,8 mg
Tiamina: 0,3 mg
Riboflavina: 0,5 mg
Biotina: 34 μg
Folati: 60,7 μg

Breve Analisi Nutrizionale

Da una rapida occhiata alla tabella è facile capire l’importanza dei valori nutrizionali di quest’alga. Basta iniziare da tre valori fondamentali: calorie, carboidrati e proteine. I primi due sono un indicatore importante dell’apporto di energia che riceve il nostro organismo. Per fare un paragone di pratica comprensione, ti basterà sapere che il contenuto calorico della nostra alga è comparabile a quello di alcuni tipi di carne. Con un grande vantaggio: è cruelty-free! E con il 17% dell’energia proveniente dalle proteine, è anche una buona fonte di questi preziosi nutrienti. E con un quantitativo simile a quello delle uova non sembrano esserci dubbi: ecco un’alternativa vegetale e gustosa per chi non desidera assumere proteine animali.

I Benefici dei Minerali

Anche il contenuto di minerali dell’Himanthalia elongata è degno di attenzione. Le acque degli oceani, ricche di questi elementi, infondono in questi organismi una vera miniera di sostanze che possono avere una proprietà efficace sul nostro generale stato di benessere. Andiamo per ordine, partendo dallo iodio. Un etto di quest’alga ne contiene un quantitativo molto elevato, decine di volte superiore alla dose minima raccomandata dagli esperti di nutrizione. Come sottolinea la Commissione Europea, lo iodio gioca un ruolo importante nella crescita dei bambini e nella funzione tiroidea. Inoltre contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso e della funzione cognitiva. Questo minerale è anche di grande aiuto per il normale metabolismo energetico.
L’Himanthalia elongata contiene molti altri elementi di grande importanza. Te li elenchiamo di seguito, come sempre riportando affermazioni confermate dalla Commissione Europea.
Per esempio, anche il magnesio è contenuto in quantità superiori. Si tratta di un elemento ben noto per il suo contributo alla riduzione della stanchezza. Questo minerale si distingue anche per molte altre importanti funzioni, come la sintesi proteica e il processo di divisione cellulare. È inoltre molto importante per il suo aiuto a mantenere ossa e denti normali. Ottimo il contenuto di potassio, un minerale che contribuisce alla normale funzione di muscoli e sistema nervoso. La presenza del manganese, inoltre, contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. Interessante è inoltre il contenuto di calcio, elemento necessario a mantenere ossa e denti normali, oltre che a favorire la normale crescita e lo sviluppo delle ossa nei bambini. È inoltre consigliato alle donne in post-menopausa, perché aiuta a ridurre il rischio di fratture osteoporotiche.
Proseguiamo la nostra panoramica sul contenuto di minerali nell’Himanthalia elongata parlando di alcuni elementi di grande importanza nei processi fisiologici dell'organismo. Basta pensare allo zinco, che contribuisce alla normale sintesi del DNA, o al rame, che contribuisce al trasporto normale di ferro nell'organismo. Proprio il ferro è presente in quantità apprezzabili. Questo minerale contribuisce al normale trasporto di ossigeno nel corpo. Infine accenniamo al fosforo, elemento che aiuta la corretta funzione delle membrane cellulari.

L'Importanza delle Fibre

Uno studio (*10) conferma come la nostra alga abbia un'alta percentuale di fibre, superiore ad alimenti come banane o riso integrale. La ricerca riporta, inoltre, l'interazione positiva delle fibre nella nostra alimentazione. Innanzitutto esisterebbe una relazione inversa tra l'assunzione di fibre e il peso corporeo. Questo modello è soggetto a ulteriori studi che stanno cercando di capire l'esatto meccanismo che permetterebbe alle fibre di aiutare nel controllo del peso. Tra le teorie proposte, vi sono l'aumento del senso di sazietà, un'interazione con gli ormoni a livello gastro-intestinale, la riduzione della lipemia post prandiale, la riduzione dei livelli di glicemia e insulina, così come l'attenuazione di alcuni tipi di infiammazione. A livello sperimentale, i polisaccaridi contenuti nell'Himanthalia elongata hanno ridotto in modo importante il livello di glucosio nel sangue. Un'altra possibile interazione tra le fibre e l'organismo riguarda la modulazione delle secrezioni ormonali a livello gastro-intestinale, cosa che potrebbe contribuire ad aumentare il senso di sazietà, a vantaggio di un miglior controllo del peso corporeo e con un potenziale aiuto per chi soffre di obesità.

Un Concentrato di Vitamine

Oltre agli eccellenti valori nutrizionali, quest’alga si distingue per il suo importante contenuto di vitamine. Iniziamo dalla vitamina C, una delle più note per chi pratica sport regolarmente. Infatti, come conferma la Commissione Europea, questa sostanza contribuisce a ridurre la stanchezza e a mantenere la funzione del sistema immunitario durante e dopo un intenso esercizio fisico. È inoltre di grande aiuto per la normale formazione del collagene, proteina abbondante in ossa, cartilagini, pelle, denti e gengive. Riportiamo altre importanti vitamine contenute nell’Himanthalia elongata, come sempre citando solo i benefici avallati dall'Autorithy Europea per la Sicurezza Alimentare. La presenza di biotina, per esempio, dà un contributo al normale metabolismo energetico. La vitamina E contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. Una proprietà favorita anche dalla presenza di riboflavina che, inoltre, promuove il normale metabolismo del ferro. Infine, la vitamina A favorisce la normale funzione del sistema immunitario.

Ricerche Scientifiche Utilizzate Come Fonti Specifiche

Quando si parla di nutrizione è sempre bene avere informazioni rigorose e complete. Per questo abbiamo riportato i link alle ricerche scientifiche che abbiamo utilizzato per la compilazione di questa sezione. Buon approfondimento!

10* https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4557030

^ Torna all'inizio del paragrafo Alghe Spaghetti di Mare: Valori Nutrizionali e Calorie

 

Alghe Spaghetti di Mare: Ricette

Grazie al contenuto energetico e proteico, al sapore particolare e - perché no - anche alla loro forma, l’Himanthalia elongata è un ingrediente sorprendente per la preparazione di numerose ricette. In questa selezione cercheremo naturalmente di privilegiare quelle per una cucina crudista in modo da apprezzare appieno il gusto inimitabile di questi vegetali marini, insieme alle proprietà inalterate dei benefici dei loro princìpi attivi.
Ecco qualche suggerimento.

> Lista Argomenti:

Insalata di Mare con Anacardi
Tartare Marina
Tagliatelle Vegan al Pesto
Insalata Atlantica
Insalata di Frutta

 

Insalata di Mare con Anacardi

Una veloce ricetta cruda con un abbinamento "audace". Solo in apparenza, perché il risultato è davvero sorprendente!

Ingredienti

1 tazza di Alghe Spaghetti di Mare
1 tazza di anacardi
1 manciata di aneto
limone, sale e acqua q.b.

Preparazione

Lavora gli ingredienti in un mixer a eccezione delle alghe. Mescola fino a ottenere un impasto cremoso e omogeneo, regolandone la densità con l'acqua. Versa qualche cucchiaiata di composto sulle alghe, aggiungendo insalata e condimenti a piacere.

 

Tartare Marina

Una ricetta della tradizione bretone, veloce e semplice. Una stuzzicante idea per un pinzimonio di verdure.

Ingredienti

2 cucchiai di alga dulse essiccata
2 cucchiai di lattuga di mare essiccata
1 cucchiaio di alga wakame essiccata
1 cucchiaio di Alghe Spaghetti di Mare essiccate
1 cucchiaino di alga kelp
1 scalogno tritato
capperi, cetriolini, limone e olio q.b.

Preparazione

Fa' reidratare le alghe. Mettile in un mixer insieme a tutti gli altri ingredienti, lavorandoli fino a ottenere un impasto omogeneo. Lascia riposare per un'oretta in modo da far amalgamare bene i sapori. Puoi conservare il composto in frigo per qualche giorno.

 

Tagliatelle Vegan Al Pesto

Vista la loro bizzarra forma, avrai pensato: "posso utilizzarle in sostituzione della pasta"? Provare è il modo giusto per scoprirlo!

Ingredienti

1 etto di Alghe Spaghetti di Mare
40 grammi di basilico
1 tazzina di pinoli
2 spicchi d'aglio
olio d'oliva e sale q.b.

Preparazione

Fa' rinvenire le alghe lasciandole a mollo per una notte in frigo. Scolale e mettile da parte. In un mixer prepara il pesto mescolando tutti gli altri ingredienti. Versalo sulla tua "pasta" e buon appetito!

 

Insalata Atlantica

Una preparazione rapida e gustosa che mette insieme due sapori diversi dalle due sponde dell'Oceano Atlantico!

Ingredienti

Insalata e ortaggi a piacere (lattuga, radicchio, insalata romana, carote...)
Semi di girasole
100 g di Alghe Spaghetti di Mare
1 avocado maturo
Olio, sale e limone q.b.

Preparazione

Tagliuzza bene gli ingredienti, taglia l'avocado a dadini e mescola tutto in un'insalatiera. Condisci e la ricetta è pronta!

Insalata di Frutta

In questa preparazione scoprirai un abbinamento davvero interessante. Il dolce della frutta con il salato del mare. Rapida e da provare subito.

Ingredienti

20 g Alghe Spaghetti di Mare essiccate
200 g fichi secchi
200 g albicocche secche
50 g uva sultanina
50 g ananas a cubetti
1 tazza di tè verde
1 stecca di cannella
1 cucchiaino di miele

Preparazione

Fa' rinvenire le alghe con acqua per una nottata. Poi scolale e mettile a marinare con una mistura di acqua, miele e kirsch. In un altro recipiente, metti a mollo la frutta secca in una mistura identica.

La mattina successiva, scalda leggermente la frutta nel recipiente - senza cuocere. Metti la frutta e le alghe in un piatto e mescola delicatamente, aggiungendo miele se necessario.

^ Torna all'inizio del paragrafo Ricette col le Alghe Spaghetti di Mare

 

Le Alghe Spaghetti di Mare Crude Bio by CiboCrudo

Il nostro viaggio alla scoperta di quest’alga è praticamente giunto al termine. Avrai imparato quindi che quest’alga non è uguale a tutte le altre. E noi, vogliamo spiegarti perché le Alghe Spaghetti di Mare by CiboCrudo sono diverse. Un prodotto che si distingue per l’eccellenza e l’aderenza a precisi criteri di sostenibilità ambientale. Attestati da numerose certificazioni di qualità. Vuoi scoprire in cosa è speciale? Ecco le tue risposte.

> Lista Argomenti:

Alghe Spaghetti di Mare by CiboCrudo
Le Certificazioni di CiboCrudo
La Nostra Selezione

 

Alghe Spaghetti di Mare by Cibocrudo

Tutti i tipi di alga andrebbero provati crudi, per apprezzarne al meglio gli inalterati princìpi attivi che contengono. Tuttavia, questi vegetali sono assai sensibili ai cambiamenti ambientali e all’inquinamento. Per questo noi di CiboCrudo abbiamo selezionato un fornitore localizzato in una zona tradizionale della Bretagna, su una penisola aperta della Manica. In questa regione la raccolta avviene ancora in modo tradizionale, a mano, quando arriva la bassa marea. I vegetali sono essiccati naturalmente al sole, per evitare ogni trattamento termico sull’alimento. Nel pieno rispetto dei principi della sostenibilità e dell’alimentazione crudista.

Le Certificazioni di CiboCrudo

Se hai scelto un’alimentazione crudista, sicuramente hai intrapreso un percorso che prevede di seguire importanti principi. Sostenibilità ambientale e rispetto degli animali e delle risorse naturali. Come avere la certezza che questi criteri siano pienamente rispettati dai prodotti che acquisti? La risposta si chiama “certificazioni”. Questi sigilli di qualità attestano non solo l’eccellenza del prodotto, ma anche la piena aderenza del produttore ai criteri dell’agricoltura sostenibile. Sono rilasciati da enti indipendenti che analizzano la filiera produttiva dalla coltura al confezionamento. Sui prodotti CiboCrudo troverai il marchio della Certificazione di “Agricoltura Biologica”, il “Bio-Vegan” e il sigillo “Crudo garantito”. La nostra attestazione che il prodotto che hai scelto è davvero crudo al 100%.

La Nostra Selezione

L’eccellenza di un prodotto non è determinata solo dal “medagliere” di certificazioni che può esibire, semmai le certificazioni ne sono una conseguenza. La massima qualità nasce infatti da un meticoloso lavoro di selezione. Noi di CiboCrudo esaminiamo con severità i requisiti dei nostri fornitori. Scegliamo quelli che meglio rispettano i più alti standard in materia di agricoltura biologica, sostenibilità ambientale, rispetto degli animali e dei lavoratori. E, tra questi, ci affidiamo solo a quelli che condividono la nostra filosofia aziendale. Per consentirti di acquistare il massimo con il minimo sforzo: un semplice click.

^ Torna all'inizio del paragrafo Alghe Spaghetti di Mare by CiboCrudo

 

Alghe Spaghetti di Mare: Curiosità

Adesso che sai tutto (o quasi) su questa deliziosa alga, è il momento di stuzzicare non solo l’appetito, ma anche la curiosità. Ci pensiamo con questa sezione apposita, fornendo qualche notizia per stimolare la tua voglia di informarti e approfondire gli argomenti della scheda. Buona lettura!

> Lista Argomenti:

Un Termometro Naturale
Un’Alternativa Sostenibile
Pasta o Fagioli?

 

Un Termometro Naturale

La sensibilità delle piante marine ai più piccoli cambiamenti ambientali è piuttosto nota. Per esempio, questi vegetali sono in grado di assorbire i minerali dalle acque degli oceani. Una capacità che però porta degli svantaggi in caso di inquinamento: in queste piante tendono ad accumularsi anche sostanze nocive e metalli pesanti. Alcuni studiosi stanno studiando queste piante per la loro sensibilità ambientale, in particolare mettendole in relazione ai cambiamenti climatici. Si è notato come la Himanthalia elongata si stia diffondendo sulle coste più settentrionali dell'Atlantico. Un probabile segnale d'allarme legato al riscaldamento globale: se organismi così sensibili riescono a sopravvivere tanto a Nord, potrebbe significare che gli oceani si stanno riscaldando in modo imprevedibile.

Un'Alternativa Sostenibile

Quest’alga può far parte di un'economia altamente sostenibile. Crescendo spontaneamente e in abbondanza, può costituire un'eccellente alternativa ai vegetali coltivati. In Irlanda la raccolta alimenta anche una fiorente economia. Tuttavia, la sostenibilità si basa su un delicato equilibrio naturale. L'inquinamento gioca certamente un ruolo importante in tutto questo, ma anche l'economia di mercato fa la sua parte. Infatti, se la domanda dovesse crescere eccessivamente i metodi tradizionali di raccolta - che hanno un impatto minimo sull'ambiente - potrebbero portare a situazioni di sfruttamento con possibili ripercussioni sull'ambiente.

Pasta o Fagioli?

In Francia quest’alga è chiamata anche "haricots de mer" (fagioli verdi del mare). Infatti le foglie di questo vegetale, se viste da vicino, individualmente, possono ricordare i baccelli dei fagiolini. Insomma, che preferiate vedere o meno della pasta o degli ortaggi nella forma dell’Himanthalia elongata, lo si deve alla vostra tradizione culinaria.

^ Torna all'inizio del paragrafo Curiosità sulle Alghe Spaghetti di Mare

 


Le informazioni riportate, non sono da intendersi come sostitutive di un parere medico e le proprietà descritte, salvo dove precisamente indicato, sono presunte e senza evidenze scientifiche.


Disclaimer

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Alga Spaghetti di Mare commenti

Scrivi il tuo commento

Seguici Su...